Discussioni progetto:Letteratura

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.png
Il titolo di questa pagina non è corretto per via delle caratteristiche del software MediaWiki. Il titolo corretto è Caffè letterario.
Cartella rossa.jpg
Crystal Clear app kteatime.png
Caffè letterario
Tazza di caffè

Benvenuto al Caffè letterario, punto d'incontro e discussione per wikipediani interessati al Progetto:Letteratura.

Per inserire un nuovo intervento, clicca qui.

L'archivio del Caffè letterario si trova qui.

Per modificare questa insegna, clicca qui.

Pix.gif
Nuvola apps bookcase.svg
In cancellazione
Questo è l'elenco delle pagine in cancellazione riguardanti la letteratura. Se qualche pagina non è di seguito elencata è perché nel template {{Cancellazione}} non è specificato il parametro argomento oppure l'argomento è un altro. Se puoi, aiutaci a completare questo elenco inserendo arg=letteratura alle pagine in cancellazione che ne sono sprovviste.
Cancellazione

Voci attualmente proposte per la cancellazione:

Indice

Dubbi di enciclopedicità su alcune voci di Harry Potter[modifica wikitesto]

Segnalo la discussione --goth nespresso 15:28, 1 dic 2018 (CET)

Avvisi di cancellazione[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Luigi Beretta Anguissola», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)
User-trash-full-4.svg
La pagina «Giuseppe Grignani», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Domenico Petrucci (msg) 15:20, 3 dic 2018 (CET)

Richiesta consiglio su traduzione di premio canadese[modifica wikitesto]

Buongiorno, sto traducendo premi letterari a manetta. A proposito del Canada ho consultato il Governor General's Awards oppure Prix du Gouverneur général. Le due pagine differiscono nell'impostazione, ma io non saprei l'inglese e quindi sceglierei la versione francese. Domanda: i contenuti collimano? E poi, come chiamarlo, in inglese o in francese? Magari in italiano con due redirect dalle lingue madri, ma è l'ultimo dei problemi. Non ho fretta, attendo vostre opinioni. Grazie infinite, --Amalia Matilde Mingardo (msg) 09:27, 4 dic 2018 (CET)

Sui contenuti non so dirti perchè non conosco il francese. Per il titolo, di solito si guarda se esistono delle fonti, in lingua italiana, che chiamano il premio in determinati modi. Cercando su google premio del Governatore generale si ottengono alcuni risultati tra cui canadainternational.gc.ca, che a quanto ho capito è il sito dell'ambasciata canadese in Italia e quindi una fonte affidabile. --Postcrosser (msg) 10:29, 4 dic 2018 (CET)
[@ Amalia Matilde Mingardo] Stasera do un'occhiata e ti dico se ci sono differenze sostanziali di contenuto, buona giornata--Tostapanecorrispondenze 11:47, 4 dic 2018 (CET)

Il Canada è bilingue. Se il Premio ha sede nella zona francese metterei il titolo in francese e con riferimento nell'Incipit del titolo in inglese; altrimenti lo metterei in inglese, con riferimento in incipit del titolo in francese. Redirect in ogni caso.--Fausta Samaritani (msg) 13:51, 4 dic 2018 (CET)

Vi ringrazio tutti moltissimo, anche se non subito, spero di mettere a segno questa impresa, che lumeggerebbe una cultura letteraria assai feconda.--Amalia Matilde Mingardo (msg) 16:08, 4 dic 2018 (CET)
Bel dilemma: la voce in inglese è fatta a mio parere molto meglio, mi sembra più organica e sono presenti molte fonti. Quella francese ha dedicato una pagina a ogni sezione, ma a loro volta le pagine "figlie" sono prive di fonti, e sono solo l'elenco dei premiati. Conoscendo il tuo lavoro, mi sentirei di consigliarti di ampliare tu quella in francese (o scrivere la voce daccapo) basandoti sulle fonti o aggiungendole. Puoi anche usare lo strumento che c'è nella barra di navigazione del tuo browser per fare una traduzione automatica della voce in inglese, al solo scopo di controllare le informazioni che sono presenti lì, stendere una lista per sommi capi e fare la ricerca in lingua francese delle notizie in essa contenuta in modo da ricavare notizie e fonti. Comunque sì, è una bella impresa--Tostapanecorrispondenze 21:51, 4 dic 2018 (CET)

[@ Frullatore Tostapane] ti sono molto grata e anch'io avevo la tua stessa impressione. Per questo lavoro mi prenderò certamente del tempo, ma credo proprio che il tuo consiglio sia azzeccato. Le idee verranno. Buona giornata a te e a tutti.--Amalia Matilde Mingardo (msg) 07:09, 5 dic 2018 (CET)

Amore e Psiche, varie cose[modifica wikitesto]

Cari tutti, in Amore e Psiche è stato fatto un inserimento perlomeno fuori tema aggiungendo il paragrafo "Una fiaba berbera" in cui chi lo ha scritto ha messo lì una bella Ricerca originale infarcita di POV e senza nessuna fonte. Che facciamo, cancelliamo? In più le due voci Amore e Psiche e Psiche (mitologia) paiono trattare lo stesso tema con titoli diversi.--Paolobon140 (msg) 14:28, 4 dic 2018 (CET)

Quell'inserimento però non è recente ma è presente fin dal 2008. Visto che nel frattempo nella voce sono passati decine di utenti che non lo hanno ritenuto così chiaramente una ricerca originale prima di cancellarlo di sana pianta credo sarebbe meglio verificare se esistono delle fonti a supporto. --Postcrosser (msg) 14:58, 4 dic 2018 (CET)
Mah, ho avvisato l'autore di quel paragrafo che pingo qui [@ Vermondo]: quel paragrafo contiene le medesime parole contenute anche in un libro autoprodotto del 2015 da tal Giuseppe La Rosa: https://books.google.it/books?id=I9ikCgAAQBAJ&dq=Entrambe+le+fiabe+si+limitano+alla+prima+parte+del+racconto,+e+si+concludono+quindi+con+la+cacciata,+senza+pi%C3%B9+speranza+di+ritorno,+del+coniuge+troppo&hl=it&source=gbs_navlinks_s Giuseppe La Rosa ha pubblicato alcuni libri con Youprint, quindi non sarebbe una fonte attendibile. Certo il libro di La Rosa è posteriore all'inserimento in WP, quindi o La Rosa ha copiato ad WP o chi ha inserito in WP sapeva in anticipo quello che La Rosa avrebbe scritto 9 anni dopo (l'inserimento in WP è del 2006): https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Amore_e_Psiche&diff=prev&oldid=2625521 Stiamo a vedere. Però ora che guardo bene il testo proviene da http://www.brugnatelli.net/vermondo/didattica/napoli/2005-06_Fiabe/LaFiabaBerbera.pdf che è una serie di appunti di tal Vermondo Brugnatelli relativi a un corso di dialettologia berbera. Per me tutto quel paragrafo è un misto di copyviol, ingiusto rilievo e ricerca originale, almeno messo così. E direi che con Amore e Psiche c'entra pochissimo.--Paolobon140 (msg) 09:35, 5 dic 2018 (CET)

Ciao a tutti, io scorporerei il problema di questa pagina così:

  • sulla fiaba berbera chiederei lumi a [@ Epidosis], perché può darsi che la cosa sia scritta su tutti i manuali di letteratura latina (non sono in grado di dirlo, ma forse lui sì);
  • la pagina è tutta senza fonti, secondo le modalità di Wikipedia odierna;
  • Pagine nate fino al 2008 e oltre sono piene di settori critici senza fonti e in questo c'è di mezzo il fatto che allora Wikipedia cresceva, mentre adesso è da contenere. Non sono sicura di essermi spiegata su questo ultimo punto, non intendo criticare nessuno, solo far notare che allora dovevano essere ritenute pagine belle e ricche, mentre adesso si esige (giustamente) altro. Grazie--Amalia Matilde Mingardo (msg) 11:35, 5 dic 2018 (CET)
Quel testo l'ho scritto io. Se il signor La Rosa lo ha copiato da WP senza citarla ha fatto un copyviol e andrebbe perseguito. Sulla berberità del mito esistono oggi diverse fonti citabili, ma purtroppo adesso ho meno tempo di allora da dedicare a WP. Ci ho messo un paio di fonti. Spero che bastino. --Vermondo (msg) 11:43, 20 dic 2018 (CET)
Le fonti ora ci sono, perdipiù inserite da utente autoverificato che ringrazio). Io cancellerei entrambi gli avvisi nella sezione (C ed F) e cambuserei questa discussione nella discussione della voce.--Flazaza (msg) 22:14, 20 dic 2018 (CET)
Sono d'accordo con Flazaza, però l'avviso F piuttosto che cancellarlo lo metterei a inizio voce: ormai il paragrafo sulla fiaba berbera è l'unica cosa fontata in tutta la voce. --Borgil (chapeau per Eimuntas) 09:32, 21 dic 2018 (CET)

Segnalazione di discussione in talk voce[modifica wikitesto]

Segnalo Discussione:Roberto Allegri#Dubbio E (febbraio 2016), dove sarebbero graditi ulteriori interventi. Grazie. --Domenico Petrucci (msg) 07:37, 5 dic 2018 (CET)

Dubbi sulle motivazioni della cancellazione della voce Francesco Granatiero[modifica wikitesto]

Salve, mi chiedevo se i motivi della cancellazione di questa voce (Francesco_Granatiero) fossero davvero fondati. Forse la cosa meriterebbe approfondimento visto che l'autore è addirittura citato sulla Treccani (sia web che stampata) e nelle più importanti antologie sul tema, come già riportato "Tesio-Chiesa (Mondadori), Spagnoletti-Vivaldi (Garzanti), Bonaffini, ecc. o negli studi di Brevini". Stiamo parlando di pubblicazioni ai massimi livelli della poesia contemporanea. Dunque, la motivazione della cancellazione è abbastanza fondata da contrastare l'enciclopedicità della voce?

--Domenico S. Antonacci (msg) 16:12, 7 dic 2018 (CET)

E' stata cancellata per il motivo contrario: non perchè "la motivazione della cancellazione è abbastanza fondata", bensì l'unica motivazione contro la cancellazione non era abbastanza fontata. C'è un solo intervento il quale non ha portato nessun link esterno a fonti terze che attestavano la rilevanza enciclopedica. Ora, per ricrearla, occorre prima fare una bozza in una sandbox, riempirla di citazioni a fonti con link consultabili verso fonti terze autorevoli ( "Tesio-Chiesa (Mondadori), Spagnoletti-Vivaldi (Garzanti), Bonaffini, ecc. o negli studi di Brevini) e proporre il trasferimento (magari qui) della bozza in ns0 (cioè farla diventare voce vera e propria). Prima del trasferimento occorre raccogliere il consenso di un numero ragionevole di utenti. --Skyfall (msg) 16:26, 7 dic 2018 (CET)
Visto il tempo trascorso dalla cancellazioni (dal 2011 ad oggi possono anche essere cambiate delle cose riguardo a Granatiero, come la pubblicazione di nuovi lavori o la presenza di nuove fonti) la cosa migliore è quella che ha suggerito Skyfall : preparare nella tua pagina delle prove una bozza di nuova voce, scritta in modo nautrale e soprattutto citando le fonti, e una volta fatto chiedere qui un parere sull'enciclopedicità. --Postcrosser (msg) 16:44, 7 dic 2018 (CET)

Template:Libro - editio princeps[modifica wikitesto]

Ieri ho avuto bisogno di trarre alcune informazioni dall'opera Storia ecclesiastica (Eusebio di Cesarea), scritta nel IV secolo. Sul lato destro della pagina c'è un template in cui sono riassunte le informazioni principali. I campi sono: autore, titolo, anno, lingua. A mio parere se ne può aggiungere uno. Adesso vi dico quale. Parlando di manoscritti e opere a stampa, c’è una voce molto accurata e molto ben fatta: Editio princeps, in cui si trovano indicati gli anni di edizione delle opere che, fino all'invenzione della stampa, erano state tramandate attraverso manoscritti. Vi collaboro anch'io. Ho collegato le due cose ed ho deciso di fare la seguente proposta: potrebbe essere utile inserire tra i parametri del Template:Libro anche l'indicazione dell'editio princeps. Siete d'accordo? --Sentruper (msg) 10:35, 9 dic 2018 (CET)

Sono d'accordo. Il template è troppo legato alla letteratura. Bisognerebbe aggiungere qualcosa d'altro, esempio: saggio, calendario, ecc.--Fausta Samaritani (msg) 12:16, 9 dic 2018 (CET)
Ottima idea, Symbol support vote.svg Favorevole. --Epìdosis 12:26, 9 dic 2018 (CET) P.S. Forse, però, meglio cambusare in Discussioni template:Libro
Più che d'accordo. L'indicazione dell'editio princeps per le opere dei classici greci e latini è fondamentale. Ne approfitto anche per far notare che la dicitura di campo "1ª ed. originale" è chiaramente pensata per i libri moderni, anzi si attaglia in particolare a quelli scritti in altra lingua, per cui a tale indicazione segue logicamente quella di "1ª ed. italiana" (altrimenti basterebbe "1ª ed."); invece, se riferita ad esempio al De rerum natura di Lucrezio, fa un po' sorridere, e in tal caso bisognerebbe piuttosto ricorrere alle diciture "composto nel" e, appunto, "editio princeps". --94.160.201.11 (msg) 15:51, 9 dic 2018 (CET)
Concordo con la proposta, e concordo anche con Epìdosis: questa discussione doveva essere aperta Discussioni template:Libro, ed è lì che andrebbe cambusata. --Domenico Petrucci (msg) 17:00, 12 dic 2018 (CET)
Per le opere antiche e per cui non ha senso parlare di anno di prima edizione è stato aggiunto da tempo un parametro apposito (epoca periodo), vedi Discussioni_template:Libro/Archivio2#Template_libro_per_le_opere_antiche e la discussione immediatamente successiva.--Moroboshi scrivimi 00:53, 1 gen 2019 (CET)
[@ Moroboshi] Grazie, hai ragione. [@ Sentruper] Come ti parrebbe usare "periodo=IV secolo" e "annoorig=anno della editio princeps? --Epìdosis 01:21, 1 gen 2019 (CET)
Ps: meglio comunque aggiungere un parametro explicito a parte (dovrei controllare il codice ma l'uso contemporaneo di epoca e annoorig non è previsto dal template). Adesso però sono appena tornato dal cenone. Guardo domani.--Moroboshi scrivimi 02:06, 1 gen 2019 (CET)
[@ Sentruper] Ho aggiunto un parametro editioprinceps, vedi esempio in Storia ecclesiastica (Eusebio di Cesarea) (ho anche corretto il annoorig in periodo.--Moroboshi scrivimi 07:21, 1 gen 2019 (CET)

--- [ Rientro][@ Fausta Samaritani] cosa intendi con troppo legato alla letteratura ? Il parametro genere è a compilazione libera ci puoi già mettere quello che vuoi. O intendevi qualcos'altro?.--Moroboshi scrivimi 07:24, 1 gen 2019 (CET)

Ho trovato difficoltà, per esempio, nella voce Le piante di Roma, opera in 3 volumi in folio, che ho definito trattato, ma in realtà è una raccolta di immagini - carte topografiche, sigilli, affreschi - che rappresentano Roma, dall'età Romana all'inizio del secolo XX, accompagnati da ampia descrizione, elenco di esemplari conosciuti, varianti, bibliografia, ecc. Un altro problema, per il libro, è rappresentato dai caratteri usati, in alfabeti di varie lingue. E il materiale di supporto, la tecnica in cui è scritto o stampato, la struttura (a schede, a quaderni rilegati, a fogli sciolti, a sole immagini, a fogli ritagliati lungo le figure, a rotolo, a fisarmonica). Bisognerebbe studiare un po' la storia del libro.--Fausta Samaritani (msg) 11:20, 1 gen 2019 (CET)

E perchè non hai messo raccolta immagini (magari meglio illustrazioni)? Il template non fa controlli sul valore del parametro genere, e te lo lascia inserire. Per chiedere altri parametri apri una discussione nella pagina del template e spiega quali parametri ti sembrano necessari (e che valori dovrebbero avere).--Moroboshi scrivimi 11:28, 1 gen 2019 (CET)

Scrittore di viaggi su barca a vela[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Alfredo Giacon», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Domenico Petrucci (msg) 13:16, 10 dic 2018 (CET)

Ilvermorny? Sul serio?[modifica wikitesto]

Mi chiedo il perché esista su Wikipedia una intera pagina dedicata alla scuola di magia di Ilvermony la quale non appare in alcuna opera di Harry Potter e/o di Animali Fantastici. Sarebbe da immediata a mio avviso. --Alessandro (msg) 15:09, 10 dic 2018 (CET)

Ilide Carmignani[modifica wikitesto]

Buongiorno a tutti, sto avendo una piccola discussione su questa voce: Ilide Carmignani è una traduttrice italiana di importanti autori di lingua spagnola (Jorge Luis Borges, Roberto Bolano, Luis Sepulveda), ci sono diverse fonti, ha vinto diversi premi. Utente: Aubrey

cb La discussione prosegue nella pagina Discussione:Ilide Carmignani#Rimozione template E .

– Il cambusiere --Flazaza (msg) 08:20, 4 mar 2019 (CET)

Avviso dubbio enciclopedicità[modifica wikitesto]

Edit-delete-not encyclopedic.svg
Sulla voce «Vitaliano Bilotta» o in una sua sezione è stato espresso un dubbio di enciclopedicità; entro breve tempo, il testo in questione potrebbe essere rimosso o l'intera voce proposta per la cancellazione.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

-- Dao LR Say something 10:18, 14 dic 2018 (CET)

Fonti discordanti sulla nascita di una scrittrice[modifica wikitesto]

Ciao a tutti, vi prego di dare un'occhiata a questa discussione poiché ci sono delle fonti discordanti sul luogo di nascita di una scrittrice.--Ferdi2005 (Posta) 14:11, 28 dic 2018 (CET)

Avvisi di cancellazione[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Edistudio», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)
User-trash-full-4.svg
La pagina «Kurt Brecht», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)
User-trash-full-4.svg
La pagina «Marinella Boi», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Domenico Petrucci (msg) 17:17, 28 dic 2018 (CET)

Template doppione[modifica wikitesto]

Segnalo la presenza che finora mi era sfuggita di due template per il Premio SuperMondello: Template:Premio SuperMondello e Template:SuperMondello. Direi che uno può essere sufficiente, quale teniamo e quale cancelliamo?--GabrieleBellucci (msg) 01:22, 30 dic 2018 (CET)

Direi di tenere il primo, visto che il {{SuperMondello}} non è usato da nessuna parte. Vado a chiedere direttamente un C19. --goth nespresso 02:19, 30 dic 2018 (CET)
Grazie mille per il pronto intervento! Buonanotte e buone feste!--GabrieleBellucci (msg) 02:35, 30 dic 2018 (CET)
Grazie a te per la segnalazione, ricambio gli auguri :) --goth nespresso 02:43, 30 dic 2018 (CET)

Avviso enciclopedicità Ginny Weasley[modifica wikitesto]

Edit-delete-not encyclopedic.svg
Sulla voce «Ginny Weasley» o in una sua sezione è stato espresso un dubbio di enciclopedicità; entro breve tempo, il testo in questione potrebbe essere rimosso o l'intera voce proposta per la cancellazione.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

--Lucauniverso Prego? 18:48, 8 gen 2019 (CET)

Traduzione[modifica wikitesto]

Ho beccato questa pagina che era scritta malissimo, qualcosa ho fatto ma non conoscendo benissimo l'argomento se qualcuno vuole occuparsene (Degli ebrei e delle loro menzogne).--BlackJack92 (msg) 07:44, 10 gen 2019 (CET)

Voce fatta malissimo. Ho dato anch'io un contributo, ma bisognerebbe venisse riveduta da qualcuno che conosce bene l'opera. --Borgil (Tariyaulë) 10:59, 10 gen 2019 (CET)

Innocente Foglio[modifica wikitesto]

Edit-delete-not encyclopedic.svg
Sulla voce «Innocente Foglio» o in una sua sezione è stato espresso un dubbio di enciclopedicità; entro breve tempo, il testo in questione potrebbe essere rimosso o l'intera voce proposta per la cancellazione.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

--Mlvtrglvn (msg) 04:17, 14 gen 2019 (CET)

Green Book[modifica wikitesto]

Segnalo discussione di disambiguazione: Discussioni progetto:Cinema#Green Book. --82.58.84.189 (msg) 13:52, 14 gen 2019 (CET)

AiutoE|Passaggi Festival|letteratura[modifica wikitesto]

Edit-delete-not encyclopedic.svg
Sulla voce «Passaggi Festival» o in una sua sezione è stato espresso un dubbio di enciclopedicità; entro breve tempo, il testo in questione potrebbe essere rimosso o l'intera voce proposta per la cancellazione.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

--Tostapanecorrispondenze 23:05, 17 gen 2019 (CET)

Avviso[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Pier Franco Uliana», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Kirk Dimmi! 12:13, 18 gen 2019 (CET)

Modello di voce, sezione "Opere" (autori stranieri)[modifica wikitesto]

Spulciando qualche voce in Vetrina o di Qualità su scrittori stranieri come Lovercraft, Tolstoj e George Sand vedo che l'elenco di lavori nella sezione "Opere" appare generalmente come:

* [[Titolo italiano]] (Titolo originale, [[anno]])

O qualcosa di simile, semplice e conciso. In altre voci invece si vede un po' di tutto: da Alexandre Dumas (padre e figlio), a Stephen King#Opere, a Charles Bukowski#Bibliografia in italiano, fino all'orribile J. K. Rowling#Opere. La tendenza cioè è quella di includere tutte quelle informazioni che verrebbero richieste da un {{cita libro}}. Propongo di standardizzare e mettere nero su bianco da qualche parte la forma delle voci citate all'inizio, così da poter uniformare le altre. Le informazioni che si "perderebbero" relative alla prima edizione italiana (editore, città, anno, ISBN, ...) a parer mio possono anche rimanere nell'eventuale voce dedicata all'opera.--goth nespresso 22:32, 18 gen 2019 (CET)

Ciao! Nero su bianco dove? La parte dedicata alla sezione opere mi sembra ben descritta nella pagina di aiuto bibliografia che anzi ultimamente è stata migliorata... Certo poi ognuno fa come gli pare, dalle 3000 edizioni (come sta succedendo in alcune voci), al ISBN, al numero di catalogo opac e chi più ne ha più ne metta! :-D --Tostapanecorrispondenze 22:49, 18 gen 2019 (CET)
Ciao, c'hai ragione anche te (do la colpa al sonno e all'ora tarda, va'). Allora rettifico e propongo di metterlo nero su bianco in un posto più evidente, visto che in fondo a una pagina d'aiuto su una sezione che c'entra fino a un certo punto tende a "sparire" (come dimostrato da questa gaffe). Magari un link nella pagina del Progetto, tra gli strumenti e risorse.--goth nespresso 22:59, 18 gen 2019 (CET)
scusate, visto sto sfoltendo una pagina su un accademico scritta a mo' di curriculum (tra poco vedrete il risultato su cui comunque ho dei dubbi), vale anche per la saggistica il fatto che nella sezione "opere" non si indicano gli editori? Secondo me non ha molto senso, per la saggistica è una cosa diversa aver pubblicato con La Nuova Italia o con l'editorucolo di provincia, l'editore è anzi l'informazione più importante, scrivere solo titolo e anno è come non scrivere nulla. E come ci comportiamo con le curatele, che per un filologo possono essere più importanti delle opere proprie? E le traduzioni in una voce su un traduttore vanno elencate tutte? Per ora in quella voce le lascio, ma sono cose su cui si dovrebbe mettersi d'accordo una volta per tutte. In ogni caso sono contrario all'ISBN, Wikipedia è fatta per durare e tenere in eterno l'ISBN della prima edizione ha poco senso (mentre l'editore della prima edizione di un saggio, o di una traduzione, conta già di più) --Lombres (msg) 23:17, 18 gen 2019 (CET)
Questo thread è d'interesse generale, non solo del Progetto:Letteratura. In questi casi è più opportuno aprire una discussione al Coordinamento:Bibliografia e fonti. L'ho segnalato. --Er Cicero 23:54, 18 gen 2019 (CET)

Enciclopedicità Pietro Umberto Dini[modifica wikitesto]

Come accennavo nella discussione qui sopra, ho fatto un grande sfoltimento di questa voce che era scritta in stile curricolare, ma in ogni caso è enciclopedico? I premi e le onorificenze sono davvero così importanti? Non essendoci una sezione che spiega quali sono effettivamente i suoi contributi scientifici si capisce poco sulla rilevanza del linguista e filologo, su quella del traduttore è sempre la questione di cui si parlava qualche discussione più su. E le fonti sono per lo più autoreferenziali (università, editori) --Lombres (msg) 00:08, 19 gen 2019 (CET) P.S. ovviamente la discussione si cambusa quando è finita

Hai ragione al 100%, ma tu che ne pensi? (non si capisce); la figura che ha aperto il dibattito sui traduttori era molto meglio definita (per le traduzioni) di questa. Il biografato ha tradotto per piccoli editori, complice forse (e sottolineo forse) lo scarso interesse per le lingue che traduce? Le fonti mancano per determinare la rilevanza della voce. Come traduttore e come saggista non è IMO enciclopedico, anche cercando in giro non lo trovo quale figura determinante; come accademico ha fatto il suo bravo lavoro, però su questo ultimo aspetto non mi sento di esprimermi. --Tostapanecorrispondenze 20:33, 19 gen 2019 (CET)
Io non "penso" perché questo è il direttore del mio dipartimento, e dalla mia pagina utente si capisce bene che sono l'unico studente di sesso maschile iscritto a un certo corso di laurea e che ha scelto certe due lingue, quindi non chiedetemi di metterlo in cancellazione, e se lo fate sarebbe meglio non linkare questa discussione Credo che rientri nei criteri per scrittori e libri perché un suo libro è stato tradotto in almeno tre lingue, anche se non è mai stato chiaro se quei criteri possono valere per un manuale come quello sulle lingue baltiche. In ogni caso, si tratta dei soliti criteri che rendono enciclopedico anche qualcuno su cui le fonti scarseggiano, veramente quei criteri sono utili? --Lombres (msg) 10:33, 20 gen 2019 (CET)

Ciao, Lombres, la pagina ha un po' di disordine, ma facile da correggere. Esempioː bisogna creare un settore 'Premi e riconoscimenti', nella sezione 'Curatele con traduzioni' non si capisce in che lingua il testo sia tradotto e se il biografato sia autore delle traduzioni, oppure curatore dell'edizione in italiano del libro. Inoltre la pagina è orfana. Ho cercato, senza trovarlo, il nome del biografato in altre voci Wp ed è necessario fare in modo che almeno una sua opera sia citata (magari lo è, ma solo col cognome e il nome puntato e quindi non risulta). Non vedo problemi di enciclopedicità. Buon lavoro. --Fausta Samaritani (msg) 10:47, 20 gen 2019 (CET)

la sezione "premi e riconoscimenti" in realtà l'ho eliminata io perché era una delle varie sezioni in stile "curriculum" che c'erano, e senza quello la biografia si limitava ai soli incarichi accademici. I premi inseriti nella biografia mi sembrano meglio, rendono il tutto più discorsivo. "Curatele con traduzioni" sì, dovrebbe voler dire che ha tradotto lui, e in che lingua è stato tradotto è ovvio che sia l'italiano perché il titolo è in italiano. Ma quello che manca sono le fonti --Lombres (msg) 11:03, 20 gen 2019 (CET)

La sezione 'Premi e riconoscimenti' si fa comunemente, con un elenco puntato e non è considerata un curriculum. Si fa la stessa cosa con 'Onorificenze'ː un elenco puntato. La traduzione in italiano, ma da che lingua? Lì l'elenco mi sembra disordinato e si può anche fare qualche nota esplicativa. Oppure si fa l'elenco con sottosezioneː Dal catalano… Dal lettone… (scrivo lingue a caso). Guarda come sono fatte le voci di altri accademici che hanno fatto traduzioni e magari metti il link agli autori tradotti, perché forse esiste la loro voce su Wp oppure si potrebbe in futuro creare. Questo commento senza la firma utente è stato inserito da Fausta Samaritani (discussioni · contributi) 20 gennaio 2019 11:42.

Frullatore l'ha proposta per la cancellazione, cosa che io gradirei non si facesse a discussione in corso (tra l'altro quando un'utente si è espressa per l'enciclopedicità) --Lombres (msg) 13:07, 20 gen 2019 (CET)
Anche io non gradirei che tu [@ Lombres] criticassi quel che faccio senza pingarmi dopo che ti ho spiegato le mie ragioni in talk, pure perché non ricordo di essere stato coinvolto in quel di cui ti lamenti, e cioè un comportamento malizioso per bypassare le discussioni, come se in PdC non si discutesse, vero? se mi sono fatto una mia opinione suffragata non solo dal cattivo stato della voce (non per la scrittura ma per l'ingiusto rilievo) ma anche per la mancanza di fonti e inoltre qui sopra dici che non puoi pensare perché sei coinvolto mi pare più costruttivo così. Magari la prossima volta un po' di chiarezza in più non guasterebbe. Sinceramente, mi sembra un comportamento da tira il sasso e nascondi la mano e poi te la prendi con me :-D --Tostapanecorrispondenze 16:20, 20 gen 2019 (CET)
[@ Frullatore Tostapane] non volevo farlo alle tue spalle, sono venuto a scrivertelo in discussione proprio per questo! Qui volevo più che altro segnalare la cancellazione. Ok, forse un ping anche qui sarebbe stato meglio, altrimenti sembra come metterti alla berlina davanti a tutti, mio errore. Il cosiddetto comportamento malizioso non lo stavo imputando a te, ti stavo solo spiegando il motivo per cui ultimamente c'è stata un po' di diffidenza verso chi propone pagine per la cancellazione quando c'è già una discussione in corso su di esse, soprattutto se senza segnalare la cancellazione nella discussione: si preferisce insomma far finire le discussioni già in corso, evitando il rischio che qualcuno intervenga lì senza accorgersi che nel frattempo c'è già la PdC. Se poi qualcuno propone una pagina per la cancellazione senza segnalarlo nella discussione già in corso, quando qualcun altro si è già espresso per l'enciclopedicità, può sembrare, anche se non è questo il caso, che lo faccia un po' "alle sue spalle", mi sembrava scorretto nei confronti di Fausta: a questo ti consiglio di stare più attento le prossime volte, perché di casi simili ce ne sono stati (basta inserire un avviso di cancellazione nel progetto, all'interno della discussione in corso, e si evitano fraintendimenti come questo) --Lombres (msg) 16:57, 20 gen 2019 (CET)

Veramente avevo già esspresso la mia opinione qua sopra quindi non vedo cosa ci sia di scorretto, poi ti ho scritto che stavo staccando, per cui ho preferito rispondere al tuo messaggio piuttosto che venire a spiegare qua poiché mi sembrava urgente spiegarti in privato, visto quel che mi hai scritto, sulla mia talk. Inoltre apprezzo il tuo consiglio ma ritengo di essere sempre molto attento, più di altri, alla correttezza verso i "colleghi" wikipediani. Ritenevo - avevo degli indizi per pensarlo - anche che tu non volessi più essere associato a questa discussione, che mi chiedevo se non era il caso di cambusare visto il tuo coinvolgimento e visto che chi va a vadere la tua pagina e la tua talk può arrivare facilmmente anche qua. Errore mio, troppi scrupoli. Ciao! --Tostapanecorrispondenze 17:09, 20 gen 2019 (CET)

Tornando nel merito mi sembra un ottimo curriculum da ordinario, in entrambi i possibili significati del termine. La letteratura lituana non ha la diffusione di altre ed è indubbio che i numeri di chi se ne occupa siano fisiologicamente più bassi, ma pur tenendone conto mi esprimerei per una cancellazione. --Vito (msg) 17:15, 20 gen 2019 (CET)

Avviso cancellazione: Componimenti poetici di Victor Hugo[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Componimenti poetici di Victor Hugo», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--goth nespresso 15:50, 20 gen 2019 (CET)

Avviso PdC[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Andrea Vento», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

-- Dao LR Say something 12:18, 21 gen 2019 (CET)

Richiesta opinione su pagina Rosetta Loy[modifica wikitesto]

Gentili amici, premetto che sto lavorando pochissimo per ragioni di salute e dedico più tempo alla lettura di pagine. Mi sconcerta l'impostazione della pagina in oggetto, in quanto trovo che siano descritti numerosi libri dell'autrice (con un vario livello di giudizio critico). Quindi c'è una sezione opere con i link rossi. La Loy ha vinto un mare di premi e molti suoi libri andrebbero trattati come soggetti enciclopedici con scheda propria, ma, visto come sono messe le cose, mi sembra che siamo fuori dalle convenzioni di Wikipedia. Chiedo una vostra opinione in proposito, facendo presente che, per quanto mi riguarda, non credo di potermi dedicare alla pagina prima dell'estate. Grazie infinite per la vostra comprensione.--Amalia Matilde Mingardo (msg) 16:19, 21 gen 2019 (CET)

Letteratura migrante in lingua italiana[modifica wikitesto]

Secondo voi questa voce è una ricerca originale?--AnticoMu90 (msg) 14:36, 23 gen 2019 (CET)

A me sembra un titolo sbagliato e anche una categoria sbagliata. Sembra una promozione dell'unica casa editrice italiana che pubblica questi autori.--Fausta Samaritani (msg) 15:49, 23 gen 2019 (CET)
però se il termine è usato dalle fonti non è sbagliato. È una cosa che in altri paesi è gettata nel calderone del "postcoloniale", definizione non adatta all'Italia. Alcune fonti parlano di "romanzo della globalizzazione" di cui questo ovviamente è un sottogenere, forse sarebbe meglio creare una voce su quello? --Lombres (msg) 15:57, 23 gen 2019 (CET)

Mi sembra qualcosa di non storicizzato. Ci sono fonti terze? studi su questo fenomeno? oppure si tratta di pochi casi isolati e non singoli esponenti di un fenomeno più generale, i cui partecipanti siano riconducibili a qualche organismo/attività/punto di riferimento comune? Non vedo un collante, ma singoli scrittori che operano in Paesi diversi e in realtà diverse. Scrittori emigrati, stabilmente o transitoriamente in altri Paesi, e che hanno raccontato storie di casa loro ne abbiamo avuto a migliaia, in passato.--Fausta Samaritani (msg) 17:01, 23 gen 2019 (CET)

non sono cosiddette "storie di casa loro", ma più storie sulla seconda generazione nel paese di arrivo e sui problemi di identità. Non so se sia stato storicizzato sulla letteratura italiana, ma prova a cercare "Migrationsliteratur" in tedesco, o fonti su autori come Zadie Smith, e ne troverai a bizzeffe. Il concetto di "romanzo della globalizzazione" è invece una cosa più ampia (ne parla questo, io ne ho solo qualche fotocopia) in cui però si inseriscono molti di questi autori che non vogliono essere classificati come "postcoloniale" --Lombres (msg) 17:45, 23 gen 2019 (CET)
Forse si tratta di un fenomeno più ampio e che merita una trattazione generale, non solo nel contesto italiano. Stiamo parlando di pochissimi scrittori recensiti in ancor meno fonti. Forse la voce potrebbe diventare un valido redirect a una possibile voce sulla letteratura migrante?--AnticoMu90 (msg) 18:00, 23 gen 2019 (CET)

Nell'era della globalizzazione molte persone si trasferiscono in altri Paesi, dove iniziano o proseguono il loro impegno lavorativo. Non vedo perché mettere l'accento sulla letteratura e non, per esempio, sulla medicina, sulla pittura, sulla ricerca scientifica, sul cinema, sul teatro, ecc. Forse si sovrappone il termine migrante a quello di trasferito a che non contiene necessariamente anche un retro-significato sociale o politico, che al contrario è presente nel termine di migrante. Neanche postcoloniale è accettabile, perché alcuni scrittori provengono da Paesi che non hanno conosciuto la colonizzazione europea, oppure l'hanno conosciuta in epoche storiche lontanissime, ma poi si sono organizzati in Stati autonomi da molte generazioni. In ogni caso, si può anche accogliere favorevolmente una voce di questo tipo, ma con innumerevoli sottodivisioni locali e con sottodivisioni per genere letterario. Ma siamo preparati a questo sforzo, o inseguiamo qualche moda che viene da altri Wiki?--Fausta Samaritani (msg) 20:24, 23 gen 2019 (CET)

Fausta, non decidi tu su cosa mettere l'accento. Wikipedia si basa su fonti esterne. Le fonti esterne analizzano la letteratura che c'è, individuano tendenze e generi, e se c'è una letteratura che presenta caratteristiche comuni ne parlano. In questo caso una parte della letteratura del periodo successivo al post-moderno e al post-coloniale (appunto, non è accettabile e per questo molti scrittori non lo accettano più, e preferiscono altre definizioni) presenta caratteristiche comuni trattate da fonti. La letteratura "migrante" poi è un sottogenere di questa (non necessariamente scritta da migranti, i tedeschi parlano di Leute mit einem Migrationshintergrund, persone con un retroterra migratorio, che include figli e nipoti di immigrati ed emigrati), e se questa definizione la danno le fonti, ci possiamo fare poco. Sì, ci vorrebbe una voce che parla di questa tendenza a livello internazionale, divisa per paesi. La Wikipedia in inglese e quella in tedesco hanno en:Migrant literature e de:Interkulturelle Literatur con redirect da de:Migrationsliteratur, tutte e due abbastanza localistiche: si potrebbe metterle tutte e tre insieme, più una sezione vuota sulla letteratura in francese --Lombres (msg) 20:55, 23 gen 2019 (CET)

In fondo, diciamo cose similiː qualcosa in formazione, di non ben definito, disomogeneo da Paese a Paese, in cerca di stabile definizione. Dovrò informarmi meglio. L'argomento è stimolante. Ci vorrebbe l'aiuto di un prosfessore/professoressa di letteratura comparata. Buona serata.--Fausta Samaritani (msg) 23:34, 23 gen 2019 (CET)

[ Rientro]Ho un'idea. Al momento letteratura migrante è un redirect (errato) a quell'altra voce. Posso provare a creare uno stub sulla letteratura migrante utilizzando le fonti che trovo online e a richiedere l'unione di questa voce con quella che creerò. Ovviamente preciserò che mancano intere sezioni da colmare come, appunto, quella della letteratura migrante francese e tedesca. Si può fare?--AnticoMu90 (msg) 09:59, 24 gen 2019 (CET)

Prova.--Fausta Samaritani (msg) 10:00, 24 gen 2019 (CET)

[@ AnticoMu90] quella tedesca posso tradurla io da de.wiki, pingami quando hai creato la sezione in cui inserirla --Lombres (msg) 11:32, 24 gen 2019 (CET)
Io ho finito [@ Lombres]. Se volete ampliare o migliorare la voce letteratura migrante siete più che benvenuti.--AnticoMu90 (msg) 12:21, 24 gen 2019 (CET)
mi accorgo ora che le voci in inglese e in tedesco sono praticamente senza fonti. Quella in tedesco ha una bibliografia, forse viene tutto da lì senza citazioni puntuali. Direi che l'unica cosa da fare è tradurre le poche affermazioni con fonti (con avviso stub sezione) e unire la voce sulla letteratura italiana --Lombres (msg) 21:04, 24 gen 2019 (CET)
fatto, sul tedesco è abbozzo perché ci sarebbe da scrivere un mondo consultando quelle fonti, sull'italiano non metto l'avviso stub perché non saprei se si può scrivere di più --Lombres (msg) 23:19, 24 gen 2019 (CET)

[ Rientro]Il titolo "letteratura migrante in lingua italiana" mi sembra errato. Penso che quel redirect debba essere cancellato e sostituito con Letteratura migrante in Italia dal momento che non è la lingua quella che fa la differenza ma il contesto geografico in cui si sviluppa.--AnticoMu90 (msg) 23:23, 24 gen 2019 (CET)

è anche la lingua che conta, perché gli scrittori scelgono di usare l'italiano anziché la loro lingua d'origine. In ogni caso se il termine lo usano le fonti siamo obbligati a usarlo anche noi --Lombres (msg) 23:36, 24 gen 2019 (CET)

Avviso[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Impresa Tecnoeditoriale Lombarda», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Kirk Dimmi! 12:21, 25 gen 2019 (CET)

PdC : Pietro Umberto Dini[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Pietro Umberto Dini», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

Siccome la procedura è stata aperta 5 (cinque) giorni fa, ma chi l'ha aperta ha dimenticato di postare l'avviso nei bar competenti, provvedo io.

astiodiscussioni 22:58, 25 gen 2019 (CET)

Segnalazione pagina Francesca Duranti[modifica wikitesto]

Gentili amici, segnalo che nella pagina in questione ho trovato quanto segue: nella sezione opere i link che portano a libri sono tutti collegamenti esterni e non schede secondo le convenzioni. I collegamenti vanno al sito dell'autrice. Vi prego di intervenire per cortesia. Grazie,--Amalia Matilde Mingardo (msg) 09:50, 29 gen 2019 (CET)

Disastro. Purtroppo ora non ho tempo ma stasera do una sistemata--Tostapanecorrispondenze 10:52, 29 gen 2019 (CET)
Per il momento ho rimosso i link incriminati, che tra l'altro provando ad aprirli si reindirizzavano in automatico al sito stl.news. Bho... --Postcrosser (msg) 11:00, 29 gen 2019 (CET)
Adesso sto seguendo altre voci, purtroppo questa sarebbe da curare, anche l'unico libro in bibliografia è pubblicato da Lulu, l'ho tolto, sta già nelle fonti, ho aggiunto un F :/ --Tostapanecorrispondenze 23:47, 30 gen 2019 (CET)

AiutoE|Federica Fantozzi[modifica wikitesto]

Edit-delete-not encyclopedic.svg
Sulla voce «Federica Fantozzi» o in una sua sezione è stato espresso un dubbio di enciclopedicità; entro breve tempo, il testo in questione potrebbe essere rimosso o l'intera voce proposta per la cancellazione.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

--Tostapanecorrispondenze 11:23, 29 gen 2019 (CET)

Controllo template di navigazione Opere scrittori[modifica wikitesto]

Spulciando nella Categoria:Template di navigazione - scrittori ho notato la difforme compilazione del campo title= del Template:Navbox. In alcuni è riportato "Opere di Pinco Pallino", in alti "Pinco Pallino" in altri ancora, dopo "Pinco Pallino" è riportato "(anno nascita - anno morte). Altre differenze stanno nel colore del titolo, e nel collegamento all'autore. Se siete d'accordo, tenderei a unificare l'intestazione dei circa 170 template, intitolando solo quelli che elencano esclusivamente le opere dello scrittore così: Opere di Pinco Pallino. Va bene? --Flazaza (msg) 15:30, 29 gen 2019 (CET)

Symbol support vote.svg Favorevole, e un grazie per l'impegno! --Epìdosis 15:32, 29 gen 2019 (CET)
Symbol support vote.svg Favorevole anch'io. Sarei anche per uniformare i colori sinceramente. --goth nespresso 16:27, 29 gen 2019 (CET)
✔ Fatto Finito. --Flazaza (msg) 19:51, 12 feb 2019 (CET)

Corri, ragazzo, corri[modifica wikitesto]

La voce è già segnata dagli avvisi "senza fonti" e "non formattata". Inoltre, per il linguaggio e l'articolazione sembra dipendere da elaborati scolastici, di cui conserva la freschezza ma anche i difetti. Ho provato ad aggiustare qualcosa, ma non ho letto il libro e non vorrei incorrere in qualche errore. Chiedo a qualche utente di buona volontà se può dare una mano. Grazie. --Pebbles (msg) 19:27, 29 gen 2019 (CET)

Oliviero Malaspina[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Oliviero Malaspina», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Bramfab Discorriamo 10:16, 1 feb 2019 (CET)

Gabriele Oldrini[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Gabriele Oldrini», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Lemure Saltante Discutiamone 16:38, 1 feb 2019 (CET)

Parametro Cognome in T:Personaggio[modifica wikitesto]

Segnalo.--ƒringio · 16:43, 1 feb 2019 (CET)

Aiuto - Ezelino Masili[modifica wikitesto]

Ciao a tutti,

https://it.wikipedia.org/wiki/Ezelino_Masili

Ho creato questa pagina, ma vi chiedo una mano per comprendere come non possa essere enciclopedica. Ho letto tutti i punti, e questa pagina capisco il fatto che sia locale, ma definirlo come un problema è abbastanza strano. Tutta la poesia estemporanea sarda è prettamente locale, quindi regionale.

Questo discorso l'ho visto fare da moltissimi utenti/amministratori per quanto riguarda la pagina maschere carnevalesche o folkloristiche. Anche se off-topic mi ci ricollego per spiegarmi meglio. Quando creai diverse pagine relative al carnevale sardo, che non ha niente da condividere con quello puramente italiano per storia e tradizioni, vennero definite pagine troppo locali rispetto ad altre. Eppure, in elenco vi erano pagine di maschere "italiane" puramente locali e quindi conosciute da pochi, se non pochissimi. A diffeenza di quelle sarde, che stanno girando in tutta l'Europa e anche in varie regioni italiane. Tralasciando il fatto che se pur locali fanno parte della cultura di un popolo quanto potrebbero essere le tradizioni di popoli stranieri ampiamente citati su Wikipedia.

A parer mio, qui i criteri o sono tanti oppure sono poco chiari e allo stesso tempo, ci sono troppe eccezioni.

Attendo risposta, grazie e buona giornata

--Prc90 (msg) 09:54, 5 feb 2019 (CET)

diciamo che potrebbe aiutare qualche fonte attendibile di livello almeno nazionale. --M&A (msg) 17:50, 6 feb 2019 (CET)

Certo ma più nazionale della fonte academica, ossia quello che ho caricato, non c'è altro. Però, giusto per capirci meglio io, questa regola "avere una fonte almeno di livello nazionale" varrebbe per una qualsivoglia pagina? --Prc90 (msg) 20:36, 6 feb 2019 (CET)

Un poeta che non esce dall'abito della cultura sarda. I suoi due libri sono presenti unicamente nella Biblioteca Centrale - Selargius - CA. Se si vuole avere una voce su questa Enciclopedia bisogna almeno provvedere a diffondere i libri in biblioteche di altre regioni italiane e soprattutto mandare le copie d'obbligo alle Biblioteche centrali di Firenze e di Roma.--Fausta Samaritani (msg) 21:20, 6 feb 2019 (CET)

Bene allora non credo che ci siano ulteriori passi avanti. si va più per la cancellazione immagino.

Non so come si possano mandare e non ho le competenze adatte

Grazie della risposta

--Prc90 (msg)

Symbol dot dot dot violet.svg Commento: Si fa un appello a chi possiede copie in doppia copia e si raccolgono. Poi sui va sul sito www.sbn.it e si selezionano le biblioteche adatte (in questo caso direi le due Nazionali di Firenze e di Roma, Università che hanno una propria biblioteca Umanistica, biblioteche comunali di grandi città). Si fanno pacchetti e si spediscono via postale, accompagnati da una lettera con gli estremi dei libri inviati. Alle due Nazionali di Roma e di Firenze si mette in oggettoː Invio di esemplari d'obbligo. Per le altre biblioteche si può mettere in oggettoː Invio di copie, frutto di una raccolta tra privati volenterosi che desiderano contribuire alla vostra biblioteca, regalandovi libri. Tieni presente che le biblioteche universitarie non riescono più acquistare libri, per mancanza di fondi e ormai contano su questi invii. Personalmente ho spedito tanti libri, raccolti con questo semplice sistema e che forse sarebbero andati al macero. Ho un fascicolo di ringraziamenti da parte di biblioteche, di tutta Italiaː ringraziamenti arrivati per posta normale o per e-mail. Non vi chiudeteː la Sardegna è più grande di tanti Stati europei e extraeuropei e che si parli ancora qui di localismo dipende da un uso che potrebbe anche tramontare, ma che attualmente è valido.--Fausta Samaritani (msg) 14:03, 8 feb 2019 (CET)

Non mi sto chiudendo, fosse per me avendo un lavoro, l'avrei fatto seduta stante dopo aver letto questo messaggio. Ho solo il problema di essere un giovane studente universitario fuorisede, con tutto che vivendo in Sardegna tutto mi verrebbe molto meglio, soprattutto per dare determinati contributi quì su wikipedia. Comunque potrei valutare la cosa con mio padre, e vedere poi come e quando realizzare il tutto. Sento direttamente anche la casa editrice, visto che è accanto al mio paese (almeno per quanto riguarda "Sa musa paesana").

