Discussioni progetto:Istruzione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Uncle Sam (pointing finger).png
We Want You!
Per iniziare a stilare le linee guida (in primis sulla nomenclatura e sull'enciclopedicità degli istituti scolastici), il Progetto:Istruzione ha bisogno di partecipanti!
Aggiungi il tuo nome a questa lista e aggiungi questa pagina agli osservati speciali per seguire le modifiche.

Non dimenticare di partecipare alla Riforma dell'Istruzione!
Nota disambigua.svg
Il titolo di questa pagina non è corretto per via delle caratteristiche del software MediaWiki. Il titolo corretto è Aula Magna.
Aula Magna

Benvenuti nel punto di ritrovo dei wikipediani interessati all'istruzione, all'educazione e alla formazione.
Per argomenti di carattere più generale è meglio rivolgersi al Wikipedia:Bar.

L'Aula Magna è anche il luogo per le discussioni del Progetto:Istruzione, in cui si possano porre domande, inserire comunicazioni e coordinare il lavoro intorno agli articoli sull'istruzione presenti nell'enciclopedia.


Archivi: Vecchio progetto Università | 2009 | 2010-2014 | 2015-2016 | 2017-2018 | 2019-2020

Sciences humaines.svg

Vai a fine pagina

Clicca qui per iniziare una nuova discussione

Ranking, classifiche ed equivalenti[modifica wikitesto]

Ciao a tutti. Come già anticipato nella sezione più in alto, parecchie voci su scuole e (soprattutto) università e college contengono le sezioni Rank/Ranking/Rankings/Classifiche e similari (cito un esempio piuttosto estremo per inquadrare meglio il problema); al di là del dubbio che indicare tutti quei dati sia davvero enciclopedico, la scarsa attendibilità di quelle informazioni è dovuta al fatto che spesso quelle sezioni citano vecchie classifiche non aggiornate, spesso le più favorevoli, omettendone altre più penalizzanti. [@ Popop] segnalava che già in passato se ne era parlato, ma, nonostante gli intervenuti fossero a favore della loro rimozione, data anche l'esiguità dei partecipanti non era stato concluso nulla. Ripropongo quindi la questione per arrivare a una decisione definitiva. Pingo anche [@ Bramfab] che aveva partecipato alla vecchia discussione (l'altro utente si è ritirato). Grazie--Parma1983 18:16, 11 ott 2018 (CEST)