Ho modo di contattarti in privato, anche solo per avere maggiori delucidazioni a riguardo? --Prc90 (msg) 22:44, 8 feb 2019 (CET)

Chiarimento[modifica wikitesto]

scusate stavo spulciando la lita delle "Voci richieste" e ho letto "romanzo formativo", che in teoria è questa pagina Romanzo di formazione, se così è, che questa voce venga tolta dalla lista (l'avrei fatto già io ma chiedere prima e sempre meglio). - Lx93 chiedimi un preventivo 23:53, 6 feb 2019 (CET)

Rasta Marley, le radici del reggae[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Rasta Marley, le radici del reggae», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Lemure Saltante Discutiamone 17:49, 8 feb 2019 (CET)

Eugenio Benecchi[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Eugenio Benecchi», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Caulfieldimmi tutto 12:03, 9 feb 2019 (CET)

Alice Di Stefano[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Alice Di Stefano», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Lemure Saltante Discutiamone 15:39, 11 feb 2019 (CET)

La valle dell'Eden[modifica wikitesto]

Ciao a tutti! Ma siamo sicuri che il significato principale (cioè quello non disambiguato) per "La valle dell'Eden" sia il film, mentre il romanzo debba essere titolato "La valle dell'Eden (romanzo)"? Io piuttosto creerei una disambigua intitolata "La valle dell'Eden" e intitolerei le due voci rispettivamente "La valle dell'Eden (film)" e "La valle dell'Eden (romanzo)". Melquíades (msg) 23:23, 11 feb 2019 (CET)

Sì, sono d'accordo. Anche secondo me non è prevalente il film.--Tostapanecorrispondenze 23:55, 11 feb 2019 (CET)
Anzi: la disambigua da creare in realtà è bell'e pronta. Sposterei dunque La valle dell'Eden (disambigua) a "La valle dell'Eden" e la voce attualmente nominata La valle dell'Eden a "La valle dell'Eden (film)". Melquíades (msg) 11:22, 12 feb 2019 (CET)
✔ Fatto, spostamento effettuato. Melquíades (msg) 10:38, 16 feb 2019 (CET)

Avviso E[modifica wikitesto]

Edit-delete-not encyclopedic.svg
Sulla voce «Bruno Rombi» o in una sua sezione è stato espresso un dubbio di enciclopedicità; entro breve tempo, il testo in questione potrebbe essere rimosso o l'intera voce proposta per la cancellazione.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

--Kirk Dimmi! 14:22, 14 feb 2019 (CET)

Proposta di censimento degli utenti interessati[modifica wikitesto]

Salve a tutti.
Dopo aver controllato la lista degli utenti interessati a questo progetto, ho constatato che alcuni utenti risultano inattivi da tempo.
Un censimento permetterebbe di avere una situazione aggiornata di quanti e quali utenti possono attualmente dare il proprio contributo al progetto.
Una lista aggiornata torna sicuramente utile ai nuovi utenti che si avvicinano al progetto (e/o a Wikipedia) per la prima volta, in quanto questi possono trovare fin da subito degli utenti a cui fare riferimento in caso di necessità.
Ho già effettuato delle operazioni di censimento per buona parte dei progetti su Wikipedia in italiano e sarei disposto volentieri a gestirne una anche per questo progetto.
Cosa ne pensate? Siete favorevoli all'avvio di un censimento al fine di verificare il reale numero di utenti interessati? --Pallanzmsg 20:49, 14 feb 2019 (CET)

  • Symbol support vote.svg Favorevole, mi sembra un'ottima idea! Melquíades (msg) 21:35, 14 feb 2019 (CET)
    Symbol support vote.svg Favorevole--93.36.184.244 (msg) 12:47, 21 feb 2019 (CET) (M&A sloggato)

Criteri di enciclopedicità traduttori[modifica wikitesto]

Riprendo da sopra. I criteri di enciclopedicità per scrittori scrittori sono i seguenti e devono valere tutti contemporaneamente per avere enciclopedicità (permettetemi la semplificazione, se volete la versione estesa la trovate qua):

  1. almeno tre libri non autoprodotti con case editrici
  2. presenza nei canali distributivi
  3. premi di rilievo nazionale o internazionale

Proponevo quindi qualcosa di analogo, aggiungo un'ulteriore specificazione al primo punto:

  1. aver tradotto almeno 3 libri di rilievo nazionale di un autore enciclopedico
  2. identico
  3. identico

Non capisco come sia così ovvio che i criteri che possono andare bene a uno scrittore non si applichino a un traduttore. L'idea della non-autoproduzione è che ci sia selezione da parte degli editori, l'idea della distribuzione nazionale e dei premi è che i lavori non siano troppo locali. L'esempio del "traduttore con un paio d'anni di esperienza" fatto sopra non basta perché non verificherebbe necessariamente il criterio della rilevanza nazionale, né quello dell'aver vinto un premio. Mi sembra si stia sostenendo che ci sia una sovrabbondanza di traduttori di libri di livello piuttosto che di scrittori, cosa che a prima vista non mi sembra per nulla ovvia. Mi sembra molto più difficile farsi pubblicare una traduzione di un autore rilevante (enciclopedico) piuttosto che pubblicare un proprio libro, ma devo ammettere che non conosco bene il mercato e che l'impressione deriva dal fatto che mi sembra facile vedere libracci di autori misconosciuti e a volte non si trovano traduzioni di autori stranieri importanti, ma potrebbe essere una mia impressione o un problema del mercato editoriale italiano. Anche l'analogia con i doppiatori che hanno criteri più stringenti degli attori mi convince poco: mi pare che questi criteri tengono conto, per esempio, della situazione dei doppiatori di anime. --CristianCantoro - Cieli azzurri! (msg) 18:58, 19 feb 2019 (CET)

  • Symbol oppose vote oversat.svg Fortemente contrario/a, non è possibile mettere sullo stesso piano autori, cioè scrittori, e traduttori, anche Postcrosser più su ti aveva dato una dritta ma hai riproposto lo stesso: li paragonerei ai doppiatori rispetto agli attori, quindi dovremmo parlare, se non di 60, di almeno 30 opere rilevanti tradotte. farsi pubblicare una traduzione di un autore rilevante (enciclopedico) piuttosto che pubblicare un proprio libro: ma no, per chi non è affermato pubblicare un proprio libro non a pagamento è molto ma molto difficile, questa è una considerazione tua un po' personale ;-) Il criterio 2 è inutile e obsoleto anche per gli scrittori, visto che nei circuiti ci vanno ormai anche la autotproduzioni. A parte che non importa fare nemmeno criteri su tutto, questi saltano fuori in pratica solo per una voce con avviso E, imo non sono necessari. --Kirk Dimmi! 19:06, 19 feb 2019 (CET)
Posto che non sono contrario all'idea di mettere un numero minimo di opere mi piacerebbe capire da dove tiri fuori il numero? Dal paragone con i doppiatori? E perché? 30 traduzioni di opere enciclopediche mi pare un lavoro immane. Prendiamo Beatrice Masini (enciclopedica come scrittrice), ha tradotto 5 libri di Harry Potter e Cime Tempestose. Come fai ad arrivare a 30? Non parliamo neanche di 60. --CristianCantoro - Cieli azzurri! (msg) 19:30, 19 feb 2019 (CET)
E tu come fai a proporre 3 opere? Ma veramente vuoi metterti a paragonare i traduttori con gli scrittori? Opera immane? Ma se c'è chi nella sua vita ha scritto di proprio pugno oltre un centinaio di libri (non solo tradotti), dov'è tutta quest'opera immane per 30 traduzioni? Ciò che mi ha lasciato perplesso è che hai tirato fuori questa proposta solo per un caso, quando in realtà non mi pare che ci siano state tantissime pdc su soli traduttori, altrimenti linkami qualche altro caso particolare perché io non ne ricordo (eppure di dubbi E e di pdc ne ho viste).. I criteri non si fanno per prevenire, ma solo se ce n'è effettivamente bisogno. --Kirk Dimmi! 19:57, 19 feb 2019 (CET)
  • Symbol oppose vote oversat.svg Fortemente contrario/a non ha senso paragonare traduttori e autori, non ha senso non tenere in conto le prime edizioni, trattare allo stesso modo tutte le lingue e le opere. --Vito (msg) 20:00, 19 feb 2019 (CET)
Scusate, ma io questa differenza abissale fra traduttori e autori non ce la vedo. Quali sono gli argomenti (dico sul serio)? Per noi che ci occupiamo di Wikipedia, il discrimine è l'importanza/rilevanza delle opere. Per fare esempi estremi, è molto più difficile pubblicare una traduzione dell'Ulisse di Joyce con Einaudi che scrivere un romanzo di narrativa contemporanea con la stessa Einaudi. E intendo un ordine di grandezza più difficile. In un mercato editoriale da circa 60000 nuovi libri l'anno, essere un autore è la cosa più facile del mondo. Essere un autore *serio* no: ma d'altronde neanche essere un traduttore serio. Non si può paragonare Tullio Dobner a Stephen King, ma s può certo dire che il lavoro di Dobner è stato più importante (quindi rilevante) di tantissimi autori che hanno pubblicato anche bene ma poi sono rimasti nel dimenticatoio. Il fatto che in Italia al ruolo del traduttore non sia data grande importanza non vuol dire che alcuni traduttori hanno professionalità altissime, e correlatamente una importanza, e quindi anche una rilevanza enciclopedia (non è una catena di causalità, ma ci vedo una sorta di causalità probabilistica). Seriamente, non c'è tutta questa differenza fra autori e traduttori in generale. Anche perché i traduttori sono spesso autori, e i traduttori sono meno: è relativamente un piccolo gruppo, che traduce i grandi libri ogni anno. Aubrey McFato 21:22, 19 feb 2019 (CET)
Non puoi confrontare la serie A dei traduttori, che non ha bisogno di formulette magiche, con la serie C degli scrittori, che sta qui solo per l'esiziale presenza di scellerate formulette magiche. --Vito (msg) 21:34, 19 feb 2019 (CET)
Non per mettere i puntini sulle "i" a tutti i costi, ma questa discussione è nata dal dubbio di enciclopedicità sollevato sulla voce di una traduttrice che ha tradotto più di 80 opere di autori enciclopedici (tra cui almeno un premio Nobel per la letteratura), con case editrici nazionali, che ha quasi 30 anni di carriera alle spalle e ha ricevuto premi. Se alla "serie A dei traduttori" non servissero formulette magiche non saremmo arrivati qua. --CristianCantoro - Cieli azzurri! (msg) 22:40, 19 feb 2019 (CET)
Perché tu collochi in serie A, o allarghi la serie A per quella specifica traduttrice. --Vito (msg) 22:42, 19 feb 2019 (CET)
Ha tradotto un premio Nobel per la letteratura, esattamente quale sarebbe un punto più alto possibile nella carriera di un traduttore? --CristianCantoro - Cieli azzurri! (msg) 22:45, 19 feb 2019 (CET)
Esatto. Se la traduttrice ufficiale, di Roberto Bolaño, Sepulveda e Marquez, per le maggiori case editrici italiane, insegnante di traduzione ai master e organizzatrice da anni degli eventi di traduzione al Salone del libro di Torino non è serie A, allora bisogna rivedere la definizione di serie A. Dico sul serio. Mi pare che si alzi l'asticella per i traduttori in maniera assurda, mentre per altre categorie (scrittori, ma non fatemi parlare dei calciatori) l'asticella è bassissima e le cosiddette fonti esterne vanno a farsi benedire (un almanacco ha lo stesso valore di un catalogo bibliografico/database, è compilativo). Aubrey McFato 23:12, 19 feb 2019 (CET)
  • Symbol oppose vote.svg Contrario/a A questi criteri proposti, perchè assolutamente troppo inclusionisti. Come detto nella precedente discussione, un traduttore con un minimo di esperienza 3 libri li traduce in massimo un paio di anni. E se una casa editrice incarica qualcuno della traduzione di un libro straniero è molto probabile che tale libro sia enciclopedico (o non avrebbe varcato i confini nazionali). Mi trovo più d'accordo con i 30 titoli ipotizzati da Kirk, ma forse sarebbero anche pochi. E in ogni caso bisognerebbe fare delle distinzioni tra libri e libri. Una prima edizione in italiano di un premio Nobel non può valere quanto un titolo di una serie di 10 romanzi per young adults. @CristianCantoro dici che 30 titoli per un traduttore sono un lavoro immane, ma poi tu stesso fai notare che Ilide Carmignani ne ha tradotti oltre 80 tra l'altro di autori di un certo peso. Concordo comunque con chi dice che non ci sia tutta questa necessità di criteri generali per i traduttori, ma è meglio concentrare la discussione sui singoli casi. --Postcrosser (msg) 23:16, 19 feb 2019 (CET)
Se tre sono pochi si possono aumentare (anche io penso siano pochi, anche se dipende dai libri: ci sono casi eccezionali in cui ne basterebbero un paio). Un traduttore professionista può tradurre decine e decine di libri, ma forse non tutti validi per i criteri che possono resi più rigidi. Allo stesso modo ci sono sì autori che hanno scritto 60 libri, ma sono veramente pochissimi, uno scrittore professionista (magari non di genere) ne scrive molti meno in una carriera: di King o Simenon ce ne sono pochi.
Ricordo per l'ennesima volta, con Cristian, che l'idea dei criteri è venuta perché la discussione sulla Carmignani era vaga e non si capiva per quale criteri non espliciti lei non fosse enciclopedica. I criteri di enciclopedicità ci sono per tante categorie, e possono essere utili se fatti con buonsenso. Aubrey McFato 23:30, 19 feb 2019 (CET)
[× Conflitto di modifiche] [@ Postcrosser], ha tradotto un Nobel. 80 titoli, certo, in 30 anni di carriera. Scusa, ma è come se mi stessi dicendo "Vincere il motomondiale non è difficile, infatti Valentino Rossi ne ha vinti 9". Davvero. Il fatto che "se una casa editrice incarica qualcuno della traduzione di un libro straniero è molto probabile che tale libro sia enciclopedico" venga visto come un fatto negativo mi sembra letteralmente un criterio al contrario. Se traduci libri enciclopedici a maggior ragione è indicazione di rilevanza, non il contrario e onestamente non capisco come si possa argomentare in direzione contraria. Scusate l'ovvietà, ma il fatto che non tutti i libri pubblicati in lingua straniera siano tradotti e solo alcuni lo siano è indicazione di rilevanza, non del contrario. --CristianCantoro - Cieli azzurri! (msg) 23:32, 19 feb 2019 (CET)
Non si può trarre una regola generale solo per aggirare un caso particolare! --Vito (msg) 23:38, 19 feb 2019 (CET)
[@ Vituzzu], infatti il criterio dovrebbe essere molto più basso della Carmignani. Non sto pensando ai criteri per farli andare bene alla voce sopra, sto pensando a un caso "medio" enciclopedico e per altro è basato sul criterio esitente per gli scrittori, che non mi sono inventato io, né me lo sono inventato ora. Quindi davvero, non vedo proprio come starei tirando fuori una regola "ad hoc". --CristianCantoro - Cieli azzurri! (msg) 23:42, 19 feb 2019 (CET)
È indecentemente più basso rispetto a un caso che evidentemente è dubbio ed è volto a farlo rientrare in una sanatoria dai confini infiniti. --Vito (msg) 23:44, 19 feb 2019 (CET)
Qui nessuno vuole aggirare il caso particolare, [@ Vituzzu]: io personalmente ne voglio parlare perché sono convintissimo delle mie ragioni, ma se non se ne parla perché la discussione stalla il template E rimane, a torto, e chi l'ha messo non si prende la responsabilità di mettere la pagina in cancellazione e avere una discussione davvero pubblica. TU continui a dire che il caso è dubbio, ma non stai portando motivazioni: è dubbio perché è dubbio. Secondo me invece è evidente, usando la tua metafora (ottima, grazie) che la Carmignani sia serie A della traduzione italiana, e quindi perché i dubbi? Qui si sta cercando di costruire un consenso, ma pare che non si possa fare né costruendo un ragionamento sul caso particolare, né tentando di elaborare una cornice generale. Mi pare un bel catch-22. Aubrey McFato 23:47, 19 feb 2019 (CET)

[ Rientro] Questa proposta mi fa ridere, scusate.--Tostapanecorrispondenze 23:45, 19 feb 2019 (CET)

Dato che fa così tanto ridere mi fate un elenco dei traduttori "sicuramente non enciclopedici" che entrebbero in WP con i 3 criteri (tutti e tre) di cui sopra. Per sapere, eh. Dato che si inizia a argomentare dicendo "fa ridere" proviamo a mettere giù qualche fatto. --CristianCantoro - Cieli azzurri! (msg) 23:49, 19 feb 2019 (CET)
Su, su, non scherziamo. Dovrebbe esserci almeno un interesse pratico che possa distrarre da funzioni più importanti di stare a prendersi in giro. E chi dice che pubblicare un libro con Einaudi o tradurre un libro... ha una vaga idea di cosa significhino l'una e l'altra cosa e di quante variabili ci siano? Sono cose che vanno valutate caso per caso, solo perché c'è una situazione particolare bisogna tirar su criteri con la scusa che tradurre un libro è faticoso quanto scriverlo? --Tostapanecorrispondenze 23:57, 19 feb 2019 (CET) ps ma stiamo parlando dei traduttori di Joyce?
  1. C'è una situazione particolare di cui apparentemente nessuno vuole parlare nel merito, non si sa perché. Si è apposto un template E e non si vuole più togliere.
  2. L'idea dei criteri per i traduttori è in realtà utile in sé, dato che non ci sono. WP è piena di criteri per categorie, se può aiutare questo e casi futuri, perché non elaborare criteri così da evitare discussioni inutili le prossime volte?
  3. Fosse per me ogni traduttore dell'Ulisse o del Finnegans Wake, pubblicato da una casa editrice importante, sarebbe enciclopedico, ma qui sono opinioni personali. Comunque stiamo parlando di traduttori, in generale. Aubrey McFato 00:04, 20 feb 2019 (CET)
(fc) Guarda, ho letto e conosciuto nella loro pressapocaggine e invenzioni ed errori troppi traduttori di troppi autori importanti per averne un'opinione che si avvicini alla tua (sto parlando di contemporanei). Almeno per gli scrittori abbiamo la grazia di potere leggere direttamente quel che hanno scritto. Se poi si vuol parlare di criteri, sarebbe bene parlarne seriamente senza frasi del tipo di quelle che trovo scritte qua sopra --Tostapanecorrispondenze 00:19, 20 feb 2019 (CET)
Possiamo evitare il tono "sarebbe bene parlarne seriamente senza frasi del tipo di quelle che trovo scritte qua sopra"? Non aggiunge nulla e certo non giova alla discussione --CristianCantoro - Cieli azzurri! (msg) 00:27, 20 feb 2019 (CET)
Senza contare che ci sono cani assoluti che pubblicano libri, per cui non vedo il nesso. Ci sono autori cani e traduttori cani, nessuno lo mette in dubbio. Noi stiamo cercando di capire quelli che cani non sono e devono stare su Wikipedia. Mi pare che ci sia una irrazionale disistima verso i traduttori che può essere un'opinione personale, non certo un criterio wikipediano. Aubrey McFato 00:32, 20 feb 2019 (CET)
(FC) Non ho parlato di cani, e infatti ho scritto in piccolo, ma è ridicolo dire che il lavoro del traduttore e quello dello scrittore sono uguali, quantomeno perché dietro c'è un'idea e una costruzione della trama che al traduttore manca, ecco perché. Saluti! --Tostapanecorrispondenze 00:41, 20 feb 2019 (CET)
Se il caso particolare - che a me personalmente pare più che palese - ha come risposta un "boh, non si sa" forse è indicazione che il criterio serve. Per non farsi venire il dubbio la prossima volta. Perfettamente d'accordo altrimenti sul fatto che se ne potrebbe fare volentieri a meno. --CristianCantoro - Cieli azzurri! (msg) 00:13, 20 feb 2019 (CET)
E siccome "nessuno ne vuole parlare" (rectius: c'è uno stallo su due posizioni inconciliabili) facciamo la mega-sanatoria? I criteri sono una stortura introdotta per ridurre la quantità di PDC, quante PDC su traduttori ci sono? --Vito (msg) 00:14, 20 feb 2019 (CET)
Non è una mega sanatoria, è mettere i criteri di enciclopedicità a un livello realistico. PDC su traduttori immagino non ce ne siano perché, da quanto si vede da questa discussione, gente con "solo" qualche autore enciclopedico tradotto viene messo in immediata. --CristianCantoro - Cieli azzurri! (msg)
Più che uno stallo, Vito, una parte ha smesso semplicemente di discutere, di fatto ottenendo quello che voleva (un E a vita) su una voce. Senza contare nella totale asimmetria wikipediana per cui chiunque ha diritto di mettere un E ma per toglierlo bisogna portare tonnellate di prove. Io ancora non ho capito le ragioni di chi pensa che una traduttrice come la Carmignani non sia enciclopedica, e, come dice Cristian, i criteri dovrebbero essere realistici. Sul fatto che i criteri espliciti siano una "stortura" per ridurre le PDC, gradirei qualche fonte perché vorrei capire quanto siano mal percepiti dalla comunità. Aubrey McFato 00:29, 20 feb 2019 (CET)
Eh ma mica lo so perché hai smesso di discutere e ti sei messo a tirar fuori il condono. --Vito (msg) 00:31, 20 feb 2019 (CET)
Guarda che io ho periodicamente ravvivato la discussione e cercato di migliorare la pagina. Guarda pure la crono della voce. La discussione generale (sia che si trovino dei criteri espliciti o no) è utile per cercare di capire la soglia di enciclopedicità. Riproviamoci: come definisci tu la serie A dei traduttori? Aubrey McFato 00:37, 20 feb 2019 (CET)
[× Conflitto di modifiche] Quando si discuteva del caso particolare si è detto "servono criteri" adesso che si discute dei criteri viene detto "ma si valuta caso per caso"/"non servono criteri per un caso particolare". Decidetevi. Oltre al fatto che vorrei motivazioni circostanziate sul perché i criteri di cui sopra non vanno bene. Ovvero qualcosa di più di "sono troppo larghi". Non è stato fatto un esempio concreto che sia uno di quando potrebbero "andare male" quei criteri. Solo teorie. E un utilissimo "fanno ridere". Si veda al contrario il mio esempio sulla Masini che - pur avendo tradotto libri che hanno, tra le altre cose, venduto centinaia di migliaia di copie in Italia e sono enciclopedici - non sarebbe enciclopedica come traduttrice. Vorrei dei numeri. Si è detto 60 opere, 15 anni di carriera attiva, che a me sembra moltissimo (di nuovo , si confronti con l'attività di traduzioni di altre persone già enciclopediche). Criteri in cui la Carmignani rientra. Mi pare di aver risposto punto per punto. --CristianCantoro - Cieli azzurri! (msg) 00:40, 20 feb 2019 (CET)
Ma che ravvivato? Banalmente, come del resto io, hai ripetuto le tue tesi, solo ogni volta con un po' più di convinzione. Non è una tragedia pensarla in maniera diversa eh.
Ma chi l'ha detto che servono criteri?
Penso che l'inesperienza porti a un grosso equivoco di fondo: i criteri sono sufficienti e non necessari. In altri termini dovrebbero definire tutto ciò che è certamente e incontrovertibilmente rilevante per evitare che ci siano PDC inutili.
La serie A dei traduttori? Direi quelli citati abbondantemente nella letteratura di settore.
--Vito (msg) 00:44, 20 feb 2019 (CET)
Non mi è per ovvio il perché per essere dei traduttori enciclopedici si debba avere contributo alla teoria della traduzione, motivo per cui mi aspetterei di trovare qualcuno citato nella letteratura di settore. Tutti gli scrittori enciclopedici hanno contributo in maniera rilevante all'evoluzione della lingua? Di nuovo, mi sembra un criterio incredibilmente selettivo (non parliamo di altre professioni dove un paragone del genere non avrebbe nemmeno senso farlo). --CristianCantoro - Cieli azzurri! (msg) 00:56, 20 feb 2019 (CET)
@CristianCantoro Il fatto è che tu hai proposte 3 criteri di cui, di fatto, 2 sono validi sempre per qualunque traduttore di professione. Una persona che non abbia tradotto almeno 3 libri non si può neanche definire un traduttore di professione. E aggiungere "di un autore enciclopedico" ha poco senso perchè, in base ai criteri di wikipedia, praticamente qualunque autore che venga tradotto in una lingua straniera è enciclopedico. Non è un malus, ma semplicemente un dato di fatto. Per il punto 2, se una casa editrice incarica qualcuno di tradurre un libro straniero mi sembra ovvio che è per metterlo in vendita, e quindi è pacifico che questo libro tradotto sarà reperibile nei principali canali di distribuzione. Ecco che l'unico criterio rimane il terzo, i primi due è come se non esistessero. --Postcrosser (msg) 00:51, 20 feb 2019 (CET)
Nel caso particolare della Carmignani, se vai a vedere io sono una delle persone favorevoli a togliere il dubbio E, perchè penso che la sua sia una carriera di tutto rispetto come traduttrice. 80 libri e 30 anni di carriera, oltre ai premi vinti, ossia qualcosa che la distingue dalla "massa" dei traduttori. Una persona che ha tradotto solo 5 libri di Harry Potter - senza altri riconoscimenti - per me non è enciclopedica come traduttrice anche se questi libri hanno venduto un godzilione di copie, perchè ad avere venduto sono i libri della Rowling, non le sue traduzioni. --Postcrosser (msg) 00:57, 20 feb 2019 (CET)
[@ Vituzzu] Questa cosa della letteratura di settore (già detta in passato) è assolutamente fuorviante, perché WP è piena di intere categorie di articoli che sono rilevanti, a prescindere dalla letteratura di settore. Abbiamo migliaia di voci su scrittori, asteroidi, episodi di serie TV, Pokemon, calciatori di ogni serie, che non sono presenti nella letteratura di settore. Cioé di fatto questa è una regola wikipediana usata con vastissima discrezione e incoerenza. E comunque la Carmignani è pure autrice di "letteratura di settore". Mi pare che l'asticella in questo caso sia assurdamente alta. Non si capisce perché. Aubrey McFato 00:57, 20 feb 2019 (CET)
Tre cose: 1) non mi pingare ogni volta non stiamo decidendo le sorti dell'umanità 2) qui si parla di casi generali o del caso specifico? Deciditi una buona volta e smettiamola con questo saltellare continuamente dal generale al particolare e ritorno 3) la letteratura di settore è il fondamento stesso di ogni definizione di enciclopedicità, qualsiasi definizione diversa è una stortura o è un'approssimazione. --Vito (msg) 01:06, 20 feb 2019 (CET)
(confl.) La cosa che invece a me fa sorridere è sentire che per tradurre ci vuole tempo.. e si continua a parlare di I.C. che, ripetiamolo, ha tradotto Cent'anni di solitudine nel 2017, addirittura 50 anni dopo di Enrico Cicogna.. Bene, prendiamo quest'ultimo: su opac-sbn trovo ben 304 titoli, quasi tutte traduzioni di vari scrittori, Fleming, Puig ecc., 300 si che sarebbero impossibili anche per il più prolifico autore. Ah, ho guardato solo Cicogna in 2 minuti, direi che se ci perdessi un'oretta ne farei una bella lista senza problemi con almeno oltre 50 traduzioni, ma a che pro? Se dopo 4 contrari si torna a parlare di I.C, e si continua a paragonare traduttori e scrittori evidentemente i criteri servirebbero per sbolognarne uno/a e stiamo solo ripetendo questa sezione :-P --Kirk Dimmi! 01:11, 20 feb 2019 (CET)
Ho guardato anch'io, di quei 304 titoli nella prima pagina ci sono almeno 5 duplicati. Non fatico poi a pensare che possano esserci edizioni diverse quindi con differenze minime? Nella voce sono indicate 44 opere diverse, che - guarda un po' - è un numero più sensato, però è meno dei famosi 60, mettiamolo in cancellazione! Inoltre non c'è scritto che ha insegnato in almeno un'università! Non capisco perché non sia stato cancellato in immediata! --CristianCantoro - Cieli azzurri! (msg) 01:20, 20 feb 2019 (CET)
Si lo so che c'è qualche duplicato (più della voce qui io mi fido delle fonti esterne), allora io potrei pensare che la traduzione di IC sia di poco diversa da quella di Cicogna, o no? Il traduttore originale di quel romanzo in italiano non è lei, e anche questo ha la sua importanza, nobel o non nobel.--Kirk Dimmi! 01:32, 20 feb 2019 (CET)
"la traduzione di IC sia di poco diversa da quella di Cicogna, o no?"... guarda, c'è un editore che di mestiere fa questo tipo di scelte e evidentemente ha scelto di no. Altrimenti avrebbero continuato a usare la tradizione di Cicogna e basta, non credi? Il senso di quest'osservazione sarebbe...? --CristianCantoro - Cieli azzurri! (msg) 01:38, 20 feb 2019 (CET)
(e comunque grazie per avermi offerto un altro esempio che dice che 60 traduzioni sono un numero assurdo) --CristianCantoro - Cieli azzurri! (msg) 01:40, 20 feb 2019 (CET)
Altrimenti avrebbero continuato a usare la tradizione di Cicogna e basta, non credi? Se l'anno usata per 50 anni immagina tu la necessità, alcune ritraduzioni sono fatte dopo 2-3 anni, non credo proprio fosse malfatta (dallo spagnolo poi). Ripeto che non sto a perdere tempo quando la discussione sui criteri è pressoché inutile (visti i contrari che ti sono arrivati), la tua proposta, lo ripeto, è assurda :-PPP Anzi ora mi fai venire in mente colui che vorrebbe enciclopedico il saggista perchè scrive su scrittori o personaggi importanti, quando invece dovrebbe essere esattamente il contrario, che il critico autorevole parl idi lui o di un suo libro.. il tocco di re Mida, bah..--Kirk Dimmi! 01:47, 20 feb 2019 (CET)

[ Rientro] Stiamo parlando di entrambi. Non c'è nessuna contraddizione nel voler difendere un caso particolare cercando di capire con quale criterio generale 2-3 utenti non la trovano enciclopedica (qui conto Vituzzu e Kirk, perché Postcrosser si era espresso favorevolmente). Sul caso particolare di IC, ne trovo 3 favorevoli. Sui criteri generali c'è ancora confusione e nessun consenso (btw, io sono più verso le 30 traduzioni piuttosto che le 3, in generale, per un traduttore professionista). Io comunque non capisco perché Kirk pensi che tradurre non sia un'opera creativa, è assolutamente senza senso. Nessuno sta dicendo che Carmignani sia Marquez: stiamo dicendo che in Italia per ristampare un capolavoro scelgono lei. E questo, aggiunto a tutto quell'altro che ha fatto, la dimostra una delle migliori traduttrici contemporanee italiane, quindi rilevante abbastanza. Altrimenti cancelliamo tutti i traduttori su Wikipedia, perché nessuno ha fonti esterne o letteratura di settore, ma un lungo elenco di opere (es. Tullio Dobner). Alcuni di noi dicono che i titoli, gli editori e gli autori tradotti (più il numero + i premi + altro) bastano a definire la rilevanza. Secondo alcuni di voi bisogna che ogni traduttore abbia una monografia dedicata. A mio parere, quest'asticella è insensatamente alta, e completamente incoerente da come nella pratica viene scritta Wikipedia. Aubrey McFato 09:04, 20 feb 2019 (CET)

Boh, in linea di massima a me sembra piuttosto sensata come proposta. Al massimo possiamo rivedere verso l'alto il numero dei libri, inserendo una clausola per cui o traduci almeno 3 autori stranieri di chiarissima rilevanza oppure dimostri un certo numero di anni di attività come traduttore per case editrici di peso (facciamo 10-15?).
Vorrei anche far notare che una personcina come Fernanda Pivano ha iniziato proprio come traduttrice - poi, sì, ha tipo tradotto i più grandi scrittori dell'epoca beat, quindi è eccezionale di suo, però non credo si faccia fatica a trovare un certo numero di persone che abbiano curato edizioni di un certo peso di autori di un certo peso per case editrici di un certo peso. --Sannita - L'admin (a piede) libero 09:27, 20 feb 2019 (CET)
Appunto è un caso eccezionale di suo e no, nel '38 Pivano era difficilmente enciclopedica. Al solito si guarda alla serie A mentre si aprono i cancelli alla C e pure alla D.
Ancora la necessità di criteri specifici non è stata dimostrata, ancora il senso di criteri numerici non è stato trovato. --Vito (msg) 10:04, 20 feb 2019 (CET)
Vito, parliamo di serie A, ma entra nel merito. La Pivano è enciclopedica perché traduttrice o nel suo complesso? Lei è certamente serie A, siamo tutti d'accordo. Ci aiuti a definire serie A senza frasi tautologiche? Aubrey McFato 10:50, 20 feb 2019 (CET)
Sopra l'ho scritto, ma non t'è andato a genio ed è ovviamente una tautologia. Se mi dici cosa devo scrivere lo faccio. Poi chiaramente possiamo continuare a citare Pavese, Pivano, ma pure Eco che ha tradotto Queneau, Ginzburg, insomma possiamo continuare a tirar fuori numeretti da casi straordinari, in fondo penso che Croce abbia fatto una sola traduzione di Hegel, quindi perché non diciamo che basta tradurre un solo filosofo "tanto pericoloso quanto fondamentale" per essere enciclopedici? --Vito (msg) 11:33, 20 feb 2019 (CET)
@ Aubrey: Io comunque non capisco perché Kirk pensi che tradurre non sia un'opera creativa, è assolutamente senza senso: opera creativa?? Veramente proprio nel parlare del romanzo in questione era stato più "creativo" Cicogna, lo ammette lei stessa, Cicogna tradusse in un italiano un po' desueto, si inventò alcuni termini un po' esotici per enfatizzare il romanzo di un autore all'epoca sconosciuto; a quel tempo gli italiani non sapevano nemmeno dov'era la Colombia (e cos'è un sancocho) e certi termini o frasi fatte di quello spagnolo nulla hanno a che fare con lo spagnolo di Spagna. L'ultima traduzione è semplicemente "più fedele" all'originale usando un italiano del XXI secolo, ben poco ci ha messo di suo, non lo ha certo stravolto. qui conto Vituzzu e Kirk: qui, ma sul caso specifico allora si considera anche la discussione di 2 mesi fa, non è cambiato nulla mi pare, ma questa nuova discussione non riguarda il caso specifico. Tornando alla proposta, perché ora affermi io sono più verso le 30 traduzioni piuttosto che le 3? Tra l'altro, per la sola traduzione (i "combo" sono casi a parte), sarebbe anche normale mettere un'attività decennale o quindicennale. Tradurre pochi libri di successo, che successo non fanno perché li ha tradotti Tizio o Caio, non rende enciclopedici, i libri li comprano più per il nome dell'autore e dell'editore e del successo arrivato prima di tutto all'estero, altrimenti nemmeno verrebbero tradotti. Poi se qualcuno propone il primo traduttore dal cinese all'italiano di opere maestre cinesi nulla da dire, sono casi a parte, basterebbe molto meno.--Kirk Dimmi! 11:50, 20 feb 2019 (CET)
Kirk, che tradurre narrativa di alto livello per grandi editori non sia un'opera creativa è un'idea tua. Il traduttore è un autore anche dal punto del diritto (ha i 70+1 come gli autori), e tradurre bene è un'arte. Se non sei uno dei migliori, non vai da Einaudi o Adelphi e gli traduci tutte le opere di un autore importante. Punto. Equivale ad essere un buon scrittore: non un genio assoluto, ma certamente abbastanza da essere considerato rilevante. Non si capisce perché tu pensi il contrario. Quando traduci un autore importante per tutta la vita per grandi editori vuol dire che sei la voce in quella lingua di quell'editore, non capita a tutti, stiamo parlando di poche decine di persone in tutta Italia. IMO, gente del genere dovrebbe stare su Wikipedia, ergo (caso specifico) la Carmignani deve stare su Wikipedia. Questo è il mio ragionamento in breve. Riguardo la discussione di due mesi fa (che di fatto prosegue qui), Postcrosser, Sannita e io siamo favorevoli a togliere l'E, non so Sannita. Aubrey McFato 12:01, 20 feb 2019 (CET)
Vito, tu dici che ci vuole la letteratura di settore, quando in realtà questa cosa non è vera nella pratica, né sugli altri traduttori presenti in WP né per altre categorie di articoli. Questo è un fatto, vedi i calciatori o gli scrittori. "Letteratura di settore" in certi casi è una restrizione esagerata (e ripeto ancora perché te ne dimentichi, la Carmignani c'è nella letteratura di settore). Aubrey McFato 12:03, 20 feb 2019 (CET)
Mi pare che continui a eludere che tradurre dallo spagnolo all'italiano è la traduzione più facile del mondo, viste che sono le lingue più simili tra loro, ignorare questo e continuare a dire che ha fatto un'opera creativa è un POV non supportato dai fatti, e punto. Come continui a ignorare che tradurre in altri tempi è cosa diversa, altrimenti i primi anglofoni che tradussero I Promessi Sposi nell'ottocento non avrebbero fatto certi obbrobri (alcuni non tutti). --Kirk Dimmi! 12:13, 20 feb 2019 (CET) P.S. Primi traduttori e da che lingue, questo conta certamente, fare un calderone di tutti solo menzionando l'editore per dei criteri non necessari non ha senso.

[ Rientro] Il POV senza supporto è il tuo, su questo non arretro di un millimetro: fai una traduzione di uno dei capolavori della letteratura spagnola di sempre e proponilo al più grande editore italiano, dimmi se te l'accettano. Non è un discorso sensato, mi spiace. Io non sto parlando ovviamente di tutte le traduzioni dallo spagnolo, ma di quelle di alto livello. Io sto parlando di rilevanza enciclopedica, e il tuo argomento è che un traduttore dallo spagnolo non sarà mai rilevante abbastanza da satare su Wikipedia rispetto ad un calciatore di serie C, un pokemon, un asteroide, un doppiatore o un autore minore che comunque sono su Wikipedia. Aubrey McFato 12:24, 20 feb 2019 (CET)

Ma dannazione, la piantate di pensare solo a Carmignani? Datevi un contegno, la discussione sta diventando surreale e tossica, io mi rifiuto anche solo di ripetere per l'ennesima volta il principio fondante di Wikipedia se non la finite col mettere tutto in funzione di Carmigiani.
--Vito (msg) 12:33, 20 feb 2019 (CET)
Chiedo scusa per il tono ma mi sono scaldato. Come detto, la Carmignani è la punta dell'iceberg: se non va bene lei non possono andare bene (se usiamo un minimo di coerenza) molti traduttori che già ci sono (e dato che non sono stronzo non voglio andare a mettere l'E a tutti) e altri traduttori che sarebbe interessante mettere. È un caso esemplare. Aubrey McFato 12:43, 20 feb 2019 (CET)
E valli a mettere, Wikipedia non è mica un favore o un compito in classe alle elementari dove non fare la spia con la maestra.
Lo ripeto per l'ennesima volta, i criteri sono sufficienti e non necessari. Quindi se si facesse un criterio "aver tradotto 1000 titoli di almeno 800 pagine che abbiano venduto almeno un milione di copie ciascuno in almeno 100 lingue" la convitata di pietra non vi rientrerebbe, però potrebbe essere pacificamente enciclopedica lo stesso.
--Vito (msg) 13:02, 20 feb 2019 (CET)
Se lo facessi, danneggerei WP per provare un punto, un punto a cui fra l'altro sono contrario. Io voglio l'opposto: che si applichino dei criteri di rilevanza con un certo buon senso e una certa coerenza. In cui il convitato di pietra rientrerebbe (dato che parliamo di buonsenso). Aubrey McFato 14:39, 20 feb 2019 (CET)
@Kirk Questa è una fonte per la nostra discussione sulla "creatività" della traduzione. Aubrey McFato 15:08, 20 feb 2019 (CET)
[↓↑ fuori crono] Ho visto Aubrey. Attenzione però a non far campagne.--Kirk Dimmi! 23:14, 20 feb 2019 (CET)
basta, basta, basta, queste discussioni sono estenuanti e inutili. Sorvolo poi su cose assurde che trovo qui sopra, del tipo "tradurre dallo spagnolo all'italiano non è un lavoro creativo perché sono le lingue più simili", o il paragone col doppiatore che è un lavoro completamente diverso (il doppiatore re-ci-ta, attività artistica), insomma, discussione tra due partiti presi che stanno dicendo uno più assurdità dell'altro. Manteniamo un po' di serietà per la reputazione di Wikipedia, o altrimenti non lamentatevi se gli esperti di ogni settore la snobbano.
Non ci vogliono 3 né 30 né 1000 traduzioni pubblicate, ci vogliono le fonti. Il criterio, se lo vogliamo mettere, è "essere citato in un libro di teoria della traduzione pubblicato da editore enciclopedico, per almeno tre pagine, esclusi i semplici confronti tra traduzioni della stessa opera". Perché così c'è qualcosa da scrivere nella voce. Però mettere questo criterio non ha senso. Perché? Perché è già quello che succede quando non ci sono i criteri.
Se la Carmignani "nella letteratura di settore c'è", aggiungete questa letteratura di settore alla voce. Altrimenti togliamo pure il template E e ci penserò io a metterla in cancellazione tra 50 anni se sarà dimenticata. E ogni traduttore dell'Ulisse o del Finnegans Wake è già enciclopedico, perché ogni volta che qualcuno traduce per intero l'Ulisse o il Finnegans Wake c'è come minimo un convegno per presentarlo. I criteri servirebbero solo a scrivere una "voce" senza metterci dentro quello che si dice in quei convegni o in quelle recensioni. Ci rimette solo la qualità di Wikipedia
E se volete creare un database di traduttori fatto di nome, cognome ed elenco di titoli tradotti (perché mancano altre fonti), fondate un wiki a parte e avrete tutto il mio supporto (che poi ci sarebbe già l'Index Translationum e sarebbe interessante vedere cosa funziona meglio tra un wiki e l'Unesco). Non sapete che fatica cercare di capire da OPAC SBN o dalle riviste del 1904 (sì, questo ero io disperato) chi era o cosa faceva un traduttore. Ma se lo devo cercare lì, significa che dopo 115 anni un traduttore di romanzi "popolari" anche di successo, cioè il traduttore medio di oggi, è praticamente dimenticato. E lo sto dicendo per amor della qualità di Wikipedia andando contro la mia categoria (se vi va di cliccare sulla mia pagina utente) --Lombres (msg) 23:07, 20 feb 2019 (CET)

@Lombres, come dice anche Cristian più sopra, perché un traduttore deve aver contribuito alla "teoria della traduzione"? È un'asticella altissima, troppo alta. Non chiediamo ad altre figure su Wikipedia di essere i migliori in assoluto. A noi basta la serie A, come dice Vito (mi piace la metafora perché la serie A vuol dire parlare di gente abbastanza rilevante e non solo di Maradona o Pelé,cioé i grandissimi campioni). Io sto guardando voci di molti traduttori qui su Wikipedia, e nessuno è citato in opere di settore (almeno sulle voci). Hanno tutti un elenco di opere tradotte, informazioni biografiche, qualche premio vinto. A me pare abbastanza: ritengo che la Carmignani ci stia dentro, e soprattutto credo che mantenendo un criterio ragionevole possano entrare altri traduttori (ne ho almeno un paio di cui mi piacerebbe scrivere la voce, ma dobbiamo deciderci prima insieme). Aubrey McFato 00:58, 21 feb 2019 (CET)

E sempre a Carmignani si va a finire. Quali sono 'sti traduttori che mi sa che serve un robusto giro di cancellazioni? --Vito (msg) 01:00, 21 feb 2019 (CET)
un traduttore non deve aver contribuito alla teoria della traduzione, deve essere citato dai teorici come esempio di una particolare tendenza in un certo periodo, di un cambiamento da lui introdotto ecc., perché una voce enciclopedica su un traduttore dovrebbe parlare del modo in cui traduce e servono le fonti per farlo.
Io sto guardando voci di molti traduttori qui su Wikipedia, e nessuno è citato in opere di settore (almeno sulle voci). Hanno tutti un elenco di opere tradotte, informazioni biografiche, qualche premio vinto. -> ed è proprio questo il problema. Poi ci sarebbe da vedere da che fonti vengono quelle informazioni biografiche (curriculum?). Sicuramente ci sono anche traduttori citati sulle opere di settore ma senza che queste fonti siano incluse nella voce. Una fra questi è proprio Ilde Carmignani: le interviste sono citate solo per dire "È conosciuta soprattutto per le sue traduzioni di Roberto Bolaño", quando invece si potrebbe (non eccessivamente) ricavare qualcosa dalle interviste --Lombres (msg) 10:17, 21 feb 2019 (CET)
intanto segnalo questo, io darò un'occhiata a questo --Lombres (msg) 10:35, 21 feb 2019 (CET)

Symbol dot dot dot violet.svg Commento: Sulla mia pagina discussioni, alla discussione segnata come DBI ho parlato lungamente con un utente IP che, quasi a sfidarmi, mi ha chiesto informazioni su un traduttore settecentesco di Cicerone e di Quintiliano, un certo Jacopo Gariglio. Con un po' di fortuna ha ricostruito che il vero nome era Giacomo Gariglio, che era un chierico, che ha insegnato a fine Settecento all'Università di Torino, che a Vercelli era in contatto col marchese Gattinara e che lì aveva insegnato latino, nella scuola secondaria pubblica voluta dalla riforma dei Savoia e che le sue traduzioni sono state ripubblicate per tutto l'Ottocento. Sono anche riuscita a trovare il luogo di nascita e sapere che nel 1817 era ancora vivo, visto che era nell'elenco di quelli che a Torino ricevevano la pensione. Ho fatto la voce su Wikidata. Nulla c'è su questa Wiki intorno a Jacopo Gariglio. Non era un traduttore di poco spessore, visto che per oltre un secolo le sue traduzioni sono state ripubblicate. Che facciamo? Lo vogliamo o no su questo Wiki, anche se le notizie biografiche sono scarse? --Fausta Samaritani (msg) 12:27, 21 feb 2019 (CET) Chiedo scusa per la imprecisioneː aveva insegnato Rettorica, una materia che non s'insegna più.--Fausta Samaritani (msg) 12:37, 21 feb 2019 (CET)

sei riuscita a ricostruire il tutto grazie a studiosi moderni che ne hanno già parlato o sei andata a spulciare i libri e le riviste di quell'epoca e i cataloghi delle biblioteche? Perché in questo secondo caso si chiama ricerca originale e non è adatta a Wikipedia --Lombres (msg) 13:02, 21 feb 2019 (CET)

ː Ho fatto la ricerca su Google libri e sulle cose che ho lì trovato posso fare il link a pubblicazioni settecentesche e primo Ottocento. Alcuni elementi biografici si ricavano dalle prefazioni di edizioni pubblicate in vita da Gariglio. Su sbn.it ci sono tutte le edizioni delle sue traduzioni. Oltre alla traduzione egli aggiungeva note e commenti. Si chiama ricerca originale questa? L'unica cosa originale è questaː sul frontespizio di una sua opera (pubblicata come Jacopo Gariglio) del 1780 egli mette professore all'Università di Torino e su un vademecum del Regno di Sardegna del 1782 il professore di Rettorica all'Università di Torino si chiama Giacomo Gariglio. Di originale, mio, c'è l'identificazione di Giacomo con Jacopo. Del resto, risulta ovvia l'identità dal fatto che Jacopo Gariglio era uno stimato traduttore dal latino e che non esiste nessuna opera pubblicata, nel Settecento, dal professore Giacomo Gariglio dell'Università di Torino. Avrebbero messo in cattedra uno che non aveva pubblicato nulla, estromettendo il professore che insegnava a Vercelli Rettorica e che contemporaneamente pubblicava versioni di Cicerone e di Quintiliano? Vi rendete conto che cosa significava, una volta, studiare Cicerone?--Fausta Samaritani (msg) 14:57, 21 feb 2019 (CET)

L'intervento di Fausta secondo me è perfetto per sottolineare uno degli oggetti del contendere di questa discussione (e quella precedente): per un traduttore, il catalogo delle opere tradotte (considerando il periodo, gli editori/stampatori con cui ha pubblicato, e vari aspetti che si elaborano dal catalogo) può essere considerato fonte? Alcuni di noi, in maniera IMVHO un po' troppo fiscale, dicono che non è una fonte e non dobbiamo fare ricerche originali. Io a questo legittimo dubbio rispondo che in realtà la comunità elabora sempre "interpretazioni": siamo noi a decidere l'attendibilità delle fonti (alcune vanno bene, altre no), e una "rilevanza basandosi su elenco/database/catalogo" la usiamo per decine di migliaia di voci su WP (vedi calciatori o asteroidi, per dirne due). Moltissime categorie di voci, su Wikipedia, si basano sul giudizio di alcuni semplici "dati", che vengono analizzati dalla comunità basandosi sul contesto, per giudicare la rilevanza enciclopedica. Che sia un criterio esplicito (servono X traduzioni per questo elenco di editori) o meglio un criterio implicito, sui traduttori avremo sempre un giudizio sulle opere tradotte di quali autori per quali editori. Spero che in questa formulazione il mio pensiero sia più chiaro. Aubrey McFato 15:46, 21 feb 2019 (CET)

Ringrazio Aubrey per il suo intervento. Aggiungo che non ci sono studi moderni su questo Jacopo Gariglio (o Giacomo) perché a Piobesi Torinese dove mi risulta essere nato, nessuno ha pensato a cercare l'atto di nascita, né altri documenti al Comune. Inoltre l'identificazione Jacopo-Giacomo non era stata fatta. In paese ci sono oggi molti Gariglio (tra cui il sindaco). Non sarebbe la prima volta che una ricerca sul campo scaturisca da una discussione su questa Wp. Lì potrebbe esserci qualcuno interessato a ricostruire la biografia e a pubblicarla. Aggiungo che la Rettorica, oggi scomparsa come materia d'insegnamento, si basava proprio sulla traduzione in italiano dei grandi retori latini, quindi si rifletteva sulla legislazione, sui discorsi politici, sulle difese pronunciate dagli avvocati, sulla lingua, sul modo di costruire la frase. Per cortesia, parlando di traduzione, non banalizziamo con numero di testi tradotti e con editori affidabili.--Fausta Samaritani (msg) 16:35, 21 feb 2019 (CET)

Tutte le discipline hanno conosciuto una sempre maggior specializzazione nel corso dei secoli, filologia e glottologia sono oggi ben distinte, non è stato così in passato. Analogamente per quanto concerne la traduzione. C'è una teorizzazione, ben distinta da altre discipline, e c'è un'applicazione della stessa che conosce vari livelli di creatività, varie filosofie e varie sensibilità storiche e geografiche.
Non voglio fare il glossatore di Lombres ma credo che intendesse dire una cosa diversa e abbastanza oggettiva: la ricostruzione non compete ai wikipediani. I cataloghi sono certamente fonti, ma fonti che hanno uno specifico significato: attribuiscono l'opera X all'autore Y. Non necessariamente danno una garanzia di completezza (tutte le opere di Y) e possono andare in crisi nel momento in cui Y è noto anche come Z. Poi su quanto la ricostruzione specifica sia profonda e "originale" si può discutere.
--Vito (msg) 20:06, 21 feb 2019 (CET)
intendevo che se da quando è morto non si è più scritto niente su Gariglio, non è compito dei wikipediani cercare informazioni e pubblicarle, quello è materiale per un articolo e non per Wikipedia, e poi Wikipedia può scrivere citando l'articolo. Da quando c'è Google Books cercare le fonti del Settecento è semplicissimo, prima era lavoro per accademici...
è una cosa che non c'entra niente con quello che sta dicendo Aubrey. I cataloghi di opere pubblicate servono come fonte quando vuoi elencare le opere pubblicate, ma su una voce di enciclopedia si suppone che ci sia anche altro. Se non ci sono fonti autorevoli per scrivere altro, che senso ha rendere automaticamente enciclopedici i traduttori in base ai libri pubblicati? Ricordo che i criteri di enciclopedicità per le biografie sono stati creati per le voci senza fonti per decidere quali tenere con il template F e quali cancellare: Questi criteri sono quindi applicabili soltanto a pagine temporaneamente senza fonti autorevoli / La mancanza di fonti autorevoli, intesa come irreperibilità in senso assoluto, è comunque un fattore sufficiente per la cancellazione di una voce. Se in altri settori i criteri sono stati decisi per numero, per quantità di cose fatte ecc. è soltanto perché in quei settori esistono fonti che registrano tutto, cioè esistono più cose con fonti che cose enciclopediche (i calciatori sugli almanacchi e sul sito della UEFA ci sono tutti, i doppiatori su Il mondo dei doppiatori ci sono tutti, ma Wikipedia deve lasciarne fuori molti) --Lombres (msg) 21:51, 21 feb 2019 (CET)
Su quest'ultimo punto Lombres però davvero non c'è questa grande differenza. Se uno va su SBN o Anobii può facilmente trovare, con buona approssimazione, tutte le traduzioni di un traduttore. Magari non è un elenco completo o perfetto, ma non ci interessa. È la stessa situazione dei doppiatori e dei calciatori, anche se loro hanno pubblicazioni più strutturate: come dici tu, non tutti sono enciclopedici, ed è esattamente quello che penso anche io. Però l'elenco in sé è una fonte, sia per i calciatori che per i doppiatori. (@vito, in questo caso come la vedi? non è secondo te la stessa situazione, mutatis mutandis?) Aubrey McFato 23:08, 21 feb 2019 (CET)
SBN non ha nemmeno la funzione di ricerca avanzata per traduttore, ci hai mai fatto caso? Devi solo scrivere un nome e cercare, stando attento agli omonimi, agli pseudonimi, e scopri quando ha pubblicato ma non quando è morto. E non tutti i paesi del mondo hanno un SBN (ci se la cava con la Library of Congress negli Stati Uniti, con le varie biblioteche nazionali...). E sicuramente lo scopo non è quello di fare il database dei traduttori (come invece succede coi doppiatori e i calciatori), non c'è una scheda del traduttore, solo il risultato di una ricerca. E di conseguenza non contiene date di nascita dei traduttori e informazioni biografiche nemmeno quando ci sono (a differenza di Genna coi doppiatori). Della stragrande maggioranza dei traduttori del Novecento si sa solo nome e cognome. Da quando c'è Linkedin puoi scoprire di più, ma comunque non è fonte per Wikipedia. In ogni caso io non sono un grande fan delle voci-lista nemmeno in altri campi, eh! Non ho mai capito che gusto ci trovano certi utenti a fare copia-incolla di liste di anime dalla Wikipedia in inglese senza nemmeno cercare i titoli italiani, e quello che viene fuori lo chiamano "voce su un regista" (nei casi peggiori è così pure in giapponese).
Su Carmignani sto provando a buttar giù qualcosa in sandbox. Credo che sbloccherò la situazione, ma intanto c'è un paragrafo senza fonti, il secondo in "biografia", e soprattutto ho notato che a volte il nome è scritto "Ilde", senza la seconda "i" Poi vabbè, nelle varie fonti dice sempre le stesse cose, che alla fine sono le stesse cose che dice tutti gli anni al Pisa Book Festival --Lombres (msg) 23:28, 21 feb 2019 (CET)
Se vuoi parlare male di SBN e dei sistemi bibliotecari lo faccio volentieri, nella mia pagina discussione utente ;-) Scherzi a parte, io sono un "bibliotecario digitale" e conosco abbastanza bene i problemi di certi sistemi. Proprio per questo credo che una selezione di traduttori, con tanto di lista completa di traduzioni, possa essere interessante per il lettore di Wikipedia, e possa stare qui. In questo sono di manica larga, trovo che non ci sia contraddizione con la nostra mission (ovviamente non per tutti i traduttori). Cmq andare su Anobii o Goodreads secondo me è molto utile spesso. Aubrey McFato 00:02, 22 feb 2019 (CET)
  • Symbol strong support vote.svg Fortemente favorevole Non comprendo nessuna delle motivazioni dei contrari (che, in tutta sincerità, ho iniziato a leggere ma poi mi sono fermato dopo un po'. Se trovo un'affermazione non condivisibile è inutile approfondirla, specie di fronte a papironi).--Gigi Lamera (msg) 11:43, 6 mar 2019 (CET)

Avviso cancellazione[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «La versione di C.», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Lemure Saltante olim DaoLR 12:50, 21 feb 2019 (CET)

AiutoE|Enrico Pieruccini[modifica wikitesto]

Edit-delete-not encyclopedic.svg
Sulla voce «Enrico Pieruccini» o in una sua sezione è stato espresso un dubbio di enciclopedicità; entro breve tempo, il testo in questione potrebbe essere rimosso o l'intera voce proposta per la cancellazione.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

autore non avvisato (IP) --Tostapanecorrispondenze 01:01, 25 feb 2019 (CET)

Avviso[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Carlo Stasi», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione per la 2 ª volta.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Kirk Dimmi! 12:47, 25 feb 2019 (CET)

Selettore colori T:libro[modifica wikitesto]

A seguito di discussione, si è consolidato il consenso parziale per alcune integrazioni al t:Libro/selettore colori che ho sintetizzato qui.--Flazaza (msg) 14:58, 26 feb 2019 (CET)

Ora il t:libro consente l'inserimento di tre "tipi" in aggiunta ai precedenti 10. Consiglio di controllare le modifiche al selettore colori ed eventualmente correggere il template delle voci che avete tra gli OS.--Flazaza (msg) 21:05, 4 mar 2019 (CET)

Elio Aste[modifica wikitesto]

Edit-delete-not encyclopedic.svg
Sulla voce «Elio Aste» o in una sua sezione è stato espresso un dubbio di enciclopedicità; entro breve tempo, il testo in questione potrebbe essere rimosso o l'intera voce proposta per la cancellazione.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

Verificate un attimo se possibile, grazie--Ferdi2005 (Posta) 15:18, 26 feb 2019 (CET)

Isaac Asimov - vaglio[modifica wikitesto]

Crystal Clear app kghostview.png
Per la voce Isaac Asimov, il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stato proposto un vaglio.

Essendo questo il progetto maggiormente incentrato sull'argomento, sarebbe molto utile una partecipazione dei suoi iscritti alla discussione.

Idraulico liquido (✉) 16:07, 28 feb 2019 (CET)

Ancora (e spero sia l'ultima volta) Ilide Carmignani[modifica wikitesto]

Ho ampliato la voce Ilide Carmignani [...] la voce contiene ora (quasi) tutto lo scibile su Ilide Carmignani che stia nelle fonti. Non si può ampliarla, né è verosimile che la voce possa cambiare di molto (in tempi non biblici) in modo che sia possibile valutarne meglio l'enciclopedicità. Pregherei quindi [@ Kirk39, Vituzzu, Frullatore Tostapane] di valutare se ancora la ritengono non enciclopedica

cb La discussione prosegue nella pagina Discussione:Ilide Carmignani#Rimozione template E .

– Il cambusiere Lombres (msg)

Cancellazione|Gianna Menabreaz[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Gianna Menabreaz», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Tostapanecorrispondenze 23:13, 3 mar 2019 (CET)

Allarme voce Rosetta Loy... anche il copyviol![modifica wikitesto]

Ciao a tutti, già tempo fa avevo messo un avviso a proposito di questa voce, oggi, facendo indagini e cercando fonti per un romanzo (Le strade di polvere) ho trovato questo: https://blog.libero.it/blotec2014/13231717.html, per non parlare della struttura della pagina, di cui ribadisco la stranezza. Quello che penso è che si dovrebbe tagliare quasi tutto e reimpostare il lavoro, ma è una responsabilità che non posso certo assumermi da sola, visto quanti utenti ci hanno lavorato. Vi ringrazio tutti,--Amalia Matilde Mingardo (msg) 17:28, 5 mar 2019 (CET)

Se ritieni che ci sia stato copyviol devi cancellare la parte "incriminata" specificando da dove sarebbe stata copiata. Non muore mica nessuno se commetti eventualmente degli errori e in tal caso si potrà sempre ripristinare. Leggi qua Template:ViolazioneCopyright. Idraulico (✉) 17:37, 5 mar 2019 (CET)
Scusate, ma forse sono stati gli altri a copiare da Wikipedia. In questo caso, rimane la pagina del tutto o quasi fuori dai canoni. Per questo ho chiesto l'aiuto delle persone con maggiore esperienza. Grazie,--Amalia Matilde Mingardo (msg) 07:32, 6 mar 2019 (CET)ai
In cima alla pagina del blog è indicato "Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.", quindi direi che non ci sono problemi di copyviol ma è il sito ad aver copiato il testo da wikipedia, anche indicandolo correttamente.
Sono però d'accordo che la voce ha uno stile decisamente fuori standard, con sezioni che l'assenza di fonti fanno sembrare quasi una ricerca originale e grande spazio dedicato alle singole opere mentre sarebbe meglio citarle appena nel testo (magari approfondire un po' giusto Le strade di polvere visto il successo e i premi), indicarle tutte nella sezione opere come è stato fatto e approfondire le principali in una pagina dedicata ai singoli libri. Visto che le ultime modifiche sostanziali alla pagina risalgono al 2009, io non mi farei scrupoli a fare una grande operazione di taglio e reimpostazione del tutto. --Postcrosser (msg) 12:11, 6 mar 2019 (CET)
Concordo. I paragrafi sulle opere andrebbero scorporati in voci dedicate e nella voce biografica dovrebbe restare solo un elenco. Idraulico (✉) 12:21, 6 mar 2019 (CET)
Anche i premi vanno raggruppati in sezione e siccome io sto cercando le fonti per Le strade di polvere, di cui potrò fare la scheda tra pochi giorni, penso che il materiale reperito sia buono di qua, come di là.--Amalia Matilde Mingardo (msg) 15:58, 6 mar 2019 (CET)

Ciao a tutti, ciao [@ Postcrosser] e [@ Idraulico liquido], ho rivoluzionato la pagina e vi chiedo se a vostro giudizio può andare. Nella pagina di discussione ho illustrato alcuni punti che meritavano un po' di attenzione. Il problema è che le notizie in sé erano anche corrette e reperibili in una quantità di fonti, ma il materiale non era organizzato. Inoltre, il contributore si era fermato al 2009 e invece la biografata no! Vi ringrazio moltissimo e accoglierò ben volentieri le vostre osservazioni. Ciao,--Amalia Matilde Mingardo (msg) 08:17, 8 mar 2019 (CET)

Ottima ristrutturazione, a mio modesto parere la voce ora può andare e si può tranquillamente togliere l'avviso fonti. L'unica cosa che farei è aggiungere il paragrafo Vita privata e trasferire lì il paragrafetto sul matrimonio. Ciao a tutti!--GabrieleBellucci (msg) 13:27, 8 mar 2019 (CET)

Avviso cancellazione[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Ilide Carmignani», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Lemure Saltante olim DaoLR 09:59, 6 mar 2019 (CET)

Ho ritenuto necessario aprire una PdC, considerato che la discussione per la rimozione del dubbio E non stava avendo alcuno sviluppo sostanziale.--Lemure Saltante olim DaoLR 09:59, 6 mar 2019 (CET)

Cancellazione|Silvana Silvagni[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Silvana Silvagni», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Tostapanecorrispondenze 18:25, 8 mar 2019 (CET)

Un chiarimento sulle fonti[modifica wikitesto]

Ciao a tutti. Cercando di mettere le fonti alla voce Andrea Frediani, ho trovato che già c'erano alcune note con la scritta popup. Che significa? Cosa si deve fare? Già che ci sono, faccio sapere che ho notato troppe notizie su siti come Amazon. Mi sento in imbarazzo, perché da questi siti emergono conferme di premi vinti, ma che sento nominare per la prima volta. Mi viene da pensare che i siti che commerciano, abbiano interesse a valorizzare il minimo dettaglio (che poi finisce anche su Wikipedia e si fanno i libri più grandi di quel che sono). Scusate se sono sprovveduta su tutto questo. Il fatto è che ci sono troppe pagine con template e vorrei fare qualcosa di concreto. Grazie,--Amalia Matilde Mingardo (msg) 17:56, 16 mar 2019 (CET)

A mio avviso le quattro note che rimandano al sito personale del biografato o a una scheda messa in rede da suoi editori dovrebbero essere cancellate, perché di parte e non fonti di riferimento neutrali.--Fausta Samaritani (msg) 18:04, 16 mar 2019 (CET)
Tra le fonti c'è anche "ilrecensore.com", sito sul quale chiunque può scrivere recensioni. Sarei dell'idea di eliminarlo e, eventualmente, inserirlo nella "black list". Idraulico (✉) 10:27, 18 mar 2019 (CET)
[@ Fausta Samaritani][@ Amalia Matilde Mingardo] perchè siete troppo buone... ;) Ci capitavo io, su quella voce... Direi che va sicuramente rimesso il template "senza fonti", e forse anche il dubbio di enciclopedicità. Appena trovate una fonte che sa anche lontanamente di promozione, o un link per l'acquisto, togliete tranquillamente e nessuno vi dirà niente. Ci sarebbe magari anche da controllare se tutti quei libri blu meritino davvero una voce. Un conto è essere inclusionisti o cancellazionisti, se si tratta di eliminare info promozionali è difficile trovare qualcuno che si mette a discutere. Come dice Idraulico, se poi ci sono siti dove qualcuno la bio se la scrive da solo, molto meglio togliere subito, e anche eventualmente usare Speciale:CercaCollegamenti, che se ne scoprono, di cose... Peccato che tutte le volte che ci metto mano ci perdo tutta la giornata! Ma poi, su, come si fa a lasciare cose come la Newton Compton Editori gli offre la possibilità di pubblicare il suo primo libro intitolato Gli assedi di Roma, che gli permette di vincere ;) --Pop Op 22:24, 18 mar 2019 (CET)

Non me la prendo, per partito preso, con chi si scrive la voce da solo. L'autobiografia è una operazione difficile - quasi impossibile - da portare a termine. Una voce può anche essere mal organizzata, priva di fonti, con errori d'italiano, ma riguardare una persona che hai i numeri per entrare nella Enciclopediaː quello che cerco è la validità enciclopedica del biografato, almeno ai miei occhi. E sono disposta ad aiutare. Quello che mi fa letteralmente uscire dai gangheri è la malafede. Non desidero essere presa per i fondelli. Sono proprio le info promozionali che, quando le cancelli, provocano risentimenti del biografante o del biografato.--Fausta Samaritani (msg) 00:05, 19 mar 2019 (CET)

Personalmente, ho fatto l'immaginabile per quella voce, e se sono troppo sprovveduta su siti e roba del genere, magari lascio perdere, a vantaggio di chi sicuramente ne sa di più. Però, e scusate se rischio di innescare una discussione, non è colpa mia se Wikipedia considera enciclopedici gli autori che hanno pubblicato con editori di un certo calibro, come non è colpa di nessuno se sono considerate anche le vendite: Frediani vende moltissimo e i suoi libri circolano come il pane fresco... Per finire, abbiamo tanti di quegli scrittori (828 solo scrittori italiani) senza fonti: che fare? Grazie,--Amalia Matilde Mingardo (msg) 08:01, 19 mar 2019 (CET)
Detto così, è impressionante. Le linee guida dicono che è meglio non mettere una informazione piuttosto che una senza fonte. [@ Amalia Matilde Mingardo] se vuoi ti presto la mia motofalciatrice :-D :-D --Tostapaneૐ2 anni straordinariૐcorrispondenze 09:26, 19 mar 2019 (CET)
[@ Amalia Matilde Mingardo] Io veramente non lo trovo scritto su nessuna linea guida che Wikipedia considera enciclopedici gli autori che hanno pubblicato con editori di un certo calibro ;) Poi magari intervengo con più dettagli se avrò tempo. --Pop Op 19:12, 19 mar 2019 (CET)

Ciao a tutti. [@ Popop], prima di rispondere, ho fatto un piccolo controllo su worldcat.org. Riguarda i libri che sono stati messi in WP. Nessuno di essi ha traduzioni, in mancanza di premi, resterebbero (se ci fossero), film e giochi, di cui però io non so nulla. Quindi non è difficile capire che per i libri si può pensare a una cancellazione anche in blocco. Riguardo poi al fatto che anche Frediani sia o non sia enciclopedico, viene più di qualche dubbio, eccome. Infine, io ci ho lavorato così, per fare qualcosa di utile, ma l'unico suo libro che io abbia letto, sulle gentes romane, non aveva sorprese e avrebbe potuto scriverlo anche il mio professore di Storia Romana. Quindi, tranquilli tutti!--Amalia Matilde Mingardo (msg) 20:02, 19 mar 2019 (CET)

L'autore eventualmente ci potrà anche stare (forse ;). I libri... Di questo è stata creata la voce 3 settimane dopo l'uscita (almeno quella dichiarata in voce). Sarebbe da immediata anche se fosse un libro rilevantissimo, e direi proprio che non lo è. Penso che le voci sui libri le proporrò per l'immediata, pareri? Tra l'altro, con la ricerca site:premiobancarella.it + Frediani non trovo risultati quindi potrebbe pure essere una bufala pure il premio. Beh, adesso non ho tempo di fare ulteriori controlli, buonasera e buonanotte! ;)--Pop Op 21:44, 19 mar 2019 (CET)
Anche secondo me si potrebbe andare per immediata. Comunque non è il premio bancarella ma la selezione bancarella cioè la sestina dei finalisti (2011), diciamo che ha cinque sesti di valore in meno :-D ciao!--Tostapaneૐ2 anni straordinariૐcorrispondenze 00:22, 20 mar 2019 (CET)
No, la voce è presente da 7 anni, un'immediata difficilmente passa, ci vuole una cancellazione multipla, ma devo ripassarmi le regole ;) Sì, ma il sito del Bancarella registra anche i Premi Selezione, ma forse lo storico completo non c'è. Cmq ho sistemato in voce con una fonte terza. --Pop Op 21:51, 20 mar 2019 (CET) PS: Un attimo! [@ Frullatore Tostapane] Il Selezione vale 1/6 fino a che non viene assegnato il Bancarella. Dopo, a meno che il Bancarella non lo assegnino proprio a te, il Selezione vale molto meno di 1/6 !!!! Gnegne :PPPP --Pop Op 23:23, 20 mar 2019 (CET)
sono d'accordo [@ Popop] tant'è che il link che si trovava nella pagina della notizia non funziona più bensì porta ai nuovi selezionati. Non ha tutta questa importanza secondo me la selezione: ovviamente, a premio avvenuto, il primo ha molto più valore di un sesto :-D --Tostapaneૐ2 anni straordinariૐcorrispondenze 09:28, 22 mar 2019 (CET)

Pier Maria Rosso di San Secondo[modifica wikitesto]

Segnalo questa discussione. --AlessandroAM 19:11, 18 mar 2019 (CET)

PdC : Elio Aste[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Elio Aste», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

La “solita dimenticanza” ... rimedio io.

astiodiscussioni 01:52, 19 mar 2019 (CET)

Il "solito" [@ Astio k] simpaticone. Non è richiesto di avvisare il progetto (è roba da progetto letteratura? Mah) intanto, se vuoi fallo pure ma risparmiati le frasettine come quella sopra, per cortesia. E' stato avvisato il progetto competente e (a mano dell'indispensabile Fausta) pure il progetto sardegna--Tostapaneૐ2 anni straordinariૐcorrispondenze 09:20, 19 mar 2019 (CET)
Sardegna, con S maiuscola.--Fausta Samaritani (msg) 10:02, 19 mar 2019 (CET)
OT:sardegna sardegna sardegna :-P :-D --Tostapaneૐ2 anni straordinariૐcorrispondenze 10:10, 19 mar 2019 (CET)
indentazione--Tostapaneૐ2 anni straordinariૐcorrispondenze 10:13, 19 mar 2019 (CET)

[ Rientro] [@ Frullatore_Tostapane] : e io, insisto cocciutamente sul tasto della sollecitazione a una maggiore partecipazione attiva alle varie procedure dell'enciclopedia.

Una enciclopedia “partecipata” è tale se vi è partecipazione (sosterrebbe Catalano).

E ti faccio anche notare che in questa stessa pagina, poco più sopra, il 26 febbraio era stato postato il dubbio di enciclopedicità sulla voce in PdC.

{ il tuo “simpaticone” preferito, sempre a disposizione }.

astiodiscussioni 13:54, 19 mar 2019 (CET)

La libertà è partecipazione, sempre con wikiamore e soprattutto senza pretendere con osservazoni "Astio-se" ciò che non è dovuto, per cortesia --Tostapaneૐ2 anni straordinariૐcorrispondenze 14:06, 19 mar 2019 (CET)

Segnalo discussione[modifica wikitesto]

Segnalo discussione propedeutica a una ripulitura del testo della voce relativa a Gabriella Greison.--Flazaza (msg) 16:35, 19 mar 2019 (CET)

Si può pubblicare così la pagina su Friederike Migneco che esiste già su wikipedia tedesco?[modifica wikitesto]

La nuova pagina, proposta dall'utente Kirsten Götz, si trova a Utente:Kirsten Götz/Sandbox. Si invita questa utente a firmare i propri interventi nelle discussioni.--Fausta Samaritani (msg) 18:08, 19 mar 2019 (CET)

Si chiede a un amministratore di cancellare il testo della pagina proposta dall'utente Kirsten Götz. --Fausta Samaritani (msg) 18:10, 19 mar 2019 (CET)

[@ Kirsten Götz, Fausta Samaritani] Mi sono permesso di cancellare la bozza della voce perché qui non deve stare per esteso, come ha detto Fausta il contenuto si trova già nella sandbox dell'utente. --goth nespresso 18:44, 19 mar 2019 (CET)
Mi pare che non sia enciclopedica per nessuna delle sue attività: di certo non ne attesta l'enciclopedicità la presenza sul Lexikon che, come riportato nel sito che ho appena linkato, pubblica le schede di ogni autore che abbia pubblicato almeno un libro in Lussemburgo. Lasciando perdere i dettagli inutili presenti nel testo,questa la scheda con nome di Caruso, questa per i libri a nome Migneco, questi sono i risultati della ricerca su scholar [1],[2]. --Tostapaneૐ2 anni straordinariૐcorrispondenze 00:26, 21 mar 2019 (CET)
[@ Kirsten Götz] Ecco la discussione che cercavi! --Tostapaneૐ2 anni straordinariૐcorrispondenze 19:47, 27 mar 2019 (CET)

Juseppi Pitrè[modifica wikitesto]

Salve a tutti, vorrei chiedere il vostro parere su una questione forse marginale. La pagina dedicata all'antropologo Giuseppe Pitrè è intitolata così, col cognome che porta l'accento grave. Mi sono imbattuto nella pagina a lui dedicata dall'Enciclopedia Sapere, che s'intitola Pitré, Giusèppe, evidenziando che la pronuncia della E del cognome è diversa da quella del nome. Ho fatto una breve ricerca e secondo il Dizionario d'Ortografia e Pronunzia la versione corretta sarebbe proprio Pitré con l'accento acuto, con tanto di registrazione audio. Al contrario, l'Enciclopedia Treccani riporta la grafia Pitrè nella pagina a lui dedicata, ma c'è da dire che in molte altre pagine della stessa enciclopedia lo si trova scritto Pitré (esempi: [3], [4], [5]). Secondo voi qual è l'ortografia più corretta? Io non ne sono sicuro, altrimenti avrei chiesto uno spostamento oppure non avrei proprio aperto questa discussione, ma protendo per la grafia Pitré. Su Google ci sono più risultati per Pitrè, ma temo che questo sia dovuto a 3 fattori su cui ho ragionato: 1) Giuseppe Pitré è vissuto in Sicilia nell'800, in quel periodo in Italia venivano quasi sempre usati solo gli accenti gravi alla fine dei nomi, mentre in Siciliano la E (come la O) è sempre aperta (infatti il nome in Siciliano è Juseppi o Giuseppi, così come il cognome è Pitrè), ciò può essere all'origine dell'eventuale errore; 2) bisogna ammettere che Giuseppe Pitré non è noto quanto Verga, per esempio, o Volonté, la cui grafia è così diffusa da non avere dubbi al riguardo, ciò può aver aiutato la diffusione dell'eventuale errore; 3) sappiamo bene noi Italiani quanto trascurati siano gli accenti, c'è addirittura chi li rimpiazza con gli apostrofi e non solo con le maiuscole, su Google ci sono un centinaio di milioni di risultati per "perchè" scritto così, e non credo che siano tutti Milanesi, ciò dovrebbe confermare che buona parte dei risultati per Pitrè sia dovuto a mero errore di battitura dovuto a pigrizia oppure ignoranza (non in senso dispregiativo). Queste sono le mie osservazioni, non ho intenzione d'imporle a nessuno e le propongo solo come spunto di riflessione per chi leggerà e vorrà rispondere e dire la sua a questo riguardo. Se i miei dubbi dovessero incontrare il favore di un numero ragionevole di utenti si potrebbe pensare di correggere la grafia della voce, altrimenti si lascerà tutto com'è. Ringrazio chi dirà la sua! 84.200.72.23 (msg) 21:00, 21 mar 2019 (CET)

Mah, gli accenti tonici sono invenzione recente. Grave o acuto, nell'Ottocento, non fa differenza perché è una raffinatezza venura dopo. Nell'Ottocento tutto grave e basta perché di accento grafico si trattava e non di tono. Nessuno, direi, può definitivamente dire se codesto Pitrè sia grave o acuto, lo può dire solo la pronuncia dominante usata nel luogo di nascita. Ma po , tanto, l'italiano standard standardizza. Per me è Pitré ma per altri sarà Pitrà e non credo che la Treccani, in questo caso, ne possa sapere di più, in ogni caso per me comanda la Treccani.--Paolobon140 (msg) 21:39, 21 mar 2019 (CET)
[× Conflitto di modifiche] Ciao, in effetti è un bel mistero. In questo busto a lui dedicato sembra essere riportato Pitré, mentre su Wikisource viene citato in vari modi:
Alzo le mani, non ne ho proprio idea. --goth nespresso 21:44, 21 mar 2019 (CET)
A proposito di accenti. Pubblicai una volta alcune lettere di Giuseppe Dessì e mandai il testo in lettura al figlio. Tutto bene - mi rispose - ma il nostro cognome è Dessí. Che si fa? Si corregge su Wiki? E chi si azzardaǃ--Fausta Samaritani (msg) 21:59, 21 mar 2019 (CET)
Ripeto, è una questione di lana caprina: gli accenti grafici non descrivono l'accento tonico, è una roba diversa. Pitrè pubblicava come Pitrè: https://archive.org/details/operecompletedig19pitr/page/n5 e se nell'edizione nazionale delle opere di Pitrè l'accento è grave, per me si scrive Pitrè e basta.--Paolobon140 (msg) 22:17, 21 mar 2019 (CET)
Io quoterei il primo intervento di Paolobon per scrivere Pitré, perché è chiaro che lui adottasse l'accento grave ottocentesco, ma ormai l'italiano standard differenzia i due suoni con l'accento, sicché un lettore moderno se legge Pitrè non pronunzia Pitré, mentre un lettore coevo poteva anche pronunziare Pitré. E sulla pronunzia corretta abbiamo il DOP, che è una fonte puntuale.--AVEMVNDI 00:39, 22 mar 2019 (CET)
Io lascerei così, come da titolo principale della treccani, tra l'altro anche nel DBI, e da come si firmava lui.--Kirk Dimmi! 04:38, 22 mar 2019 (CET)

[ Rientro](e OT) [@ Fausta Samaritani] cortesemente rispetta l'indentazione apponendo i : a inizio frase, è tutto più ordinato e leggibile, grazie e scusa. Sopra ho provveduto io--Tostapaneૐ2 anni straordinariૐcorrispondenze 09:37, 22 mar 2019 (CET)

Faccio giusto un paio di precisazioni. Goth nespresso: le fonti che riportano Pitrè usano solo l'accento grave per i motivi detti sopra, infatti si leggono "perchè", "perciochè", "sè", "allorchè". Fausta Samaritani: quella è una questione diversa, sulla I e sulla U ci può essere un solo accento, non importa che sia grave (più comune al giorno d'oggi) oppure acuto (con un tono d'antiquato e ricercato), se scriviamo "così" e "più" scriviamo anche "Dessì", a prescindere dalla forma preferita dall'autore. Aggiungo che appoggio l'intervento di Avemundi. 84.200.72.23 (msg) 18:18, 22 mar 2019 (CET)
La treccani almeno non si dimentica affatto dell'accento acuto per altri termini, infatti riporta giustamente , o nonché, quindi se nel titolo principale appare l'accento grave è così che oggigiorno si pronuncia. In questo caso mi pare che la pronuncia con la é acuta sia ormai desueta. Aggiungo che il DOP per nomi propri lo lascerei perdere, così come fu per i toponimi italiani dei quali un ip ha trollato tempo fa, e sui quali si è tenuto conto anche in quel caso delle fonti terze autorevoli (soprattutto, appunto, altre enciclopedie).--Kirk Dimmi! 05:55, 23 mar 2019 (CET)
Il dubbio a me era venuto per com'era scritto nell'Enciclopedia Sapere, poi è stato rafforzato dal Dizionario d'Ortografia e Pronunzia, ma è vero che l'Enciclopedia Treccani riporta l'accento grave sulla voce a lui dedicata. È per questo che ho chiesto un parere. Le fonti riportate da Goth nespresso o riportano Pitré o se riportano Pitrè riportano anche gli altri accenti gravi anche quando non dovrebbero, quindi l'unica fonte che riporta inequivocabilmente l'accento grave, come hai detto, è Treccani. Bisogna dire che in altre pagine lo riporta con l'accento acuto, però se si ritiene che sia Treccani la fonte prevalente sulle altre da cui prendere la grafia allora la questione è risolta, si guarda solo Treccani lasciando da parte il resto, può andar bene così. 84.200.72.23 (msg) 11:09, 23 mar 2019 (CET)

Se siete tutti d'accordo allora anche a me sta bene che si mantenga stabilmente la grafia Pitrè considerando come fonte la sola Treccani. 84.200.72.23 (msg) 09:11, 24 mar 2019 (CET)

Se sono d'accordo Treccani, gli editori delle sue opere complete, anche opac sbn [6] penso che dobbiamo adeguarci a quella grafia. --Pop Op 17:52, 24 mar 2019 (CET)

Popop, solo un appunto sulla tua affermazione: OPAC SBN ha sì la pagina dell'autore con grafia Pitrè, ma nel sito i risultati per Pitré sono il doppio. Questa è la stessa ragione per cui, personalmente, non ritenevo Treccani la fonte giusta per questo tipo di questione: sia fra le sue varie sottoenciclopedie che all'interno di ognuna delle stesse era presente questa incongruenza. Però avete detto di considerare Treccani la fonte giusta per la presente questione, per cui la considero la risposta al mio dubbio. 84.200.72.23 (msg) 19:59, 26 mar 2019 (CET)

Ma chiaramente la Treccani sarebbe la fonte giusta se affrontasse il problema, invece la semplice grafia usata da Treccani non è che sia una grande garanzia, soprattutto se in disaccordo con il DOP che invece è fatto per questo tipo di questioni.--AVEMVNDI 01:12, 12 apr 2019 (CEST)

Dubbio copyright[modifica wikitesto]

Formattazione del testo a parte (eventualmente da sistemare), secondo voi la riproduzione del testo di una poesia è legittima ?

Nella voce : Fuori posto (poesia).

astiodiscussioni 21:11, 22 mar 2019 (CET)

A meno che il copyright non sia scaduto (perchè trascorsi 70 anni dalla morte dell'autore, perchè rilasciato esplicitamente nel pubblico dominio o cose del genere) direi di no. E' possibile riprodurre una breve porzione del testo come diritto di breve citazione --Postcrosser (msg) 22:56, 22 mar 2019 (CET)
[@ Postcrosser] : bene, è come ricordavo io. L'utente ha già cancellato il testo dalla voce103523700 ed era oltretutto inutile, siccome nell'incipit è linkata una pagina-web che lo riproduce, mentre un altro link era palesemente sbagliato e vado a dargli una dritta sui template per le fonti.
Ho poi applicato un {{senza fonte}} all'affermazione “E' tra le poesie dello scrittore statunitense più note in Italia”.
astiodiscussioni 06:25, 23 mar 2019 (CET)
Il posto adatto per citazioni complete è wikisource, da wikipedia andrebbero comunque tolte. --Pop Op 17:44, 24 mar 2019 (CET)
Una citazione completa è una copia :). Le copie vanno su Wikisource solo se sono fuori copyright. Su wikipedia sono ammesse brevi citazioni che siano in copyright o meno oppure opere brevissime tipo poesie di poche righe o epitaffio nella voce relativa se sono fuori copyright --Pierpao.lo (listening) 12:37, 11 apr 2019 (CEST)

Cancellazione|L'età della vertigine[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «L'età della vertigine», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Tostapaneૐ2 anni straordinariૐcorrispondenze 20:07, 23 mar 2019 (CET)

The Science Fiction Hall of Fame Volume 1[modifica wikitesto]

Segnalo questa nuova voce che ha una ventina collegamenti esterni, mi pare improprio. Che si fa? Grazie--Tostapaneૐ2 anni straordinariૐcorrispondenze 10:33, 28 mar 2019 (CET)

Ho corretto il titolo, chiedo scusa--Tostapaneૐ2 anni straordinariૐcorrispondenze 19:36, 28 mar 2019 (CET)
Lascerei solo il collegamenti riferiti all'antologia (il primo e il secondo link, per intenderci) ed eliminerei la sfilza di collegamenti ai singoli racconti.--Flazaza (msg) 08:28, 29 mar 2019 (CET)

Scrittori mancanti - Adelphi[modifica wikitesto]

Carissimi, ho appena finito di abbinare su Wikidata l'identificativo del catalogo della Adelphi (identificativo Adelphi di un autore (P5859)): se vi può interessare, vi lascio la lista degli autori del catalogo Adelphi che non hanno una voce qui su it.wiki, ordinata per numero di Wikipedie che hanno una voce equivalente. Buona notte, --Epìdosis 01:02, 29 mar 2019 (CET)

Avviso dubbio enciclopedicità[modifica wikitesto]

Edit-delete-not encyclopedic.svg
Sulla voce «Roberto Quesada» o in una sua sezione è stato espresso un dubbio di enciclopedicità; entro breve tempo, il testo in questione potrebbe essere rimosso o l'intera voce proposta per la cancellazione.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

--Lemure Saltante olim DaoLR 11:50, 29 mar 2019 (CET)

Nome collana horror per ragazzi anni 80/90 (No Piccoli Brividi)[modifica wikitesto]

Buongiorno a tutti,

mi scuso anticipatamente se questo non è il luogo adatto ma non ho trovato dove chiederlo.

Ho guardato le varie voci presenti ma non ho trovato nessuna pagina riferita ad una collana di libri horror per ragazzi (penso americana) pubblicata in Italia nei primi anni 90: qualcuno si ricorda il titolo ? Non era Piccoli Brividi e, mi ricordo, in uno dei due si narrava la storia di un uomo col collo rotto e sostituito da uno d'acciaio che dava la caccia ai vampiri. --Silver Hawks (msg) 13:37, 1 apr 2019 (CEST)

I Junior horror della Mondadori forse? --Postcrosser (msg) 21:38, 1 apr 2019 (CEST)
Sempre della Mondadori mi ricordo anche i Superjunior.--Antenor81 (msg) 23:44, 1 apr 2019 (CEST)
Nessuno dei due purtroppo... Ricordo che in copertina di tale romanzo c'era l'immagine di un vampiro a bocca ed ali spalancate che urlava verso l'alto alla sua destra. Ricordo inoltre che la storia iniziava in ospedale dove il protagonista si risvegliava dopo un incidente stradale in cui si era rotto il collo (che gli veniva sostituito da una protesi d'acciaio).

Ricordo inoltre che dopo l'operazione il protagonista veniva mandato in missione in uno sperduto paesino in Europa (mi pare) dove veniva attaccato da un vampiro che si rompeva i denti nell'attaccarlo e poi finiva ucciso dall'uomo.

Ricordo inoltre che l'altro libro di questa collana (ne ho visti solo due di questa collana negli scaffali del supermercato che li esponeva, non so e non ho mai guardato se ce n'erano altri) come immagine di copertina aveva l'immagine di ragazzo/uomo in stile Frankestein. --Silver Hawks (msg) 10:20, 2 apr 2019 (CEST)

Trovato! L'autore è John Peel, il romanzo s'intitola Night Wings (o almeno questa è la dicitura inglese) e fa parte della serie Shockers. --Silver Hawks (msg) 11:10, 3 apr 2019 (CEST)
Ali nella notte, Editore: EL (31 luglio 1996), Collana: La piccola biblioteca dell'orrore - Zona d'ombra --Silver Hawks (msg) 11:40, 3 apr 2019 (CEST)

Personaggi di Harry Potter[modifica wikitesto]

Segnalo questa discussione.--Zoro1996 (dimmi) 09:16, 4 apr 2019 (CEST)

Giovanni Ginobili[modifica wikitesto]

A parte che sembra copiata per come è scritta, io sarei per mettere la voce in cancellazione ma per ora non ho fatto nulla. Pareri? Grazie --Tostapaneૐcorrispondenze 10:24, 4 apr 2019 (CEST)

[@ Frullatore Tostapane] Se guardi la pagina di discussione dell'utente che ha creato la voce... Cmq sembra si sia iscritto ad un progetto GLAM e in teoria dovremmo essere tenuti ad una maggiore gentilezza e condiscendenza. Ho chiesto info a chi sta tenendo il corso, poi vediamo. La pagina sarebbe cmq da immediata.Ma in due anni non hai ancora imparato a spulciare fra le crono??? :PPP --Pop Op 23:22, 4 apr 2019 (CEST)
In realtà, carissimo [@ Popop], volevo scaricare la situazione, è in corso una oberazione :-D --Tostapaneૐcorrispondenze 00:04, 5 apr 2019 (CEST)

AiutoE|Albertina Palau[modifica wikitesto]

Edit-delete-not encyclopedic.svg
Sulla voce «Albertina Palau» o in una sua sezione è stato espresso un dubbio di enciclopedicità; entro breve tempo, il testo in questione potrebbe essere rimosso o l'intera voce proposta per la cancellazione.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

-- L'Ospite Inatteso - amo sentirvi 13:19, 4 apr 2019 (CEST)

Ho rimesso l'avviso, che era stato tolto dal probabile ip creatore della voce senza discussione.--Kirk Dimmi! 14:50, 16 apr 2019 (CEST)

Voce Il crollo della Baliverna[modifica wikitesto]

Ho trovato questa voce con il template F. Mi sono data da fare per mettere materiale con fonti (non c'è davvero molto). Il contenuto era più ampio, ma è stato tagliato dall'utente che ha creato la voce. Così c'è una specie di analisi. Oltre a questo, due racconti portano a sottopagine. Io propongo che si uniscano le sottopagine alla madre, mettendo il materiale sulla trama e non quello di analisi. Come pure, sulla voce principale taglierei le parti analitiche e terrei quelle descrittive, creando una sezione "trama di alcuni racconti". So di spiegarmi in modo confuso, ma penso che, se uno guarda le pagine, capirà cosa voglio dire. Grazie a tutti per l'attenzione.--Amalia Matilde Mingardo (msg) 15:47, 5 apr 2019 (CEST)

Ho trovato un problema analogo alla voce Sessanta racconti di Dino Buzzati. Alcuni dei racconti hanno pagine apposite, in genere "abbellite" da uno o più template. Il fatto è che Il crollo della Baliverna è vincitore del Premio Napoli e i Sessanta racconti è vincitore di un premio Strega; in quanto tali sarebbero enciclopedici in ogni caso ma, da questo a rendere enciclopedici i singoli racconti... siamo alle solite. Ribadisco che personalmente vorrei recuperare il più possibile di queste pagine, non ne sto proponendo la cancellazione tout court e comunque mi aspetto che altri ne sappiano di più. Ancora grazie, e scusate il vespaio.--Amalia Matilde Mingardo (msg) 18:31, 5 apr 2019 (CEST)
Ciao Amalia Matilde. Grazie per aver sollevato il dubbio. IMHO nessuno dei due racconti che fanno parte della raccolta e hanno una voce a sé stante (Qualcosa era successo e Il crollo della Baliverna (racconto)) , sono enciclopedici singolarmente. IMHO l'unione è opportuna e, a meno di fonti, andrebbe anche sfoltita la sezione "Tematiche". Giusto per informazione, quando mi trovo a sviluppare voci di antologie, mi comporto così: Cose fragili, La scimmia pensa, la scimmia fa. Le voci per racconti singoli IMHO sono ammissibili solo in casi veramente limitati (soggetto per film enciclopedico, racconto vincitore di premi enciclopedici, ecc.)--Flazaza (msg) 14:08, 6 apr 2019 (CEST)

Scusa [@ Flazaza], ma io in concreto cosa devo fare? Perché potrei unire le voci, ma poi c'è il problema della cancellazione pagine. Già più sopra ho sollevato un altro problema (su libri quasi sicuramente non enciclopedici), ma poi qui c'è semplicemente troppo da fare e non vorrei mettermi in un guaio. L'idea che ci siano i cancellatori per vocazione (idea pazzesca) ogni tanto ritorna e il povero Cristo che sta cercando solo il bene di Wikipedia, rischia di passare per qualcosa che non è. Sto lavorando alacremente su libri premiati a concorsi e non dico quel che trovo, e fin dove posso, cerco di aggiustare il tiro. Non dico altro, grazie, --Amalia Matilde Mingardo (msg) 15:22, 7 apr 2019 (CEST)

@Amalia Matilde, non ti preoccupare: appena posso mi metto al lavoro sulle due raccolte di Buzzati, ampliandole con i contenuti delle pagine dedicate ai singoli racconti (unione contenuti e sfoltimento ricerche originali). Poi, eventualmente, proporrò la cancellazione delle pagine ridondanti palesemente non enciclopediche. Le cose da fare sono tante, e comunque le voci non sono pessime, non c'è fretta.--Flazaza (msg) 17:58, 7 apr 2019 (CEST)

Proposta operativa[modifica wikitesto]

Prendendo spunto dalla proposta di [@ Amalia Matilde Mingardo] ho approfondito la situazione:

Alcuni racconti di Dino Buzzati hanno delle voci dedicate, ossia (salvo errori):

  1. L'uccisione del drago
  2. Una cosa che comincia per elle
  1. Il crollo della Baliverna
  1. Una goccia (racconto)
  1. Paura alla Scala (racconto)
  1. Cacciatori di vecchi
  1. I sette messaggeri (racconto)
  2. Sette piani
  3. Eppure battono alla porta
  1. Il tiranno malato
  2. La giacca stregata
  1. Qualcosa era successo
  1. Il colombre
  2. L'uovo (Buzzati)
  3. La torre Eiffel
  4. Ragazza che precipita

Di questi, l'unico che avrebbe titolo IMHO a una voce autonoma sarebbe Sette piani, poichè soggetto di film enciclopedico e opera teatrale.

Proposta 1: con i contenuti delle 16 voci qui sopra amplierei le relative sezioni della varie raccolte. Proporrei poi le 15 voci dei predetti racconti per cancellazione multipla (tutte meno Sette piani). Alcune raccolte, in corrispondenza di alcuni racconti, avrebbero poche righe e un rimando alla più corposa sottosezione di un'altro libro mediante Template:Vedi anche.

Proposta 2: visto l'elevato numero di rimandi incrociati, lasciare tutto come è, ampliando con le fonti (ove disponibili) le 16 voci dei racconti.

Proposta 3: sono disponibile per suggerimenti.--Flazaza (msg) 23:03, 29 apr 2019 (CEST)

Per me va bene la proposta 1, non fosse altro che sono state le raccolte di racconti a vincere i premi letterari e non il singolo pezzo. Se poi un racconto ha una sua vita autonoma, allora OK per quello.--Amalia Matilde Mingardo (msg) 09:43, 30 apr 2019 (CEST)

Aggiornamento[modifica wikitesto]

L'impresa è enorme. Vabbè, me la sono cercata. Tutti i racconti di Buzzati sono stati ristampati in più antologie diverse quindi i rimandi incrociati sono inevitabili. Sto procedendo così:

  1. svuoto le voci di ogni singolo racconto, traslando il contenuto (perlopiù poche righe) nell'antologia che per prima lo ha contenuto copiando la cronologia nella discussione dell'antologia;
  2. trasformo la pagina svuotata in redirect alla sezione dell'antologia;
  3. nella sottosezione delle altre antologie che contengono anch'esse il racconto, ma di pubblicazione successiva, inserisco (inserirò) una micro-sintesi della trama e un rimando alla sottosezione della prima antologia mediante il Template:Vedi anche;
  4. l'unica voce relativa a un racconto autonomamente enciclopedico (Sette piani ) non sarà svuotata.

Non so quando finirò, ma nel frattempo sto impostando lo schema in tutte le antologie. Grazie.--Flazaza (msg) 18:56, 21 giu 2019 (CEST)

Proposta riconoscimento qualità[modifica wikitesto]

Crystal Clear action bookmark silver and gold.svg
La voce Maria Luisa Cicci, il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per un riconoscimento di qualità.

Si invita a esprimere un proprio parere nella pagina della segnalazione; ogni miglioramento è sempre benvenuto.

--Mauro Tozzi (msg) 08:55, 12 apr 2019 (CEST)

Avviso vaglio Maria Luisa Cicci[modifica wikitesto]

Crystal Clear app kghostview.png
Per la voce Maria Luisa Cicci, il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stato proposto un vaglio.

Essendo questo il progetto maggiormente incentrato sull'argomento, sarebbe molto utile una partecipazione dei suoi iscritti alla discussione.