Buonasera a tutti, come ho già avuto modo di rendere manifesto, concordo su un intervento di "razionalizzazione" di tali sezioni e/o parti di testo.
In verità, sostengo la rimozione per intero delle stesse: non soltanto per problematiche dovute all'aggiornamento dei dati, altresì per l'opinabile rilevanza e utilità delle stesse in questo contesto.
Giacché, infatti, un ente trova posto o meriti di essere contemplato dal progetto Wikipedia in lingua italiana, grazie ad una pluralità di fattori (attestatisi e/o rilevabili nel tempo) di "enciclopedicità", fama-reputazione, storia e avvenimenti, qualità dell'offerta accademica e della didattica, attività e ricerca, ecc; i quali, sussistono indipendentemente dall'aver raggiunto determinati livelli in quelle classifiche – e meno ancora per ostentarli o "promuoversi" in detta sede--BOSS.mattia (msg) 20:24, 11 ott 2018 (CEST)
A mio parere il vero problema non è dato dalla frequenza annua degli aggiornamenti (anzi i dati demografici dei comuni vanno aggiornati addirittura mensilmente), quanto piuttosto dalla qualità della fonte. Se vi è una e una sola classifica notoria e autorevole per ogni nazione (come l'Istat per i comuni italiani) allora ok, se invece ognuno può mettere la classifica che gli pare allora meglio toglierle.--3knolls (msg) 21:23, 11 ott 2018 (CEST)
La questione è che istituti o enti come l'Istat raccolgono dati e forniscono pertanto censimenti, classificazioni ecc in modo "oggettivo"; non vengono elaborati in maniera simile a quanto accade per i "ranking" dove devono per forza di cosa stabiliscono dei criteri a loro discrezione, elementi da analizzare e di cui tener conto (e ciò implica trascurarne altri), e donar loro una "valutazione" parimenti in modo arbitrario, tant'è che gli indici e criteri impiegati da enti differenti di rado collimano--BOSS.mattia (msg) 21:38, 11 ott 2018 (CEST)
P-s- A onor del vero gli stessi enti che compilano i ranking che utilizzano i dati messi a disposizione da istituti di ricerca e statistica universalmente noti e riconosciuti, in quanto "data base" nazionali o sovra nazionali.--BOSS.mattia (msg) 21:42, 11 ott 2018 (CEST)
Continuo ad essere del parere di eliminare in toto le classifiche. Il motivo principale è quello che avevo espresso nella vecchia discussione che c'è chi mette solo (o soprattutto) le classifiche che fanno comodo. Il problema dell'eventuale aggiornamento si riferiva soprattutto a questo, sarebbe come a dire, tanto per fare il solito esempio, che scriviamo che il Napoli è Campione d'Italia anzichè dire che lo è stato nel 1990. Nel merito, la maggior parte dei ranking universitari soffrono di difetti sistematici, d'altro canto, le agenzie di valutazione nazionali, solitamente più serie, formulano dei giudizi sui vari aspetti delle strutture valutate, l'eventuale classifica è solo una conclusione schematica messa come orpello, dove le note interpretative spesso occupano quasi la metà del documento. Solitamente vengono valutati i dipartimenti, la valutazione dell'università sarebbe poi una media che in sè ha poco valore. In conclusione si tratta di informazioni che a volte hanno poco o nessun valore (ci sono casi eclatanti di classifiche falsate con la frode), a volte hanno una loro utilità pratica come le valutazioni da parte delle agenzie nazionali. Utilità pratica ma nessun valore enciclopedico: ve la immaginereste la Treccani o la Britannica che citano i ranking universitari o i risultati degli esercizi di valutazione? --Pop Op 12:18, 13 ott 2018 (CEST)
Come già detto più sopra, condivido pienamente questa posizione--BOSS.mattia (msg) 17:27, 13 ott 2018 (CEST)
Sono anch'io della stessa opinione--Parma1983 19:36, 13 ott 2018 (CEST)
Convergo anch'io. Tutt'al più alcuni dati salienti delle grandi agenzie nazionali potrebbero essere riportati nelle voci generaliste (ad esempio, nel caso dell'Italia, nella voce università in Italia), ma non in quelle dei singoli atenei.--3knolls (msg) 20:08, 13 ott 2018 (CEST)

[ Rientro] [@ 3knolls, BOSS.mattia, Popop] Dopo giorni in cui nessuno è intervenuto per opporsi alla rimozione della sezione, la possiamo considerare da rimuovere nelle voci relative ai singoli atenei/college/scuole. Grazie a voi che siete intervenuti--Parma1983 14:53, 27 ott 2018 (CEST)