--Mauro Tozzi (msg) 08:43, 13 apr 2019 (CEST)

Premio DeA Planeta automaticamente enciclopedico?[modifica wikitesto]

Buongiorno a tutti cari amici contribuitori. Prima d'accingermi a creare un'eventuale pagina dedicata al Premio Dea Planeta del quale a breve (15 aprile) verrano proclamati i vincitori della prima edizione, volevo chiedervi pareri sulla sua eventuale enciclopedicità. Visto il montepremi di euro 150mila che lo colloca al primo posto di un'ipotetica graduatoria italiana è secondo voi da considerarsi automaticamente enciclopedico anche se soltanto alla prima edizione (e di conseguenza in contrasto a tali criteri)? Grazie a tutti, buon proseguimento!--GabrieleBellucci (msg) 12:46, 13 apr 2019 (CEST)

Automaticamente enciclopedico? Metti la voce sulla tua sandbox, la leggiamo e diamo un parere. Credo che sarebbe la prima volta che un premio, neppure arrivato alla prima edizione, sia considerabile 'automaticamente enciclopedico'.--Fausta Samaritani (msg) 12:58, 13 apr 2019 (CEST)
Appena riesco a ritagliarmi un pò di tempo metterò la mia voce in sandbox, se nel frattempo qualcun'altro mi anticiperà questi giorni con la creazione della pagina almeno questa mia provocazione sarà servita a non essere colti di sorpresa..Grazie della pronta risposta e buon weekend ;)--GabrieleBellucci (msg) 16:43, 13 apr 2019 (CEST)
Sarebbe la prima volta che qui venga realizzata una graduatoria di Premi letterari in base all'entità del premio in denaro. Questa è Wikiː non un è un blog, né un sito privato. La provocazione a me sembra non ricevibile e qui nessuno viene colto di sorpresa da un evento che non si è ancora realizzato. Per l'attualità c'è Wikinotizie. --Fausta Samaritani (msg) 17:55, 13 apr 2019 (CEST)
Deve ancora finire la prima edizione ed è già enciclopedico? Idraulico (msg) 09:36, 15 apr 2019 (CEST)

Secondo me il premio in generale dovrebbe essere approfondito in una discussione. Quanto a questo premio, non vedo le ragioni di renderlo enciclopedico adesso. Sull'affermazione precedente, mi spiace di avere motivi che possono venire letti come personali, ma il fatto di lavorare assiduamente a mettere tutte le fonti alle voci interessate a un premio (ho già fatto il Napoli, il Campiello, parte dello Strega e parte del Basilicata) mi pone di fronte a situazioni che hanno dell'inverosimile: liste di libri premiati in cui i link rossi sono i nove decimi, pagine di libri senza merito alcuno che stanno lì magari senza fonti o anche peggio, ecc.. Ma la cosa peggiore è che certi autori italiani sono talmente carichi di premi letterari, almeno due per ogni libro, che appunto è ora di chiedersi se ciò non sia un impoverimento, anziché un pregio delle patrie lettere.--Amalia Matilde Mingardo (msg) 09:57, 30 apr 2019 (CEST)

Cancellazione https://it.wikipedia.org/wiki/Premio_Letterario_Il_Borgo_Italiano[modifica wikitesto]

Gentilissimi, vorrei rivedere la cancellazione della pagina in oggetto. Le motivazioni addotto sono: - premio locale - mancanza di fonti - premio esistente da poco tempo

Credo di avere argomentazioni sufficienti per tutte e tre le contestazioni, tuttavia non ho avuto la possibilità di farlo. Mi potete indicare come procedere? Grazie Dspezia

Puoi scrivere qui le motivazioni, e le fonti, che secondo te potrebbero fare ritenere il premio enciclopedico. Anche se un premio nato solo nel 2017 mi sembra davvero molto ma molto giovane --Postcrosser (msg) 13:31, 16 apr 2019 (CEST)

Fonti in cui si parla del Premio o lo si cita https://michelemarziani.org/irsina-mon-amour-e-che-bello-lo-strega-a-paolo-cognetti-c0b92b8b3c43 (Michele Marziani è lui stesso una voce di Wikipedia)
http://www.tgnewstv.it/2018/03/17/zungoli-av-non-qua-zungoli-presentazione-del-libro-maria-loreto-chieffo/
http://www.regione.basilicata.it/giunta/site/Giunta/detail.jsp?otype=1012&id=3030430
https://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/napoli/arte_e_cultura/18_gennaio_25/non-qua-vince-premio-borgo-libro-d-esordio-maria-loreta-chieffo-6dad0e1c-01d4-11e8-8a37-a5a9009f6419.shtml
https://madeinmurgia.org/2018/02/15/irsina-uno-dei-borghi-piu-belli-ditalia/
https://www.giornalelavoce.it/saluggia-cascata-di-premi-letterari-per-il-poeta-enrico-adduci-334278
https://sikilynews.it/attualit/il-borgo-italiano-primo-posto-per-andrea-zizzo-con-una-foto-su-savoca/7762
http://www.irpinia24.it/wp/blog/2018/03/17/zungoli-chieffo-presenta-non-e-di-qua/
http://www.pleinair.it/borghi-da-leggere/
http://www.minnyaugeri.it/premio-letterario-il-borgo-italiano-seconda-edizione/
http://colibrimagazine.it/eccellenze-del-molise/simonetta-tassinari-vince-premio-letterario-borgo-italiano-domani-la-premiazione-irsina/ (Giunti Editore)
https://quotidianomolise.com/la-scrittrice-molisana-simonetta-tassinari-al-premio-letterario-il-borgo-italiano/
http://www.giornaleditaranto.com/cms/index.php?option=com_k2&view=item&id=4880%3Acultura-al-via-la-nuova-edizione-del-premio-letterario-il-borgo-italiano-iscrizioni-aperte-fino-al-31-maggio-2018&Itemid=225
http://www.teleaesse.it/nsmvideo59064/abruzzo/una-poesia-su-civitella-alfedena-tra-le-finaliste-del-premio-letterario-il-borgo-italiano/
http://www.parcoquasimodo.it/?p=2887
https://giornalemio.it/cronaca/buona-tavola-cultura-e-territori-con-il-premio-borgo-italiano-di-irsina/
http://iromanzisiraccontano.altervista.org/premio-letterario-borgo-italiano-2018-scadenza-31-maggio/
http://www.basilicatamagazine.it/due-giorni-di-eventi-letterari-e-degustativi-con-i-borghi-del-premio-letterario-il-borgo-italiano-2018/
http://www.pt39.it/bagnoli-irpino-tra-i-romanzi-del-premio-letterario-il-borgo-italiano/
http://m.sassilive.it/economia/enogastronomia/premio-letterario-il-borgo-italiano-2018-a-irsina-intesa-con-la-condotta-slow-food-di-matera/
http://www.basilicatanet.it/basilicatanet/site/Basilicatanet/detail.jsp?otype=1012&id=3030430
http://www.trmtv.it/home/cultura/2018_07_22/176493.html

Premio non locale Da questo post (autoreferenziato) potete verificare che i partecipanti arrivano da tutta Italia.

Posso fornire l'elenco dei borghi che hanno partecipato (sarebbe stata una sezione da creare della pagina di Wikipedia) https://www.premioilborgoitaliano.it/edizione-2017 https://www.premioilborgoitaliano.it/edizione-2018

La giuria del Premio non è locale (se volete possiamo fornire i nomi dei giurati delle scorse edizioni)

Per quanto riguarda il termine "enciclopedico": il Premio si preoccupa di parlare del territorio di ogni Borgo che partecipa attraverso il proprio Autore. L'obiettivo è diffondere la cultura dei piccoli centri chiamati "borghi" e di dare loro visibilità per tramandare usi e costumi. Soprattutto dare voce a chi è piccolo.

Se anche con queste informazioni Wikipedia non vuole ospitare il Premio giunto alla terza edizione... organizzazione, autori e borghi se ne faranno una ragione. :-) Oltre questo non saprei cosa aggiungere. Grazie del vostro tempo!

Ho aggiunto qualche a capo al tuo intervento in modo da rendere più leggibile l'elenco dei link --Postcrosser (msg) 14:21, 16 apr 2019 (CEST)
Grazie !!! --Autore (msg) 15:23, 17 apr 2019 (CEST)
è troppo recente per essere storicizzato. Può avere avuto tutta la risonanza mediatica possibile ma nessuno ci garantisce che non avrà una vita effimera. Il problema principale è che così com'è risulterebbe una voce promozionale per via del fatto che, a parte quotidiani locali (basilicatanet.it, basilicatamagazine, irpinia24, etc..), i quali non fanno altro che avvalorare i dubbi di localismo, non vedo fonti tali, (come a esempio un articolo di un quotidiano nazionale che ne rimarchi l'importanza), che ne decretino la storicizzazione. E come potrebbe d'altronde, essendo solo del 2017? Idraulico (msg) 14:27, 16 apr 2019 (CEST)

Idraulico: non posso che prendere atto della vostra decisione. La motivazione della mancanza di fonti mi pare evidentemente caduta, il localismo è soggettivo (locale perchè ha avuto 3 edizioni in Basilicata? Eppure tutti i premi hanno una cerimonia locale. Le fonti citate includono "corriere del mezzogiorno", poi Taranto, fino ad arrivare nel Piemonte (Saluggia) e in Sicilia. Il Premio deve e sarà sempre locale perchè ai borghi si ispira. Va bene così. Per favore eliminate la pagina in cui si legge che la voce è stata rimossa (viene indicizzata dai motori di ricerca: potrebbe essere un'immagine negativa per gli autori vincitori). --Autore (msg) 15:23, 17 apr 2019 (CEST)

Il problema è che proprio dalle fonti che hai elencato si evince un chiaro WP:LOCALISMO, magari portane di qualche critico autorevole che ha scritto un articolo su un importante giornale a rilevanza nazionale, non come quelli di quella lista (alcuni sono blog che non danno nessuna rilevanza). A parte il fatto che la voce cancellata era pressoché priva di fonti, come minimo avresti dovuto scrivere in una tua pagina delle prove una versione che tutti possano vedere per poterla giudicare. Però si, non vorrei fosse tempo perso, di norma non esistendo storicità verrebbe ricancellata quasi certamente. eliminate la pagina in cui si legge che la voce è stata rimossa: se ti riferisci al log che appare quando si clicca sul link rosso non è cancellabile, per il resto tra poco tempo non si troverà più su google, ma quello non dipende da wikipedia, un po' di pazienza.--Kirk Dimmi! 14:59, 16 apr 2019 (CEST)
Localismo non significa che si tiene sempre in un determinato luogo o che si ispira a realtà locali come i borghi, ma che non è diffuso su grande scala a livello nazionale. Per fare l'esempio opposto, la trasmissione "Il borgo dei borghi" tratta appunto di piccoli borghi ma viene mandata in onda sulla RAI, per cui non ha una rilevanza solo locale.
Le fonti che hai citato sono quasi tutte dei luoghi dove si tiene il premio oppure dei luoghi da cui provengono i borghi partecipanti. Non si sono tra le fonti quotidiani di diffusione nazionale come potrebbero essere La Stampa o Il Corriere. --Postcrosser (msg) 15:01, 16 apr 2019 (CEST)


@Kirk39: grazie per le spiegazioni. In effetti mettere tutte le citazioni per poi vedere cancellata la propria pagina poteva anche essere peggio :-) @Postcrosser: in realtà, come dici tu, il corriere è proprio una delle fonti (corrieredelmezzogiorno.corriere.it) quindi per questo rimango perplesso. Per la pagina: tutto può essere rimosso senza stare a scomodarsi per la GPR.

In generale, grazie per il tempo che mi avete dedicato, a prescindere del fatto che non mi trovate d'accordo. :-)


Gentili amministratori, visto l'esito della richieste potete per favore cancellare definitivamente la voce inserendo la pagina in Wikipedia:Pagine da cancellare secondo la procedura più consona? Grazie --Autore (msg) 15:22, 17 apr 2019 (CEST)

Sarebbe consona se ci fossero dubbi, qua non c'è dubbio che la voce non possa stare su WP: troppo recente e troppo piccolo il premio, nesssun articolo rilevante a sostegno. --Tostapaneૐcorrispondenze 19:17, 17 apr 2019 (CEST)

Criteri per traduttori[modifica wikitesto]

Ciao a tutti, vorrei riesumare la questione dei criteri di enciclopedicità per i traduttori: magari evitando di fare una lista precisa, mi piacerebbe capire se c'è consenso nel ritenere la bibliografia di un traduttore una fonte sufficiente ad attribuire la rilevanza. Cioè, come detto altre volte: quando un traduttore ha tradotto abbastanza libri importanti, di autori importanti, per un editore importante, per un consono numero di anni, questo traduttore può essere ritenuto enciclopedico. Il mio ragionamento è che un traduttore (come altre professioni qui su Wikipedia, come i doppiatori, ma anche i calciatori) ha in questa lista di lavori il criterio di rilevanza. La prima critica a questo ragionamento, solitamente, è quella che la bibliografia non è una fonte, e che noi non possiamo interpretare: a questa critica io risponderei che in realtà la bibliografia può benissimo essere una fonte, e le interpretazioni delle fonti (siano essi siti, giornali, libri) vengono fatte continuamente su Wikipedia. Noi distinguiamo le fonti in autorevoli e non, neutrali e non, e in un certo senso non c'è fonte più neutrale della storia professionale di un traduttore... È un elenco di libri, scritti da autori diversi e pubblicati da editori diversi. Sia gli autori che gli editori possono essere più o meno importanti e rilevanti.

Un altra critica, che trovo più sensata, è che per molti traduttori avremmo da scrivere soltanto poche linee biografiche, e poi una bibliografia di libri tradotti. Io sinceramente non credo che sia un problema, questo non ha mai fermato Wikipedia da accettare stub di ogni tipo... Come appunto migliaia di asteroidi o calciatori. Aubrey McFato 12:05, 19 apr 2019 (CEST)

Visto che abbiamo riempito WP di asteroidi e calciatori, allora perché non riempirla anche di traduttori; è questo che volevi dire? Idraulico (msg) 12:11, 19 apr 2019 (CEST)
Ancora con sta roba dei traduttori Aubrey??--Kirk Dimmi! 13:08, 19 apr 2019 (CEST)
[@ Idraulico_liquido] in realtà, no. Nel senso che io sto proponendo un criterio per l'aggiunta di qualche decina di voci di traduttori che non ci sono, non decine di migliaia. Semplicemente ho trovato poca chiarezza nell'ambito e quindi ho fatto la mia proposta.
[@ Kirk39] Ciao Kirk ;-) Come detto sopra, e con grande calma, vorrei discutere della cosa. Credo che la comunità italiana su questo non abbia riflettuto abbastanza e quindi provo ad essere grassetto. Così fra l'altro evitiamo discussioni infinite future. Mi pare di star facendo tutto secondo le norme. Aubrey McFato 16:46, 19 apr 2019 (CEST)
Io proposte di -inutili anzi esiziali- criteri mica ne vedo. --Vito (msg) 18:42, 19 apr 2019 (CEST)
[@ Vituzzu] Il "criterio generale" proposto è sopra, ed è banalmente "la bibliografia è una fonte": hai ragione che non sia nella forma dei soliti criteri. Non ho ben capito, fra l'altro, se su Wikipedia questi criteri siano visti bene o male (mi pare di capire che a te, in generale, non piacciano). Io non ho criteri precisi in mente, ma certamente si può arrivare ad "X libri di almeno Y autori enciclopedici tradotti per Z editori rilevanti" o simile. Non sono sicuro che sia sensato arrivare ad una forma del genere, ma in generale penso che la mia proposta sia chiara abbastanza. Aubrey McFato 23:31, 19 apr 2019 (CEST)
Sì e non è un criterio, è un'indicazione sulle fonti che qui sarebbe fuori contesto. In merito ad avere una formula mi pare evidente che non ci sia consenso e non è che reiterando la richiesta questo magicamente arrivi. --Vito (msg) 09:29, 20 apr 2019 (CEST)
Se devo esprimerlo sotto forma di criterio, ci posso lavorare. E il fatto che non ci sia consenso, boh, spetta un attimo, la discussione è appena partita (per dire, volendo ci sono un sacco di utenti - vicini al progetto Letteratura - che non si sono espressi). Ho reiterato la richiesta dopo qualche mese, perché ritengo che Wikipedia possa migliorare con una definizione più precisa di cosa sia un "traduttore enciclopedico". Al momento si naviga a vista (il fatto che poi intervengano sempre pochi utenti poi è un altro problema). Aubrey McFato 20:14, 20 apr 2019 (CEST)

[ Rientro] fra l'altro, mi pare che nessuno mi abbia spiegato/argomentato perché non è una buona "indicazione sulle fonti". Mi pare ci si appelli alla forma (non è nella forma dei criteri) ma non alla sostanza. Aubrey McFato 20:24, 20 apr 2019 (CEST)

Avere tradotto un certo numero di libri iportanti, di autori importanti, per editori importanti, certamente dovrebbe essere un elemento a favore dell'enciclopedicità di un traduttore, ma non l'unico. Credo che sia necessario avere anche dell'altro, come avere vinto dei premi ed essere trattato nelle fonti --Postcrosser (msg) 22:11, 20 apr 2019 (CEST)
Il problema di metodo è che le questioni di fonti devono essere trattate nel modo più generale possibile. Le fonti sono cose serie, non possono essere buttate lì in mezzo a dei banali criteri. Circa la creazione di formule magiche continuo a rimanere assolutamente contrario e continuo a non vederne la necessità. --Vito (msg) 22:45, 20 apr 2019 (CEST)
Su questo Vito ti chiedo di essere più chiaro, perché non ho capito. Non possiamo dire che, nell'ambito dei traduttori, gli editori e gli autori dei libri tradotti siano un fattore da considerare? Ogni soggetto di Wikipedia è diverso, perché diverso e complicato è il mondo là fuori. Mi pare (non sono certo) che per i calciatori si possano considerare fonti gli almanacchi, e in base ad un criterio che si è dato la comunità certi calciatori sono automaticamente rilevanti. Io non arrivo a tanto, non voglio formule magiche: ma dato la passata discussione sulla Carmignani, ritengo si possa fare più chiarezza nel fatto che, nel caso dei traduttori, la loro opera di traduzione sia in sè stessa una fonte (come di fatto può avvenire per moltissime altre professioni).Cioè nel ritenere che gli editori e gli autori (in base alla loro rilevanza enciclopedica) siano un "peso", una selezione che noi wikipediano possiamo accogliere come giudizio di rilevanza (d'altronde questo è sempre stata la funzione degli editori). D'accordo con Postcrosser che non debba essere l'unico fattore/criterio (bene i premi, ecc.). Aubrey McFato 22:54, 20 apr 2019 (CEST)

Chiedo aiuto per rendere enciclopedica e neutrale una nuova voce.[modifica wikitesto]

Buongiorno. I moderatori mi hanno consigliato di chiedere a voi, su questa pagina, come rendere adatta a Wikipedia questa voce: https://it.wikipedia.org/wiki/Utente:New_Brankaworld/Sandbox

So che, secondo le linee guida, uno scrittore è tale solo se ha pubblicato almeno 3 libri. Tuttavia, vi prego di considerare che i libri di Sabrina non sono facili da scrivere (per ragioni che potete facilmente immaginare) e che è stata insignita (da esordiente!) del premio Estense, per l'impegno e il coraggio che ha dimostrato nella lotta alla 'Ndrangheta.

Ora, da tre giorni non è un mistero per nessuno che sia candidata alle Europee. Tuttavia, questa pagina non è uno strumento di propaganda elettorale. Per altro, ho visto su molte altre pagine riferimenti all'impegno politico, anche in tempi di elezioni, e non sembravano disturbare nessuno. Devo ancora aggiungere una foto. Vorrei che mi aiutaste a renderla neutra e enciclopedica. --New Brankaworld (msg) 18:30, 19 apr 2019 (CEST)

Sarebbe bene parlarne dopo le europee per l'appunto, anche se un libro e uno in uscita con editori minori (il primo doppio binario) sono davvero pochi. --Vito (msg) 18:41, 19 apr 2019 (CEST)
La voce ha diverse criticità di tipo editoriale. Enciclopedicità non maturata. Sostegno di esponente politico non è contemplato in una biografia su Wiki.--Fausta Samaritani (msg) 18:46, 19 apr 2019 (CEST)

E allora quello si toglie. Qual è il problema? Lo faccio già. --New Brankaworld (msg) 18:53, 19 apr 2019 (CEST)

Non smette di essere candidata e in ogni caso gli editori non "ingrandiscono". --Vito (msg) 18:55, 19 apr 2019 (CEST)

Sono intervenuto qui con spirito costruttivo. Nessuno di voi sta scrivendo qualcosa di costruttivo.--New Brankaworld (msg) 19:01, 19 apr 2019 (CEST)

Il problema è che di fondo è un "no", non sarebbe onesto camuffarlo sotto giri di parole più o meno lunghi. --Vito (msg) 19:04, 19 apr 2019 (CEST)

Capisco. È tempo di elezioni. E anche di dichiarazioni dei redditi.--New Brankaworld (msg) 19:13, 19 apr 2019 (CEST)

Esatto, stavo proprio per indicarti che devi comunque ottemperare a WP:CSC. --Vito (msg) 19:14, 19 apr 2019 (CEST)

Significa forse che non ho più il diritto di decidere per me stesso? A me nessuno ha chiesto niente. Se mai, ho chiesto io il permesso di contribuire, liberamente, perché volevo vedere su Wikipedia la voce su una persona che stimo per il suo impegno contro la 'Ndragheta. Che volete che vi dica? Il 27 maggio sarà eletta. A quel punto la voce sarà "enciclopedica". --New Brankaworld (msg) 19:20, 19 apr 2019 (CEST)

Nessuno qui fa la voce biografica di una persona, che stima personalmente, per la soddisfazione di vederla su Wiki. La stima personale e l'enciclopedicità secondo le regole di Wiki in italiano sono due cose separate. A volte coincidono, a volte no, senza togliere a nessuno la stima. Si è liberi di fare una voce, ma se questa nuova voce non rispetta le regole Wiki viene cancellata. Una voce non enciclopedica piò diventare in futuro enciclopedicaː questo è accaduto molte volte e per noi non è una novità.--Fausta Samaritani (msg) 19:52, 19 apr 2019 (CEST)

secondo le linee guida, uno scrittore è tale solo se ha pubblicato almeno 3 libri: mi sa che ti sei perso il resto, c'è chi ha scritto 100 libri e non è enciclopedico e comunque qui parliamo di qualcuna che ha scritto un solo libro per ora, e da opac-sbn è presente, in pratica, solo in Emilia, tra l'altro libro editore con editore a pagamento o come minimo a doppio binario. Il 27 maggio sarà eletta: Oggi e nemmeno domani è il 27 maggio, per ora meglio soprassedere, oltretutto la sandbox era da immediata anche solo per com'era scritta. Venisse anche eletta, l'attività (e il testo) come scrittrice sarà cassata per irrilevanza.--Kirk Dimmi! 23:26, 19 apr 2019 (CEST)

Avviso I diari della falena[modifica wikitesto]

Gnome-help-browser-modified.svg
È stato notato che la voce «I diari della falena» non risponde agli standard minimi di Wikipedia.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

--Sakretsu (炸裂) 13:18, 20 apr 2019 (CEST)

Segnalo discussione sportello informazioni[modifica wikitesto]

Segnalo questa richiesta di parere pervenuta allo sportello informazioni. Grazie.--Flazaza (msg) 17:21, 20 apr 2019 (CEST)

Cesarina Vighy e sottopagine[modifica wikitesto]

Buon giorno a tutti. Ieri ho trovato questa pagina che ho segnalato subito a un wikipediano esperto (incontro casuale). C'erano quasi tutti i collegamenti esterni scorretti e lui li ha rimossi, ma c'è una filza di citazioni inappropriate, ci sono i collegamenti alle pagine dei libri di questa scrittrice che hanno lo stesso problema. Vi chiedo di controllare, visto che io ho inserito un premio selezione campiello con fonte, ma a parte ciò, non credo proprio che siamo fuori dal promo. Per finire, mi chiedo fino a che punto sia enciclopedica questa scrittrice (che ha scritto due libri, però uno ha avuto la finale del Campiello). Vi ringrazio fin d'ora per quel che mi risponderete, e posso anche fare il lavoro di rimozione, sebbene non ne sia affatto esperta.--Amalia Matilde Mingardo (msg) 15:11, 26 apr 2019 (CEST)

L'enciclopedicità come scrittrice per me c'è: anche se ha scritto solo due libri stando a quanto è scritto in voce uno di questi ha vinto il premio Campiello opera prima, alcuni altri premi ed è stato finalista al premio Strega. Inoltre è stato tradotto in diverse lingue straniere, cosa che lo rende enciclopedico secondo i criteri. Non mi convince invece la pagina sul suo altro libro, che non sembra avere avuto altrettanto successo (e non è automatico che se uno scrittore è enciclopedico lo siano tutte le sue opere) e cancellerei completamente tutte le citazioni letterali dalla sua voce. --Postcrosser (msg) 15:46, 26 apr 2019 (CEST)
Non sono così sicura della enciclopedicità. Le citazioni vanno comunque tolte tutte. La pagina sul libro che non ha vinto il Campiello opera prima in ogni caso non è per me enciclopedica. I collegamenti esterni che portano al libro vanno tolti. Così dimagrita, resta poco di enciclopedico. Perché non si aspetta a fare una simile voce? Non mi sembra un titolo di enciclopedicità essere andata in finale allo Stregaː o un premio si vince o non lo si vince. Non è mica l'Oscar che è calibrato a livello internazionale.--Fausta Samaritani (msg) 17:19, 26 apr 2019 (CEST)

In effetti, mentre il Campiello ha un meccanismo per cui i finalisti sono dei premiati, non è così per gli altri premi (oppure può essere, ma non mi viene nessun esempio). La mania di mettere le varie finali raggiunte, manco fosse sport, a seconda dei casi, si può anche considerare, ma che io/voi si debba lavorare a cercare fonti per ragioni simili, mi appare molto sbagliato.--Amalia Matilde Mingardo (msg) 17:35, 26 apr 2019 (CEST)

[ Rientro] Ho fatto una considerevole pulizia, per ora mi fermo. Sull'enciclopedicità non so ancora bene cosa pensare, ma attendo il mio momento... grazie--Amalia Matilde Mingardo (msg) 18:20, 26 apr 2019 (CEST)

Hai fatto un buon lavoro, ma c'è altro da togliere. Del secondo libro si danno, oltre la prima, anche le due successive edizioni. Immagini che cosa bisognerebbe fare, di simile, per Manzoni e per Leopardi?--Fausta Samaritani (msg) 21:26, 26 apr 2019 (CEST)

Giornata in memoria del rogo dei libri del 10 maggio 1933[modifica wikitesto]

Buongiorno a tutti, vi segnalo questa giornata in cui si terranno un'editathon, letture e interventi sugli autori di testi dati alle fiamme durante il rogo di libri del 10 maggio 1933. Il luogo dell'evento è la biblioteca di filosofia dell'UniMi, a ingresso gratuito previa registrazione. Vi aspettiamo!! --Marta Arosio (WMIT) (msg) 14:29, 29 apr 2019 (CEST)

Vaglio[modifica wikitesto]

Crystal Clear app kghostview.png
Per la voce Lord Voldemort, il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stato proposto un vaglio.

Essendo questo il progetto maggiormente incentrato sull'argomento, sarebbe molto utile una partecipazione dei suoi iscritti alla discussione.

.

Voce Roberto Pazzi[modifica wikitesto]

Cari tutti, vorrei chiedervi di dare un'occhiata a questa pagina, se possibile anche alla cronologia (sui miei interventi). Ho tolto molti collegamenti esterni che mi sembravano autoreferenziali, ma il problema più grosso è la sezione "premi". Mi sembra che la dicitura "finalista" sia errata almeno per il premio Strega, perché a vincere è solo il primo, e così per qualche altra finale. Ma non voglio togliere senza un minimo di confronto con voi. La contraddizione è che, volendo mettere le fonti necessarie, è più facile reperire una finale Strega che non alcuni premi che sarebbe lungo elencare. Vi ringrazio per l'attenzione.--Amalia Matilde Mingardo (msg) 09:38, 9 mag 2019 (CEST)

Ciao Amalia, per il Premio Strega penso si possa usare finalista quando lo scrittore o la scrittrice rientrano nella cinquina finale (equivalente ad es. alla shortlist del Booker Prize), ma non so se vada bene usarlo anche quando appartiene ai 12 finalisti (sorta di longlist). Una soluzione potrebbe essere quella di dividere in due sottoparagrafi la sez. Premi di Pazzi in Vincitore e Finalista (come ho visto fare in altre pagine di scrittori) verificando per lo Strega se è arrivato in shortlist o longlist. Un abbraccione!--GabrieleBellucci (msg) 16:52, 10 mag 2019 (CEST)
Grazie, [@ GabrieleBellucci], per lo Strega ho già messo le fonti, perché Pazzi è arrivato nella cinquina finale (sempre ultimo però, ma vogliono la bicicletta... come si suol dire...--Amalia Matilde Mingardo (msg) 17:18, 10 mag 2019 (CEST)

Citazioni personaggi letteratura[modifica wikitesto]

Vi segnalo la seguente discussione, Discussioni Wikipedia:Citazioni#Citazioni in opere di fantasia, invito chiunque sia interessato a partecipare. --MaoMio (msg) 18:00, 10 mag 2019 (CEST)

creazione voce "Libreria delle donne di Milano"[modifica wikitesto]

Vi segnalo che ho creato nella mia pagina di prova personale (Utente:Chiara Calori/Sandbox) la bozza di una nuova voce chiamata "Libreria delle donne di Milano". Vi chiedo di esprimere i vostri pareri in proposito.--Chiara Calori (msg) 09:52, 13 mag 2019 (CEST)

Ciao, quello che posso dirti è che Wikipedia è una Enciclopedia costruita come un ipertestoː tutte le voci devono avere link in entrata provenienti da altre voci (altrimenti risultano orfane) e link in uscita verso altre voci. La tua, priva di link - in entrata e in uscita - risulta un elemento estraneo a questa Wiki. Serve un brevissimo incipit e, in fondo, le categorie e i progetti specifici di riferimento. Il resto, quando avrò letto quello che hai scritto.--Fausta Samaritani (msg) 11:15, 13 mag 2019 (CEST)

Grazie! Ho modificato secondo i tuoi consigli, anche se non mi è chiara la differenza tra link in entrata e in uscita... Così com'è ora potrebbe andare? Almeno formalmente... Grazie ancora!--Chiara Calori (msg) 12:34, 30 mag 2019 (CEST)
I link in uscita sono le parole all'interno della tua voce che se cliccate portano ad altre pagine. Ad esempio "Milano" nella prima riga della tua sandbox è un link in uscita.
I link in entrata invece sono collegamenti, che si trovano in altre voci dell'enciclopedia, che se cliccati portano alla tua voce. Sono cioè i collegamenti che permettono di raggiungere la tua voce. Per trovare quali possono essere i potenziali link in entrata della tua voce, ossia in quali pagine essa è citata, posso consigliarti questo link : se nel campo di ricerca scrivi il titolo della tua voce (se composto da più parole meglio inserirlo tra virgolette in modo da cercare la stringa completa) troverai l'elenco delle pagine in cui quel termine è citato, che possono essere trasformati in wikilink in entrata. Nel tuo caso --Postcrosser (msg) 12:59, 30 mag 2019 (CEST)
Confermo la precedente descrizione. Fai attenzione che ogni link in entrata contenga esattamente il titolo della tua nuova pagina. Vedo che in alcune voci c'è scritto Donne e in altre donne. Dovrai uniformare in modo esatto le parole contenute tra la doppia parentesi quadra. Non esitare a contattarmi nella mia pagina Discussioni, se hai altre domande. Buon lavoro.--Fausta Samaritani (msg) 13:33, 30 mag 2019 (CEST)
Eseguito! Grazie ad entrambi, Postcrosser e Fausta Samaritani. Ora come devo procedere perché la pagina venga pubblicata (e non cancellata)?--Chiara Calori (msg) 10:59, 31 mag 2019 (CEST)

Ricreazione di una Pagina in precedenza cancellata[modifica wikitesto]

Propongo alla vostra attenzione la ricreazione della Pagina Loretta Marcon. Negli anni trascorsi, dopo la cancellazione, la scrittrice ha pubblicato numerose altre opere e ha aggiunto collaborazioni diverse al suo curriculum. Chiedo cortesemente che venga esaminato questo nuovo Progetto. Come consigliato da Equoreo sono intervenuto con le modifiche. https://it.wikipedia.org/wiki/Utente:Biroso/Sandbox

In attesa di riscontro, ringrazio. --Biroso (msg) 15:37, 17 mag 2019 (CEST) 21.5.2019

Ciao. Ti dico subito un problema della bozza nella tua sandbox: mancano completamente le fonti. Per alcune cose è chiaramente il sito http://www.lorettamarcon.it/Note_biografiche/note_biografiche.html (in alcuni punti ripreso anche in modo un po' troppo fedele, è meglio riformulare meglio le frasi), mentre per altri come la Bibbia poliglotta o gli studi su Paolina Leopardi non è chiaro --Postcrosser (msg) 16:07, 17 mag 2019 (CEST)

Buongiorno Postcrosser e grazie. Ho modificato la Pagina aggiungendo le fonti e alcune delucidazioni in merito a quanto Lei mi ha segnalato. Attendo il giudizio e ringrazio.

La pagina è stata cancellata il 3 marzo 2019. Bisogna ancora aspettare, prima di proporla. Se venisse creata la voce, allo stato attuale risulterebbe 'orfana'. La stesura in Sandbox non risponde minimamente alla 'sintassi' wikipedianaː per esempio, i collegamenti esterni non vanno nel testo della biografia, ma nelle note, o nella bibliografia, o in 'collegamenti esterni'. Invito l'utente a farsi una 'passeggiata', per vedere come sono fatte 'all'interno' le voci biografiche. Buon lavoro.--Fausta Samaritani (msg) 12:48, 19 mag 2019 (CEST)

Fausta Samaritani: grazie per la "gentilezza". Poiché è la prima Pagina che provo a fare forse si potrebbe pensare a inesperienza "tecnica". Oltre ai collegamenti, gentilmente cosa non va?


Caro/a Brioso/a, la tecnica s'impara poco alla volta. Ci vuole tempo, pazienza, umiltà. Questa è una comunità ed è necessario prima dare il proprio contributo utile agli altri e poi chiedere (anche se non è scritto da nessuna parte). Si entra con la propria esperienza, il proprio carattere, anche con le proprie ingenuità. Piccolo vademecumː informarsi sul 'template bio' che è assolutamente necessario all'inizio di ogni voce biografica. La prima parola da scrivere, dopo il template bio, è == Biografia == e poi si va a capo e si scrive il testo. La voce biografica va corredata da note (informarsi su come si creano) Bibliografia (informarsi come si usa il template bibliografico - varie sono le possibilità). Il settore 'Opere' si introduce con == Opere == e si va a capo. Ripetoː guardare dal di dentro come sono fatte le voci biografiche e rubare il mestiere. Una voce biografica ben strutturata è essenzialmente un lavoro di artigianato, anzi, di alto artigianato. Ultimo avvertimentoː prima di fare la tua voce biografica aspetta 30 giorni dal giorno in cui ti sei registrato/a e fai un minimo di 50 editː dove vuoi. Firma sempre gli interventi nelle discussioniː si firma cliccando sull'icona, in alto a sinistra, con xlː appariranno puntini e righe che, una volta salvato il tuo intervento, si trasformeranno nel tuo nome, data e ora. Buon lavoro.--Fausta Samaritani (msg) 14:27, 19 mag 2019 (CEST)

Sinceramente non sono d'accordo con il consiglio di Fausta Samaritani di aspettare 30 giorni e 50 edit prima di pubblicare la voce, perchè quello serve unicamente per poter votare in una eventuale procedura di cancellazione. Non lo condivido perchè parte con il presupposto che la prima voce creata da qualcuno sarà messa in cancellazione - mentre si dovrebbe partire dall'idea di scrivere voci adatte all'enciclopedia e che come tali non saranno cancellate - e che in caso di cancellazione il proprio voto sarebbe determinante per non farla cancellare - mentre ci deve essere il consenso della comunità e non di una sola persona, e in ogni caso anche ai neo iscritti è concesso partecipare alle discussioni. Imho una voce dovrebbe essere pubblicata quando si ritiene sia pronta. Poi ognuno ovviamente fa come meglio crede.
Detto questo, al momento mi sembra che le basi su cui basare l'enciclopedicità di Loretta Marcon siano piuttosto deboli. Ad esempio in un caso è una registrazione di una conferenza stampa caricata su youtube non si sa da chi, nel caso dei cataloghi sul sito bibliotecauniversitaria non sono riuscita a trovare citazione della Marcon. A parte i due premi - di cui non sono in grado di valutare la rilevanza - sembrerebbe una brava studiosa che fa bene il suo lavoro, ma non diversa da centinaia di altri studiosi e critici letterari. Quello che manca non è una fonte che confermi che lei abbia davvero scritto quelle opere, ma che faccia capire cosa la renda enciclopedica, cosa la differenzi dagli altri saggisti e studiosi di letteratura.
Per quanto riguarda le fonti, esse andrebbero indicate con delle note inserite nel punto a cui si riferiscono, in modo da parmettere di capire quale fonte si riferisce a quale informazione (mentre scrivendole tutte insieme nei collegamenti esterni questo non è possibile). Puoi provare a vedere la voce su Giacomo Leopardi, per citarne una strettamente collegata con questa che stai scrivendo : le note sono quei numerini che appaiono in mezzo al testo che, se cliccati, rimandano ad una sezione in fondo alla pagina con i link o i riferimenti bibliografici. Puoi provare nella voce di Leopardi a cliccare su "modifica testo", NON fare in realtà nesusna modifica ma vedere come sono state scritte le note e copiare la stessa sintassi nella tua voce. Tipicamente in ogni caso bisogna scrivere < ref > ... < /ref > (senza gli spazi dopo e prima delle < > , qui li ho inseriti per fare apparire il testo) e al posto dei puntini inserire un template di citazione, ad esempio il "cita web" spiegato qui Template:Cita_web (puoi copiare la "sintassi minima parametro nominale" indicata nella pagina di aiuto e incollarla dentro le note nella tua voce, completando dopo l' = con i dati della tua fonte. In fondo alla voce ci andrà poi una sezione "note" (come quella che hai creato per i collegamenti esterni) con scritto < references / > (anche in questo caos togliendo li spazi subito dopo e prima < > ma lasciando quello tra la s e / )--Postcrosser (msg) 10:42, 20 mag 2019 (CEST)
[@ Postcrosser] Il 'consiglio' di aspettare i 30 giorni e i 50 edit l'avevo dato ad un utente che, alla sua prima voce, aveva già avuto due cancellature. Un 'nuovo' utente può anche non essere in grado di valutare se la sua voce sia 'matura' per la pubblicazione e accade anche ai 'vecchi' utenti di pubblicare una voce 'non matura'. Dico sempre ai nuovi utenti di aspettare… di non avere fretta. Senza i 30 giorni e i 50 edit non si può aprire la discussione - in caso di cancellazione - né esprimere il proprio votoː perché presentarsi di fronte ad un evento così problematico (che in questo caso si era già verificato due volte) senza avere acquisito 'tutti' i diritti per difendere la propria opera? Molti nuovi utenti si mostrano poi tanto spaventati dalle cancellazioni che rinunciano a collaborare a Wikipedia. Non è limitare la libertà di contribuire, dare ad un nuovo utente il consiglio di attendere e farsi maggiore esperienza, prima di creare la sua prima voce. Se il nuovo utente è uno studioso o una studiosa su qualche particolare disciplina, può risultare molto utile il suo apporto, anche modesto nella quantità, ad altre voci e collaborando ad altre voci egli/ella s'impratichisce nella 'sintassi' wikipediana. Se tutte le note fanno riferimento a siti internet, forse l'utente non sa che qui si preferisce, per determinati argomenti (es. storia, letteratura, arte), il riferimento alle pagine di un libro o di una rivista specializzata; mentre per argomenti di stretta attualità si cercano riferimenti in articoli di giornali a diffusione nazionale-internazionale. Di queste cose parliamone, perché vanno ben oltre il progetto che ospita questa discussione e anche oltre questa particolare discussione.--Fausta Samaritani (msg) 11:29, 20 mag 2019 (CEST)
[@ Fausta Samaritani] Senza i 30 giorni e 50 edit non si può aprire la procedura consensuale o votare ma è sempre possibile esprimere i propri pareri sia in fase semplificata sia in fase consensuale se questa viene aperta da qualcun altro. Non è vero che senza non è possibile "difendere" la propria opera. Poi certo ogni apporto di perfezionamento di altri voci è più che il benvenuto, ma a me sembra che anche "obbligare" ad aspettare un mese per pubblicare una voca magari già adattissima possa spaventare i nuovi utenti. --Postcrosser (msg) 11:45, 20 mag 2019 (CEST)
Edit: se vuoi aprire una discussione a riguardo al bar, o in una qualche altra sede di argomento può generale di questo progetto va benissimo! --Postcrosser (msg) 12:02, 20 mag 2019 (CEST)
In questo momento questa utente può operare esclusivamente su en.wiki, it.wiki, meta.wiki e login.wiki.org. Non può operare né su Commons e quindi non può aggiungere sue immagini, né su Wikidata e quindi non può fare lì la sua scheda di riferimento alla voce che vuole creare. Sono limitazioni alla libertà di collaborare, o no? Non gli è consentito neppure collaborare ad altri progetti 'fratelli' di wikipedia.it (wikisource.it, per esempio). Ma di che cosa stiamo parlando? Ho visto tante volte voci nuove andare in cancellazione, perché nessun utente ha aperto la discussione sulla cancellazione e chi aveva fatto la voce non aveva maturato i requisiti per aprire la discussione. Se esiste la possibilità per chiunque, dopo la registrazione (e anche senza registrazione) di creare una nuova voce su questo wiki, costui deve avere anche i diritti completi per difendere la propria opera. Oppureː rimandiamo la possibilità di creare la nuova voce, al momento in cui l'utente abbia maturato maggiori diritti e maggiori possibilità di operare. Altrimenti diamo solo il diritto completo di 'andare a sbattere contro il muro'. O, forse, questo si vuole, perché 'meno siamo, meglio stiamo'?. Se ho perso la pazienza, chiedo scusa; ma quando ce vo', ce vo'. Aprire su questi temi una discussione al Bar? Non sapete quante volte ho provato a farlo; ma sbatto sempre contro un muro di gomma. Buona giornata e buona letteratura.--Fausta Samaritani (msg) 12:42, 20 mag 2019 (CEST)

Buongiorno, ringrazio Fausta Samaritani e Postcrosser ma dopo diversi tentativi, seguendo le indicazioni, per inserire le note e dopo aver letto quanto avete scritto ho deciso di lasciar perdere. Stavo cercando di inserire alcune recensioni ma, purtroppo, non ci sono riuscito. Mi pare comunque di aver rispettato i "criteri di enciclopedicità" ma vi chiedo un'ultima cosa: come fare per cancellare quanto finora ho scritto? --Biroso (msg) 17:11, 20 mag 2019 (CEST) 20 maggio 2019

Ciao Biroso. Se vuoi cancellare completamente la tua pagina delle prove puoi inserire in cima alla pagina la scritta che trovi in questa pagina dove è scritto "cancellasubito". Il numero da inserire al posto di "num" è 17, ossia cancellazione immediata di una propria sottopagina utente. Considera che così facendo la pagina verrò cancellata in modo definitivo, quindi ti conviene prima salvarne il contenuto da qualche parte sul tuo pc se vuoi evitare di perderlo --Postcrosser (msg) 14:07, 30 mag 2019 (CEST)
[@ Utente:Biroso] aggiungo il ping per segnalare la risposta --Postcrosser (msg) 14:08, 30 mag 2019 (CEST)

Festival dell'uniformità dei disambiguanti tra parentesi[modifica wikitesto]

Buongiorno, scrivo in particolare perché negli elenchi (questo, e le 3 pagine successive) ci sono voci riguardanti anche questo progetto. Chiedo in particolar modo se queste voci sono conforme alle convenzioni di nomenclatura e quando vi è la necessità di creare delle disambigue.

Un'estratto di voci che riguardano questo progetto sono consultabili qui: Wikipedia:Festival della qualità/Maggio 2019/Lista06. --Torque (scrivimi!) 19:55, 17 mag 2019 (CEST)

Pagina Paolo Volponi[modifica wikitesto]

Ciao a tutti, ho esaminato in lungo e in largo questa pagina nell'illusione di poterla migliorare, ma sono giunta ai risultati che qui illustro:

  • le fonti di premi, onorificenze e simili erano facilmente reperibili e sono state introdotte (da me)
  • La biografia va aggiornata, in quanto sono del tutto trascurati fatti quali l'istituzione di un fondo a nome del figlio defunto e la creazione di un premio letterario (notizie che per fortuna non ho avuto difficoltà a reperire).
  • il lungo paragrafo sull'ideologia va tagliato, in quanto l'unica fonte presente è inarrivabile e l'argomento (cosa più seria) potrebbe costituire un materiale a sé in altra pagina, magari su una corrente di scrittori italiani. Quanto alla poetica, sarebbe il caso, a mio parere, di inserire in biografia quel che è necessario e basta (sempre per la questione delle fonti, non più raggiungibili).

Scrivo qui perché nella pagina di discussione c'è la dicitura dei progetti di riferimento, perciò mi sembra doveroso non agire senza aver almeno confrontato il mio col vostro parere. Inserirò queste annotazioni anche nella pagina di discussione. Grazie--Amalia Matilde Mingardo (msg) 07:47, 21 mag 2019 (CEST)

Dissertazioni sopra le apparizioni de' spiriti, e sopra i vampiri, o i redivivi d'Ungheria, di Moravia[modifica wikitesto]

Ciao a tutti, io e [@ Parma1983] ci stiamo chiedendo qual'è il titolo in italiano esatto de le Dissertazioni sopra le apparizioni de' spiriti, e sopra i vampiri, o i redivivi d'Ungheria, di Moravia e di Silesia, qui ad esempio su Internet Archive è riportata l'edizione tradotta dall'edizione originale del 1770. Grazie :) --Baldaeg00 (invia al Breiðablik) 02:02, 22 mag 2019 (CEST)

Preciso meglio, come scritto nella voce: "Il saggio fu pubblicato per la prima volta nel 1746 col titolo Dissertations sur les apparitions des anges, des démons et des esprits, et sur les revenants et vampires de Hongrie, de Bohême, de Moravie et de Silésie con una riedizione nel 1751 col titolo Traité sur les apparitions des esprits et sur les vampires ou les revenans de Hongrie, de Moravie, &c."
In italiano, però, provando a cercare a fondo su internet, non siamo riusciti a trovare altro che la traduzione del 1756, intitolata Dissertazioni sopra le apparizioni de' spiriti, e sopra i vampiri, o i redivivi d'Ungheria, di Moravia ec., tradotta quindi dalla riedizione del 1751.
A questo punto, come intitoliamo la voce? Dissertazioni sopra le apparizioni de' spiriti, e sopra i vampiri, o i redivivi d'Ungheria, di Boemia, di Moravia e di Silesia (o Slesia) oppure Dissertazioni sopra le apparizioni de' spiriti, e sopra i vampiri, o i redivivi d'Ungheria, di Moravia ec. (o altro ancora)? Grazie--Parma1983 02:14, 22 mag 2019 (CEST)

Dubbio di enciclopedicità su "Federico Vercellone"[modifica wikitesto]

Ciao a tutti, è stato sollevato un dubbio di enciclopedicità su questa pagina: https://it.wikipedia.org/wiki/Federico_Vercellone, ma non capisco l'obiezione. L'autore trattato rispetta tutti i criteri: ha pubblicato con più di tre grandi case editrici, è presente nelle librerie e nei circuiti commerciali, uno dei suoi testi - come riportato sulla pagina - ha vinto il Castiglioncello (premio di comprovata rilevanza nazionale). L'autore ha rilevanza non solo in ambito accademico, ma anche più generalmente culturale, sia divulgativo che specialistico - sicuramente paragonabile ad altre pagine di autori simili (Giampiero Moretti, Luigi Russo, Mario Perniola...). L'obiezione non potrebbe essere rimossa? --Gregorio Tenti (msg) 12:41, 22 mag 2019 (CEST)

Edizioni italiane delle Cronache del ghiaccio e del fuoco[modifica wikitesto]

Segnalo discussione sulle edizioni italiane da includere o meno in una tabella. --WalrusMichele (msg) 12:06, 24 mag 2019 (CEST)

Lillo Gullo[modifica wikitesto]

Segnalo la voce Lillo Gullo che pare avere un taglio promozionale, se qualcuno vuole darci una occhio.-- Spinoziano (msg) 16:05, 27 mag 2019 (CEST)

Segnalo Premio Rhegium Julii[modifica wikitesto]

Cari tutti, segnalo la pagina in oggetto. Il lavoro si sta allargando e prevedo la creazione di alcune sottopagine. Le considerazioni sono nella pagina di discussione per chi sia interessato e/o abbia consigli e perplessità. Buona giornata e grazie,--Amalia Matilde Mingardo (msg) 06:49, 29 mag 2019 (CEST)

Avviso cancellazione: Il Nulla[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Il Nulla», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione per la 2 ª volta.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--goth nespresso 21:51, 30 mag 2019 (CEST)

Dubbio E Alessandro Ghebreigziabiher[modifica wikitesto]

Edit-delete-not encyclopedic.svg
Sulla voce «Alessandro Ghebreigziabiher» o in una sua sezione è stato espresso un dubbio di enciclopedicità; entro breve tempo, il testo in questione potrebbe essere rimosso o l'intera voce proposta per la cancellazione.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

--Pop Op 15:01, 31 mag 2019 (CEST)

Ero convinta all'inizio della discussione e lo sono ancora di essere in buona fede e che i rilievi fatti alla voce siano infondati. C'è qualcun altro che ha tempo di intervenire? Vorrei sapere cosa mi sfugge e sono pronta ad accettare qualsiasi opinione condivisa della comunità. Grazie.--Luisa (msg) 12:30, 1 giu 2019 (CEST)
[@ Everydayblogs] Tutti siamo convinti della tua buona fede, ma le due cose (la buona fede e i rilievi alla voce) non vanno necessariamente di pari passo. Siccome conosci personalmente lo scrittore, la tua opinione potrebbe essere influenzata da questo. Lascia che siano persone neutrali a dare la loro opinione. E comunque la fretta (su wikipedia e non solo) è quasi sempre cattiva consigliera.--Pop Op 18:07, 1 giu 2019 (CEST)
Mi sembra uno scrittore minore che pubblica per editori minori e non gode di una rilevanza enciclopedica tale da comparire su Wikipedia.La voce sarebbe da sfalciare alla grande - comprese molte fonti (85!) che non riescono tuttavia a dimostrare l'enciclopedicità - e mi ci metterei pure, se non fosse che a mio parere è da cancellazone, stessa cosa per il racconto qua sotto. Più volte su queste pagine si è detto che un singolo racconto, a meno che non sia di un autore che ha fatto la storia della letteratura, non è enciclopedico. Come scritto qua sotto, un'occhiata ai criteri aiuterebbe l'utente a capire. --Tostapaneૐcorrispondenze 08:54, 2 giu 2019 (CEST)
Sul libro, qual è la tua opinione sul mio commento qui sotto? Inoltre, riporto qui i criteri degli scrittori. Uno scrittore è considerato di rilievo enciclopedico quando soddisfa tutti i seguenti criteri: 1. Ha pubblicato almeno tre libri con case editrici che non producano prevalentemente scritti di esordienti o pagati dagli autori stessi; 2. E' presente con i suoi scritti sui principali circuiti distributivi e in almeno una catena di librerie, oppure la casa editrice con cui ha pubblicato, anche se non massicciamente presente nei circuiti commerciali, è tuttavia una casa editrice di grande rilevanza storica o di riconosciuta autorevolezza nel proprio settore; 3. Un suo testo ha vinto premi di rilievo nazionale o internazionale, oppure ha ricevuto autorevoli recensioni da parte di critici su periodici a diffusione nazionale; Non c'è mai stata alcuna distizione tra editori minori o meno. A mio modesto parere, il biografato soddisfa ampiamente i primi due. E' il terzo punto quello su cui si può e deve discutere. Io penso che quel testo che rende valido il terzo punto sia proprio il libro discusso qui di seguito, che ritengo a sua volta altrettanto enciclopedico, come spiegato. E dimenticavo che, sempre in base al regolamento: in alternativa a tali criteri, uno scrittore può essere considerato enciclopedico quando lo sia almeno un suo libro alla stregua dei criteri riportati nella sezione libri. Infine, altro nodo centrale, quello che non riesco a capire è perché si riferisca al testo in questione solo con il termine racconto. Quest'ultimo riguarda il genere letterario, come il romanzo e il saggio, ma stiamo parlando di un libro. E da quando il genere o la lunghezza rende un testo non un libro a tutti gli effetti?--Luisa (msg) 13:13, 2 giu 2019 (CEST)

Dubbio E Tramonto (racconto)[modifica wikitesto]

Edit-delete-not encyclopedic.svg
Sulla voce «Tramonto (racconto)» o in una sua sezione è stato espresso un dubbio di enciclopedicità; entro breve tempo, il testo in questione potrebbe essere rimosso o l'intera voce proposta per la cancellazione.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

Al dubbio sull'autore, aggiungo anche il suo racconto--Flazaza (msg) 19:45, 31 mag 2019 (CEST)

Idem come sopra per quanto riguarda l'autore, sono fermamente convinta che i rilievi fatti siano infondati. C'è qualcun altro che vorrebbe dire la sua? Grazie.--Luisa (msg) 12:31, 1 giu 2019 (CEST)
@Luisa: Prima di addentrarci nelle discussioni, hai letto Aiuto:Criteri_di_enciclopedicità/Scrittori_e_libri#Libri? Perché dalla da questa modifica diff105248084 non sembrerebbe. Ciao e buon lavoro. --Flazaza (msg) 19:03, 1 giu 2019 (CEST)
A me risulta che soddisfi il secondo criterio: il libro è richiamato in bibliografia[[7]] (o nel corpo del testo) da almeno cinque altri libri/saggi di autori differenti, il che lo rende enciclopedico, dato che la norma richiede che ne soddisfi almeno uno. Mi sbaglio?--Luisa (msg) 13:14, 2 giu 2019 (CEST)
Basta un po' di buon senso per capire che 28 pagine non possono rientrare nella definizione di libro parlandp dal punto di vista enciclopedico. Comunque ripeto, secondo me (e non solo secondo me) l'E ci sta tutto, ci sta anche una procedura di cancellazione. Per il libro e per l'autore pure. Per entrambi, mi pare che sia stato abbondantemente espresso quali sono le motivazioni del template E, sia qui che nelle voci. --Tostapaneૐcorrispondenze 21:42, 2 giu 2019 (CEST)
Perdonami, ma l'enciclopedicità su Wiki viene stabilita secondo i criteri o il (tuo) buon senso? Scusa, ma tu per primo hai consigliato che andassi a rivederli ed è ciò che ho fatto. E in essi non ci sono limiti sul numero delle pagine. La dignità di libro non ha e non può avere a che fare con il numero delle pagine. Molta della letteratura per ragazzi, come i libri illustrati di cui il testo in oggetto fa parte, prevede volumi con meno pagine rispetto ai romanzi perché spesso si tratta di favole o fiabe. In altre parole, non si misura in base al peso, ma la qualità. Per questo ci sono i suddetti criteri, non credi?--Luisa (msg) 22:06, 2 giu 2019 (CEST)
No, non credo. 28 pagine sono un racconto. E i racconti non hanno criteri fissi. Ma guarda, tu puoi insistere quanto vuoi, non mi pare però che su questo punto ci siano altri pareri per togliere l'E. Buona serata --Tostapaneૐcorrispondenze 22:14, 2 giu 2019 (CEST)
Scusami, ma cosa vuol dire 28 pagine sono un racconto? Ripeto ancora che qui si sta discutendo l'enciclopedicità di un libro. Un volume pubblicato, peraltro in due edizioni con altrettanti editori, che, oltre alla bibliografia di cui sopra, è presente in centinaia di biblioteche sul territorio nazionale[8]. Stiamo parlando di un libro, non di un racconto o di un romanzo. I criteri riguardano i libri, non la forma o il genere narrativo del testo.--Luisa (msg) 22:24, 2 giu 2019 (CEST)

Ciao a tutte/i. Ho aggiornato la voce sul libro con altro riconoscimento internazionale e altre fonti. Alla luce di ciò, che dite?--Luisa (msg) 18:37, 3 giu 2019 (CEST)

28 pagine sono veramente poche, è appunto un racconto come nella voce dell'autore, per libri si intendono solitamente i romanzi, che sono giudicati spesso brevi con un centinaio di pagine, figuriamoci 28. Poi da quel che leggo è pure illustrato, e le illustrazioni (non sue) portano via testo.--Kirk Dimmi! 19:03, 3 giu 2019 (CEST)
Ciao Kirk, grazie della risposta. Certo, il testo del libro è un racconto, ovvero una fiaba e di solito i libri illustrati per ragazzi sono di questa lunghezza. Spesso anche meno. Ma sono sempre libri. Le fiabe illustrate nel mondo vincono premi, ne traggono film e spettacoli teatrali, ma prima di tutto divengono libri. Dal punto di vista letterario non hanno meno dignità di un romanzo. Inoltre, ripeto, a quanto leggo nei criteri di enciclopedicità non c'è questa distinzione tra romanzi o altro, men che meno sulla lunghezza. Non credi che sia una delle cose più sensate? Il valore di un'opera non può essere giudicato soltanto in base al genere o la forma letteraria. La meraviglia nell'arte del raccontar storie è che una favola di poche pagine può esprimere meglio qualcosa di un corposo romanzo. Non pensi? I suddetti criteri non fanno questa distinzione, a mio modesto parere, proprio per garantire tutto ciò.--Luisa (msg) 19:19, 3 giu 2019 (CEST)
"In biblioteconomia il libro viene definito «una pubblicazione non periodica di almeno 49 pagine, esclusa la copertina» (UNESCO, 1964)" (Treccani [9]). Già i criteri sono laschi, poi la tua interpretazione dei criteri è parecchio tirata per i capelli, e per finire quello di cui stiamo discutendo formalmente non è un libro. Ammesso e non concesso che sia foriero di enciclopedicità, ci sarebbe da discutere se fornisce encilopedicità all'autore del testo o agli autori dei disegni. Ti ripeto che eccessive insistenze possono sortire l'effetto contrario e nuocere alla tua causa. PS: poi, sia chiaro, non entro nel merito dell'opera in sè, potrebbe trattarsi di un'opera d'arte fondamentale come "Il Piccolo Principe", ma aspettiamo che siano i critici a dirlo!--Pop Op 20:57, 3 giu 2019 (CEST)
Se adesso il punto è divenuto che il libro in oggetto non sia un libro - allora mi chiedo cosa sia, visto che viene identificato come tale ovunque tranne in questa discussione... - non so più davvero cosa replicare, mi arrendo. Per fortuna siamo in democrazia e ognuno ha diritto a dire la propria. Per il tutto mi rimetto alle decisioni della comunità. A presto.--Luisa (msg) 14:07, 4 giu 2019 (CEST)

Cancellazione Samuel Trautman[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Samuel Trautman», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--OswaldLR (msg) 00:48, 5 giu 2019 (CEST)

Avviso FdQ: Festival delle curiosità[modifica wikitesto]

Facendo un rapido controllo con petscan circa 100 voci atm presenti nella categoria riguardano questo progetto. (vedi qui) --Torque (scrivimi!) 08:48, 6 giu 2019 (CEST)

Giuseppe Raudino[modifica wikitesto]

Edit-delete-not encyclopedic.svg
Sulla voce «Giuseppe Raudino» o in una sua sezione è stato espresso un dubbio di enciclopedicità; entro breve tempo, il testo in questione potrebbe essere rimosso o l'intera voce proposta per la cancellazione.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

--Abisys (msg) 20:09, 8 giu 2019 (CEST)

Non pensavo di trovare così poco con qualche ricerca, abbreviamo il percorso:

User-trash-full-4.svg
La pagina «Giuseppe Raudino», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Kirk Dimmi! 20:31, 8 giu 2019 (CEST)

Procedura di cancellazione di Campo Mezzosangue[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Campo Mezzosangue», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Janik98 (msg) 12:38, 9 giu 2019 (CEST)

Personaggi de Il padrino[modifica wikitesto]

Per molti dei personaggi in oggetto sono state scritte delle voci dedicate le quali contengono essenzialmente la trama delle vicende che li hanno visti partecipi. A eccezione di alcune (come ad es. Don Vito Corleone che mi sembra si possa affermare essere entrato nell'immaginario collettivo), per tutte le altre credo che sarebbe più utile unirne i contenuti nella voce in oggetto, trasformandole eventualmente in redirect (o almeno i principali).--Idraulico (msg) 15:42, 11 giu 2019 (CEST)

Concordo che buona parte andrebbero accorpati. --Superchilum(scrivimi) 09:26, 17 giu 2019 (CEST)

Avviso[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Luigi Cerantola», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione per la 2 ª volta.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Kirk Dimmi! 20:18, 11 giu 2019 (CEST)

Enciclopedicità di un paroliere[modifica wikitesto]

Ciao,
siete voi che vi occupate dell'enciclopedicità dei parolieri? In questa discussione e nel suo seguito è emerso che non esistono dei criteri per i parolieri e qualcuno ha indicato che fosse di pertinenza del vostro portale questa professione. A me interessa capire se la voce che stavo aggiornando e che poi è stata cancellata (che ho messo qui) è enciclopedica. Grazie. --Bel gattone meow! 13:02, 13 giu 2019 (CEST)

Veramente non sarebbe il progetto giusto, qui si parla di scrittori, poeti, libri, traduttori ecc. Il giusto era il musica, ma appunto hai già chiesto anche poco tempo fa di là.--Kirk Dimmi! 14:16, 13 giu 2019 (CEST)

Luoghi di Percy Jackson[modifica wikitesto]

Segnalo discussione inerente al progetto letteratura.--Janik98 (msg) 14:05, 14 giu 2019 (CEST)

L'uomo senza qualità[modifica wikitesto]

Segnalo voce L'uomo senza qualità: RO priva di fonti, con un paragrafo di analisi ampiamente POV. C'è già una discussione qui: Discussione:L'uomo senza qualità#Revisione contenuti, avviata da [@ Amalia Matilde Mingardo]. -- L'Ospite Inatteso - amo sentirvi 08:53, 17 giu 2019 (CEST)

invito a chiamare un numero di telefono nella voce "lavandare"[modifica wikitesto]

Ho già segnalato nella discussione della pagina della poesia Lavandare, ma sembra nessuno l'abbia notato. Vorrei segnalare che al posto del testo della poesia c'è un invito a chiamare un numero di telefono. Riporto dalla voce:

Contenuto È autunno. La natura, assopita in un sonno profondo, sembra quasi morta; l'unico segno di vita viene dal canto delle lavandaie: «chiamate questo numero xxxxxx»


Non ho modificato direttamente la voce perchè tra le discussioni ho notato precedenti inviti a non mettere il testo della poesia e non avendo tempo per studiare tutti i passaggi della eventuale formattazione. Ma spero qualcuno più Esperto corregga un errore evidente. Saluti. Questo commento senza la firma utente è stato inserito da ArukiSan (discussioni · contributi) 10:58, 17 giu 2019.

Corretto da Utente:Idraulico liquido. Grazie ad entrambi.--Flazaza (msg) 21:43, 17 giu 2019 (CEST)
In questi casi non si cancella anche la cronologia?---Idraulico (msg) 09:38, 18 giu 2019 (CEST)
Ciao! Ho inserito la richiesta pulizia! --Tostapaneૐcorrispondenze 10:35, 18 giu 2019 (CEST)

The Cage (Lorenzo Ostuni e Jacopo Olivieri)[modifica wikitesto]

Salve a tutti, vorrei scrivere la voce sul romanzo The Cage, scritto da Lorenzo Ostuni in collaborazione con lo scrittore di fantascienza Jacopo Olivieri. Visto che Lorenzo Ostuni è meglio conosciuto come lo youtuber Favij, la voce potrebbe portare qualche polemica, sebbene io non voglia scrivere la voce sullo youtuber, ma su un suo libro. Ho visto che la voce è stata precedentemente cancellata perché argomento non enciclopedico e promozionale. La voce che intendo scrivere conterrà solo trama e personaggi, senza sbilanciamenti "promozionali". Inoltre l'enciclopedicità della voce l'ho verificata in quanto rispetta il criterio numero 5 di questo elenco: Aiuto:Criteri di enciclopedicità/Scrittori e libri#Libri. Vorrei un'opinione in merito. --QueenRoseRose (msg) 21:59, 19 giu 2019 (CEST)

[@ QueenRoseRose] quando proponi la creazione di una voce in un progetto è meglio che fai vedere la sandbox (Utente:QueenRoseRose/Sandbox2) e le fonti per cui rispetterebbe il criterio (mi avevi detto questa classifica e poi molte altre che il libro "scala", meglio procurarsi tutti i link e scriverlo nella sandbox) --Lombres (msg) 22:14, 19 giu 2019 (CEST)


User-trash-full-4.svg
La pagina «The Cage (romanzo)», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

Melquíades (msg) 22:13, 21 giu 2019 (CEST)

Proposta di revisione criterio enciclopedicità libri[modifica wikitesto]

A seguito di quanto emerso in una Procedura di Cancellazione, propongo di rivedere il criterio di inclusione dei libri che recita da WP:LIBRI

  • Un libro è considerato di interesse enciclopedico quando soddisfa almeno uno tra i seguenti criteri:
  • 5) Ha venduto un elevato numero di copie nel tempo o è un best seller [3];

Dal momento che non è possibile essere a conoscenza dell'effettivo numero di copie vendute nel tempo di un singolo libro, poiché questo dato è a disposizione solo della SIAE e dell'editore e - quando è invece possibile desumere che il libro abbia venduto un considerevole numero di copie nel tempo (cioè l'informazione è nota al grande pubblico) questo coincide con la catalogazione del libro stesso come Best Seller (ad es.: per la saga di Harry Potter) propongo di sostituire il criterio con il seguente

  • 5) Il libro è stato certificato come best seller dalla casa editrice

Pareri ?--Lemure Saltante sentiamo un po' 12:05, 22 giu 2019 (CEST)

Symbol support vote.svg Favorevole. Considerando che se il libro avesse effettivamente venduto un elevato..nel tempo, presumibilmente soddisferebbe (o dovrebbe soddisfare) uno o più dei punti elencati nei criteri. Per cui è una ridondanza che serve solo ad aumentare l'accessibilità all'enciclopedia in mancanza di altre meritorietà--☼Windino☼ [Rec] 12:44, 22 giu 2019 (CEST)
Symbol oppose vote.svg Contrario/a Contrario in generale a un criterio basato su fonti di parte, in particolare la casa editrice che tende a pubblicizzare tutti i suoi libri come campioni di vendite. Bisognerebbe definire best seller oppure eliminare il criterio per il quale ho sempre nutrito avversione.--Flazaza (msg) 13:57, 22 giu 2019 (CEST)
@Flazaza ti dici contrario perché ..di parte etc.. Ma ad ora il criterio dice ..o..o per cui sicuramente c'è una criterio di parte. Che si vuole togliere, senza volere stravolgere i criteri in toto. Ed anche a @Kirk il problema principale... con cui concordo. Ma a piccoli passi si affina. Diversamente si finisce come spesso : flussi corposi e nulla di fatto. Poi si entrerà nel merito di Best Seller (chi possa definirlo tale). --☼Windino☼ [Rec] 15:41, 22 giu 2019 (CEST)
[↓↑ fuori crono] @Windino In linea con l'autorevolezza delle fonti e con la loro terzietà, non si è mai accettata la dichiarazione fatta da una casa editrice che definiva best seller un suo libro valida per soddisfare il criterio. Indicare questa possibilità in modo esplicito nei criteri (attestazione di best seller da parte della casa editrice) non mi piace proprio.--Flazaza (msg) 18:39, 22 giu 2019 (CEST)
Ma è già esplicito ! ([[Scrittori_e_libri#Libri]]). Se non è mai stata accettata la si tolga. (PS: la discussione è nata a seguito di un utente che in una procedura PDC proponeva come sufficiente la 2° parte del punto 4: ha venduto un elevato numero di copie nel tempo . Ordunque si chiede solo di stralciare quella prima parte e spostare Best seller come alternativa che so, al punto 3. (è stato Best o è stato tradotto..). Certo che è un'impresa smuovere l'elefante ! (le regole wikipediane)--☼Windino☼ [Rec] 19:34, 22 giu 2019 (CEST)
[↓↑ fuori crono] Non riesco a spiegarmi, ci riprovo. Un libro deve aver venduto molto (= Best Seller) con fonti a supporto, non basta e non è mai bastata la dicitura "Best Seller" sulla copertina di un libro o sul sito dell'editore. Qualche spregiudicato nel passato addirittura sosteneva che l'inclusione di un libro nella "Collana Best Seller" della Casa Editrice Vattelappesca fosse motivo di automatica enciclopedicità. Sono le vendite che certificano un libro come Best Seller, non i comunicati stampa.--Flazaza (msg) 20:00, 22 giu 2019 (CEST)
Ops. Non avevo bel letto dalla casa editrice che Lemure ha proposto. Venendo come detto da una procedura sono partito coinvolto. Indubbiamente la cosa si presta a ulteriori tentativi inclusionistici. Ma scusate, siete i guru del progetto: non c'è un sito/fonte certificante i Best Seller oltre la casa editrice ? e certo che nella mia tipografia personale, mille copie sono BestSeller !--☼Windino☼ [Rec] 20:25, 22 giu 2019 (CEST)
Anche io sono dell'idea di eliminarlo proprio il riferimento al numero di libri venduti o al fatto che sia definito best seller dall'editore.Idraulico (msg) 14:12, 22 giu 2019 (CEST)
Il problema principale dei criteri sui libri è più il 2, come si diceva in Discussioni_aiuto:Criteri_di_enciclopedicità/Scrittori_e_libri#Criteri_libri, perché troppo semplice (per libri di interesse locale o ultrasettoriali) essere citato non solo in una sterminata biblio ma nel corpo del testo, da non essere così usato per voci di scrittori (pressoché anonimi) in pdc. Sul 5, dovrebbero essere fonti terze a dire che sono best-seller o molto vneduti, le case si spammano i loro libri, ovviamente..--Kirk Dimmi! 14:41, 22 giu 2019 (CEST)
I criteri sono troppo inclusionisti e andrebbero rivisti, sia quelli dei libri che degli scrittori. Comunque concordo con Flazaza, la casa editrice può definire così un libro a prescindere dal suo reale successo. Anche io direi di togliere il riferimento.--Tostapaneૐcorrispondenze 14:46, 22 giu 2019 (CEST)
Non mi convince molto, perchè una casa editrice potrebbe definire un libro "bestseller" per fini pubblicitari, anche se non è stato proprio un campione di vendite (ma sperando lo diventi presentandolo come tale) --Postcrosser (msg) 15:40, 22 giu 2019 (CEST)
Contrario, devono esserci fonti terze, senza contare che con un cambiamento del genere qualche casa editrice poco corretta che tiene sott'occhio Wikipedia potrebbe approfittarne.--Janik98 (msg) 15:43, 22 giu 2019 (CEST)
Mi rendo conto un po' ingenuamente ora del rischio che le case editrici autoproclamino i loro libri best seller per renderli enciclopedici. Considerato questo, in via alternativa sono Symbol support vote.svg Favorevole come suggerito da Flazaza a stralciare il criterio in toto.--Lemure Saltante sentiamo un po' 07:25, 23 giu 2019 (CEST)
  • Symbol dot dot dot violet.svg Commento: La nota a bestseller recita «Il dato può essere espresso citando come fonte una delle classifiche dei libri più venduti pubblicate sui maggiori quotidiani nazionali dalle case editrici». Demart81 (Comunicazioni, insulti, ecc.) 14:42, 23 giu 2019 (CEST)
  • Anche io sono Symbol support vote.svg Favorevole ad eliminare il criterio, come suggerito da Flazaza. Credo che si possa considerare lo stato di "best seller" solo come elemento aggiuntivo ma non come motivo di rilevanza enciclopedica. (Si potrebbe specificare nei criteri) --Leo0428 (msg) 16:39, 23 giu 2019 (CEST)
  • Symbol oppose vote.svg Contrario/a se c'è una fonte terza e autorevole che certifica che il libro ha venduto molto, è enciclopedico. Ovviamente non basta che stia per poco in classifica, deve aver venduto molto e nel tempo. Se poi vogliamo discutere di criteri problematici, c'è il criterio 8 che è assurdo... le università non "adottano" manuali, e se viene usato in un corso, per quanto tempo? Basta un anno? E se un'università non rende pubblici i programmi come lo certifichi? E chi scrive manuali sarebbe da equiparare a uno scrittore? --Lombres (msg) 20:55, 23 giu 2019 (CEST)
    [@ Lombres] Ok, ma esempi di fonti terze e autorevoli facilmente reperibili che possono certificare che un libro ha venduto molto anche con una ricerca sul web? Se esistono, stabiliamo quali possono essere, ma se non esistono o non sono a portata di mano, allora quel criterio diventa il lasciapassare ad uso e consumo per consentire l'inclusione di qualsivoglia libro "cometa".--Lemure Saltante sentiamo un po' 21:01, 23 giu 2019 (CEST)
    [@ Lemure Saltante] a parte che da nessuna parte sta scritto che le fonti devono essere per forza facilmente reperibili, non è così che si fa un'enciclopedia. In ogni caso, non ho mai visto nessun libro che viene reso enciclopedico sulla base di quel criterio soltanto perché la casa editrice l'ha dichiarato best-seller. Quando qualcuno lo inserisce, viene cancellato senza problemi, e non è che togliendo il criterio smetterebbero di inserirli. Quindi non c'è nessun problema se quel criterio sta lì per i casi eccezionali in cui c'è qualche fonte autorevole che dice che il libro ha venduto molto. Ho visto invece molti studiosi che vengono considerati enciclopedici in totale assenza di fonti esterne per colpa dei criteri 2 e 8 --Lombres (msg) 21:13, 23 giu 2019 (CEST)
    Prova a vederla in questo modo: Nel caso in cui un libro non abbia vinto un premio nazionale - non sia richiamato in bibliografia in almeno 5 libri - non sia stato tradotto in almeno 3 lingue e pubblicato in più di un paese - non sia stato oggetto di critica, non ne abbiano ricavato un film e non sia stato oggetto di cronaca, può ancora essere ritenuto enciclopedico se "ha venduto un elevato numero di copie nel tempo" (affermazione molto generica) nonostante non sia stato decretato best seller da fonti terze autorevoli. A me appare come un criterio decisamente lasco, così formulato, utile solo per la promozione/salvataggio di libri non enciclopedici in PdC.--Lemure Saltante sentiamo un po' 21:27, 23 giu 2019 (CEST)
    no, può essere dichiarato enciclopedico se "ha venduto un elevato numero di copie nel tempo" o "è stato considerato un best seller", che è esattamente la stessa cosa, ma in entrambi i casi certificato da fonti terze e autorevoli. Non è che se le fonti non usano il termine "best seller" allora non va bene. Il criterio delle citazioni lo eliminerei, insieme all'8, perché questi criteri dovrebbero valere solo per gli scrittori, quelli che fanno arte, mentre per gli studiosi dovremmo farne altri --Lombres (msg) 21:33, 23 giu 2019 (CEST)
Ripeto (e poi mi taccio), esistono fonti terze autorevoli di facile reperibilità che attestino, possibilmente con una rapida consultazione online quante copie ha venduto un libro? Se esistono, bene, le indichiamo e ci si basa su quelle. Ma se come penso non esistono, perché le cifre esatte le conosce solo l'editore e la SIAE, allora penso che dovremmo limitare il criterio ai libri di spicco indubitamente riconosciuti come Best Seller. Altrimenti chiunque potrebbe dire che il tal libro ha venduto millemila copie, noi non potremmo verificare l'informazione e la voce andrebbe mantenuta in via del rispetto del criterio (sufficiente e non necessario). Io la vedo così.--Lemure Saltante sentiamo un po' 22:00, 23 giu 2019 (CEST)
Non ci sono font, a quanto ne so, che possano dire quanto ha venduto un iibro. La SIAE non sempre lo sa poiché questo avviene solo nel caso che nel contratto l'autore e l'editore si siano accordati per fare apporre il bollino su ogni copia, che nei libri non è obbligatorio. Siccome poi è a carico (finanziario) di chi richiede l'apposizione, il più delle volte non viene messo. L'editore deve pagare le royalties a seconda del numero di copie venduute ma il più delle volte non le paga, oppure paga direttamente un forfait e l'autore non saprà mai (a meno che non abbia amici distributori, ma che non lo possono certificare, quante copie sono state vendute, non è nemmeno nell'interesse dell'editore, nemmeno il pubblico lo saprà inoltre ci sono tanti canali distributivi che qualsiasi classifica non sarebbe del tutto affidabile. Ora come ora, a parte i classici, i libri restano in libreria qualche mese poi passano ai rtemainders o al macero. Il best seller vero e proprio non è più così sicuro come poteva essere quando sono stati scritti i criteri, gli editori preferiscono pubblicare molti titoli diversi che averne uno di punta, in generale. --Tostapaneૐcorrispondenze 22:43, 23 giu 2019 (CEST)
Concordo con Tostapane, il numero di copie non è un dato attendibile o verificabile, inoltre è facilmente equivocabile (quanto copie sono necessarie per divenire enciclopedici?) e dovremmo quindi cassarlo dai criteri.--Idraulico (msg) 11:33, 24 giu 2019 (CEST)
Io non lo casserei del tutto, perchè può essere davvero indice di enciclopedicità. Mettiamo un caso di un libro che in 3 anni viene mandato 10 volte in ristampa da parte di una casa editrice rilevante, ma per qualche motivo non ha vargato i confini nazionali e quindi non è stato tradotto all'estero. In un caso del genere mi sembrerebbe evidente che ha venduto molto più di quanto ci sia aspettava ed è stato un campione di vendite.
Un criterio più delicato personalmente mi sembra il secondo, essere "richiamato in bibliografia (o nel corpo del testo) da almeno cinque altri libri/saggi di autori differenti", perchè può capitare di avere libri semplicemente citati in antologie che elencano centinaia di scritti su un certo argomento. Imho questo non basta per considerarli enciclopedici, ma se si leggono i criteri in modo fedele può sembrare di sì --Postcrosser (msg) 11:53, 24 giu 2019 (CEST)
Infatti lo ripeto ancora: il 2 è il peggiore di tutti, almeno si considerino solo quelli citati nel testo e non in una sterminata bibliografia, e a volte per salvare libri ben poco rilevanti viene citato nelle pdc. Quello sul best-seller o vendite potrebbe rimanere ma valerebbe solo con fonti terze rilevanti (no case editrici). Quindi toglierei "in bibliografia (o" dal 2 lasciando fuori parentesi il resto.--Kirk Dimmi! 15:34, 24 giu 2019 (CEST)
Quella di Kirk mi sembra una buona argomentazione.-Idraulico (msg) 15:37, 24 giu 2019 (CEST)

[ Rientro] non ha senso cassare il criterio "a metà", perché "molte copie nel tempo" o "best seller" è esattamente la stessa cosa, quindi o tutto o niente. È raro che ci siano fonti terze autorevoli che dimostrano il numero di copie (l'esempio di Postcrosser può essere un caso ed è raro), ma per i casi rari quel criterio è adatto, e non ha mai fatto danni. Concordo invece nell'eliminare completamente il 2, che tra l'altro è in completa contraddizione con il 4 (non bastano le recensioni ma le citazioni di una riga sì?). E ripeto che va cassato anche l'8 e che eventuali criteri per libri non artistici (manuali, saggi accademici non divulgativi) vanno eventualmente fatti a parte --Lombres (msg) 20:20, 24 giu 2019 (CEST)

Ho segnalato la discussione al bar generale, vediamo se quei 2 criteri finalmente si riesce un po' a rivederli, soprattutto sui punti 2 e 5, con un consenso abbastanza ampio, cosa che al momento qui pare ci sia, almeno sul cambiarli, poi si può discutere se toglierli del tutto (che per me va bene lo stesso) o cassare solo qualcosa, in ogni caso sarebbero meglio degli attuali.--Kirk Dimmi! 15:58, 26 giu 2019 (CEST)
no, il 5 io lo lascerei così senza problemi, al massimo esplicitando che non valgono le dichiarazioni di autori ed editori. La mia proposta rimane invece quella di cassare completamente i criteri 2 e 8 per diversi motivi: 1) scrittori e studiosi sono due cose diverse, questi criteri dovrebbero valere per chi usa la parola per creare arte; 2) per gli studiosi sarebbero criteri troppo laschi, soprattutto il 2; 3) un manuale è difficile che sia enciclopedico, può esserlo solo per una grande influenza culturale, mentre con il criterio 2 praticamente qualsiasi manuale universitario sarebbe enciclopedico, e con il criterio 8 lo sarebbero in molti: la voce cosa diventa, un riassunto del manuale? 4) le università non "adottano" nulla e il criterio è vago, per quanti anni deve essere in programma?; 5) in alcune università i programmi non sono pubblici per i non studenti, e quindi non sono verificabili --Lombres (msg) 16:21, 26 giu 2019 (CEST)
Symbol oppose vote.svg Contrario/a per le case editrici è facile fare un claim dicendo che il libro è un "best seller nella categoria modellismo da bendati". già adesso si prova a fare promozione di testi che hanno venduto un numero modestissimo di copie, non diamo ulteriori appigli per far aumentare la massa di voci da cancellare. --valepert 21:21, 26 giu 2019 (CEST)
  • Criterio imho da abolire in toto; se lo si volesse tenere, va detto quante copie si richiede che abbia venduto (100.000, 200.000, 1.000.000). Sennò è vago e discutibile. In ogni caso il numero di copie venduto, sempre imho, non rende enciclopedico un libro in quanto tale, semmai lo rende enciclopedico come caso di costume. O sennò sostituiamo le storie della letteratura con le classifiche di vendita ;) --Pop Op 00:20, 27 giu 2019 (CEST)
    Concordo con Popop. Dopo quante copie si diventa enciclopedici? 10mila? 250 mila? 1 milione? Secondo me non è un criterio gestibile. Idraulico (msg) 08:49, 27 giu 2019 (CEST)
    Anche il discorso della citazione che faceva Lombres è assai valido. Per i romanzi, essere citati nel corpo del testo, forse anche nella bibliografia, di altri libri/saggi è a mio parere un indice di enciclopedicità, e 5 citazioni andrebbero pure bene, per i manuali di varia o gli altri saggi no, è piuttosto normale che succeda, non lo vedrei come indice di rilevanza--Tostapaneૐcorrispondenze 10:21, 27 giu 2019 (CEST)
  • "Certificato" e "dalla casa editrice" sono una contraddizione in termini. Nessuno può certificare niente, e tanto meno le case editrici. Nemo 11:59, 27 giu 2019 (CEST)
    mentre prego chi viene dal bar di leggere tutta la discussione e non solo l'inizio, faccio presente che anche il criterio dell'essere stato tradotto in almeno tre lingue lascia a desiderare. Ci sono libri tradotti in almeno tre lingue ma di cui non esiste nemmeno una fonte terza. La conseguenza è che abbiamo migliaia di voci su libri che consistono solo nel riassunto del libro stesso (per lo più fatte dall'editore o dall'autore, sospetto). Se si tratta di saggi, poi, è ancora più improbabile che ci siano fonti esterne e la pagina di Wikipedia si ritrova a fare da sostituto-riassunto di quanto esposto nel saggio. Questa proposta è il tipico esempio. I criteri andrebbero rifatti tutti: bisogna prima di tutto distinguere cosa è letteratura e cosa no (e per gli studiosi e i saggi poi si fanno criteri a parte); una volta deciso, per ciò che è letteratura deve essere imprescindibile la presenza di fonti esterne. L'enciclopedicità la fanno il successo di critica e/o il successo di pubblico; per il primo basterebbe il criterio 4, o anche solo essere scritto da un autore menzionato in una storia della letteratura; per il secondo è più difficile. Noto ora anche l'assurdità del criterio 6: un libro sarebbe enciclopedico se è stato al centro di un noto caso di cronaca? Peccato che Wikipedia non è un giornale! Riscriviamoli da capo, che è meglio, e impostiamoli in modo diverso: ci sono scrittori così importanti che devono essere enciclopediche tutte le opere, cosa che ora non è prevista. I criteri per scrittori e quelli per libri sono incoerenti: per lo scrittore basta una recensione su un giornale ma quel libro recensito non sarà enciclopedico, e per il libro si chiedono lavori al di là delle recensioni... È tutto senza senso --Lombres (msg) 12:26, 27 giu 2019 (CEST)
    Symbol oppose vote.svg Contrario/a Oste com'è il tuo vino? Ottimo! --Bramfab Discorriamo 17:22, 27 giu 2019 (CEST)
    eccone un altro che ha letto solo il primo messaggio. Risegnaliamo al bar aprendo una nuova discussione con un bel titolo e un riassunto? --Lombres (msg) 22:43, 27 giu 2019 (CEST)
    Questo è un attacco personale, del tipo di quelli che accadono dall'attribuire ad altri i propri difetti. Se intervengo in una discussione, lo faccio dopo essermi documentato. Se in luogo di un lungo sproloquio, mi limito a poche parole è perché mi piace la sintesi e trovo scorretta una lunga prosa che talvolta sfocia nel tentativo di presa per sfinimento altrui.--Bramfab Discorriamo 15:54, 28 giu 2019 (CEST)
    mi sono scusato con Bramfab nella mia pagina di discussione, spero di aver chiarito anche se non capisco il senso di "'attribuire ad altri i propri difetti"--Lombres (msg) 22:51, 28 giu 2019 (CEST)

Symbol oppose vote.svg Contrario/a in generale a un simile ceriterio, tanto alla vecchia formulazione che alla nuova. Che significa "elevato numero di copie" o "best seller"? 10 copie sono già tante? (Esempio non poi così provocatorio, visto che moltissimi libri vendono meno, mi pare di ricordare di aver sentito a una trasmsisone radio che in Italia più di metà dei libri pubblicati vende "0 o 1 copia", non contando i doni, copie per la stampa, quelle che l'autore compra per sé e familiari -e che a volte è.... caldamente incitato dall'editore a comprare in buon numero- ). --95.249.47.108 (msg) 13:44, 28 giu 2019 (CEST)

Symbol support vote.svg Favorevole, perché rispetto alla formulazione iniziale già consente di essere più oggettivo, poi non è che sia un male ospitare più libri qui in Wikipedia se certificati come best seller.--Ferdi2005 (Posta) 14:55, 28 giu 2019 (CEST)

certificati da chi e come? È quello il problema --Lombres (msg) 22:52, 28 giu 2019 (CEST)
  • Symbol oppose vote oversat.svg Fortemente contrario/a Già leggendo un quarto di questa discussione si capisce che non si arriverà da nessuna parte, ritengo fortemente inutile per ora continuare a parlarne perché i singoli sforzi sarebbero vanificati dalla mancanza di consenso generale che sta emergendo; in futuro credo sia bene revisionare i criteri uno alla volta, in modo tale da non mettere troppa carne al fuoco e, magari, raggiungere il consenso per effettuare davvero una revisione. --Gce ★★★+4 20:03, 1 lug 2019 (CEST)
  • Symbol dot dot dot violet.svg Commento: penso sarebbe più restrittivo dire "libro che non è stato definito best seller dalla casa editrice. --Vito (msg) 20:05, 1 lug 2019 (CEST)

Enciclopedicità del Premio Rhegium Julii[modifica wikitesto]

Ciao a tutti, il 29 maggio avevo segnalato questa pagina perché la constatazione che si trattasse di un materiale troppo vasto per una voce mi imponeva di creare delle sottopagine. Ora, con molto ritardo da parte mia, ho trovato sulla pagina un dubbio di enciclopedicità inserito da Bramfab e ho chiesto spiegazioni. Penso che sia opportuno considerare di nuovo la cosa (non che ci siano state fino ad oggi delle discussioni). Secondo Bramfab è una pagina promozionale, secondo me non è altro che la pagina introduttiva a un concorso pieno di categorie e che ho scorporato in quattro sottopagine. Forse non avrei dovuto introdurre le sottopagine? Ma che io faccia promozionalità a un premio come questo, c'è da morir dal ridere. Per grande cortesia, chiedo a voi tutti cosa ne pensate e vi ringrazio. -Amalia Matilde Mingardo (msg) 15:22, 28 giu 2019 (CEST)

Ciao Amalia! Sebbene sui premi letterari la comunità sia ben lungi dall'aver trovato un consenso (vedi qui), secondo il mio modesto parere ritengo che il premio soddisfi i requisiti per stare su wiki, bisogna solo migliorare il reparto note che mi accorgo solo ora rimandano tutte alla pagina del premio stesso (ecco spiegato il malinteso della promozionalità), inserendo fonti terze. Quanto alle sottopagine mi sembrano necessarie almeno le prime due (Premio Rhegium Julii per l'Inedito e Premio Nazionale Rhegium Julii) per via della dimensione, mentre le altre due più piccole possono magari stare nella pagina generale del premio. Buon proseguimento a tutti!--GabrieleBellucci (msg) 00:54, 29 giu 2019 (CEST)
[@ GabrieleBellucci] sono d'accordo nel dare una veste più sobria alla pagina. Via i grassetti, e se mi riuscisse di inserire le sezioni sui vari premi in modalità "lo stesso argomento in dettaglio" sono sicura che farebbe una figura diversa. Sulle fonti sono pure d'accordo e, appena finito un paio di messaggi, mi metto all'opera. Quello che mi torna poco è il fatto che avevo compilato la pagina di discussione e cercato un contatto con il sito ufficiale (andato a buon fine), quindi non mi aspettavo il tutto. Sul discorso di unire due sezioni, qui non sono d'accordo, perché il "Città dello Stretto" è premio internazionale e l'Opera prima ha laureato in passato dei grossi calibri; oltretutto non ho messo qualche premio minore, ma solo quelli che abbiano una storia almeno ventennale. Grazie comunque dei consigli e vediamo cosa riesco a perfezionare. -Amalia Matilde Mingardo (msg) 15:24, 29 giu 2019 (CEST)

Buongiorno a tutti, [@ Frullatore Tostapane], [@ GabrieleBellucci],[@ Bramfab], ora credo di aver dato una sistemata globale alla pagina, aggiungendo fonti terze che attestino l'importanza del premio. Inoltre ho trovato che tutti i principali premi sono dedicati a personalità che si trovano su Wikipedia, perciò ho messo i wikilink. Vi prego di dirmi se avete altre indicazioni, oppure se il lavoro può essere sufficiente. Grazie, -Amalia Matilde Mingardo (msg) 08:11, 30 giu 2019 (CEST)

Reinserimento autore[modifica wikitesto]

Buongiorno a tutti. Vi scrivo innanzitutto scusandomi per aver reinserito l’autore Stefano Cilio (prontamente cancellato per questo motivo) senza aver chiesto il vostro parere. Volevo proporre il suo reinserimento per una serie di motivi in più rispetto a due anni fa. Ci sono un sacco di citazioni di fonti esterne, con interviste su radio prestigiose come RTL, Radio Montecarlo e M2O e recensioni positive su magazine musicali che tutti conoscono primo fra i quali Rockol (ma anche Sentireascoltare). L’autore è ormai conosciuto e ha anche la sua foto e le copertine dei libri nel riquadro dedicato che si apre nella ricerca su Google. Nella pagina inserita erano presenti ben 9 note, tra cui anche un articolo su di lui scritto da Adnkronos. Potete ricontrollare per cortesia? Inoltre vi segnalo che rispetto a due anni fa è in uscita una nuova edizione con Arcana, prestigiosa casa editrice che ha una pagina Wikipedia dedicata, e in più c’è l’attività di speaker che lo ha reso conosciuto anche oltre l’ambito puramente letterario. Attendo una vostra conferma per poi ricompilare la voce. Grazie. Vecchioscrivano (msg) 09:32, 29 giu 2019 (CEST)

Ciao [@ Vecchioscrivano] mi spiace ma l'autore allo stato non è enciclopedico. Facciamogli pubblicare un altro po' di libri e poi ne riparliamo! Un saluto e buon proseguimento!--Tostapaneૐcorrispondenze 09:44, 29 giu 2019 (CEST)
Ciao [@ Frullatore_Tostapane]! Come hai fatto a rispondermi in 12 minuti? Sei sicuro di aver verificato? Ci sono davvero molte fonti autorevoli che ne parlano. Se vuoi per comodità te le scrivo qua sotto ma basta cercare su google autore e progetto musicale per trovare molte informazioni.
Inoltre letteratura a parte c’è anche uno sconfinamento in ambito radiofonico e musicale.

Questo commento senza la firma utente è stato inserito da Vecchioscrivano (discussioni · contributi) 09:55, 29 giu 2019.

Gli sconfinamenti non si sommano. un solo libro e nemmeno una corrispondenza sul database delle fonti un pochino più autorevoli. Quanto tempo ci deve volere? direi 5 minuti :-D (e comunque avevo già letto il tuo primo messaggio, quello non firmato). E tu? sei sicuro di avere dato almeno un'occhiata ai criteri?. Adesso ho detto il mio parere, non continuerei a discuterne, per cortesia sentiamo cosa dicono altri wikipediani. --Tostapaneૐcorrispondenze 11:17, 29 giu 2019 (CEST)

In realtà è presente su tutti gli store digitali, inoltre ci sono interviste e recensioni su tantissimi siti autorevoli e popolari. Ecco un breve sunto [@ Frullatore_Tostapane]: https://sentireascoltare.com/recensioni/stefano-cilio-mezzo-secolo-di-ritornelli/ https://www.rockol.it/recensioni-musicali/libri/964/stefano-cilio-mezzo-secolo-di-ritornelli https://g.co/kgs/XcENpY

Gentilissimi, avete verificato? Procederei con il reinserimento. Vecchioscrivano (msg) 18:05, 02 lug 2019 (CEST)

Grazie per la googlata,avevo già visto tutto e resto del mio parere. Se fosse reinserita la proporrei per la cancellazione, vediamo cossa dicono altr* wikipedian*--Tostapaneૐcorrispondenze 08:40, 3 lug 2019 (CEST)
Secondo me non è enciclopedico. Essere presenti in "tutti gli store digitali" non significa nulla. --Idraulico (msg) 09:10, 3 lug 2019 (CEST)

Stato di varie pagine su volumi su sordità e/o lingua dei segni[modifica wikitesto]

Segnalo le pagine I segni parlano. Prospettive di ricerca sulla Lingua dei Segni Italiana, Understanding Deaf Culture: In Search of Deafhood e L'interprete di lingua dei segni italiana. Le tre pagine sono da aiutare e hanno una dubbia rilevanza enciclopedica.--StefanoTrv (msg) 12:38, 29 giu 2019 (CEST)

Gentili tutti, [@ StefanoTrv] grazie per la segnalazione. Tutte e tre le pagine in esame non possono, senza contenuto come sono, venire valutate per il loro livello di enciclopedicità. Se, al momento della loro creazione, l'utente SurdusVII si riprometteva di esporre i contenuti dei libri e poi il lavoro non ha potuto (per cause di forza maggiore) essere completato, temo che sia più facile cancellare queste pagine e rifarle quando si abbiano delle basi più sicure. Non che a me faccia piacere di proporre una o più cancellazioni; penso che però in due anni (dalla loro creazione) si sarebbe potuto svelare qualcosa di queste opere specialistiche, che purtroppo non è da tutti conoscere o leggere con disinvoltura (per non ingenerare equivoci, sto pensando a me stessa, perché so che non potrei accostare letture di questo tipo per il loro fondo visivo). Sperando di non avere urtato la sensibilità di qualche utente, ringrazio. -Amalia Matilde Mingardo (msg) 16:23, 6 lug 2019 (CEST).