grazie a te! Appena posso, inizio pur'io a darti una mano nell'adeguamento delle voci--BOSS.mattia (msg) 15:03, 27 ott 2018 (CEST)
[@ BOSS.mattia] Ho rimosso la sezione dalle pagine che contenevano il template sinottico, ma ce ne saranno sicuramente altre che ne sono prive ma contengono la sezione; i titoli che ho trovato, tanto per cambiare, sono i più svariati: Ranking, Rankings, Classifica, Classifiche, Classificazione, Graduatoria, Graduatorie, Reputazione, Valutazione, Valutazioni e Riconoscimenti. E non escludo che la fantasia di chi ha scritto le voci possa averli spinti a titoli ancora diversi ;)--Parma1983 16:29, 27 ott 2018 (CEST)
Non è un Ranking, Rankings, Classifica, Classifiche, Classificazione, Graduatoria, Graduatorie, Reputazione, Valutazione, Valutazioni e Riconoscimenti, non è in un paragrafo che metta in confronto questa con altre università, è un giudizio espresso dal nostro Presidente della Repubblica nel corso di una cerimonia ufficiale e pubblicata sul massimo sito per autorevolezza italiano. Ci può stare? E se no, per quale motivo specifico, perchè per ora mi sfugge. Grazie.--ElleElle (msg) 10:22, 14 gen 2019 (CET)
Il fatto che il nostro Presidente della Repubblica ci abbia tenuto una Lectio Magistralis forse può starci (dico forse), ma il fatto che l'abbia definita in quell'occasione "prestigiosa istituzione accademica" no. È una pura formula di cortesia, indipendentemente dal fatto che prestigiosa lo sia effettivamente. È un po' come se avesse scritto una lettera a X iniziando con "Illustre professore" e noi lo citassimo come fonte nella voce biografica su X per dire che X è illustre... --93.36.167.230 (msg) 13:47, 14 gen 2019 (CET)
Primo, è il Presidente della Repubblica, e non scrive a chiunque. Se scrivesse a te, immagino che forse saresti enciclopedico. Secondo, NON è scritto in voce che X è illuste, ma che il Presidente, pur in una forma di cortesia diretta in modo esplicito all'istituzione, ha detto che è illustre. E' una sua "citazione", non un'affermazione oggettiva, se leggi con attenzione. Inoltre una visita di un capo di stato non è circostanza usuale, per nessun istituto di istruzione. Quindi una base di enciclopedicità lo ha, in modo oggettivo. E la fonte non è discutibile.--ElleElle (msg) 13:56, 14 gen 2019 (CET)
Personalmente concordo con l'ip. Il problema non sta nella fonte, ma nel modo in cui l'hai descritto che non è propriamente enciclopedico (nel senso che una frase del genere non la troveresti mai su di una vera enciclopedia). Se fossi in te, per scongiurare il rischio che un qualche altro utente utente possa appiopparci l'avviso {{P}}, citerei sì la visita ma mi guarderei bene dal riportare la citazione, ma naturalmente il mio è solo un consiglio. Ah dimenticavo: non è corretto parlare di "nostro" Presidente, perché questa non è la Wikipedia dell'Italia, ma solo la Wikipedia in lingua italiana a cui tutti gli utenti di qualsiasi nazionalità possono contribuire.--3knolls (msg) 14:31, 14 gen 2019 (CET)
(conflittato) Non è affatto infrequente che il Presidente della Repubblica partecipi, ad esempio, all'inaugurazione di un anno accademico (quest'anno era a Torino). Il fatto che si tratti di un'ateneo cinese rende la circostanza più insolita (evidentemente era un evento pianificato, fra numerosi altri, nell'ambito di un viaggio ufficiale in Cina: a meno che non risulti che ha fatto il viaggio solo per pronunciare quel discorso...), ma dobbiamo ricordarci che su it:WP non dobbiamo assumere una prospettiva "italiana". Dal punto di vista dell'istituzione oggetto della voce, quanto è significativo che il Presidente di uno Stato estero (importante sul piano storico ed economico, ma che ha comunque meno di 1/20 degli abitanti della Cina) vi abbia tenuto un discorso? Sicuramente lo sarebbe se fosse il primo Capo di Stato estero a farlo, o qualcosa del genere; anche fosse, comunque, il fatto che in quell'occasione l'abbia definita "prestigiosa" è - ripeto - un puro atto di cortesia che non ha alcun rilievo enciclopedico (ad essere sinceri, scritto così nella voce suona perfino un po' ridicolo: in ambiente accademico c'è una certa tendenza all'understatement su questo genere di cose, e una grande università di rilievo internazionale un evento come quello lo segnala nelle news, non certo nella propria presentazione). Nel sito dell'università Fudan l'unica pagina che parla dell'intervento di Mattarella è in cinese, quindi non sono in grado di capire come ne parlano loro: se lo descrivono come un evento "storico", allora facciamo bene a citarlo: ma non perché sia il nostro Presidente della Repubblica. --93.36.167.230 (msg) 14:37, 14 gen 2019 (CET)