Dieci piccoli indizi[modifica wikitesto]

Edit-delete-not encyclopedic.svg
Sulla voce «Dieci piccoli indizi» o in una sua sezione è stato espresso un dubbio di enciclopedicità; entro breve tempo, il testo in questione potrebbe essere rimosso o l'intera voce proposta per la cancellazione.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

--StefanoTrv (msg) 14:13, 29 giu 2019 (CEST)

Scuse e aiuto[modifica wikitesto]

Cari [@ Popop, Frullatore Tostapane, Flazaza, Kirk39] (Spero di non aver dimenticato qualcuno...), vi scrivo un messaggio di scuse perché penso di dovervelo. Dall’ultima volta che ci siamo confrontati ho cercato di mettermi ulteriormente in discussione. Malgrado al momento fossi stata più che convinta delle mie posizioni, il fatto che più di uno tra voi fosse concorde sui dubbi e il resto mi ha spinto a puntare maggiormente il dito verso la sottoscritta. Tra le altre cose ho cercato di capire meglio di quanto avessi fatto in passato cosa sia davvero Wikipedia. Oltre a rileggere le regole e i vari criteri, le procedure e quant’altro, mi sono soffermata spesso tra le discussioni relative alle voci, cosa che in precedenza devo ammettere non avevo mai fatto. Spesso ho trovato molti tra voi a discutere e argomentare e pian piano mi sono resa conto ogni giorno di più di non riconoscermi nel modo con il quale mi sono posta riguardo alle voci intorno alle quali ci siamo confrontati. Con fastidio, osservando di volta in volta le varie diatribe, mi sono vista inevitabilmente nei panni dell’utente di turno, strenuamente in campo a difesa della “propria” creazione. Non va bene, non funziona così, le voci non sono di proprietà di chi le abbia create, per quanto ci abbia speso tempo e impegno. Man mano che leggevo capivo meglio le vostre reazioni e mi vergogno per gli avvisi che giustamente mi sono meritata. C’era chi mi ha saggiamente suggerito di essere non impulsiva, ma non ho ascoltato. Il fatto è che io sono impulsiva di natura e ho scelto la logica dei numeri come mestiere proprio per dare un freno alla mia irruenza. Ma poi, a freddo, rifletto, ci provo e cerco di porre rimedio. Per farla breve, rivedendomi, mi sono immaginata come l’automobilista che va contro mano e inveisce sulle auto in direzione opposta… In particolare, tra le altre, mi ha fatto molto riflettere questa discussione[[10]] e mi ha fatto sentire ancor di più a disagio per ciò che invece ho scritto a suo tempo sulle richieste agli amministratori… Al contempo, rivedendo la quantità esorbitante di lavoro che fate, peraltro gratuitamente, leggendo tra i vostri rispettivi contributi, oso solo immaginare quanta pazienza ci voglia… Insomma, perdonate, sto cercando di imparare e migliorare. Come ultima cosa, per quanto riguardi le voci discusse tra noi, rivedendole a distanza di tempo, ho per buona parte mutato opinione. Sono combattuta, però. Per quanto riguarda quella sull’autore, a oggi non penso sia indiscutibilmente enciclopedica, tutt’altro. E anche se ho visto che qualcuno ha inserito altre informazioni in questi giorni[[11]], non credo le possano conferire automatica autorevolezza, non so voi cosa ne pensiate, magari mi sbaglio. Ritengo però che sia, come sento dire talvolta, una voce al limite. Forse, valutando il lavoro del biografato nel complesso, tra opere letterarie e teatrali, in particolare negli ambiti di cui si occupa, l’autore potrebbe avere un spazio se considerato all’interno di questa categoria[di scrittori]. Ciò nonostante, nello stesso tempo, tenendo soprattutto conto della grandezza degli editori e della diffusione dei libri nelle biblioteche, i dubbi sono più che legittimi. Ma sono comunque perplessa, perché osservando le fonti e la diffusione del lavoro dell’autore su Google, non ci sono riferimenti altisonanti o prestigiosi, ma una presenza comunque capillare sul territorio nazionale sì. Per quanto riguarda il libro[[12]], capisco meglio il dubbio, essendo l’editore piuttosto piccolo e l’assenza di premi prestigiosi. Che ne pensate? C’è qualcosa che possa fare per migliorare entrambe? Anche per eliminare i toni enfatici? Sono qui, ripeto, per imparare e migliorare, e… scusate ancora. :)--everydayblogs (msg) 09:35, 2 lug 2019 (CEST)

Buongiorno, chiedo scusa per eventuali inesattezze. Non sono avvezzo allo strumento e ho una certa età, perdonate. Lavoro in una biblioteca della provincia di Mantova e ho fatto io alcune aggiunte all'articolo sull'autore. Credo che le informazioni presenti provino che lo scrittore sia tra i principali esponenti della letteratura della migrazione del nostro paese e toglierei il cartello con il dubbio. Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 37.162.169.200 (discussioni · contributi) 08:26, 4 lug 2019.
Buongiorno a te. Non so, come ho scritto qua sopra, secondo me, riflettendo a distanza di tempo sulle obiezioni fatte, soprattutto riguardo alla grandezza degli editori e alla diffusione nelle biblioteche, ritengo siano comprensibili. Ma al contempo anch'io sono convinta che il biografato si sia forse guadagnato una discreta notorietà nel paese, comprendendo anche il teatro, nell'ambito dell'intercultura e dei temi come la migrazione e il razzismo. A ogni modo, anche per quanto detto in precedenza, avendo creato la voce non posso togliere l'avviso. Che ne pensano gli altri? Comunque, firma quando intervieni :)--everydayblogs (msg) 11:25, 4 lug 2019 (CEST)
I motivi del dubbio (piccoli editori, scarsa diffusione) continuano a essere presenti . Idraulico (msg) 11:30, 4 lug 2019 (CEST)
Sì, ma certo [@ Idraulico liquido], sono d'accordo. Anche se rimane la questione della rilevanza in campo teatrale. Che dici di quest'ultima? Come ho scritto in precedenza, rimango comunque perplessa, perché per quanto gli editori siano piccoli e i libri - tranne un paio - siano poco diffusi nelle biblioteche, dando anche una rapida occhiata alle fonti e alla presenza in rete tra biblioteche e siti specializzati, come nella bibliografia, le opere e gli scritti in generale sono piuttosto diffusi. Intanto grazie del tuo tempo, visto che ho creato la voce, come posso migliorarla? Anche per quanto concerne i toni enfatici, puoi aiutarmi? Ovvero, esiste secondo te un modo per rendere la voce enciclopedica a prescindere dalla grandezza degli editori, come ho visto per moltissime voce di autori? O è condannata al dubbio perenne finché l'autore in particolare non pubblichi un libro con Mondadori o Feltrinelli? :) Grazie!--everydayblogs (msg) 11:50, 4 lug 2019 (CEST)
Il problema è che stiamo sempre parlando di un libricino di 28 pagine edito con Lapis (che non è Mondadori o Laterza, solo per citarne alcuni). Il dubbio E non rimarrà sempre, potrebbe finire in cancellazione, ma a volte passano anni. Anche in campo teatrale ancora non si capisce che spettacoli e soprattutto in che teatri si sono svolti, prendo una fonte a caso ma lo vedo solo in una lista di una quindicina di autori e non parliamo di un'importante manifestazione o spettacolo in un grande teatro, è un convegno ed è solo un esempio, ma anche questo non mi pare sia un teatro particolarmente rilevante.--Kirk Dimmi! 12:22, 4 lug 2019 (CEST)
Ciao [@ Kirk39], intanto non capirò mai perché ogni volta che pingo qualcuno mi risponde qualcun altro :) A ogni modo, mi sembra chiaro che non stiamo parlando di Dario Fo. ;) Piuttosto di un autore che appartiene a mio avviso a questa categoria [[13]]. Un genere specifico, peraltro enciclopedico. Conosco alcuni dei nomi e mi sembra che siano quasi tutti del livello del biografato, se non addirittura meno diffusi, ma comunque rilevanti per il tema. In tutti i libri e le biblioteche, i siti e molti eventi legati all'argomento il nome del biografato compare insieme a loro in rete. Che ne pensi? A meno che tu ritenga il tema in sé non enciclopedico e allora è un altro paio di maniche. PS: Anche il libro Tra la terra e l'acqua ha una buona diffusione nelle biblioteche.--everydayblogs (msg) 13:02, 4 lug 2019 (CEST)
Per quanto riguarda il teatro l'autore è stato invitato nei principali eventi sull'immigrazione da Trieste a Palermo quasi in ogni regione italiana negli ultimi vent'anni. Viene citato o indicato come uno dei principali scrittori di origine africana in quasi tutte le pubblicazioni sul tema, per me è enciclopedico per questo.
Sono le opere e la loro diffusione a determinare la rilevanza di uno scrittore. Idraulico (msg) 13:27, 4 lug 2019 (CEST)
intanto non capirò mai perché ogni volta che pingo qualcuno mi risponde qualcun altro: veramente all'inizio mi avevi pingato, uno risponde quando e se può, anche dopo giorni.--Kirk Dimmi! 15:11, 4 lug 2019 (CEST)

[ Rientro] Non sono del tutto d'accordo con Idraulico, la questione della rilevanza è più ampia e complessa: ne hanno parlato recensori importanti? sono state scritte tesi universitarie in proposito? è citato in una storia della letteratura? ha diversi richiami su saggi di filologia o critica letteraria? se ne parla all'estero, è oggetto di programmi universitari o paper? Se la risposta è no, allora il dubbio - almeno il dubbio - ci sta tutto, che sia stata compresa o no la metodologia del lavoro su Wikipedia e la lotta a sant'Ego. Per me sarebbe da cancellazione sia l'autore che il "libro", i motivi sono già stati spiegati ampiamente quindi non mi dilungo, anche se siamo passati da "è di sicuro enciclopedico" al più conciliante "puoi aiutarmi a farlo enciclopedico" la sostanza è quella che è, non è che cambia per questo. In quanto alle risposte, questo è un progetto collaborativo, se poi le risposte non sono quelle che si vorrebbero, pazienza ;-) --Tostapaneૐcorrispondenze 01:15, 5 lug 2019 (CEST)

Non sono un esperto di Wikipedia ma a parte il fatto che la risposta alle suddette domande non è no, basta leggere la pagina dell'articolo, io non me ne intendo,ripeto, ma ho appena letto questa cosa dei criteri per essere qui come scrittore e l'autore li rispetta eccome. Io vedo solo opinioni e giudizi. Un'altra cosa. Pure io come la signora noto che non parli mai la stessa persona e ogni volta interviene una persona diversa. La signora poi ha chiesto aiuto ma col cavolo che è arrivato. Non è che per caso il problema non sia l'autore ma il messaggio dei suoi testi? Perché visto il governo che abbiamo non mi sorprenderebbe...
Vorrei fare un po’ d’ordine e chiarezza sui fatti riguardo alle voci discusse, quella dell’autore e quella del libro. Il 31 maggio scorso l’utente Popop pone l’avviso con il dubbio sulla voce dell’autore con le seguenti motivazioni: Editori minori, pochi premi apparentemente minori, il dubbio E era stato tolto cinque anni fa in base ad una discussione secondo la quale i criteri sarebbero soddisfatti, ma a me paiono ancora lontani. Nella sostanza non si comprendono i motivi di rilevanza del soggetto. Le fonti sono deboli o debolissime, e spesso usate a sproposito, ad esempio l'intervista RAI a Rosaria Punzi (che riesco a leggere solo tramite la cache di google) non sembra nemmeno menzionare Ghebreigziabiher. A margine, pagina promozionale. Ora, io qui, mannaggia a me, ho compiuto il mio primo errore, ovvero togliere l’avviso. A mio discapito, però, ho chiesto scusa poco dopo. Ciò nonostante, l’utente Popop ha indicato i motivi per i quali ha apposto l’avviso con il dubbio ma, a puntuali obiezioni sugli stessi, non ha mai replicato. Primo, le fonti non sono affatto deboli, men che meno debolissime. La maggior parte le ho elencate nella discussione, altre mi sono state cancellate dall’utente Flazaza, e tra l’altro ho visto che ne sono state aggiunte ulteriori. Quando ho chiesto all’utente Popop cosa pensasse sulle fonti, non ha risposto. Per quanto riguarda l’intervista citata, sarebbe bastato rileggere i passaggi della discussione con l’utente AlessioMela per verificare che inserii quel link perché mi invitò giustamente ad apporre fonti sul valore dell’editore, non dell’autore, per questo non v’è menzione di quest’ultimo. Secondo, l’utente Popop definisce promozionale la voce e dopo discussione a vuoto fa riferimento a toni enfatici. Tuttavia, come per quanto riguarda il resto, non spiega in alcun modo citando quali siano, dove si trovino, in quale passaggio della voce, anche dopo successiva mia richiesta d’aiuto a riguardo. La sola motivazione che viene utilizzata è il fatto che io stessa, per prima, ho dichiarato che conoscevo l’autore, avendo collaborato con lui tempo addietro. Nondimeno, questo non è, su Wikipedia, un elemento ostativo alla creazione di una voce, a meno che non siano evidenti toni e affermazioni promozionali ed enfatiche, che, a mio modesto pare, non possono essere citate perché non ne ho mai utilizzate. A questo punto, sono intervenuti anche altri utenti, come Flazaza, Kirk39 e Tostapane. Nel frattempo, assai frustrata per l’assoluta assenza di reale volontà a dialogare e ascoltare le ragioni altrui - con utenti che intervenivano affermando candidamente di non aver avuto tempo di valutare le fonti – ho compiuto il mio secondo errore, ovvero ho messo in dubbio la buona fede dei detrattori della pagina. Il fatto è che sentir dire che un libro come Tramonto che è presente in centinaia di biblioteche del territorio e all’estero, che è stato premiato, recensito, oggetto di ricerca, elencato in moltissimi studi di settore, non è un libro a causa del numero delle pagine – ora è diventato un libricino – ho perso le staffe e me ne sono pentita. Ho fatto pubblicamente ammenda anche di questo, mi sono messa in discussione e ho chiesto aiuto agli interessati, senza però ottenere risposta, spiegazioni e dimostrazione di aver dato una valutazione attenta alle voci in oggetto. Prima di mettere un avviso la procedura su Wiki richiede di leggerle con estrema cura e, a sostegno delle proprie ragioni, portare prove evidenti e non mere opinioni. Dando un’occhiata ai contributi negli ultimi giorni da parte degli utenti intervenuti, ho notato che sono stati alacremente attivi, quindi il tempo e l’occasione per rispondere fin dal 31 maggio puntualmente alle obiezioni e alle repliche c’era. Invece, come è stato notato anche da un altro utente, mi sono accorta che ogni volta che chiedevo spiegazioni o ribattevo, mi rispondeva qualcun altro, mentre l’interlocutore che aveva posto l’avviso o la critica mi scriveva su un’ulteriore discussione. Ecco, a prescindere dalle veementi repliche che tenteranno di affossare questa mia, ciò che ho appena detto è agli atti, come si dice nei tribunali. E, come ha insinuato l’utente senza firma, il bibliotecario che è intervenuto nel Caffè letterario, non voglio affatto considerare la possibilità che tutto ciò sia stato mirato. Mi rivolgo infine ai detrattori delle due voci. Lasciamo da parte i dubbi, okay? Smettiamola con questo giochino. Chi di voi sia convinto che siano entrambe non enciclopediche lo invito ad avviare la procedura di cancellazione immediatamente e finirla qui. Non vorrei che si stia aspettando magari agosto, con la consapevolezza che ci saranno meno utenti connessi per rendere la cosa più facile. E non venitemi a parlare di buona fede o quant’altro, perché Wikipedia non è il paradiso, c’è il buono e il cattivo, come in ogni comunità. Sono le persone che la definiscono, non un ideale. Ecco perché il riferimento dovrebbero essere sempre e solo i criteri di enciclopedicità, e quando sono rispettati, come in questo caso, non ci dovremmo trovare in questa situazione. D’altra parte, è l’esatta metafora del nostro paese, nel quale chiunque si sente di poter fare e dire tutto in barba alla Costituzione. Ripeto, mettetele entrambe in cancellazione, se siete un minimo coerenti.--everydayblogs (msg) 09:34, 5 lug 2019 (CEST)
Vedo che stai insistendo con lo stesso lunghissimo messaggio su 2 fronti, qui e nella talk della voce, lo stavo facendo di là ma a sto punto ricopio e rispondo solo qui, probabilmente per l'ultima volta salvo fatti nuovi: A dir la verità sono stato pure largo a definirlo libricino, è un racconto, talvolta ci sono libri che sono semplici guide e si trovano dappertutto, anche nei supermercati di tutta Italia, ma ciò non li rende enciclopedici, citare i criteri per opere così brevi non ha molto senso. Poi Non vorrei che si stia aspettando magari agosto, con la consapevolezza che ci saranno meno utenti connessi per rendere la cosa più facile: occhio alla WP:BF, ci sono voci con dubbio E da 2-3 anni, non è che questa è più importante delle altre. Devo dire che interventi così prolissi molte volte non vengono letti completamente, anche perché gli utenti che citi tu, me compreso, non sono monoscopo e dedicano l loro tempo anche ad altro. Comunque riguardo alla buona fede, chi ti ha detto che non abbiamo guardato bene voce e fonti?? E poi inutile continuare in 2 posti diversi, hai avuto alcune risposte qui al progetto e nella pagina discussione, che poi queste non siano soddisfacenti per te è un altro paio di maniche, era prevedibile.--Kirk Dimmi! 10:20, 5 lug 2019 (CEST)
Everydayblogs innanzitutto permettimi un consiglio : non scrivere messaggi così lunghi. Sono davvero pesanti da leggere già su computer, figuriamoci se qualcuno usa un cellulare, e il rischio concreto è che la gente si stanchi e lasci perdere a metà del testo. Se proprio devi scrivere così tanto, almeno inserisci qualche punto a capo in modo da spezzare il muro di testo e rendere la lettura un poco più agevole.
Per quanto riguarda invece le due pagine in questione, personalmente credo che Tramonto non sia enciclopedico come libro, per il semplice motivo che non è un libro ma un racconto di 28 pagine. Tra l'altro un racconto illustrato, quindi il testo è ancora meno. E a questo punto spero che la pagina venga davvero messa in cancellazione, anche per fugare i dubbi su eventuali "complotti" come il voler aspettare agosto quando ci sono meno utenti in giro.
Sull'enciclopedicità di Alessandro Ghebreigziabiher sono più possibilista visti i vari lavori e l'attività nel suo complesso. Ma la voce andrebbe un po' sistemata in particolare per quanto riguarda l'impressione di ingiusto rilievo che si ha fu alcuni passaggi (ad esempio una frase vaghissima come "Collabora.... con molte riviste letterarie e di attualità" con 10(!) note a conferma : molto meglio specificare quali sono le più importanti di queste riviste e selezionare le fonti di conseguenza; discorso simile per tutte quelle note "buttate lì" nell'elenco delle opere : quell'elenco dovrebbe essere "pulito", basta già l'ISBN per confermare che l'opera esiste davvero. Se di alcune si vuole citare che ha vinto del premi o delle recensioni notevoli si dovrebbe scrivere un paragrafo a riguardo nel testo) --Postcrosser (msg) 12:19, 5 lug 2019 (CEST)

PdC[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Premio Rhegium Julii», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Bramfab Discorriamo 18:46, 2 lug 2019 (CEST)

Voce da aiutare da 3 mesi[modifica wikitesto]

Gnome-help-browser-modified.svg
È stato notato che la voce «I diari della falena» non risponde agli standard minimi di Wikipedia.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

Gce ★★★+4 13:03, 3 lug 2019 (CEST)

Testi letteratura latina nei collegamenti esterni[modifica wikitesto]

Segnalo. --Epìdosis 13:32, 3 lug 2019 (CEST)

Voce da aiutare[modifica wikitesto]

Gnome-help-browser-modified.svg
È stato notato che la voce «La splendente» non risponde agli standard minimi di Wikipedia.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

--Ombra 14:29, 3 lug 2019 (CEST)

Gnome-help-browser-modified.svg
È stato notato che la voce «Cesare Sinatti» non risponde agli standard minimi di Wikipedia.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

--Italaid 15:29, 3 lug 2019 (CEST)

Un altro mondo (anzi due!)[modifica wikitesto]

Saluti a tutti. Segnalo: personalmente non saprei come disambiguare ulteriormente e/o quale romanzo dovrebbe essere prevalente.--Korvettenkapitän_Prien (sala radio) 20:04, 3 lug 2019 (CEST)

Voce da aiutare da 2 mesi[modifica wikitesto]

Gnome-help-browser-modified.svg
È stato notato che la voce «La baracca dei tristi piaceri» non risponde agli standard minimi di Wikipedia.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

Gce ★★★+4 00:02, 5 lug 2019 (CEST)

Buongiorno. Su questa voce ho fatto un tentativo di aiuto e comunico qui sotto quali sono stati i risultati:
  • la pagina è stata creata nel 2009 da Pigr8 con fondate ragioni (aveva trovato una recensione copyviol e perciò ha ritenuto di creare addirittura la pagina).
  • Nel frattempo sono cambiate alcune condizioni in Wikipedia e il librodovrebbe avere traduzioni, oppure premi, oppure una diffusione elevata. Invece non è stato mai tradotto e non ha vinto premi, sull'ultimo punto non sono in grado di rispondere.
  • non si evince dalle pagine di discussione, sia del libro sia dell'autrice, che vi sia o sia stato in atto un programma per fornire le schede di altri libri (indiscutibilmente più titolati di questo); so bene che ragioni di tale tipo possono non essere prese in considerazione, ma l'autrice, molto importante e carica di giusti riconoscimenti avrebbe potuto meritare un progettino per favorire la conoscenza delle sue opere.

Alla luce di quanto ho esposto, mi sembra che la pagina non abbia i requisiti di enciclopedicità; sarò comunque grata a chi potesse smentire questa mia visione delle cose. -Amalia Matilde Mingardo (msg) 09:23, 6 lug 2019 (CEST)

Bibliografia di o su un autore in voce specifica[modifica wikitesto]

Segnalo che nel titolo delle voci bibliografiche di o su un autore è necessario prestare attenzione alla preposizione. Ad esempio, in Bibliografia di Isaac Asimov si tratta solo di opere di Asimov e in Bibliografia su Galileo Galilei solo di opere su Galileo, mentre in Bibliografia su Dante e in Bibliografia su Jean-Jacques Rousseau si tratta sia di opere dell'autore sia di opere sull'autore, per cui nella voce rousseauiana l'incipit rettifica l'intitolazione. Qualora non si voglia o per l'estensione non sia il caso di creare due voci bibliografiche di e su uno stesso autore, ma bastino due sezioni, nel titolo della voce la primazia va data alla preposizione di, ovvero la bibliografia di Dante o di Rousseau può inglobare quella su Dante o su Rousseau, ma non viceversa. --94.165.42.46 (msg) 22:36, 5 lug 2019 (CEST)

Se nella stessa voce in realtà Bibliografia di.. andrebbe sotto il titolo "opere" e basta, mentre in bibliografia ci vanno solo le opere terze da usare come fonti (o comunque come approfondimenti terzi), e quindi non opere dell'autore, quando ne trovo qualcuna, e ce ne sono parecchie, correggo.--Kirk Dimmi! 23:33, 5 lug 2019 (CEST) P.S. Del resto Aiuto:Bibliografia#Sezione_Opere mi pare chiara, quindi nel caso dei calderoni su Dante e Rousseau andrebbero divise e cambiate di titolo.
[@ Kirk39] La linea guida da te citata è chiarissima e anch'io la applico sempre (come qui), ma vale per le sezioni "Opere (di)" e "Bibliografia (su)" all'interno della voce riguardante un autore. Ora io mi riferivo solo ad alcune specifiche voci bibliografiche. --94.165.42.46 (msg) 00:28, 6 lug 2019 (CEST)
Certo, ma anche sulle voci a se stanti vedo che non c'è uniformità, anzi quella di Asimov è l'unica che si chiama bibliografia della Categoria:Bibliografie per autore. Quelle miste invece andrebbero appunto divise, come ad esempio è con Giacomo Leopardi, che ha un riassunto delle opere in voce, e 2 ancillari, cioè Opere di Giacomo Leopardi e Bibliografia su Giacomo Leopardi.--Kirk Dimmi! 05:47, 6 lug 2019 (CEST)
I lavori del biografato vanno da sempre nella sezione "Opere", le pubblicazioni sul biografato si raccolgono nella sezione "Bibliografia" (tout court) solo se le opere sono state usate nella redazione della voce. Ogni altro inserimento è spam e va rimosso.--Flazaza (msg) 07:47, 6 lug 2019 (CEST)
[@ Flazaza] Una monografia autorevole di centinaia di pagine sul biografato può essere citata anche se non ancora utilizzata nella compilazione della voce (nella speranza che prima o poi lo sia); articoli di poche pagine, se non utilizzati, sono solo promo (come questi).
[@ Kirk39] La voce Opere di Giacomo Leopardi è di alto livello e non è solo bibliografica; la voce Bibliografia su Giacomo Leopardi è ineccepibile. Ti chiedo: una voce secondaria soltanto bibliografica come quella -a mio parere ben fatta- delle opere di Asimov (e non anche su Asimov) può essere intitolata, come è intitolata, Bibliografia di Isaac Asimov? --94.167.52.156 (msg) 09:40, 6 lug 2019 (CEST)
Il concetto, ben messo in luce dall'ip, è che le voci Bibliografia su Dante e Bibliografia su Jean-Jacques Rousseau, al momento, non hanno un titolo corretto, perché sono anche bibliografie degli autori, comprendenti cioè le edizioni delle loro opere, non solo i testi critici sugli autori stessi. Andrebbero quindi spostate a "Bibliografia di Dante" (o, magari, "Bibliografia dantesca") e "Bibliografia di JJR" (o "Bibliografia rousseauiana"). L'altra questione è: qualora si elenchino le edizioni di grandi autori, dall'epoca di Gutenberg a quella contemporanea (o comunque qualora si faccia un elenco, pur parziale, di edizioni delle loro opere), vanno incluse nella sezione "Opere" della voce principale, nella voce ancillare "Opere di X", o in "Bibliografia di X" (e "Bibliografia di X" dovrebbe essere voce separata da "Bibliografia su X"?)? Naturalmente tutti questi discorsi valgono solo per autori con una bibliografia molto nutrita.--Fabio Matteo (msg) 13:19, 6 lug 2019 (CEST)
Si, ma ancor più allora non è corretto il titolo di quelle di Asimov e di Galileo dove ci sono dentro solo loro opere, e le altre (i calderoni) appunto dividerle in opere di e bibliografia su.--Kirk Dimmi! 02:53, 7 lug 2019 (CEST) P.S. Pardon Galileo no, per ora sposto quella su Asimov che mi sembra un caso unico, anche se in realtà se tutte quelle della categoria si chiamano opere andrebbe cambiato il nome alla categoria.
[@ Kirk39] Ti faccio notare che la voce Bibliografia di Isaac Asimov (ora Opere di Isaac Asimov) è una voce bibliografica e solo bibliografica, mentre la Categoria:Bibliografie per autore raccoglie voci eterogenee: ad esempio, la voce ivi compresa Opere filosofiche di Apuleio non è una voce bibliografica, anzi in essa non c'è nemmeno un riferimento bibliografico. --94.163.67.42 (msg) 06:53, 7 lug 2019 (CEST)
Si ma sono opere sue, la voce che indichi è diversa certo, ma se sono tutte di Asimov non vedo perché non si possa chiamare Opere di..--Kirk Dimmi! 07:01, 7 lug 2019 (CEST)
[@ Kirk39] D'accordo. Personalmente ci tenevo ad evidenziare che è una delle poche voci bibliografiche. Si sarebbe potuta forse anche chiamare "Bibliografia delle opere di Isaac Asimov"; magari si può dire nell'incipit. Quello che assolutamente va cambiato, come dicevi anche tu, è il titolo della categoria "Bibliografie per autore", nella maggior parte delle cui voci NON ci sono le bibliografie che il titolo complessivo promette.--94.163.67.42 (msg) 07:13, 7 lug 2019 (CEST)
Eh già, poi sul titolo della categoria, che solitamente dovrebbe essere simile alle voci, pingo anche la specialista [@ Ary29] :-)--Kirk Dimmi! 07:27, 7 lug 2019 (CEST)

[ Rientro] [@ Kirk39] Voci calderone (mutuo la tua espressione) del genere considerato, contenenti cioè sia opere dell'autore sia opere sull'autore, sono almeno le seguenti:

  1. Bibliografia su Dante
  2. Bibliografia su Jean-Jacques Rousseau
  3. Bibliografia su Fëdor Dostoevskij
  4. Bibliografia su Lev Tolstoj
  5. Bibliografia su Oscar Wilde
  6. Bibliografia su Carlos Castaneda
  7. Bibliografia su Paolo Giovio
  8. Bibliografia su H. G. Wells [e la voce Opere di H. G. Wells c'è già]
  9. Bibliografia su Olivier Messiaen
  10. Bibliografia su Filippo Mazzei
  11. Bibliografia su Karl Marx
  12. Aristotele (letteratura critica e bibliografia) [con titolo atipico]
  13. Opere di Mario Borrelli [dove sono comprese anche opere su Borrelli].

In particolar modo, ribadisco, è inammissibile l'uso della preposizione su, qualora siano contenute anche opere dell'autore e non solo sull'autore. --94.162.120.196 (msg) 14:50, 7 lug 2019 (CEST)

Però non poche, sono molto diverse bisognerebbe guardarle una ad una, ma prendo l'ultim che citi e: assolutamente fuori luogo una voce a se per le opere di Mario Borrelli, la cui voce principale è appena 23 kB (io sono per la poca dispersione di vocine, se non sono sovradimensionate), o almeno, se le opere su Borrelli sono solo queste che si uniscano alla bibliografia della voce principale, anzi molte sono ripetizioni da quel che vedo, se sono gli stessi tolgo tutta quella parte, l'autore della voce ha lavorato solo su quella nel 2011 per poi sparire, credo non conosca le linee guida a tal proposito. Poi quando posso do un'occhiata alle altre.--Kirk Dimmi! 16:58, 7 lug 2019 (CEST) P.S. Ma se si può unire tutto, come credo, sarebbe anche meglio, su Borrelli.
Un'altra di quelle voci "facile" è Filippo Mazzei, che si può sistemare velocemente. Riunisco tutte le opere e la biblio (in sezioni separate ovviamente) nella principale, anche perché venne fatta la divisione 12 anni fa quando le linee guida sulle dimensioni erano queste, che poi stiamo parlando di 16+9 kB (=25 kB). Tanto per la dire la sola Bibliografia su Dante è 22 kB con una principale da 158 kB, altra storia.--Kirk Dimmi! 15:39, 8 lug 2019 (CEST)

Rispondo alla chiamata in merito al titolo della Categoria:Bibliografie per autore, anche se non mi sento molto competente su argomenti letterari, e non ho capito bene perchè questo titolo non sia coerente con le voce contenute nella categoria. Sull'elemento Wikidata a cui è associata la categoria, ci sono altre lingue che usano la parola "autore" (es, fr, pt, ro, ru), mentre inglese e olandese usano "scrittore". Forse "Bibliografie per scrittore" andrebbe meglio? ary29 (msg) 18:39, 8 lug 2019 (CEST)

[@ Ary29] Autore va benissimo ed è termine tecnico della nostra tradizione bibliografica (scrittore no). E in italiano è bibliograficamente importante distinguere -e non confondere- tra bibliografia (delle opere) di un autore e bibliografia (delle opere) su un autore. Nella categoria su Wikidata "Bibliographies by writer" è per noi più perspicua l'espressione francese "Liste d'œuvres d'un auteur". [@ Kirk39] La categoria considerata dovrebbe dunque essere ridenominata "Opere di un autore" o "Bibliografie delle opere di un autore". --94.161.74.150 (msg) 20:00, 8 lug 2019 (CEST)
Sono d'accordo anche io con quest'ultimo intervento e disponibile a dare una mano sulla decisione finale su come procedere riguardo a opere e bibliografia. Dal canto mio, faccio sempre questa correzione nelle voci nuove--Tostapaneૐcorrispondenze 09:46, 10 lug 2019 (CEST)

Qualità (in ritardo)[modifica wikitesto]

Crystal Clear action bookmark silver and gold.svg
La voce Lord Voldemort, il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per un riconoscimento di qualità.

Si invita a esprimere un proprio parere nella pagina della segnalazione; ogni miglioramento è sempre benvenuto.

Colpa mia, avevo dimenticato di segnalarla anche a questo progetto. --Zoro1996 (dimmi) 15:48, 6 lug 2019 (CEST)

Avviso PdC per L'interprete di lingua dei segni italiana[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «L'interprete di lingua dei segni italiana», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--StefanoTrv (msg) 00:17, 10 lug 2019 (CEST)

Avvisi pdc[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Brianza vigila Bolivia spera», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Kirk Dimmi! 17:57, 10 lug 2019 (CEST)

User-trash-full-4.svg
La pagina «Saul Kiruna, requiem per un detective», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Kirk Dimmi! 18:58, 10 lug 2019 (CEST)

Consigli per la creazione della pagina di un poeta e scrittore contemporaneo già cancellata in passato[modifica wikitesto]

Buongiorno a tutti, sono stato indirizzato qua dall'admin che ha cancellato la pagina di Alessandro Moscè, dopo che gli ho richiesto dei chiarimenti. Premetto che il 12/7/2019 ho creato la pagina da "inesperto", nel senso che mi sono basato più sulla forma che sulla sostanza (mea culpa ma sbagliando si impara).

Risultato cancellazione perché il contenuto non è enciclopedico. Alla richiesta di spiegazioni l'admin mi sottolinea che già a maggio 2019 la pagina era stata cancellata per lo stesso motivo, per tre volte. In effetti al momento di creare la pagina era segnalato che fosse stata cancellata, ma ho pensato che fossero delle prove fatte da altri per cui non ho dato più di tanto peso alla cosa (altro errore).

In ogni caso la novità rispetto a maggio era che l'autore in oggetto era stato inserito tra i finalisti del Premio Flaiano per la narrativa edizione 2019 che si è celebrata ai primi di luglio. Non è risultato vincitore ma ritenevo che la "nomination" fosse di per sé sufficiente per dare all'autore sostanza enciclopedica. Secondo l'admin ovviamente c'è una bella differenza tra vincere un premio nazionale o arrivare tra i finalisti. Nel primo caso il carattere enciclopedico è automatico, nel secondo no ma in ogni caso mi ha invitato a sottoporre qua la questione.

Premettevo di essermi approcciato da inesperto e da tale non conoscevo minimamente le linee guida WP per cui uno scrittore possa essere considerato automaticamente enciclopedico. Come dicevo sbagliando si impara e ho finalmente individuato le suddette linee guida dove emerge che un autore può essere considerato enciclopedico o se possiede tutti i requisiti prescritti oppure se un suo libro ne possiede almeno uno tra quelli elencati, tra cui: "un libro è considerato di interesse enciclopedico quando è stato tradotto in almeno tre lingue e pubblicato in più di un Paese"

Effettivamente un suo libro di poesie è stato tradotto in tre lingue e pubblicato in Argentina, Romania e USA (ho come riferimento i codici ISBN delle pubblicazioni).

Alla luce di quanto sopra, soprattutto in virtù della traduzione in tre lingue e non tanto dell'essere finalista al Premio Flaiano, vorrei vostro un consiglio su come procedere. Posso creare la pagina nella mia sandbox e poi sottoporla qua per una vostra valutazione preventiva e ulteriori suggerimenti?

Vi ringrazio in anticipo e vi saluto cordialmente. --Topinox (msg) 12:58, 16 lug 2019 (CEST)

[@ Topinox] in effetti se un suo libro è stato tradotto in tre lingue è automaticamente enciclopedico. La voce deve essere in ogni caso scritta in modo neutrale e tutto il suo contenuto deve essere supportato da fonti indicate nelle note. Prova a ripreparare una bozza in Utente:Topinox/Sandbox --Lombres (msg) 19:02, 16 lug 2019 (CEST)
Dipende da chi lo ha pùbblícato. Comunque vediamo la bozza¡!--Tostapaneૐcorrispondenze 20:08, 16 lug 2019 (CEST)
Mi chiedo come mai questo risultato su worldcat. Dove sono tutte quelle pubblicazioni internazionali? O sono io che sbaglio qualcosa? Il risultato su Scholar è questo, mi spiace ma io tutta 'sta rilevanza non la vedo -Tostapaneૐcorrispondenze 22:34, 16 lug 2019 (CEST)
[@ tostapane] . Io intanto ho trovato questi due link riguardo le pubblicazioni internazionali. Non so se sia sufficiente. Poi nelle note puoi trovare due interviste credo interessanti, quanto meno quella su Fhareneit di Radio Rai 3.

http://www.librariaeikon.ro/index.php?id_product=654&controller=product&search_query=mosce&results=1 https://buenosairespoetry.com/2018/08/09/hotel-della-notte-•-alessandro-mosce-•-coleccion-pippa-passes/ --Topinox (msg) 22:46, 16 lug 2019 (CEST)

[@ Lombres] cosa ne pensi tu? --Topinox (msg) 22:48, 16 lug 2019 (CEST)
[@ Topinox] allora, per quanto riguarda il contenuto della voce: il primo paragrafo (laureato in giurisprudenza ecc.) è senza fonte, così come il Premio Onor d’Agobbio e la data di nascita. La foto se è di Giò Martorana non l'hai fatta tu, quindi non puoi caricarla su Commons spacciandola per "own work" e bisogna mandarla in cancellazione. Se il libro di Rossella Frollà parla di lui si potrebbe almeno scrivere nella voce che cosa dice, e citarlo come fonte, visto che questo non è un curriculum ma teoricamente una voce di enciclopedia che dovrebbe parlare della sua opera. Il profilo Facebook non si mette. Il problema è che io non trovo affatto la traduzione in tre lingue (pingo anche [@ Frullatore Tostapane]), perché abbiamo sicuramente Argentina e Romania ma non trovo da nessuna parte questa edizione della Gradiva Publications di New York: prima di tutto nella Library of Congress non c'è proprio; poi un ISBN senza 978 non può essere di un libro del 2019; poi la Gradiva Publications sembra essere una collana della Leo S. Olschki editore di Firenze per far conoscere la poesia italiana nel mondo, non esattamente un editore di New York; e in ogni caso non si trova, nemmeno pubblicato da questo editore, nemmeno su OPAC SBN in italiano. L'unica fonte che trovo è il sito personale dell'autore. Se non riusciamo a tirarlo fuori da qualche catalogo o almeno a dargli un vero ISBN, quel libro può anche essere una bufala, oppure deve ancora uscire, in quel caso si può aspettare a pubblicare la voce --Lombres (msg) 23:11, 16 lug 2019 (CEST)
[@ Lombres] [@ tostapane] Intanto vi ringrazio per il tempo dedicato. Mi darò da fare per trovare l'ISBN alla pubblicazione USA e altre fonti relative. Riguardo il premio d'Agobbio, la fonte la posso aggiungere. Sia per la data di nascita sia per la laurea in giurisprudenza la fonte è il profilo facebook dell'autore, per cui non saprei come fare se mi dici che non posso mettere il profilo FB come collegamento esterno. Riguardo la foto, c'è un modo per attribuirla all'autore? Grazie ancora --Topinox (msg) 23:33, 16 lug 2019 (CEST)
Grazie Lombres, il punto è questo: ho cercato su Worldcat e non ho trovato né le case editrici né i libri, non sono in vendita nemmeno su Amazon e non li ho trovati nemmeno su Google libri. Questi editori o sono minuscoli o sono a pagamento, o ancora sono on demand. La presenza su fahrenheit non la vedo così indicativa. Per me , mi dispiace, ma non è il caso di pubblicare la voce. --Tostapaneૐcorrispondenze 23:38, 16 lug 2019 (CEST)
in Romania non c'è Amazon, ma più che altro è questa edizione in inglese che sembra essere (se esiste) un piccolissimo editore --Lombres (msg) 23:53, 16 lug 2019 (CEST)
Per la Romania ho trovato questo catalogo della Biblioteca Nazionale Rumena. Oltre a trovare il libro di Moscè Umbre vorsec, potete verificare anche la presenza della casa editrice Eikon. http://www.bibnat.ro/dyn-doc/publicatii/CIP/Bibliografia%20cartilor%20in%20curs%20de%20aparitie%20-%20CIP%20martie%202019.pdf [@ Lombres] ho inserito la fonte del premio d'Agobbio, rimane il dubbio sulla data di nascita e la laurea in giurisprudenza, vista la fonte FB, per cui come mi regolo? La foto l'ho intanto tolta ma su wikicommnos ho modificato la fonte e la proprietà. in effetti quando l'ho caricata non ho fatto attenzione a queste cose importanti legate ai diritti d'autore. Continuo a cercare fonti, ma leggendo alla lettera le linee guida viene specificato che il libro deve essere stato tradotto in almeno tre lingue non che debba essere anche pubblicato da primarie case editrici. Grazie ancora.--Topinox (msg) 00:11, 17 lug 2019 (CEST)
[@ Topinox] in effetti questa mi sembra più una lacuna nei criteri, è evidente che le case editrici a pagamento dove può pubblicare chiunque non contano. In ogni caso senza quella americana non è enciclopedico; se lo sarà allora potremo preoccuparci delle fonti per il resto --Lombres (msg) 00:18, 17 lug 2019 (CEST)
Vedo che la foto è stata caricata su Commons direttamente dal fotografo quindi non è copyviol, comunque è l'ultimo dei problemi! --Tostapaneૐcorrispondenze 11:32, 17 lug 2019 (CEST)
direttamente dal fotografo? Topinox è Giò Martorana? In ogni caso la mia richiesta di "speedy" deletion è lì da ieri --Lombres (msg) 23:02, 17 lug 2019 (CEST)
No no, caricata su Commons da un utente che si è firmato Giò Martorana un paio di anni fa, e la foto a quanto vedo non è presente su web, quindi non penso ci siano gli estremi per cancellarla.--Tostapaneૐcorrispondenze 23:06, 17 lug 2019 (CEST)

[ Rientro] non stiamo parlando della stessa foto: io parlo di questa, scattata nel 2019, quindi è impossibile che sia stata caricata un paio di anni fa. Questa è stata caricata da un utente che si firma Alessandro Moscè il 5 maggio sempre di quest'anno, e questa idem, mentre questa è un doppione della prima ma più grande. La prima la manderei in cancellazione come duplicato, quest'ultima è meglio perché più grande e ha il titolo senza spazio, però comunque è da cancellare per copyviol. Le altre due vanno bene, ma se non è enciclopedico si cancellano comunque perché inutili --Lombres (msg) 23:18, 17 lug 2019 (CEST)

Riguardo le foto non so cosa abbia fatto Moscè a maggio, io ho caricato qualche giorno fa le due di cui sta parlando Lombres ed è giusto che siano cancellate perché inserite in modo non corretto. Chiederò a Martorana di caricarle lui stesso al momento opportuno. Continuo infatti con la ricerca di fonti certe riguardo la traduzione americana, contatterò Moscè per farmi dare riferimenti negli States sperando che siano fonti idonee. Grazie ancora per il vostro tempo, spero in futuro di essere più preciso. --Topinox (msg) 23:33, 17 lug 2019 (CEST)
Non mi resta che pensare sia stato il sonno ad appannarmi gli occhi! :-) Topinox: per favore non avere fretta, attendi, perché se va in cancellazione ordinaria e viene cancellata di solito passa un bel po' di tempo prima che possa essere pubblicata--Tostapaneૐcorrispondenze 23:37, 17 lug 2019 (CEST)

[@ Lombres] [@ Tostapane] Sono riuscito ad avere notizie circa la pubblicazione americana di Hotel della Notte. Gradiva Publications, che in Italia è pubblicata da Olschki Firenze, ha sede a Stony Brook NY. Dalle informazioni che ho ricevuto le loro pubblicazioni attualmente sono distribuite nell'ambito scolastico. Avevano anche una distribuzione via Amazon (https://www.amazon.com/s?k=Gradiva+Publications&i=stripbooks-intl-ship&ref=nb_sb_noss) ma che hanno interrotto da qualche anno. Quindi il libro di Moscè Hotel della Notte tradotto da Jose Cazares per Gradiva Publications, New York 2019 non è rintracciabile online e l'acquisto può essere fatto rivolgendosi direttamente a Gradiva.

Detto questo vorrei fare il punto della situazione. Se ci atteniamo alla lettera della linea guida, un libro per essere considerato enciclopedico deve essere tradotto in almeno tre lingue e pubblicato in più di un paese. Che il libro Hotel della Notte di Moscè sia tradotto in tre lingue è un fatto, per Argentina e Romania abbiamo fonti online, per la traduzione in inglese ho fisicamente in mano il libro. Che sia pubblicato in più di un paese è altrettanto un fatto, lasciamo stare gli Stati Uniti ma abbiamo la pubblicazione in Argentina e Romania. Che ne pensate?

Infine una sottolineatura, il lavoro di ricerca delle fonti negli Stati Uniti mi ha permesso di avere una misura, pur spuria, della rilevanza di Moscè negli Stati Uniti. Le sue opere figurano nei cataloghi delle biblioteche di importanti università americane. Worldcat o Google possono fornire un'indicazione sull'esistenza o meno di un libro, ma non danno indicazioni sulla sua diffusione nelle librerie che invece è l'aspetto più importante, specie se un libro è fisicamente presente in una biblioteca universitaria. Ecco un elenco parziale delle fonti:

MIT https://lib.mit.edu/record/edshtl/mdp.39015060633347 https://lib.mit.edu/record/edshtl/mdp.39015060662775

Harvard https://hollis.harvard.edu/primo-explore/search?query=any,contains,moscè&tab=everything&search_scope=everything&vid=HVD2&lang=en_US&offset=0

Stanford https://searchworks.stanford.edu/view/5810146 https://searchworks.stanford.edu/view/5967846

UCLA https://ucla.on.worldcat.org/oclc/57661036 https://ucla.on.worldcat.org/oclc/278425718

Yale http://search.library.yale.edu/catalog?q=alessandro+moscè

Columbia https://clio.columbia.edu/catalog?datasource=catalog&q=alessandro+moscè&sort=author_sort+asc%2C+title_sort+asc

Duke https://find.library.duke.edu/catalog/DUKE003479382 https://find.library.duke.edu/catalog/DUKE008696474

NYU http://bobcat.library.nyu.edu/primo-explore/search?query=any,contains,alessandro%20moscè&tab=all&search_scope=all&sortby=rank&vid=NYU&lang=en_US&mode=basic

Cornell https://newcatalog.library.cornell.edu/search?q=alessandro+moscè

Berkeley http://eds.b.ebscohost.com/eds/results?vid=6&sid=2b0d9c85-a04e-4df6-8659-79a04c51cce3%40pdc-v-sessmgr05&bquery=alessandro+moscè&bdata=JnR5cGU9MCZzZWFyY2hNb2RlPUFuZCZzaXRlPWVkcy1saXZl

University of Chicago https://catalog.lib.uchicago.edu/vufind/Search/Results?lookfor=alessandro+moscè&type=AllFields

Vi ringrazio per l'attenzione che avete dedicato a questo tema e vi saluto cordialmente. --Topinox (msg) 10:16, 19 lug 2019 (CEST)

Io non mi sento di attenermi alla lettera, le case editrici mi sembrano assai poco rilevanti e, avendo anche io fatto le mie ricerche, da parte mia non ritengo che la voce sarebbe (ancora) enciclopedica. Tenendo presente che i libri si possono donare alle biblioteche. Un caro saluto--Tostapaneૐcorrispondenze 10:49, 19 lug 2019 (CEST)
Puoi spiegarmi per cortesia da cosa è data la rilevanza di una casa editrice? ci sono criteri oggettivi che lo stabiliscono? Perché altrimenti se dici che le case editrici ti sembrano assai poco rilevanti questo "assai poco" rimane circoscritto nell'ambito di una rispettabilissima opinione personale e non di un dato oggettivo.
Riguardo i criteri, se sono stati scritti in un certo modo vanno a mio avviso applicati alla lettera. Altrimenti si rischia l'aleatorietà delle interpretazioni personali per cui un autore diventa o non diventa enciclopedico in base alla misura in cui la linea guida viene applicata. Le linee guida non possono essere un setaccio "passa/non passa" a maglie variabili. Altrimenti si rischia di fare figli e figliastri. E non credo che sia nello spirito di WP. --109.117.167.194 (msg) 11:20, 19 lug 2019 (CEST)
Invece è proprio questo lo spirito, dove prevale il buon senso. I criteri sono obsoleti, peraltro. In ogni caso calma e gesso, sentiamo cosa dicono gli altri.--Tostapaneૐcorrispondenze 11:57, 19 lug 2019 (CEST)
le biblioteche linkate non contengono il libro di poesie, ma diversi saggi, manuali e opere non-fiction scritte da lui come semplice studioso di letteratura, come i moltissimi libri scritti da autori non enciclopedici di cui è piena anche la biblioteca universitaria in cui mi trovo in questo momento. Il libro di poesie invece è totalmente irrilevante, se usiamo un po' di buon senso, quanto sarà importante un libro che trovi solo se chiedi alla casa editrice di stampartelo? Non scherziamo, dai. Se poi guardate qui sotto stiamo proprio cercando di scriverlo esplicitamente nei criteri per evitare casi come questo. Faccio presente che se l'IP e Topinox sono la stessa persona va dichiarato, sennò è alterazione del consenso --Lombres (msg) 12:03, 19 lug 2019 (CEST)
Lombres, dalla risposta ricevuta dalla Gradiva Publications non mi sembra che sia un print on demand, semplicemente che lo vendono direttamente loro. Lo vendono a 15 dollari (ho una email dalla Gradiva). Sarebbe sufficiente fare una richiesta e chiedere se mandano la copia in brossura o altro formato e in quanti giorni spediscono. Secondo buon senso dubito che vi sia un solo tipografo che ti stampa on demand e in brossura una unica copia per meno di 15 dollari.
Concordo ovviamente che se non sei distribuito nei canali usuali sei poco rilevante e infatti il punto su cui ho chiesto un parere era legato alla linea guida per cui tre traduzioni e pubblicazione in più di un paese sono sufficienti per rendere il libro enciclopedico. Quindi rimarrei sui fatti, le tra traduzioni esistono (Spagnolo, Rumeno, Inglese), la pubblicazione in più di un paese è confermata (Argentina e Romania). Poi mi sta bene che stiate discutendo sulla modifica dei criteri, ci vorrà tempo immagino per trovare la quadra. Per cui aspettiamo che la questione sia risolta.
I link che ho messo erano solo per dire che se un autore è presente con sue opere (non quella specifica) in biblioteche universitarie forse un minimo di rilevanza, pur non enciclopedica, ce l'ha pure. Poi per carità è tutto opinabile.
Riguardo l'IP immagino ti riferisca a quello che compare nella discussione sulla modifica dei criteri. Non sono io, non ho ancora partecipato a quella discussione.
Saluti a tutti --109.117.167.194 (msg) 13:24, 19 lug 2019 (CEST) Ops. non ero loggato! --Topinox (msg) 13:27, 19 lug 2019 (CEST)
se i libri presenti nelle biblioteche universitarie sono quelli, avrà un minimo di rilevanza come studioso, non come poeta. Ma per gli studiosi secondo me ci vuole molto di più, anche se c'è sicuramente chi è più inclusionista di me sugli studiosi --Lombres (msg) 14:15, 19 lug 2019 (CEST)

Cancellazioni[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Cosimo Savastano», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione per la 3 ª volta.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)
User-trash-full-4.svg
La pagina «Glossario di Harry Potter», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Lombres (msg) 19:11, 16 lug 2019 (CEST)

Cancellazione|Giorgio Crisafi[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Giorgio Crisafi», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Pierpao.lo (listening) 19:25, 17 lug 2019 (CEST)

Ancora sui criteri "Libri enciclopedici"[modifica wikitesto]

Ciao a tutt*! Con Lombres si è notato che il criterio 3 per i libri enciclopedici, che recita così "è stato tradotto in almeno tre lingue e pubblicato in più di un Paese" andrebbe modificato (come del resto andrebbero rivisti tutti i criteri per i libri e gli scrittori).

  • Amazon pubblica e distribuisce libri self publishing, con tanto di marchi editoriali, in tutto il mondo, dotandoli di ISBN, con la possibilità di tradurli in varie lingue;
  • con l'avvento del digitale e l'ampliamento delle vendite online, gli editori possono stampare in tipografie online anche solo 5 o 10 copie di un libro, per poi venderlo on demand;
  • Babelcube offre traduttori professionali senza nessuna spesa immediata; traduttori da tutto il mondo che sono pagati semplicemente con il 50% del guadagno sulla vendita nelle varie piattaforme;

Potrei continuare, fatto sta che occorre mettere un paletto a questo criterio, dove deve essere chiarito che l'editore dela traduzione non deve essere a pagamento, deve essere rintracciabile quantomeno su worldcat e google libri, non deve essere un print on demand. Anche i numeri di libri in catalogo contano fino a un certo punto, per esempio guardate il grande catalogo di Albatros, la famigerata casa editrice a pagamento. Che ne pensate? --Tostapaneૐcorrispondenze 23:26, 17 lug 2019 (CEST)

Concordo che vada modificato--Pierpao.lo (listening) 07:13, 18 lug 2019 (CEST)
Mi sembra una buona proposta. Idraulico (msg) 09:16, 18 lug 2019 (CEST)
Io lo davo per scontato. +1 Meglio chiarire.--Flazaza (msg) 11:13, 18 lug 2019 (CEST)
La proposta di Tostapane è sacrosanta. Un criterio che solo fino a pochi anni fa era rigoroso ora appare scriteriato. Una volta ci si autopubblicava con una messa in macchina di 500 copie, adesso ci si autopubblica con 3 copie a 10 euro ciascuna. Un conto è essere tradotto in francese e pubblicato a Parigi da Gallimard, un altro conto a Marsiglia da Autre temps (sic).--94.165.166.183 (msg) 11:20, 18 lug 2019 (CEST)
non scriverei nei criteri che si deve per forza trovare su Worldcat o Google Books. Worldcat non riesce a raccogliere tutte le biblioteche del mondo come sarebbe il suo scopo, quindi per alcuni libri può essere questione di fortuna trovarsi in una biblioteca registrata da Worldcat o no; Google Books è un'azienda privata e non sappiamo con che criterio ci fa trovate i libri. Scriverei semplicemente che le traduzioni devono essere rintracciabili in biblioteche e/o negozi (non su richiesta), dotate di ISBN e pubblicate da editori non a pagamento e non a stampa su richiesta --Lombres (msg) 16:14, 18 lug 2019 (CEST)
L'ISBN-13 ormai ce l'hanno più o meno fittiziamente tutti i libri: l'importante è che quando lo digiti sull'Opac Sbn, almeno per i libri pubblicati in Italia, risulti. --94.165.166.183 (msg) 16:24, 18 lug 2019 (CEST)
+1 alla proposta di Lombres : specificare che le traduzioni devono essere state pubblicate da vere case editrici e non a pagamento o in proprio --Postcrosser (msg) 16:37, 18 lug 2019 (CEST)
@94.165.166.183: certo, parlo però di Worldcat che è un caos: meglio controllare la biblioteca nazionale del Paese in cui è stato pubblicato il libro (per vedere se esiste) e poi, per vedere se ha una qualche rilevanza, le altre biblioteche. Nella proposta che vedi qui sopra, per vedere se esisteva un libro pubblicato a New York ho controllato direttamente la Library of Congress anziché sperare in Worldcat --Lombres (msg) 16:46, 18 lug 2019 (CEST)
Salve a tutti. Nella discussione che ha generato poi l'apertura di questo tema di discussione, Lombres giustamente mi richiama al buon senso. Leggendone il contenuto rilevo che si auspica di non rendere complesso ciò che è semplice, quindi uscire dalle linee guida è sacrosanto ma lo è altrettanto trovare "la soluzione migliore nell'interesse del progetto, senza bisogno di costruire complicate architetture di obblighi e divieti". A me il criterio 3 citato nelle linee guida sulla rilevanza enciclopedica di un libro appare molto chiaro, semplice e non complesso "è stato tradotto in almeno tre lingue e pubblicato in più di un Paese".
Ad ogni modo ritengo che il criterio proposto da Lombres circa la presenza nella biblioteca nazionale di riferimento possa essere un criterio non complicato da gestire, posto che i cataloghi siano aggiornati con frequenza.
Avrei dei dubbi invece se qualcuno proponesse criteri basati su elementi non sempre di facile oggettivizzazione quali la misura della rilevanza della casa editrice nel paese. Ma è' poi così infrequente il caso di case editrici prestigiose che abbiano snobbato lavori di autori stranieri che poi sono diventati dei bestseller?
Infine mi permetto una piccola considerazione. Qualora i criteri fossero aggiornati, tutte le pagine già giudicate enciclopediche fino ad oggi dovrebbero a rigore essere riviste per applicare i nuovi criteri ed eliminare quelle non più "in regola". L'operazione potrebbe risultare improba, quindi complessa il che suggerirebbe di non applicare la retroattività. Quindi di fatto si creerebbe la situazione di definire nuovi criteri e di derogarne subito l'applicazione verso quelle pagine che hanno avuto il caso di essere stato pubblicate fino al giorno prima. Cordiali saluti a tutti --Topinox (msg) 16:16, 19 lug 2019 (CEST)

[ Rientro] no no, i criteri sono sempre retroattivi, succede un po' tutte le volte che si cambiano i criteri di dover dare la caccia a voci da cancellare, ma è inevitabile, sennò si farebbero figli e figliastri, le voci "vecchie" potrebbero rimanere e quelle nuove no. Essere semplici non vuol dire far entrare anche quello che non è enciclopedico. Il buon senso vuol dire anche non burocratizzare, e basarti su quello che è evidente senza applicare alla lettera il criterio in alcuni casi. Comunque se non ci sono altre proposte provo a proporre una riformulazione del criterio e segnalare al bar --Lombres (msg) 23:05, 19 lug 2019 (CEST)

Per me va benissimo, unica cosa è che un tempo le biblioteche accettavano tutte le donazioni, quindi bisognerebbe tenere conto di questo. Già scrivere case editrici non a pagamento o in proprio o print on demand è a mio parere importante. Se si trovano solo su amazon il self publishing è quasi evidente. Inoltre faccio notare che non è certo questo ultimo caso a fare aprire la discussione, poiché di revisione dei criteri se ne parla da tempo. Semmai c'è un punto che cozza con un altro criterio, quello per gli scrittori, e quindi va aggiustato perché evidentemente il buon senso non basta in alcuni casi. --Tostapaneૐcorrispondenze 23:24, 19 lug 2019 (CEST)
Trattandosi di aggiornamento, più che di cambiamento del criterio, la retroattività non dovrebbe essere così problematica, semplicemente perché fino a poco tempo fa non potevi farti (auto)pubblicare da una casa editrice fantomatica. --94.162.10.23 (msg) 00:14, 20 lug 2019 (CEST)
Sì, certo, plauso a Tostapane. Ma direi che non va limitato solo al punto 3, andrebbe premesso all'inizio che per "pubblicato" si intende sempre pubblicato non a pagamento, non autopubblicato, eventualmente anche non "print on demand" (anche se esistono ormai testi scientifici autorevolissimi on demand, l'alternativa sarebbe out of print, i costi di magazzino ormai sono diventati immensi) e presente in biblioteche escluse quelle che ricevono i libri per obbligo di deposito (le nazionali quindi non fanno molto testo). Come dice Lombres, contraio a Google, che ormai inserisce anche in prima pagina roba autopubblicata (nulla di male, secondo me, ma non valgono, tantomeno non sono fonti). E adesso mi ritiro a pregare Madonna, San Giuseppe e Padre Pio che almeno questa modifica ottenga il consenso ;) --Pop Op 01:24, 20 lug 2019 (CEST)
+1 alla proposta di Lombres, almeno che siano presenti nella nazionale del proprio paese, google books non vale, a volte si trovano libri poco rilevanti e a volte altri che da altre fonti risultano più diffusi e recensiti non si trovano. No alle autopubblicazioni, perfino se pubblicati in 10 lingue.--Kirk Dimmi! 06:09, 20 lug 2019 (CEST)
Purtroppo per obbligo di deposito le biblioteche nazionali hanno tutti i libri pubblicati nella loro nazione, magari immagazzinati in un hangar in campagna, ma li hanno. E se non glieli manda l'editore, glieli spedisce l'autore. La qualifica di importante attribuita a una casa editrice può suscitare dei dubbi (vedi Topinox), ma in qualche modo bisogna indicare che la casa editrice deve essere tale. --94.163.250.245 (msg) 10:30, 20 lug 2019 (CEST)
Sono d'accordo ma già indicare che non deve essere a pagamento, print on demand o un marchio che usa canali self publishing (quindi cose come lampi di stampa, ilmiollibro, amazon, lulu ecc.) è basilare, sulla biblioteca nazionale secondo me non basta. Ma è già qualcosa, intendiamoci :-D Anche la scritta che indicava PopOp sarebbe fondamentale. E se invece di un solo criterio ne servissero due? --Tostapaneૐcorrispondenze 10:57, 20 lug 2019 (CEST) Ps Due sufficienti ma non necessari
D'accordissimo. Che ci sia sull'Opac Sbn, parlando di libri pubblicati in Italia, "è già qualcosa": se non c'è nemmeno lì, non è il caso di accoglierlo su it.wiki! Ma "non basta". --94.163.250.245 (msg) 11:11, 20 lug 2019 (CEST)
Personalmente non sono d'accordo sull'inserire il "print on demand" come criterio che escluda. Il "print on demand" è una scelta strategica dell'editore e non dell'autore, strategia che in un futuro sempre più attento ai temi della salvaguardia ambientale si rileverà anche una scelta etica "obbligata", non solo economica, per tutte le case editrici. Sappiamo poi tutti come funziona il mercato editoriale, allora cosa dovremmo dire dei libri resi dalle librerie agli editori perché invenduti, dove dentro ci cascano tutte le case editrici, dalle più "blasonate" a quelle più piccole? Escludiamo quindi anche i libri resi per cui solo i best seller saranno libri di rilevanza enciclopedica?
Riguardo l'escludere chi si fa pubblicare dietro pagamento sono senz'altro d'accordo, ma se un autore è tradotto e pubblicato in Russia, Bulgaria o Cina, chi conosce così bene questi mercati editoriali per stabilire se le case editrici sono di quelle che pubblicano dietro pagamento dell'autore oppure sono case editrici normali? --Topinox (msg) 23:35, 21 lug 2019 (CEST)

[ Rientro] L'alternativa ecologica non è il print on demand, bensì l'e-book. Se poi tu hai delle fonti autorevoli che affermano quanto dici, mi farebbe piacere vederle. Al momento, un editore che stampa quando qualcuno ordina il libro alla casa editrice non è un editore che pubblica libri, poiché il libro deve essere distribuito. Quando le librerie chiuderanno, si cambieranno i criteri. La questione del "come si fa a saperlo" è un aspetto secondario. Intanto lo mettiamo nei criteri e poi vedrai che ci sarà modo di trovare gli strumenti. Non è che siccome una cosa è difficile da attuare non va puntualizzata--Tostapaneૐcorrispondenze 00:14, 22 lug 2019 (CEST)

(Frullatore, l'alternativa ecologica è usare carta e inchiostro "giusti" e riciclare bene. E la maggior parte dei monitor fanno male alla vista. E un libro non sempre si usa per una lettura "sequenziale", a volte hai bisogno di sfogliarlo per passare da un capitolo all'altro, e in questo caso la carta è molto più comoda. Per finire, molti editori scientifici autorevolissimi - devo averlo detto sopra - stanno passando al print on demand, quindi non colpevolizziamolo. E, tra la'ltro, fino all'800 tutti i libri erano praticamente autopubblicati. Detto questo, l'osservazione iniziale è sensatissima, con un traduttore automatico e con print on demand, posso tradurre il mio libro in centinaia di lingue, quindi il criterio va modificato) Ma forse non era meglio discuterne nella pagina dei criteri? Forse è meglio cambusare là, per ora metto comunque un link. --Pop Op 12:45, 22 lug 2019 (CEST)
[↓↑ fuori crono] [@ Popop] Fino all'800 metà dei libri editi erano classici latini e greci e i loro commentatori o i loro volgarizzatori non avevano certo bisogno di autopubblicarsi. Ciò vale anche per i commentatori danteschi e petrarcheschi. Ariosto e Tasso non mi risulta che si siano autopubblicati, Parini e Alfieri nemmeno. Ma forse tu intendevi dire che fino all'800 gli editori erano anche stampatori, cioè stampavano essi stessi i libri che pubblicavano. Ad ogni modo, una volta ci si affamava per autopubblicarsi, come nel caso del povero Dino Campana; ora bastano pochi euro. --94.161.221.113 (msg) 19:58, 22 lug 2019 (CEST)
Allora diciamo che il lettore di ebook è stato inventato proprio per ovviare al consumo di carta, alle spese di deposito, ai resi. In ogni caso, molti lettori non sono retroilluminati, la lettura è confortevole. Fino all'800, ma se mi proponi un libro dell'800 tradotto in tre lingue non avrei difficoltà nel riconoscerlo enciclopedico; anche se è stato pubblicato fino al 2000, stessa cosa :-D --Tostapaneૐcorrispondenze 14:10, 22 lug 2019 (CEST)
Francamente non capisco il punto, i criteri già specificano una casa editrice, e quindi non auto pubblicazioni, che non sia una casa editrice a pagamento. Perché bisogna specificarlo di nuovo? Se serve, lo si può anche fare, ma per me è già scontato. Per il print on demand, mi sembra burocrazia inutile, sono scelte editoriali, poco conosciute e anche molto sfumate (quando esce una nuova ristampa a settimana non è molto diverso da "print on demand") --Emanuele676 (msg) 19:53, 22 lug 2019 (CEST)
94.161... mi risulta che scienziati e filosofi erano praticamente tutti autopubblicati, ma magari mi sbaglio. Frull. il lettore di ebook è stato inventato... per vendere lettori di ebook. Si risparmia carta ma si usano materie prime (rame, batterie etc.) e non so ecologicamente cosa sia meglio. Un libro dura secoli, un reader pochi mesi. Emanuele676 non è scontato, fatti un giro per le pdc, e cmq sempre meglio essere precisi. Cmq mi pare il consenso ci sia, proporrei di attuare la modifica, poi, se si vuole modificare anche altro, si potrà. --Pop Op 23:07, 22 lug 2019 (CEST)
[@ Popop] Ti do atto che i Principia furono pubblicati a spese di Edmond Halley (proprio quello della cometa) ed è tutto dire. --94.161.221.113 (msg) 23:22, 22 lug 2019 (CEST)
Grazie (e certamente non sarebbe un buon motivo per cancellare la voce ;) però non andiamo fuori tema! --Pop Op 23:31, 22 lug 2019 (CEST)
Se i Principia, dopo essere stati pubblicati, non avessero avuto la storia che hanno avuto, non sarebbero diventati enciclopedici. Confrontarli con i volumi pubblicati in proprio oggigiorno è, appunto, andare fuori tema.Idraulico (msg) 10:19, 23 lug 2019 (CEST)
Nessun confronto. Era una breve divagazione tra me e Popop. --94.160.149.181 (msg) 12:27, 23 lug 2019 (CEST)

[ Rientro] per finire il discorso OT, il libro Intellettuali e librai nella Milano della Restaurazione di Marino Berengo (edizione 1980), p. 309-13, dice che la pubblicazione da parte di un letterato che si rivolge a uno stampatore era un'eccezione, compiuta per cercare di diffondere una singola opera e ricavarne maggior guadagno in confronto a quando ci guadagnava un editore, ma ostacolata dal fatto che un letterato non aveva canali distributivi e la vendita gli risultava costosa. Ci provò anche Foscolo. Nulla di paragonabile agli autori sconosciuti che lo fanno oggi: oggi è più facile autopubblicarsi che pubblicare tramite un editore tradizionale, al'epoca era più difficile --Lombres (msg) 10:52, 26 lug 2019 (CEST)

Approviamo il nuovo criterio?[modifica wikitesto]

Ricapitolando, si propone di riformulare il criterio 3 per i libri restringendolo in questo modo: è stato tradotto in almeno tre lingue e pubblicato in più di un Paese, con traduzioni non autopubblicate, pubblicate da editori non a pagamento e non con il sistema print on demand, e disponibili sui principali circuiti di distribuzione del loro Paese e/o nei cataloghi delle biblioteche. Segnalo al bar --Lombres (msg) 10:52, 26 lug 2019 (CEST)

Symbol dot dot dot violet.svg Commento: Troncherei "e disponibili sui principali circuiti di distribuzione del loro Paese", troppo vago. --Lemure Saltante sentiamo un po' 10:58, 26 lug 2019 (CEST)
[@ Lemure Saltante] è la stessa cosa che sta scritta nel criterio 2 per gli scrittori. Non credi sia necessario qualcosa che affermi che il libro deve essere comunque venduto/distribuito (e non trovabile solo contattando l'editore)? Come lo formuleresti? --Lombres (msg) 11:08, 26 lug 2019 (CEST)
Formulerei così "è stato tradotto in almeno tre lingue e pubblicato in più di un Paese, con traduzioni non autopubblicate, pubblicate da editori non a pagamento e non con il sistema print on demand. Per la distribuzione può essere valutata la presenza del libro nei cataloghi delle biblioteche." Per i libri che hanno venduto parecchio, essi sono già enciclopedici come da criterio 5. Penso che anche il criterio 2 degli scrittori andrebbe di conseguenza riformulato in maniera più chiara, "principali circuiti distributivi" secondo me è troppo vago--Lemure Saltante sentiamo un po' 11:15, 26 lug 2019 (CEST)
Mi sembra perfetto. Direi che poi potremmo aprire una discussione sul 2 degli scrittori ma sono d'accordissimo. --Tostapaneૐcorrispondenze 11:30, 26 lug 2019 (CEST)
Per me non ha alcun senso specificare il sistema print on demand, non solo perché nel criterio generale non è specificato, ma anche perché se non c'è un editore a pagamento e non è autopubblicato, è una scelta che dipende dall'editore, poco verificabile e che non ha effetti che non sono già specificati nel resto del criterio. Che senso ha non contare un libro che è stato pubblicati da un editore, non a pagamento, disponibile sui principali circuiti di distribuzione del paese e presente nei cataloghi delle biblioteche MA è stampato su ordinazione? Peraltro come lo dimostri in che modo è stato stampato il libro? --Emanuele676 (msg) 15:41, 26 lug 2019 (CEST)
Se proprio si vuole modificare qualcosa, i criteri per gli Scrittori sono un po' ridondanti. Bisogna che soddisfino tre requisiti, fra cui aver ricevuto un premio di rilievo nazionale o internazionale, ma se un libro ha ricevuto un premio di rilevanza nazionale o internazionale, il libro è automaticamente enciclopedico e anche il suo attore, il che rende inutile specificare gli altri due criteri. Come minimo il punto tre degli scrittori deve essere solo "ha ricevuto autorevoli recensioni da parte di critici su periodici a diffusione nazionale" --Emanuele676 (msg) 15:41, 26 lug 2019 (CEST)
+1Alla formulazione di Lemure Saltante. Magari si potrebbe aggiungere ...e non esclusivamente con il sistema print on demand...--Flazaza (msg) 18:30, 26 lug 2019 (CEST)
d'accordo comunque i criteri sono sufficienti non necessari...magari ci concentriamo sul tre dei libri e poi andiamo avanti a vedere gli altri eventualmente,direi che sappiamo che anche gli utenti che vengono a fare una scheda di libro devono avere le idee chiare su cosa mettere o non mettere che sia automaticamente enciclopedico--Tostapaneૐcorrispondenze 19:47, 26 lug 2019 (CEST)

[ Rientro] [@ Emanuele676] ci sono libri che vengono stampati soltanto quando qualcuno li ordina su Amazon e da "editori" che lavorano per Amazon e fanno solo quello. Questi libri vanno esclusi. Se "print on demand" non è il termine adatto per escludere questi, forse si può trovare una formulazione migliore --Lombres (msg) 00:49, 27 lug 2019 (CEST)

Continuo a non capire il punto. Quale è il problema? Forse intendi il "case editrici che non producano prevalentemente scritti di esordienti" criterio del punto 1? --Emanuele676 (msg) 01:02, 27 lug 2019 (CEST)
no no, intendo proprio libri che vengono stampati soltanto appena uno li ordina, da editori che fanno solo quello e solo per un negozio online. Il libro non è reperibile altrove, è solo un servizio che ti fa Amazon o chi per loro. Non si può dire che sia effettivamente distribuito. Non sono solo scritti di esordienti, a volte lo fanno anche coi classici (che ovviamente sono enciclopedici), copia-incolla da Project Gutemberg e mandano in stampa. Ovviamente questi libri non sono presenti nelle biblioteche, quindi con il criterio proposto da Lemure saremmo a posto comunque. Il criterio 1 in ogni caso vale solo per gli scrittori che non siano già enciclopedici per uno dei criteri dei libri.
Comunque, se non siamo d'accordo sul print on demand, proporrei di riformularlo così: È stato tradotto in almeno tre lingue e pubblicato in più di un Paese, con traduzioni non autopubblicate, pubblicate da editori non a pagamento e presenti nei cataloghi delle biblioteche --Lombres (msg) 11:21, 27 lug 2019 (CEST)
Per me va bene anche così. --Tostapaneૐcorrispondenze 11:30, 27 lug 2019 (CEST)
+1--Lemure Saltante sentiamo un po' 11:32, 27 lug 2019 (CEST)
Salve a tutti, insisto sul fatto che il criterio "editore non a pagamento" sia difficilmente verificabile, a meno di non conoscere bene i singoli mercati editoriali. Porto tre esempi: Eikon, rumeno, Gradiva Publications, New York, Buenos Aires Poetry, argentino. Chi è in grado di dire se sono editori a pagamento? Io no, magari è un mio limite. Di questi tre posso solo dire che l'autore (tradotto e pubblicato da questi editori) mi ha confermato che non sono a pagamento, ma allo stesso modo non sono in grado di dimostrarlo, perché non trovo fonti che lo specificano.
Come si verifica inoltre che le traduzioni non siano autopubblicate? Ci sono fonti dove verificare che la traduzione non sia stata fatta dall'autore?
Ritengo che criteri difficilmente verificabili possano essere poi oggetto di continue discussioni per cui, a mio parere, il criterio dovrebbe essere semplificato: 'È stato tradotto in almeno tre lingue, pubblicato in più di un Paese e presente nei cataloghi delle biblioteche dei paesi in cui è pubblicato --Topinox (msg) 13:07, 27 lug 2019 (CEST)

Io invece ritengo che il criterio non vada pensato e modellato sul caso specifico, non è il modo migliore avere un confitto di interessi e partecipare a una discussione per cambiare un criterio. [@ Topinox] scusa mi viene un dubbio: hai già letto WP:CSC?--Tostapaneૐcorrispondenze 13:54, 27 lug 2019 (CEST)

Concordo anche io con la versione del Lemure Saltante e integrata da Lombres. Idraulico (msg) 15:28, 27 lug 2019 (CEST)
Curiosi gli esempi fatti da Topinox: accanto alla Editura Eikon di Cluj-Napoca (ma ce n'è una omonima anche a Nuoro) e all'Editorial BAP di Buenos Aires, su cui sorvolo, cita la Gradiva di New York, che da decenni pubblica traduzioni inglesi di poeti italiani, alcuni rilevanti e già qui enciclopedizzati, altri invece improbabili (due su tutti, Carlo Cipparrone e Armando Patti). Arrivo al dunque: anche costoro ci sono nelle biblioteche pubbliche, eccome che ci sono; per cui precisare nel criterio che un libro debba essere "presente nei cataloghi delle biblioteche" non serve a nulla. --94.160.89.25 (msg) 19:41, 27 lug 2019 (CEST)
[@ Tostapane] Non ho un conflitto di interesse secondo quanto specificato nelle WP:CSC. Come ben sai ho chiesto consigli relativi alla pagina di un autore, per il quale abbiamo comunque appurato con te e con Lombres che anche con gli attuali criteri non si possa ritenere enciclopedico perché di una traduzione al momento non vi è fonte terza che la certifichi. Per cui se ti riferisci a questo tipo di conflitto di interessi, dovrebbe essere terminato nel momento in cui abbiamo appurato che anche lasciando i criteri invariati il mio contributo rimaneva mancante di fonti.
Rimangono le mie domande, a cui nessuno ancora ha risposto: come verificare se le casa editrice straniera pubblica a pagamento e come verificare se l'autore si è autotradotto. Se queste verifiche potessero essere effettuate ex-ante da qualsiasi contributore volesse proporre l'inserimento di un nuovo autore, penso che tutti risparmierebbero un sacco di tempo. --Topinox (msg) 11:50, 28 lug 2019 (CEST)
Ti ho linkato il CSC perché già il fatto che tu conosca l'autore è un buon inizio ma va bene cosi. Il self publishing viaggia su delle piattaforme ben precise ed è quindi ben riconoscibile. Per le case editrici a pagamento bisogna fare delle ricerche che saranno eseguite volta per volta. Nessuno ti ha risposto perché in questa sede non ha importanza, poiché ogni situazione è un caso a sé. L'importante è inserire la specifica, che al momento non c'è e invece come vedi dai commenti qua sopra se ne sente la necessità. @IP94 concordo ma non ci sono molte strade, a formare il criterio non è solo la presenza nelle biblioteche, almeno così ci sono più dettagli--Tostapaneૐcorrispondenze 12:02, 28 lug 2019 (CEST) L'ultima cosa che vuole un utente monoscopo è verificare i criteri, di solito. Vuol buttar dentro la voce e basta :-D
Lamento che manchi la volontà di richiedere che la casa editrice sia notoria e non capisco bene perché non si voglia escludere espressamente il print on demand. Chiedo almeno che la formulazione di Lombres sia così integrata: "... presenti nei cataloghi delle biblioteche non solo a livello locale". Ecco dunque come potrebbe essere la formulazione del criterio 3: «è stato tradotto in almeno tre lingue e pubblicato in più di un Paese, con traduzioni non autopubblicate, bensì pubblicate da editori non a pagamento e presenti nei cataloghi delle biblioteche non solo a livello locale». [@ Frullatore Tostapane] [@ Lombres] È ora di isolare una o due formulazioni e di votarle. --94.166.232.180 (msg) 15:56, 28 lug 2019 (CEST)
Mentre l'assenza da cataloghi di biblioteche per un libro è indice di scarsa diffusione, la presenza negli stessi non significa nulla. L'editore potrebbe averli regalati alle biblioteche, solo come pubblicità. --НУРшЯGIO(attenti all'alce P.U.B.) 03:25, 29 lug 2019 (CEST)
@IP94 sono d'accordo con i tuoi ragionamenti in linea di massima e fin dall'inizio ho detto pure io questa cosa delle biblioteche, certo nel viaf fa un certo effetto quando vedi 5 o sei bandiere invece chw 1 o 2, mentre per quanto riguarda la casa editrice "notoria" è un po' generico, allora si potrebbe dire che deve essere su wikipedia del linguaggio relativo alla nazionalità della voce e facciamo prima :-D a so punto non direi che ci dobbiamo preoccupare di rendere troppo restrittivo il 3, visto che ce ne sono altri --Tostapaneૐcorrispondenze 11:40, 29 lug 2019 (CEST)
Non vorrei che Hypergio avesse creduto che io avalli come criterio la presenza del libro nelle biblioteche: tutt'altro, io sono quello che ha sempre sostenuto che tale presenza non dimostra nulla, ma se la presenza è geograficamente diffusa la possibilità che il criterio ne risulti falsato è minore. [@ Frullatore Tostapane] Certo, se si dicesse che la casa editrice deve essere enciclopedizzata su wp, allora forse si taglierebbe la testa al toro (almeno la Editura Eikon di Cluj-Napoca sarebbe esclusa, non esistendo ancora ro.wiki). --94.167.190.7 (msg) 12:55, 29 lug 2019 (CEST)
Leggevo or ora in una pagina in cancellazione: «Nel 2014 pubblica il libro di poesia dedicato alla sua vita di attore teatrale dal titolo In tournée» [i.e. Giorgio Crisafi, In tournée, Roma, AG Book Publishing, 2014]. AG Book Publishing??? Ma ci rendiamo conto? Basta! Non se ne può più di 'sta roba. --94.160.191.107 (msg) 21:00, 29 lug 2019 (CEST)
Ma che c'entra qui? A parte che è una pagina che non è nemmeno incentrata sullo sua attività di scrittore, ma è normale accennare ad attività che non hanno però rilevanza enciclopedica da sole, caso tipico il blog di tale scienziato o attore o quello che ti pare. --Emanuele676 (msg) 03:10, 30 lug 2019 (CEST)
C'entra eccome (non Crisafi, di cui a me non cale ed era meramente esemplificativo). La casa editrice che pubblica ciascuna delle traduzioni richieste nel criterio 3 deve essere notoria, rilevante, enciclopedica e non quale AG Book Publishing. --94.164.242.237 (msg) 11:41, 30 lug 2019 (CEST)

Criterio 3, ancora[modifica wikitesto]

Allora, visto che sul print on demand e sulla questione delle biblioteche non c'è accordo, passerei a modificare così: "è stato tradotto in almeno tre lingue e pubblicato in più di un Paese, con traduzioni non autopubblicate, pubblicate da editori non a pagamento". Si vota? si procede? Ditemi voi :-) e visto che "traduzioni non autopubblicate, pubblicate da editori non a pagamento" pare fosse implicito, a mio parere non ci sarebbe nemmeno bisogno di impallinare! grazie--Tostapaneૐcorrispondenze 00:29, 7 ago 2019 (CEST)

  • +1 alla modifica ai criteri. Per me puoi procedere.--Flazaza (msg) 09:14, 10 set 2019 (CEST)

Voce da aiutare da giugno[modifica wikitesto]

Gnome-help-browser-modified.svg
È stato notato che la voce «Memoria (retorica)» non risponde agli standard minimi di Wikipedia.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

Poco chiara, bisogna metterci mano. --Gce ★★★+4 14:15, 19 lug 2019 (CEST)

Avvisi E[modifica wikitesto]

Edit-delete-not encyclopedic.svg
Sulla voce «Premio Tobino» o in una sua sezione è stato espresso un dubbio di enciclopedicità; entro breve tempo, il testo in questione potrebbe essere rimosso o l'intera voce proposta per la cancellazione.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

--Kirk Dimmi! 05:50, 20 lug 2019 (CEST)

Edit-delete-not encyclopedic.svg
Sulla voce «Premio Oltrecosmo» o in una sua sezione è stato espresso un dubbio di enciclopedicità; entro breve tempo, il testo in questione potrebbe essere rimosso o l'intera voce proposta per la cancellazione.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

--Kirk Dimmi! 06:29, 20 lug 2019 (CEST)

Edit-delete-not encyclopedic.svg
Sulla voce «Premio Graziosi Terra degli aironi» o in una sua sezione è stato espresso un dubbio di enciclopedicità; entro breve tempo, il testo in questione potrebbe essere rimosso o l'intera voce proposta per la cancellazione.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

--Kirk Dimmi! 06:29, 20 lug 2019 (CEST)

Cancellazione[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Premio Serantini», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Kirk Dimmi! 06:02, 20 lug 2019 (CEST)

Avviso[modifica wikitesto]

Gnome-help-browser-modified.svg
È stato notato che la voce «La collina dei ricordi. Nuove storie da La collina dei conigli» non risponde agli standard minimi di Wikipedia.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

--Burgundo (msg) 08:23, 20 lug 2019 (CEST)

Cancellazione Numero 1[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Numero 1 (libro)», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Lombres (msg) 20:23, 22 lug 2019 (CEST)

Cancellazione Giovanna Maria Bonucci[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Giovanna Maria Bonucci», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Lombres (msg) 19:27, 24 lug 2019 (CEST)

PdC - Alain Dizerens[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Alain Dizerens», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

-- Mess what a happiness! 00:28, 25 lug 2019 (CEST)

Cancellazione voce[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Antonio Castronuovo», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Melquíades (msg) 22:31, 26 lug 2019 (CEST)

Cancellazione Guglielmo del Pesso Ariotti[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Guglielmo del Pesso Ariotti», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Marcok (msg) 18:16, 27 lug 2019 (CEST)

Cancellazione[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «La calzolaia meravigliosa», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Leo0428 (msg) 16:32, 30 lug 2019 (CEST)

Pagina Thérèse Desqueyroux (romanzo)[modifica wikitesto]

Ciao a tutti, sto "restaurando" questa pagina e sono ancora in alto mare. Attualmente si presentano due problemi:

  • il titolo della pagina è clamorosamente sbagliato (ma può capitare, è così anche sulla wiki in inglese). Andrebbe invertito con il film omonimo, sia per questioni cronologiche (romanzo del 1927, film del 2012), sia, soprattutto perché questo romanzo ha avuto dei seguiti letterari e almeno una versione teatrale, se non di più. So come si sposta una pagina, ma penso di dover interpellare chi ha pratica con questi spostamenti, in quanto poi ci sono i collegamenti da controllare.
  • Lavorando, ho scoperto una commedia di Diego Fabbri, che probabilmente in italiano è solo manoscritta, ma ha avuto pubblicazione nella versione francese. Dal momento che in questa commedia sono coinvolti anche Giorgio Albertazzi e Anna Proclemer e c'è la fonte, trovata persino con facilità, forse si dovrebbe intervenire sulle pagine di questi grandi, e io non me la sento, credo farei pasticci. Se qualcuno ha a che fare con i progetti di riferimento, può prendere in considerazione quanto ho trovato. Un salutone,--Amalia Matilde Mingardo (msg) 11:30, 31 lug 2019 (CEST)

Avviso POV Di là dal fiume e tra gli alberi[modifica wikitesto]

Segnalo che ho aggiunto alcune references nella sezione della pagina in questione segnalata come POV, e rimosso un paio di righe senza fonte. Chiedo se valutare la possibilità di rimuovere l'avviso. --Copholon (msg) 19:54, 1 ago 2019 (CEST)

Leggendo velocemente quelle 2 fonti, dove c'è scritto che Il romanzo, di stile crepuscolare, può identificarsi come un atto di amore nei confronti dell'Italia?--Kirk Dimmi! 21:21, 1 ago 2019 (CEST)
Gentile signore, non sono un esperto di letteratura e inoltre non sono nemmeno io l'autore della voce in questione: mi sono limitato a fare qualche modifica, spero in meglio, alla pagina e a segnalare qui l'avviso POV, dal momento che ho visto essere lì da ormai sei anni. Se posso permettermi di darle un consiglio per il futuro, io fossi in lei eviterei di rivolgermi agli altri utenti nel modo inquisitorio che ha usato lei (almeno, mi perdoni, questa è la sensazione che mi è venuta leggendo la sua risposta di primo acchito), non fosse altro per il fatto che non conosco l'età e/o il background della persona a cui mi sto rivolgendo e, soprattutto, per il fatto che presumere la buona fede di chi effettua una modifica sembra essere un pilastro di Wikipedia. Bastava, a mio modestissimo (e probabilmente errato) modo di vedere, indicare che la frase incriminata era la prima.
Detto questo, per rispondere alla sua domanda, non credevo (lo ripeto, dal basso della mia inesperienza in campo letterario) che per giustificare la definizione di "crepuscolare" fosse necessaria una fonte terza. Mi ero limitato (colpevolmente) ad una ricerca online, dove diverse recensioni indicavano il romanzo in questione quale, per l'appunto, crepuscolare. Lo stesso vale per l'espressione "l'amore (dell'autore) per l'Italia", per la quale pensavo fosse sufficiente, a giustificazione, l'assidua presenza di Hemingway nei luoghi in cui il romanzo in questione è ambientato, ben documentata anche dalle fonti citate, quindi non fosse necessario citare ulteriori fonti che riportassero l'espressione incriminata "parola per parola".
A parte questa risposta, che le dovevo, la prego di fare quello che meglio ritiene per quanto riguarda l'avviso oggetto di questa interrogazione, ribadendole che non ho alcun interesse personale nel fatto che l'avviso venga tolto oppure rimanga.--Copholon (msg) 10:45, 2 ago 2019 (CEST)
Io l'avviso allo stato lo metterei all'inizio della voce. Stasera do un'occhiata, ora devo andare!--Tostapaneૐcorrispondenze 12:39, 2 ago 2019 (CEST)

Cancellazione|Lei che nelle foto non sorrideva[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Lei che nelle foto non sorrideva», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Tostapaneૐcorrispondenze 19:06, 2 ago 2019 (CEST)

Richiesta pareri[modifica wikitesto]

Ciao a tutti, volevo chiedervi un parere su questa sandbox creata da una nuova utenza: Utente:Elena Martorana 1996/Sandbox. Pingo per conoscenza la diretta interessata [@ Elena Martorana 1996]. Grazie mille in anticipo, una buona serata --Dave93b (msg) 22:57, 5 ago 2019 (CEST)

Ciao, un parere di che genere? se è enciclopedico o no? A parte questa, che è la cosa fondamentale, deve usare il modello di voce, deve rileggere e correggere (ho visto dei refusi e lo stile lascia a desiderare, meglio leggere il manuale di stile, così come sta non è proprio da pubblicare, buona serata!--Tostapaneૐcorrispondenze 23:41, 5 ago 2019 (CEST)
Si scusate, un parere anche riguardo l'enciclopedicità :) --Dave93b (msg) 23:52, 5 ago 2019 (CEST)
Enciclopedico? Non vedo come. L'autore non è tale, non ci sono fonti per evincere il reale valore dello scritto. Penso che l'utente dovrebbe tenere questa bozza per quando sarà più esperta e magari il libro sarà cresciuto.--Amalia Matilde Mingardo (msg) 14:26, 6 ago 2019 (CEST)
Concordo con Amalia, allo stato se fosse pubblicata la metterei subito in cancellazione; oltre ai motivi sopra esposti, i toni non sono quelli di un'enciclopedia, è inesistente il punto di vista neutrale. Ma le fonti, come diceva Amalia, sono la cosa che manca e si sente. No, secondo me nemmeno dovrebbe tenere la bozza, template C17 e passa la paura ;-) #sischerza, un salutone a tutt*--Tostapaneૐcorrispondenze 00:12, 7 ago 2019 (CEST)
C17 per un libro che è automaticamente enciclopedico per il criterio 7? :) --Emanuele676 (msg) 03:57, 7 ago 2019 (CEST)
É vero, dal libro è stato tratto un film il che gioca a favore dell'enciclopedicità. Rimane il problema dello stile (da adeguare agli standard di un'enciclopedia) e soprattutto delle fonti (da aggiungere togliendo quella che rimanda al sito dell'editore).--GabrieleBellucci (msg) 09:49, 7 ago 2019 (CEST)
Ho scritto che stavo scherzando, mamma quanto siamo seri con 'sto caldo. Vedo che il trailer è già fuori, quindi sì, libro enciclopedico e anche autore enciclopedico. Saluti--Tostapaneૐcorrispondenze 12:36, 7 ago 2019 (CEST)
Al tempo. Il film è enciclopedico? Se sì, bene, altrimenti neanche il libro né l'autore lo sono. (Il famigerato trenino dell'enciclopedicità). --Flazaza (msg) 14:10, 7 ago 2019 (CEST)
Su, ho messo anche la faccina :), non te la prendere --Emanuele676 (msg) 16:18, 7 ago 2019 (CEST)

Ciao cari, scusate le domande idiote, ma ai miei tempi era il mezzo più sicuro per indurre i professori a spiegare ancora e meglio ☺. Dunque: film enciclopedico = libro enciclopedico = autore ecc. (giustamente definito trenino dell'enciclopedicità da Flazaza). E poi? Basta uno per fare il film enciclopedico? Se sì, o se no, perché mai tutti i singoli libri di un onesto premio Nobel (Grazia Deledda) dovrebbero mostrarsi nel fulgore della loro enciclopedicità, non ammissibile a priori? C'è di che darsi alla pesca.--Amalia Matilde Mingardo (msg) 09:26, 8 ago 2019 (CEST)

@Amalia Sono contrario al "trenino" e vorrei evitare che gli automatismi si diffondano incontrollati. Pensa se si iniziassero a pubblicare voci su qualsiasi testo di ogni autore enciclopedico, seppure premio Nobel per la letteratura, anche il tema di quinta elementare o la lista della lavanderia (cit. Woody Allen). Comunque i requisiti sono sufficienti e non necessari e importanti testi fi autori enciclopedici, seppure nonsoddisfino i requisiti, credo che non correrebbero mai il rischio di essere cancellati.--Flazaza (msg) 09:50, 8 ago 2019 (CEST)
Scusate ma mi piace parlar chiaro: qua il problema, per la maggior parte (dal quale so che nasce la richiesta di Amalia) non sono i libri dei premi Nobel (seppur avranno anche loro scritto stupidaggini come tutti) bensì alcune voci-stub pessime (per non dire da cani, scusate); se tu fai una torta e dimentichi il lievito o esce dal forno qualcosa di immangiabile, non è che ci metti sopra la panna per presentarla agli ospiti, la butti e la rifai. Qua nessuno ci corre appresso--Tostapaneૐcorrispondenze 10:04, 8 ago 2019 (CEST) PS abbasso i trenini.

Criterio che renda enciclopedici tutti i libri di un autore[modifica wikitesto]

Ciao, chiedo se esiste un criterio che renda enciclopedici tutti i libri di un autore e, se non c'è, proporrei di discuterlo. La mia richiesta ha due motivazioni: primo, che mancano tantissime schede di libri senz'altro enciclopedici, ma su questo bisogna attendere la buona volontà dei contributori; secondo, che sui libri ci sono molti vincoli e quindi potrei enumerare varie situazioni paradossali e ingiuste. Ma non desidero anticipare una discussione, vorrei conoscere se un criterio esiste. Grazie, --Amalia Matilde Mingardo (msg) 14:39, 6 ago 2019 (CEST)

No, non esiste. Un libro enciclopedico rende il suo autore immediatamente enciclopedico ma non è vero il contrario, ossia nessun autore enciclopedico rende automaticamente enciclopediche tutte le sue opere. IMHO probabilmente per evitare la crazione di voci di libri obiettivamente minori scritti da artisti famosi.--Flazaza (msg) 14:47, 6 ago 2019 (CEST)
D'accordo, non esiste. Ma potremmo parlarne? Perché la Wikipedia di 10-12 anni fa si comportava in questo modo e si vedono le pagine impostate affinché ci siano tutti i titoli di certi autori. Che poi non manchino gli stub lasciati a se stessi, d'accordo anche su questo. Però io penso che abbiamo avuto certi segnali, per esempio dalle Pdc, nelle quali vari wikipediani hanno l'aspettativa di un'enciclopedicità globale autore+libri. Attualmente succede che un autore diventi enciclopedico con un solo libro (caso Cesare Sinatti, cosa peggiore a mio avviso che fare tutti i libri di un autore defunto, o che abbia almeno settant'anni, oppure che sia già stato consacrato da premi alla carriera. E questo non per pubblicità, ma come strumento di studio.--Amalia Matilde Mingardo (msg) 17:36, 6 ago 2019 (CEST)
Al momento non sono d'accordo con una proposta di questo tipo: peraltro, Amalia, so per certo che conosci bene la realtà editoriale, le case editrici medio-piccole sono aumentate a dismisura, è molto più semplice pubblicare "fuffa" (scusate, detesto il termine ma al momento ci sta), - paradossalmente è più necessario ora rispetto al passato che non ci sia l'automatismo - mica vogliamo riempirne l'enciclopedia. Se un libro è valido, i criteri ci sono perché sia giudicato enciclopedico. Non credo che le aspettative delle quali tu parli o le situazioni paradossali o ingiuste siano poi così tante. In ogni caso se si sono verificate, una cancellazione non è una pietra tombale, basta riproporre la voce messa un po' meglio--Tostapaneૐcorrispondenze 00:24, 7 ago 2019 (CEST) Ps io toglierei anche libro enciclopedico= autore enciclopedico, e se pensi a certi best-seller capisci come mai :-D

Creazione pagina Gabriele Tinti (poeta)[modifica wikitesto]

Ciao, ho provato a ripristinare la pagina di disambiguazione "Gabriele Tinti - attore / poeta", come era stato fatto nel 2006, ma non posso spostare "Gabriele Tinti" a "Gabriele Tinti (attore)" poiché la pagina ora contiene un redirect creato da un amministratore. Non sono molto esperto di Wikipedia e non vorrei creare problemi, potresti aiutarmi nel ripristino della voce Gabriele Tinti (poeta), come su wikipedia EN? Tutto il mondo parla di questo scrittore che ha riportato in scena Kevin Spacey. Non mi sembra quindi corretto cancellarla per promo o contenuto non enciclopedico. Ho creato la pagina "Gabriele Tinti (poeta)" nella mia sandbox. Rimango in attesa di un tuo gentile riscontro, grazie! --LucaErrico (msg) 10:47, 7 ago 2019 (CEST)

Ciao, ho appena reso pubblica la pagina di Gabriele Tinti (poeta). Non ho disambiguato Gabriele Tinti (attore) e Gabriele Tinti (poeta) perché so che è compito degli amministratori farlo. Mi auguro che possiate procedere in merito. Tinti è senza dubbio uno dei poeti più noti a livello internazionale oggi (questi soltanto alcuni dei maggiori giornali al mondo che parlano di lui: BBC - CNN - El Pais - La Repubblica - The Independent - Vanity Fair - Le figaro - Hollywood Reporter - Rolling Stone). I suoi libri sono pubblicati da editori importanti e ha vinto il Premio montale. Sono convinto la pagina di Wikipedia sia necessaria tanto più che l'Enciclopedia Italiana Treccani sta archiviando tutto quel che riguarda lo scrittore. Naturalmente chiunque sia in grado di migliorare la pagina da me creata con più informazioni sono felice. Grazie --Leer (msg) 19:49, 26 ago 2019 (CEST)
Ciao, come mai hai cambiato la disambigua? L'avevi proposta varie volte come Gabriele Tinti (scrittore) (pluricancellata) già dal 2013. Così comunque è un po' curriculare.--Kirk Dimmi! 20:55, 26 ago 2019 (CEST)
Ciao grazie per la risposta. Tinti è noto come poeta e in questo modo viene riportato dalla stampa di tutto il mondo che sta parlando del ritorno alle scene di Spacey. Ho visto le vostre note sulla pagina e cercherò di migliorarla eliminando gli errori che mi avete evidenziato. Mi auguro altri mi aiutino a perfezionarla. Cari saluti.--Leer (msg) 21:56, 26 ago 2019 (CEST)
Come da tua talk, ero passato di fretta, non pensavo da una verifica che le sue opere fossero così poco diffuse, a parte gli errori, è proprio questione di sostanza e promozionalità, se non rispondono in un progetto per reinserire una voce non vale, in questo caso, il silenzio assenso (come invece è per le semplificate in una pdc).--Kirk Dimmi! 06:51, 27 ago 2019 (CEST)
Ciao Kirk, ringrazio molto per il messaggio. Sono certo (e per questo mi sto impegnando per ripristinarne la voce nella mia sandbox) che Tinti rispetti pienamente i criteri di enciclopedicità. Ha pubblicato più di tre libri con editori di rilievo, in più lingue, distribuiti e tradotti anche internazionalmente (Barnes and noble); ha pubblicato i suoi testi nei siti dei maggiori Musei al mondo; ha vinto il Premio Montale per la poesia come riportato dai Beni Culturali e alcuni dei più noti attori hanno letto e portato in scena la sua opera, ultimo dei quali il due volte Premio Oscar Kevin Spacey. Di questa collaborazione hanno parlato in prima pagina tutti i giornali di tutte le lingue di ogni parte del mondo (Google notizie). Non credo si possa affermare che le sue opere siano poco diffuse. La gran parte di queste inoltre sono visuali (poesia visiva) e prodotte, distribuite e diffuse da RAI Cultura, RAI Scuola, Enciclopedia Treccani etc.. Alla luce di queste considerazioni mi chiedo se non ha diritto Tinti chi l’abbia davvero tra i poeti / scrittori italiani contemporanei. Credo il problema sia la mia proposta di pagina che senz'altro contiene delle inesattezze formali o di sostanza causate della mia inesperienza. Mi auguro tuttavia sia possibile lasciarla pubblica almeno per quel che riguarda le informazioni di base così come l'ho cambiata nella mia @sandbox (ho cercato di fare del mio meglio, posso ridurla ancora) o nel modo che riterrai, riterrete, più opportuno per permettere ad altri appassionati e studiosi dell'autore come me di modificarla correttamente e ricostruirne la carriera. Lavorare sulla sua biografia è piuttosto semplice perché ci sono moltissime fonti autorevoli che ne riportano i passaggi appunto come la RAI, RAI Scuola, RAI Letteratura, Enciclopedia Treccani, Getty Museum, LACMA, i Beni Culturali e un'infinità d'altre Istituzioni importanti estranee a qualsiasi discorso di promozione personale. Confido in tue. --Leer (msg) 14:30, 27 ago 2019 (CEST)

Perché è stata cancellata una voce in immediata quando c'è una discussione sul fatto che addirittura sia automaticamente enciclopedico? Ha pubblicato 4-6 libri con editori presenti su Wikipedia, in che modo "le sue opere sono così poco diffuse"? E' possibile avere delucidazioni sulla procedura che ha portato alla cancellazione in immediata? --Emanuele676 (msg) 18:32, 27 ago 2019 (CEST)

[@ LucaErrico] Solo una piccola nota: in attesa di decidere del rilievo enciclopedico, ma io credo indipendentemente da esso, non è opportuno creare di nuovo la pagina di disambiguazione. Se scorri le occorrenze qui ad esempio vedrai che il nome dell'attore è prevalente nelle fonti (dopo le prime sei occorrenze del poeta/autore, dalla settima in poi c'è solo lui). Dunque, allo stato, disambigua non paritaria tra Gabriele Tinti e - forse - Gabriele Tinti (poeta) (o scrittore) --Actormusicus (msg) 19:14, 27 ago 2019 (CEST)
Usare come metro di giudizio Google Books è già difficile in linea di principio (è un algoritmo proprietario terzo non trasparente e che può cambiare in ogni momento) ma nel caso specifico è semplicemente impossibile, si parla di un autore di libri (che non a caso, compare per primo) e un attore cinematografico che compare nella maggior parte dei casi citato, in una moltitudine di nomi, come cast di determinati film, non sono fonti (tipo il libro sulla Guardia di Finanza nei film). Peraltro, nella seconda pagina ricompare lo scrittore. --Emanuele676 (msg) 20:43, 27 ago 2019 (CEST)
Ciao [@ Emanuele676] ringrazio molto per l'intervento. Non comprendo difatti le ragioni della cancellazione immediata. [@ actormusicus] grazie per la nota. Se per il momento ritenete opportuno non fare la disambigua mi auguro si decida almeno democraticamente di lasciare la voce Gabriele Tinti (poeta) a disposizione della comunità degli utenti. Personalmente non disambiguare è una scelta che non condivido. Le occorrenze che citi sono puramente commerciali e dovute alla differenza di età (e quindi di tempo per raggiungere una produzione numericamente maggiore) e connessa al tipo di attività (gli attori sono coinvolti in molte più opere rispetto ai poeti).Se fai una ricerca Google generica per Gabriele Tinti (poeta) ottieni 62.000 risultati, la ricerca per Gabriele Tinti (attore) ne produce la metà (32.000). Credo la disambiguazione sia necessaria ma è naturalmente la mia opinione. Per me è già importante aver impostato la pagina nella mia sandbox) mediando le varie fonti che indicavo (Enciclopedia Treccani, Rai Cultura etc..) e spero potrà essere lasciata pubblica per un miglioramento e non oscurata immediatamente com'è stato fatto.--Leer (msg) 21:18, 27 ago 2019 (CEST)
[@ Emanuele676, LucaErrico] Parliamo di commercialità dei risultati di gBooks (sicuramente più affidabili di tutto Google in termini di attendibilità delle fonti) e di disambigua paritaria quando è ancora da decidere lo stesso rilievo enciclopedico di una voce già cancellata più volte per C4 - forse promozione - vs. una voce di enciclopedicità inattaccabile? un minimo di prudenza... Concentratevi sul rilievo enciclopedico e poi, se del caso, si vedrà --Actormusicus (msg) 21:52, 27 ago 2019 (CEST)
In effetti andrebbe chiarito come si è potuta cancellare una voce per C4 ("pagine dal contenuto palesemente non enciclopedico") una voce di un autore di 6 libri con editore enciclopedico (e tanti altri con editori non a pagamento), regolarmente presente nei circuiti di distribuzione, tradotto e pubblicato anche all'estero e più volte protagonista di eventi di vario tipo coperti da media nazionali. --Emanuele676 (msg) 22:02, 27 ago 2019 (CEST)
Se un autore è enciclopedico, di «chiarire» come lo si sia potuto cancellare non ce ne importa nulla, qui non stiamo a rivangare il passato, procediamo come sempre fonti alla mano. Se proprio ci tieni puoi sentire [@ Vituzzu, Burgundo] (Kirk si è già espresso), ma io direi, per la seconda e spero ultima volta, di occuparsi di formare o non formare consenso sull'accettabilità della voce --Actormusicus (msg) 07:06, 28 ago 2019 (CEST)
Le due cose non sono collegate, per il consenso sull'accettabilità della voce si sta già occupando la discussione a cui rispondi, poteva essere cancellata pure la voce di Garibaldi, la mia domanda rimane la stessa. --Emanuele676 (msg) 10:42, 28 ago 2019 (CEST)
E la risposta pure --Actormusicus (msg) 12:52, 28 ago 2019 (CEST)

Mi auguro sia possibile valutare con obiettività la voce compilata nella mia sandbox.--Leer (msg) 14:34, 28 ago 2019 (CEST)

Chiedo parere su Una luce nerissima[modifica wikitesto]

Ciao a tutti, tempo fa, ho lavorato a questa voce che era rimasta nascosta dal 2007 (cioè un utente, tale Trikke, aveva creato dei redirect che portavano sempre alla pagina di Paola Capriolo: con Syrio siamo riusciti a recuperarla). All'inizio ho dato per scontato che fosse enciclopedica, in virtù del Premio Basilicata, ma poi, scavando per avere altre notizie, non ho trovatopraticamente niente: non è un libro tradotto, ha avuto due sole edizioni, non trovo bibliografia. Poiché la trama non è mia, per pensare di riscriverla devo leggermi il libro (e nessuno mi corre dietro), ma non vorrei impuntarmi su una cosa che può far sorgere dubbi, quando ci sono tante altre letture urgenti. Vi ringrazio,--Amalia Matilde Mingardo (msg) 15:23, 10 ago 2019 (CEST)

La voce è enciclopedica solo nella misura in cui il premio Basilicata è un ...un premio di rilevanza nazionale o internazionale... (cit 1° criterio libri. Nessuna recensione o commento trovato in giro Se fossi in te mi risparmierei la lettura, non muore nessuno se la voce rimane così. (PS: Lo leggerei io ma, purtroppo, Buzzati mi aspetta ancora sul comodino ;). --Flazaza (msg) 19:16, 10 ago 2019 (CEST)
La voce è automaticamente se rispetta quel criterio, sono criteri sufficienti, non necessari. --Emanuele676 (msg) 19:59, 10 ago 2019 (CEST)
Grazie per le risposte. Non ho chiarito che si tratta del Premio letterario Basilicata.--Amalia Matilde Mingardo (msg) 20:27, 10 ago 2019 (CEST)

Cancellazione Bururu[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Bururu», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Lombres (msg) 19:59, 16 ago 2019 (CEST)

Cancellazione[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Semi di fico d'India», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione per la 2 ª volta.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Kirk Dimmi! 07:26, 20 ago 2019 (CEST)

AiutoE|Tenebrae (romanzo)[modifica wikitesto]

Edit-delete-not encyclopedic.svg
Sulla voce «Tenebrae (romanzo)» o in una sua sezione è stato espresso un dubbio di enciclopedicità; entro breve tempo, il testo in questione potrebbe essere rimosso o l'intera voce proposta per la cancellazione.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

--Tostapaneૐcorrispondenze 22:17, 20 ago 2019 (CEST)

Autore non avvisato (IP)--Tostapaneૐcorrispondenze 22:20, 20 ago 2019 (CEST)

Modifica criteri enciclopedicità scrittori[modifica wikitesto]

Ciao a tutte/i. Per ovvie ragioni - e cioè che ormai tutti i libri, anche con case editrici a pagamento, sono presenti sui canali online di distribuzione di libri - chiedo la modifica del criterio 2 per gli scrittori e cioè "è presente con i suoi scritti sui principali circuiti distributivi e in almeno una catena di librerie, oppure la casa editrice con cui ha pubblicato, anche se non massicciamente presente nei circuiti commerciali, è tuttavia una casa editrice di grande rilevanza storica o di riconosciuta autorevolezza nel proprio settore" diventi "la casa editrice con cui ha pubblicato, anche se non massicciamente presente nei circuiti commerciali, è tuttavia una casa editrice di grande rilevanza storica o di riconosciuta autorevolezza nel proprio settore". Grazie per il vostro parere--Tostapaneૐcorrispondenze 22:35, 20 ago 2019 (CEST)

E che senso avrebbe l'inciso "anche se non massicciamente presente nei circuiti commerciali" in questo caso? --Emanuele676 (msg) 00:45, 21 ago 2019 (CEST)
[↓↑ fuori crono][@ Emanuele676] non capisco la domanda, ci può stare anche così,mi pare. Piuttosto sono d'accordo con Postcrosser tuttavia [@ Postcrosser] converrai con me che un criterio sulla distribuzione libraria non è più un criterio valido. Dovremmo impegnarci per sostuituirlo con altro, a mio parere.--Tostapaneૐcorrispondenze 09:39, 21 ago 2019 (CEST)
Non mi convince molto questa modifica, perchè rischia di escludere gli autori - che magari hanno ricevuto premi e critiche autorevoli - ma che hanno pubblicato con case editrici non "di grande rilevanza storica o di riconosciuta autorevolezza" ma comunque degnissime di rispetto. --Postcrosser (msg) 00:51, 21 ago 2019 (CEST)
Potremmo scrivere "la casa editrice con cui ha pubblicato, anche se non massicciamente presente nei circuiti commerciali, è tuttavia una casa editrice rilevante o di riconosciuta autorevolezza nel proprio settore"', l'importante è che l'enciclopedicità non sia legata alla distribuzione.--Tostapaneૐcorrispondenze 09:39, 21 ago 2019 (CEST)
Ma "anche se non massicciamente presente nei circuiti commerciali" è legata alla frase che hai eliminato. --Emanuele676 (msg) 12:33, 21 ago 2019 (CEST)
volevo comunque salvaguardare il fatto che la casa editrice possa anche non avere una distribuzione massiccia, se vuoi possiamo cambiare il soggetto cioè che l'autore abbia pubblicato con una casa editrice rilevante--Tostapaneૐcorrispondenze 13:58, 21 ago 2019 (CEST)
Concordo anche stavolta con Tostapane. La casa editrice deve essere rilevante, notoria, deve cioè avere alle spalle titoli e titoli pubblicati negli anni (e non aver già chiuso appena aperta, come questa). --94.167.180.66 (msg) 14:51, 22 ago 2019 (CEST)
Sono d'accordo che il criterio 2 sulla distribuzione è ormai superato (con la distribuzione online un libro anche self published può essere comprato su Amazon e simili), e la seconda versione della modifica mi piace già di più. La casa editrice deve essere rilevante, ma non stiamo parlando di escludere tutte quelle che non sono Mondadori o hanno 100 anni di storia. --Postcrosser (msg) 16:26, 22 ago 2019 (CEST)

Genealogia(e) boccaccesca(e)[modifica wikitesto]

ciao,

che si sappia, c'è un motivo per cui Genealogie deorum gentilium ha quel titolo lì, con la -e? A logica dovrebbe essere o Genealogia o Genealogiae (o eventualmente, come su la.wikisource, De genealogiis); così invece è un ibrido latino-italiano che non ha molto senso imho... io proporrei di spostare da Genealogiae deorum gentilium, se nessuno ha niente in contrario --Barbaking scusate la confusione!! 11:58, 21 ago 2019 (CEST)

Nell'edizione cinquecentesca nella foto è scritto De Genealogia--Pierpao.lo (listening) 12:07, 21 ago 2019 (CEST)
Forse il motivo è questo--Barbaking--Pierpao.lo (listening) 12:11, 21 ago 2019 (CEST)
La grafia latina, anche quella del Petrarca, risulta incredibile, ma solo nel secolo successivo è stata ripristinata l'ortografia classica. Lo so, per aver visto su una vecchia antologia, che ora non possiedo più, appunto uno scritto del Petrarca, e quindi il Boccaccio, coevo del Petrarca, dovrebbe avere scritto il latino secondo la pronuncia del tempo. Ma sono certa che Epidosis ne sa più e meglio di me. Buona giornata,Amalia Matilde Mingardo (msg) 07:08, 22 ago 2019 (CEST)
[@ Barbaking] Nessun "ibrido", è semplicemente la grafia medievale del dittongo ae ormai pronunciato monottongato. Il titolo della voce è evidentemente ripreso, come ha notato Pierpao, dal titolo dell'edizione di Vincenzo Romano [Genealogie deorum gentilium libri], ma un errore c'è eccome. Infatti, nell'edizione citata Genealogie(-ae) è genitivo singolare e non nominativo plurale, come invece risulta nell'intestazione della voce (senza libri). Genealogia deorum gentilium è il titolo dell'opera adottato dai migliori editori, a partire dall'editio princeps del 1472 fino all'edizione di Pier Giorgio Ricci del 1965 e a quella parziale di Yves Delègue del 2001. Chiedo pertanto a te o a [@ Pierpao] di rinominare in tal modo la pagina. --94.161.188.209 (msg) 07:50, 22 ago 2019 (CEST)
Concordo, ✔ Fatto spostamento a Genealogia deorum gentilium. Grazie a tutti, --Epìdosis 09:53, 24 ago 2019 (CEST)

Punto sulla situazione del Template:Collegamenti esterni[modifica wikitesto]

Segnalo discussione: soprattutto, vi chiederei di dare un parere sulla mia proposta 3.2 relativa ai siti che contengono i testi. Grazie mille in anticipo, --Epìdosis 16:07, 25 ago 2019 (CEST)

Proposta rimozione P da voce su Pietro Umberto Dini[modifica wikitesto]

Ho riformulato i contenuti della voce su Pietro Umberto Dini, aggiungendo informazioni bibliografiche e discorsive e, soprattutto, sfoltendo e riordinando le liste delle opere. Propongo quindi di rimuovere l'avviso P dalla voce, meno simile a un curriculum rispetto alle prime versioni. --Mirko Tavosanis (msg) 22:24, 25 ago 2019 (CEST)

Non sono d'accordo, ho anzi l'impressione che le tue modifiche abbiano reso la voce meno neutrale; inoltre secondo me va sistemata meglio la parte relativa alle opere, separando le curatele dai libri interamente scritti da lui, poi tutta la parte critica che hai aggiunto è ricavata dal sito del suo editore, non è proprio una fonte valida, vedi WP:FONTI- come pure diverse altre, compreso il curriculum dell'unipi. Faccio anche notare che vanno eliminati i wikilink agli anni; per la sezione opere non è richiesto il cita libro (va in bibliografia) e il prefisso IT non va messo per le opere in italiano . Dovresti dichiarare anche il conflitto di interessi se lo conosci oppure se operi dietro sua richiesta, IMO. Grazie sempre, in ogni caso, della tua opera,buona serata--Tostapaneૐcorrispondenze 22:49, 25 ago 2019 (CEST)
Sempre volentieri - però, puoi fare qualche esempio di modifiche che hanno reso la voce meno neutrale?
Per la parte delle opere, ho suddiviso in sezioni. Così può andare?
Per la parte critica... non capisco bene quale sia. Puoi fare qualche indicazione più specifica? Di sicuro non ho inserito nessuna informazione proveniente dal sito dell'editore!
Le informazioni sulla carriera sono ripetute da diverse fonti (normalmente accettate). Sostituisco comunque, nei casi pertinenti, il curriculum Unipi con la fonte più istituzionale: l'Enciclopedia della lingua lituana (Lietuvių kalbos enciklopedija) di Kazys Morkūnas, che ha una voce dedicata a Dini e che fa anche una sintesi della carriera.
Per evitare il template Cita libro nelle liste di opere: mi adeguo volentieri, ma c'è una linea guida di qualche tipo che lo indichi come fuori norma?
Per il conflitto di interessi, ho già presentato i rapporti nella pagina di discussione della voce ma li ripeto volentieri qui: conosco personalmente Pietro U. Dini ma non scrivo su sua richiesta.
Grazie per le indicazioni, e a presto! --Mirko Tavosanis (msg) 23:30, 25 ago 2019 (CEST)
[@ Mirko Tavosanis] per ora ti lascio la linea guida per la sezione opere che nello specifico rispetto a quanto ti dicevo trovi allarelativa pagina, ti faccio però notare che ho scritto "non è richiesto" (non che va evitato :-) ma così è. Per il resto, ci risentiamo, ho visto che l'ottimo Lombres sta lavorando sulla voce--Tostapaneૐcorrispondenze 13:58, 27 ago 2019 (CEST)
Una frase come "è una delle più importanti introduzioni alla filologia e alla linguistica baltica a livello internazionale." senza una fonte autorevole non la definirei neutrale ma vedo che è stata tolta :-) --Tostapaneૐcorrispondenze 00:47, 28 ago 2019 (CEST)

Uno strano processo di Ambler[modifica wikitesto]

Ciao a tutti,

mi sono recentemente imbattuto nella voce Uno strano processo, relativa all'omonimo libro di Eric Ambler. Ebbene questo libro è stato tradotto con Il processo Deltchev nell'edizione del 2002 di Adelphi. Secondo voi è il caso di reindirizzare la voce a Il processo Deltchev?

Grazie e ciao

--Vale81 (msg) 00:15, 27 ago 2019 (CEST)

Proposta reinserimento poeta-letterato Remigio Ferretti[modifica wikitesto]

Salve a tutti. Tempo fa inserì la voce relativa al poeta Remigio Ferretti che venne cancellata a seguito votazione per mancanza di un valido criterio di enciclopedicità. Ebbene, è passato qualche anno e nel frattempo il saggio appartenente alla voce è stato oggetto di due pubblicazioni ufficiali credo di notevole importanza; inoltre è situato negli archivi di alcune università americane e non. Perciò ho ripreso la stesura della voce e l'ho ampliata/aggiornata in modo da poter essere nuovamente disponibile, e secondo i nuovi criteri dovrebbe rientrare nell'enciclopedicità in riferimento alla saggistica. A vostro parere si potrebbe reinserire, secondo i criteri citati? È possibile visionarla qui. Attendo vostre verifiche/revisioni e nel caso affermativo procederei al reinserimento. Grazie. --Indil77 14:47, 27 ago 2019 (CEST)

A me pare che si potrebbe reinserire. Anche il fatto che gli sia stata dedicata una strada gioca a suo favore (del reinserimento) ma mi piacerebbe ci fosse qualche fonte in più. --Tostapaneૐcorrispondenze 00:42, 10 set 2019 (CEST)
[@ Frullatore Tostapane] Avrei delle recensioni con me, ma sono ritagli di giornale in formato digitale e non saprei come potrei renderle avvaloranti visto che non sono online e non si trovano per motivi temporali in nessun archivio delle testate. Ho fatto intanto delle piccole modifiche rimuovendo il collegamento esterno e inserendo la citazione come video. --Indil77 12:29, 13 set 2019 (CEST)
Ho reinserito la voce dopo aver aggiunto nuove fonti e ampliato la stessa. Se volete contribuire siete i benvenuti. --Indil77 17:42, 18 set 2019 (CEST)
Magari aspettare anche qualche altro parere non sarebbe stato male. Niente impedisce ora che qualcuno la riproponga a breve per la cancellazione. Per inciso, avere una strada dedicata non vuol dire nulla.-- Idraulico (msg) 09:49, 19 set 2019 (CEST)
Certo, prima di reinserirla avrebbe potuto avvisare che se non avesse ricevuto pareri negativi a breve avrebbe riaggiunto la voce, ma se dopo tre settimane ha ricevuto un solo parere (positivo) la colpa non è sua.--StefanoTrv (msg) 14:15, 19 set 2019 (CEST)
Per le voci cancellate non vale il silenzio/assenso. Non capisco che fretta ci sia. -- Idraulico (msg) 14:18, 19 set 2019 (CEST)
Non avevo nessuna fretta. Mi sono consultato con [@ Frullatore Tostapane], infatti ho atteso l'inserimento proprio per aggiungere altre fonti ed ampliare la voce. La discussione è stata inserita da circa un mese. --Indil77 14:28, 19 set 2019 (CEST)

Personaggi de Il meraviglioso mago di Oz[modifica wikitesto]

Per alcuni personaggi dell'opera in oggetto secondo me è sarebbe sufficiente raccoglierne la descrizione in una voce del tipo Personaggi de Il meraviglioso mago di Oz, anche perchè, oltre alla loro descrizione, non contengono altro. L'elenco è il seguente: Toto, Glinda, Buona Strega del Nord, Scimmie volanti, Zia Emma, Zio Henry, Kalidah, Elphaba, Boq. Pareri? --Idraulico (msg) 12:02, 28 ago 2019 (CEST)

Pietro Tripodo[modifica wikitesto]

Voce appena (ri)creata su commissione: al netto della bibliografia chilometrica sicuramente da sforbiciare, non mi sembra di ravvisare tutta questa enciclopedicità. Le opere (che saranno anche pregevoli, per carità) mi sembrano tutte stampate presso editori medio-piccoli e le tracce di costui sui mass media appaiono piuttosto flebili. Che ne pensate? --Vale93b Fatti sentire! 00:18, 31 ago 2019 (CEST)

[@ Vale93b] nel mondo della poesia un autore con tale quantità di traduzioni non è per nulla di poco conto. Tra l'altro gli editori Fazi e Donzelli non mi sembrano editori medio-piccoli, almeno per la poesia, anzi. Ancora: è stata tenuta una giornata di studi presso la Società Dante Alighieri dedicata all'autore, il che non mi sembra poco, come ho riportato nella voce. Il poeta è stato anche oggetto di un articolo sulla Treccani...il dubbio di enciclopedicità mi sembra campato in aria. Monopoli91 - μόνος πόλις (msg) 21:32, 2 set 2019 (CEST)

Elenco opere completo: sì, no?[modifica wikitesto]

Qualcuno potrebbe linkare qualche policy e pingarmi? Ribadisco PINGARMI. Grazie mille--Ferdi2005 (Posta) 19:41, 31 ago 2019 (CEST)

[@ Ferdi2005] va deciso caso per caso: vedi sezione Opere; per esempio se un biografato ha scritto 4 o 5 libri, è ingiusto rilievo mettere tutti i raccontini pubblicati con case editrici minuscole, o articoletti con riviste di secondo piano, io di solito lascio le più rilevanti, così come le traduzioni di uno scrittore che ha tradotto qualche libro ma non ha una carriera più che decennale come traduttore. IMHO una cosa è se fa aggiunte un wikipediano doc altra se le fa un utente monoscopo che non è di certo attento ai pilastri e alle linee guida (Wikipedia non è una raccolta indiscriminata di informazioni): spero di avere aiutato--Tostapaneૐcorrispondenze 13:02, 1 set 2019 (CEST)
Concordo che la cosa debba essere fatta per bene e che non vada copiato ed incollato l'elenco dei libri come ho visto fare. Decidiamo delle linee guida precise? [@ Frullatore_Tostapane]--Ferdi2005 (Posta) 13:03, 1 set 2019 (CEST)
Proposte? ;-) ma riguarda biografie o aziende? (case editrici?)--Tostapaneૐcorrispondenze 13:08, 1 set 2019 (CEST)

Avviso pdc[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Letteratura italiana antica», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Lemure Saltante sentiamo un po' 11:24, 1 set 2019 (CEST)

User-trash-full-4.svg
La pagina «Teresina De Pierro», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Lemure Saltante sentiamo un po' 11:34, 1 set 2019 (CEST)

Il principio passione. La forza che ci spinge ad amare[modifica wikitesto]

cb La discussione prosegue nella pagina Discussione:Il principio passione. La forza che ci spinge ad amare#Il_principio_passione._La_forza_che_ci_spinge_ad_amare.
– Il cambusiere  L'Ospite Inatteso - amo sentirvi 11:23, 19 set 2019 (CEST)

Cambiamento nome del Premio John Wood Campbell per il miglior nuovo scrittore[modifica wikitesto]

Ciao a tutti amici! Segnalo discussione in merito al cambio del nome al Premio John Wood Campbell per il miglior nuovo scrittore viste le polemiche degli ultimi giorni.--GabrieleBellucci (msg) 13:10, 2 set 2019 (CEST)

Partito sondaggio[modifica wikitesto]

Segnalo che è partito il sondaggio su Utilizzo delle tabelle per raccogliere i voti assegnati dalle recensioni, che forse potrebbe essere di interesse anche per questo progetto --Lombres (msg) 15:04, 2 set 2019 (CEST)

Ancora sui sottotitoli[modifica wikitesto]

Riprendo una vecchia discussione sfociata in un nulla di fatto. Alcune voci su opere letterarie indicano nell'incipit il titolo + il sottotitolo e lo stesso nel Template:Libro (esempio1 esempio2), altre nell'incipit solo il titolo e nel template il titolo + il sottotitolo (esempio) altre ancora nell'incipit il titolo + sottotitolo e nel template solo il titolo (esempio). A questa incertezza stilistica si aggiunge la difformità con la quale il titolo + sottotitolo viene riportato:

  1. Titolo, sottotitolo
  2. Titolo. Sottotitolo
  3. Titolo - Sottotitolo
  4. Titolo: Sottotitolo
  5. Titolo: sottotitolo

Viste le precedenti opzioni e i commenti degli utenti nelle precedenti discussioni, forte della grafia riportata nel catalogo OPAC [14] mi sentirei di avanzare una proposta che sarà, se condivisa, trascritta nel template:Libro e nel Wikipedia:Modello di voce/Libro di narrativa e pagine collegate (Wikipedia:Modello di voce/Libro e Progetto:Fantascienza/Modello di voce/Libro).

Caso 1

Il titolo di un'opera letteraria è spesso seguito da un sottotitolo che lo completa, specie nello strillo di copertina ma che non fa parte del titolo vero e proprio. In questo caso sia nella parte iniziale dell'incipit della voce che nel campo titolo del Template:Libro il sottotitolo sarà omesso. Sarà possibile tuttavia citarlo nel prosieguo dell'incipit o nel corpo della voce. Per discriminare questi casi basterà leggere nel colophon del libro oppure sul catalogo OPAC l'esatta intestazione.

Caso 2

Altre volte, invece, il titolo di un'opera letteraria è indissolubilmente legato al suo sottotitolo che compare non solo nella copertina ma, soprattutto, nel colophon del libro oppure sul catalogo OPAC. In questo caso (e solo in questo) sia nella parte iniziale dell'incipit della voce che nel campo titolo del Template:Libro il titolo deve essere completato, dal suo complementare sottotitolo nel seguente modo:Titolo: sottotitolo(rispettando la punteggiatura e le maiuscole).

Che ne pensate?--Flazaza (msg) 17:17, 3 set 2019 (CEST)

Il metodo OPAC è probabilmente di derivazione straniera. Oltretutto usa la notazione Titolo<spazio>duepunti<spazio>Sottotitolo, IMHO pessimo. I due punti fanno pensare che il testo successivio faccia parte del titolo e non va bene. Inoltre ci costringerebbe a partire con la minuscola perché la maestra diceva che dopo i due punti quella ci va :-) A mio avviso la scelta deve essere tra punto o trattino con la maiuscola che segue. I due punti solo ed eslusivamente se sono presenti in copertina o nel colophon. Vedo ad esempio che Mondadori, IBS e perfino Amazon, nei loro store online, usano "Titolo. Sottotitolo" ([15], [16]).--Amarvudol (msg) 18:47, 3 set 2019 (CEST)
bisogna fare distinzione per lingua: in inglese lo standard sono i due punti, quindi per i titoli in inglese si usano i due punti, seguiti da maiuscola (ma senza spazio prima come su SBN). Per i titoli in italiano io per i libri userei il punto, come si vede fare appunto dagli editori e anche nelle bibliografie dei libri in generale. Poi mi taccio, ne ho discusso anche troppo per i film (dove invece si dovrebbe usare il trattino) ma si è arrivati a una decisione IMHO assurda (due punti sui titoli giapponesi) che asseconda le traduzioni frettolose da en.wiki --Lombres (msg) 22:01, 3 set 2019 (CEST)
Concordo con Amarvudol.--Moroboshi scrivimi 22:49, 3 set 2019 (CEST)
Secondo me, bisognerebbe rispettare il titolo completo cosi come scritto dall'autore, in caso comprenda una punteggiattura già data dall'autore (che ovviamente cambia l'intenzione). In caso non ci fosse nessuna punteggiatura tipo Titolo e sotto il Sottotitolo, andrebbe adottato uno standard. --600px Nero e Azzurro (Strisce)2.png Indil77 23:06, 3 set 2019 (CEST)
sì ma questo è evidente, il problema è appunto che standard adottare quando non c'è una punteggiatura data dall'autore --Lombres (msg) 00:54, 4 set 2019 (CEST)
La resa grafica del titolo quasi sempre non viene scelta dall'autore ma cambia da editore ad editore, anche per la stessa opera, a seconda degli standard editoriali di quella casa editrice o di quella particolare collana. Adottare noi uno standard comune credo che sia indispensabile.--Flazaza (msg) 07:59, 4 set 2019 (CEST)
Giunti a questo punto, si potrebbe aprire una votazione con le suddette scelte difformi e decidere lo standard adeguato che ne pensate? Io opterei comunque per eliminare tutti i tipi di punteggiatura e lasciare solo il trattino che mi sembra molto d'effetto. A voi la scelta... --600px Nero e Azzurro (Strisce)2.png Indil77 14:18, 4 set 2019 (CEST)

contribuisco alla discussione con quanto segue:

fatte salve le indicazioni d'autore come in

"Oliver Twist; or, The Parish Boy's Progress"

"Ashenden; or, The British Agent"

in italiano e in francese, propongo di usare il modo tradizionale

(come insegnato anche nelle grammatiche)

"L'Étonnement philosophique. Une histoire de la philosophie"

"Così parlò Zarathustra. Un libro per tutti e per nessuno"

"Francis Bacon. Logica della sensazione"

in inglese è corretto i due punti

"Almayer's Folly: A Story of an Eastern River"

come in tedesco

"Also Sprach Zarathustra: Ein Buch für Alle und Keinen"

anche se nei titoli della musica è tradizionale la virgola

"Il dissoluto punito ossia il Don Giovanni, K 527"

"Piano Sonata No. 1 in C major, K 279"

"Das Wohltemperierte Klavier, BWV 846–893"

per me il trattino nei sottotitoli vale solo se nei sottopancia su schermo quando cambia chi parla

e i due punti in italiano e in francese solo se separano il titolo dalla serie

"À la recherche du temps perdu: À l'ombre des jeunes filles en fleurs"

"I nostri antenati: Il cavaliere inesistente" --PaopPie 16:00, 4 set 2019 (CEST)

+1 perfetta la proposta di Paopp --Lombres (msg) 22:17, 4 set 2019 (CEST)
+1 Il trattino per separare il titolo dal sottotitolo bibliograficamente non esiste. In editoria si usa il trattino per separare più titoli tra di loro, cioè i titoli di più opere ripubblicate insieme (ad es., Italo Svevo, Opere: Una vita - Senilità - La coscienza di Zeno), mentre in bibliografia in tal caso si usa il punto e virgola. Aggiungo che l'indicazione del sottotitolo è obbligatoria solo se compare sul frontespizio (così anche per l'Opac Sbn; in Aiuto:Bibliografia il sottotitolo non è menzionato, ma si dice espressamente che il titolo va citato come appare sul frontespizio). --94.162.30.182 (msg) 11:01, 5 set 2019 (CEST)
@94.162.30.182. Mi ripeto. Quale frontespizio? Di quale edizione? OPAC li elenca tutti. Wiki riserva una sola voce per tutte le edizioni. Come formattare il titolo in questi casi? L'incipit? E il template?--Flazaza (msg) 14:22, 5 set 2019 (CEST)
[@ Flazaza] Parlavo in generale (come separare il titolo dal sottotitolo è una questione che vale anche nella sezione Opere e nella sezione Bibliografia). "Quale frontespizio? Di quale edizione?". Se l'incipit recita: "La coscienza di Zeno è un romanzo psicologico di Italo Svevo, pubblicato nel 1923 dall'editore Cappelli a Bologna", è ovvio che l'edizione debba essere quella originale. Dunque l'intitolazione della voce dovrebbe essere "La coscienza di Zeno. Romanzo", perché il sottotitolo rematico sul frontespizio dell'edizione originale dell'opera è "Romanzo". Ma a mio parere almeno nell'intitolazione della voce l'indicazione del sottotitolo va evitata. Mentre è obbligatoria (se compare sul frontespizio dell'edizione considerata) in ambito bibliografico. --94.162.49.146 (msg) 17:04, 5 set 2019 (CEST)

Cancellazione Regina George[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Regina George (personaggio)», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Lombres (msg) 22:16, 4 set 2019 (CEST)

Citazione Harry Potter[modifica wikitesto]

Propongo di insereire una citazione alla pagina del personaggio Harry Potter

[[17]] GryffindorD (msg) 15:23, 5 set 2019 (CEST)

Cancellazione[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Lista di best seller», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Leo0428 (msg) 16:04, 5 set 2019 (CEST)

Pagina da aiutare Il gioco del suggeritore[modifica wikitesto]

Gnome-help-browser-modified.svg
È stato notato che la voce «Il gioco del suggeritore» non risponde agli standard minimi di Wikipedia.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

--StefanoTrv (msg) 22:38, 5 set 2019 (CEST)

Symbol dot dot dot violet.svg Commento: Premettendo che capisco l'operato di Stefano e che gli sono grata (avviare una PdC è sempre un problema a vari livelli), tuttavia intendo far notare che la pagina è costituita esclusivamente dal titolo del libro. Ma allora, possiamo creare pagine a queste condizioni e lasciare la patata bollente agli altri? Vorrei sentire in proposito qualche parere. Il mio è molto semplice: sarà che le pagine non sono nostre e non ci si può fare nulla, ma scagliare in questo organismo abnorme (it-Wiki) pagine che per forza di cose rischiano di non essere prese in carico da nessuno, non mi piace e mi fa pensare a un orfanotrofio di dickensiana memoria.--Amalia Matilde Mingardo (msg) 08:55, 7 set 2019 (CEST)

[@ Amalia Matilde Mingardo] Approvo il tuo commento --Indil77 12:04, 7 set 2019 (CEST)
[@ Amalia Matilde Mingardo] Purtroppo le pagine come questa non sono rare. La cosa migliore da fare in questi casi è appunto segnalarle come da aiutare e iniziare una PdC se dopo un po' di tempo non vengono migliorate. Inoltre spesso, come in questo caso, sono degli IP a creare queste pagine, quindi non si può neanche fargli presente il problema.--StefanoTrv (msg) 16:49, 7 set 2019 (CEST)
[@ StefanoTrv] anzi, apprezzo la tua pazienza e rispetto il tuo operato. So benissimo che c'è anche troppo di questo su WP, il problema è che mi sto chiedendo (e di conseguenza lo chiedo a tutti) se non stiamo andando verso una deriva, diciamo, indesiderabile. Succede poi alle PdC che si sta abbassando il livello e potrebbero andare avanti voci che si presume siano enciclopediche. Un esempio: After - Un cuore in mille pezzi. Io credo che la voce con il solo titolo sia da immediata, ma non voglio scansare le procedure e tanto meno intervenire sull'operato di contribuenti motivati a fare il meglio. Però se ci diciamo quello che è giusto e se c'è dell'altro, questa è la sede. Vi auguro una buona prosecuzione.--Amalia Matilde Mingardo (msg) 18:07, 7 set 2019 (CEST)
Secondo me è molto sensato quel che dice Amalia. Non ci si potrebbe accordare per un minimo sotto il quale si va per immediata? --Tostapaneૐcorrispondenze 00:22, 10 set 2019 (CEST)
Per cosa? Per risparmiare 10+7 giorni? --Emanuele676 (msg) 00:43, 10 set 2019 (CEST)
Cos'è questo? una risposta? Ho fatto una domanda così insensata? Quindi da quel che hai scritto, Emanuele, significa che non ci sono voci di una sola riga col template A su WP?--Tostapaneૐcorrispondenze 01:18, 10 set 2019 (CEST)
Scusami, ma non capisco la tua risposta. Quello che hai scritto è proprio la definizione di una voce da aiutare. "Le voci da aiutare, probabilmente scritte di fretta o da utenti inesperti, sono quelle che presentano un livello di qualità del testo palesemente troppo basso rispetto alle aspettative di Wikipedia; solitamente questa caratteristica si accompagna all'estrema brevità della voce, che comunque intende trattare un argomento rilevante ed è potenzialmente ampliabile fino a diventare un abbozzo. Se tali voci non vengono migliorate entro breve tempo, incorrono in cancellazione.". Che sono quelle voci potenzialmente enciclopediche ma che sono troppo corte per essere mantenute, e se nessuno amplia la voce può proporla per la cancellazione dopo 10 giorni. O pensi che il libro non sia enciclopedico pur ampliando la voce? --Emanuele676 (msg) 02:31, 10 set 2019 (CEST)
Non trovo molto sensato creare un nuovo criterio di WP:IMMEDIATA esclusivamente per i libri, specialmente visto che sarebbe ridondante rispetto al template {{A}} che, seppur in più tempo, fa la stessa cosa. Detto questo, per me la versione iniziale della voce era da immediata.--StefanoTrv (msg) 11:38, 10 set 2019 (CEST)
Non capisco, [@ Marl it] avrebbe dovuto richiedere la cancellazione immediata invece di aiutare la voce portandolo ad un livello Da aiutare? --Emanuele676 (msg) 14:39, 10 set 2019 (CEST)
Non ho detto questo. Ho detto che secondo me una voce in quello stato potrebbe benissimo essere cancellata subito.--StefanoTrv (msg) 14:46, 10 set 2019 (CEST)
Sì, ma in quello stato non ci è rimasto a lungo per via dell'intervento di Marl it. --Emanuele676 (msg) 14:54, 10 set 2019 (CEST)
Lo so, ma visto che stiamo parlando di nuove pagine con un contenuto scarsissimo ho voluto commentare quale fosse lo stato della pagina al momento della sua creazione. Dopo la modifica di Marl it la pagina non era più da cancellazione immediata.--StefanoTrv (msg) 15:06, 10 set 2019 (CEST)

[ Rientro]La proceduta, riportata anche nel template:A prevederebbe che la voce, se non aiutata, dopo 10 giorni possa essere proposta per la cancellazione. Tuttavia il template non consente di tenere sotto controllo tale tempistica poiché nei campi richiede l'inserimento di mese e anno (non giorno, mese e anno) e tale data, tra l'altro, non appare in chiaro ma rimane nascosta. Forse un festival di qualità aiuterebbe a sfoltire le voci minimali non aiutate da anni.--Flazaza (msg) 20:08, 10 set 2019 (CEST)

Oh, caro [@ Flazaza], sono d'accordo al 1000 per cento! Da tempo mi arrabatto con le voci prive di fonti e ne trovo abbandonate dal 2008... cioè, hanno aggiunto di ogni, ma non le fonti. Ma se fosse attuato un festival della qualità, questo è un argomento al quale mi darei anima e corpo.--Amalia Matilde Mingardo (msg) 07:05, 11 set 2019 (CEST)
Ma a cosa serve un festival della qualità? Mica si possono cancellare decine di voci nella stessa giornata. Quindi è un lavoro che si può fare anche da soli. O in due o tre, ma è inutile 10 persone a lavorarci, c'è un collo di bottiglia. Prendi la categoria, prendi le 28 voci ad agosto e richiedi la cancellazione per 5 al giorno (ovviamente controlla che sono a livello di Aiutare, se sono state modificate metti abbozzo o togli tutti). In sei giorni hai completato agosto. A quel punto passa ad agosto e controlla quelle che sono state modificate più di 10 giorni fa. A che serve un Festival della qualità per massimo 50 voci, di cui trattabili poche al giorno? --Emanuele676 (msg) 00:19, 12 set 2019 (CEST)
A me pare una buona idea, dà coesione tra gli utenti e non ne vedo il danno, si lavora tutti per migliorare poi si fa un elenco finale di quelle che non sembrano enciclopediche, secondo me a quel punto, approvate dalla comunità si possono mettete in inmmediata--Tostapaneૐcorrispondenze 09:20, 12 set 2019 (CEST)
Le pagine da aiutare sono 51 in tutto e il loro numero è sempre piuttosto costante. Se vogliamo fare un festival della qualità per sistemare le pagine senza fonti, risolvere i dubbi di enciclopedicità, disorfanare le pagine orfane, sbozzare le bozze e simili, allora sono favorevolissimo. Ma per le voci da aiutare non servirebbe a niente; tra meno di due mesi saremmo nella stessa situazione di adesso.--StefanoTrv (msg) 11:58, 12 set 2019 (CEST)
L'idea è buona, ma le voci da aiutare spaziano tra mille argomenti...Si può iniziare dalla voci da aiutare del nostro progetto, tendendo sempre sott'occhio la pagina Categoria:Aiutare - letteratura presente nella pagina principale del Progetto Letteratura.--GabrieleBellucci (msg) 13:09, 12 set 2019 (CEST)

Effettivamente le voci da aiutare sono sufficienti per un esperimento pilota, più che per un festival, perché sono poche. Però pensare di fare un progettone con tutte le categorie, anche se a me starebbe bene, penso che sia un obiettivo molto complicato: solo tra gli scrittori ITALIANI le voci senza fonti sono più di 800! Io quoto la formulazione di Stefano; quanto alla riduzione, verrà da sé, sempre che ci sia voglia di mettere in piedi l'iniziativa.--Amalia Matilde Mingardo (msg) 14:35, 12 set 2019 (CEST)

Mi accorgo solo ora, grazie a Emanuele676 che esiste un modo per monitorare le voci "più antiche" da aiutare attraverso Categoria:Aiutare_per_mese e che di fatto, tale monitoraggio già viene svolto, visto che non ci sono nella categoria voci in attesa di aiuto da più di due mesi. Inoltre l'esiguo numero delle voci int tale stato (51 ad oggi) è abbastanza esiguo rispetto ad altri lavori sporchi, segno che la categoria viene monitorata e sfoltita sistematicamente. Tutto sommato concordo sul fatto che un festival di qualità sulla Categoria da aiutare sarebbe inutile.--Flazaza (msg) 16:09, 12 set 2019 (CEST)
Intanto ora sono diventate 40 le voci. --Emanuele676 (msg) 18:14, 12 set 2019 (CEST)

Categoria:Personaggi de L'ultimo padrino[modifica wikitesto]

Le voci della categoria in oggetto contengono solo la descrizione dei personaggi e sono prive di fonti oltre che di informazioni sulla eventuale rilevanza dei singoli personaggi. Sono dell'idea che si potrebbero raccogliere nella voce Personaggi de L'ultimo padrino. Pareri? Idraulico (msg) 15:34, 9 set 2019 (CEST)

Dubbio di enciclopedicità[modifica wikitesto]

Edit-delete-not encyclopedic.svg
Sulla voce «Anna Russo» o in una sua sezione è stato espresso un dubbio di enciclopedicità; entro breve tempo, il testo in questione potrebbe essere rimosso o l'intera voce proposta per la cancellazione.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

--Amalia Matilde Mingardo (msg) 17:37, 9 set 2019 (CEST)

Più che di enciclopedicità, mi pare che ci sia un evidente problema di non neutralità della voce. --Emanuele676 (msg) 19:24, 9 set 2019 (CEST)
A meno che non si metta in dubbio l'enciclopedicità di La bambina Babilonia, Pao alla conquista del mondo, Caro Hamid, fratello lontano, Ibrahim, il bambino del campo, Il baffo del dittatore e Chuang Tse e il primo imperatore, la voce è automaticamente enciclopedica in quanto autrice di almeno un libro enciclopedico, come da WP:SCRITTORI. Sono d'accordo invece che il tono della voce dovrebbe essere rivisto, ma le frasi problematiche sono comunque poche. --StefanoTrv (msg) 19:46, 9 set 2019 (CEST)
Sono poche in termini assoluti, ma sul totale rappresentano circa il 50% dei testi. --Emanuele676 (msg) 21:18, 9 set 2019 (CEST)
L'unica frase veramente problematica è il terzo paragrafo della biografia. Nel secondo paragrafo il "ottiene subito un ottimo riconoscimento di pubblico" è più una questione di aggiungere delle fonti a sostegno del successo che un problema di POV. Anche contando entrambe le frasi come problematiche, sono comunque meno del 50% del testo sia considerando il numero di frasi che di caratteri. Non vedo comunque a che pro discutere di percentuali. Ho intanto rimosso le frasi problematiche dalla voce anche vista la mancanza di fonti.--StefanoTrv (msg) 22:02, 9 set 2019 (CEST)

[@ StefanoTrv] [@ Emanuele676] Vi ringrazio per il pronto intervento sulla voce. Ho espresso il dubbio dopo che ho cercato di migliorare la voce per tutto il giorno e per questa ragione era stato già tolto molto. Ma il problema vero è che ci sono altri titoli della scrittrice, qualcuno anche presente su Amazon, che però non hanno riscontro in OPAC e Worldcat. Questi titoli sono spostati nella pagina di discussione, in attesa di ulteriori verifiche. Il template F è lì dal 2008 e anche una delle voci ancillari almeno è priva di fonti. Non voglio farla più lunga e vi rinnovo i miei ringraziamenti.--Amalia Matilde Mingardo (msg) 07:34, 10 set 2019 (CEST)

Se ho capito cosa intendi, credo sia perché sono pubblicato solo come ebook. Peraltro A New Life ricorda New Life Book che è un editore a pagamento. --Emanuele676 (msg) 13:26, 10 set 2019 (CEST)
E' quella. I più diffusi sono quelli con editori importanti (Mursia, Einaudi, Salani..) però StefanoTrv Chuang Tse e il primo imperatore no, su quel libro che ha la sua voce ho grossi dubbi.--Kirk Dimmi! 10:21, 19 set 2019 (CEST)
Non vorrei che il mio commento fosse stato interpretato male: non intendevo dire che le pagine sui libri sono sicuramente tutte enciclopediche (anzi, credo che si potrebbe discutere a riguardo), ma che, secondo le regole di Wikipedia, l'enciclopedicità dell'autrice è automatica fino a che rimane almeno una pagina su uno dei suoi libri. Ovvero, prima di poter discutere sulla enciclopedicità dell'autrice è necessario discutere dell'enciclopedicità di tutti i suoi libri che ora hanno una voce.--StefanoTrv (msg) 14:08, 19 set 2019 (CEST)

Dubbio su wikilink (standard?)[modifica wikitesto]

Nella sezione Edizioni di una voce su un libro, il wikilink alla casa editrice va messo o no? Esiste uno standard a riguardo? Il dubbio nasce dal fatto che nel template cita libro non si usa il wikilink (per evitare troppi collegamenti alle pagine delle case editrici). --Italaid 11:36, 10 set 2019 (CEST)

Nella sezione Edizioni è necessario utilizzare i templates "cita libro" quindi il wikilink alla casa editrice è deprecato (come da istruzioni del template). Nelle linee guida Wikipedia:Modello di voce/Libro di narrativa valide solo per i libri di narrativa ma che si possono usare come riferimento si dice che ...Nelle bibliografie non si inseriscono wikilink superflui (anni, città, editori non vanno linkati) o a voci inesistenti (niente "link rossi" a traduttori ecc.). Non è necessario linkare in ogni riga il nome dell'autore (basta e avanza nella prima riga). È possibile linkare la collana editoriale, se la voce esiste. ...--Flazaza (msg) 20:45, 10 set 2019 (CEST)

Vaglio su Albus Silente[modifica wikitesto]

Crystal Clear app kghostview.png
Per la voce Albus Silente, il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stato proposto un vaglio.

Essendo questo il progetto maggiormente incentrato sull'argomento, sarebbe molto utile una partecipazione dei suoi iscritti alla discussione.

--Zoro1996 (dimmi) 08:49, 11 set 2019 (CEST)

Gian Ruggero Manzoni[modifica wikitesto]

Ciao a tutti, ho bisogno di capire i motivi per i quali nel 2008, nel 2015 e pochi giorni fa la voce Gian Ruggero Manzoni è stata cancellata perché la vorrei reinserire. Secondo le regole che ci siamo dati in questa pagina, bisogna passare da qui. --Sentruper (msg) 11:58, 11 set 2019 (CEST)

Nel 2008 per copyviol (C13), nel 2015 per questi motivi e di recente (agosto 2019) cancellata in immediata perchè reinserita senza approvazione comunitaria (C7).--Flazaza (msg) 12:26, 11 set 2019 (CEST)
Segnalo discussione in merito alla rilevanza del pittore/scrittore, voce già cancellata in precedenza.--Flazaza (msg) 11:25, 13 set 2019 (CEST)

Dubbio qualità Unico Anello[modifica wikitesto]

Crystal Clear action bookmark Gold-Silver doubt.png
Sulla voce Unico Anello, attualmente considerata una voce in vetrina o di qualità, è stato avanzato un dubbio di qualità.
Si invita a esprimere un proprio parere nella pagina di discussione; ogni miglioramento è sempre benvenuto.
Commento: tre quarti della voce consistono in una descrizione dettagliata di storia e caratteristiche dell'anello tratta dalla fonte primaria; evidenti carenze in vari aspetti elencati da WP:MONDI. Il riconoscimento di qualità è completamente fuori luogo e la pagina necessita di una revisione e riscrittura estensiva con alla mano fonti terze e attendibili.

--Sakretsu (炸裂) 11:45, 15 set 2019 (CEST)

Cancellazione Giovanni Grassi[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Giovanni Grassi», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Marcok (msg) 12:29, 16 set 2019 (CEST)

Dubbio enciclopedicità[modifica wikitesto]

Edit-delete-not encyclopedic.svg
Sulla voce «Ettore Strinati» o in una sua sezione è stato espresso un dubbio di enciclopedicità; entro breve tempo, il testo in questione potrebbe essere rimosso o l'intera voce proposta per la cancellazione.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

--Amalia Matilde Mingardo (msg) 14:28, 18 set 2019 (CEST)

Edit-delete-not encyclopedic.svg
Sulla voce «Michele Cogo» o in una sua sezione è stato espresso un dubbio di enciclopedicità; entro breve tempo, il testo in questione potrebbe essere rimosso o l'intera voce proposta per la cancellazione.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

--Amalia Matilde Mingardo (msg) 14:28, 18 set 2019 (CEST)

Proposta di modifica criterio enciclopedicità scrittori[modifica wikitesto]

Ciao a tutt*! avevo già aperto una discussione su questo punto ma era agosto e molti magari erano in vacanza. Ormai anche le case editrici a pagamento e anche i self publishing hanno una ottima distribuzione. Ho riscontrato un certo consenso ma ripeto qua la domanda: - chiedo la modifica del criterio 2 per gli scrittori e cioè "è presente con i suoi scritti sui principali circuiti distributivi e in almeno una catena di librerie, oppure la casa editrice con cui ha pubblicato, anche se non massicciamente presente nei circuiti commerciali, è tuttavia una casa editrice di grande rilevanza storica o di riconosciuta autorevolezza nel proprio settore" diventi: "la casa editrice con cui ha pubblicato, anche se non massicciamente presente nei circuiti commerciali, è tuttavia una casa editrice rilevante o di riconosciuta autorevolezza nel proprio settore". Buona serata e grazie --Tostapaneૐcorrispondenze 22:17, 19 set 2019 (CEST)

Symbol support vote.svg Favorevole. A mio parere, non sembra modificare di molto il criterio, quindi sarei più per la modifica. --Indil77 12:54, 20 set 2019 (CEST)
Symbol dot dot dot violet.svg Commento: Quindi vorresti cassare il criterio della diffusione del libro? In questo caso chiunque pubblicasse un volume con una nota casa editrice diverrebbe automaticamente enciclopedico? -- Idraulico (msg) 14:50, 20 set 2019 (CEST)