Un viaggio di un capo di stato (mettiamola così, avete ragione, non è corretto parlare del nostro caso specifico Io poi NON parlo di NOSTRO presidente nella voce, spero che il particolare non sia sfuggito.) citato nel sito ufficiale del capo dello stato in oggetto rimane oggettivamente importante, ufficiale e fontato. Quanto importante è e per chi lo è? Per l’Istituzione? Attenzione, perché in quel caso mi aprite una porta maestra per far entrare molte informazioni che ultimamente vengono tolte. Io resterei a wiki, e non solo a it.wiki, ovviamente (quando mai ho dato l’idea di pensare solo alla nostra versione it.?). Se la visita può essere citata su wiki, allora ammetto che si possa aggiustare, in parte, ma ancora non mi convincete sul come. Nella voce del capo dello stato interessato evidentemente no. La voce del capo dello stato si ridurrebbe ad un elenco infinito, perché in effetti un capo di stato ha molti impegni di questo genere. Rimane solo la voce specifica interessata: scuola, università, carcere, istituto per disabili etc. Per queste istituzioni la visita di Mattarella, Merkel o Maduro è un fatto enciclopedico (quante volte ad esempio Clinton ha visitato quella scuola in India? Lui magari lo ha pure scordato, non la scuola certamente. È ormai nella sua storia. Immagini sono certamente in archivio.). Rimane quindi un fatto storico, a prescindere da quello che ne pensa lo stesso rettore, per i motivi spiegati sopra. Qualunque visita a tale livello che tocca una qualsiasi istituzione che abbia una voce enciclopedica merita un ricordo nella storia dell’istituzione. Non nell’incipit, ovviamente, cosa che non ho fatto. La notizia potrebbe quasi passare inosservata se non l’avessi portata volutamente all’attenzione e se le mie modifiche non fossero tanto controllate. E volutamente l’ho messa in posizione tanto defilata, perché è solo un momento particolare dell’istituzione, è solo la visita di un capo di stato straniero, una delle tante che avvengono ogni giorno in quell’università. E, ribadisco, NON si dice nell’incipit che quella è una delle più antiche prestigiose e selettive università cinesi. Però, ops, si dice che è selettiva… cribbio… selettiva… e cosa vorrà mai dire selettiva?--ElleElle (msg) 15:09, 14 gen 2019 (CET)

Rientra fattualmente nelle modifiche in esame, poiché assimilabile a quanto può sostenere un istituto di ricerca, personaggio, ente qualsiasi in merito ad un istituto (es. vedasi classifiche, valutazioni o note di pregio fatte agli stessi). Dacché il processo di revisione è partito proprio per rimuovere tali elementi meramente celebrativi e/o promozionali che "concreti" concernenti un istituto. --BOSS.mattia (msg) 17:34, 14 gen 2019 (CET)
[@ Lungoleno]: il tuo ragionamento, mi pare, si basa su un sillogismo. Un evento che coinvolge un Presidente della Repubblica è "oggettivamente importante"; un evento oggettivamente importante deve essere riportato su WP; quindi il dubbio è solo se il discorso di Mattarella all'Università Fudan debba essere riportato nella voce sul Presidente della Repubblica oppure in quella sull'Università. Ebbene, a mio parere è scorretta la premessa minore. Non tutti gli eventi "importanti" hanno rilevanza enciclopedica. Se Mattarella cita in un suo messaggio di fine anno, ad esempio, un gruppo di bambini che gli ha conferito la cittadinanza onoraria di una Repubblica immaginaria, "Felicizia", questa notizia è almeno sullo stesso piano dell'intervento all'Università Fudan; anzi, ha un rango superiore perché il discorso di fine anno agli italiani è un atto di particolare rilievo, con una grande evidenza mediatica. Si deve per questo parlare di Felicizia su WP? No, non è affatto automatico. La rilevanza enciclopedica non è un elemento oggettivo, è qualcosa che si stabilisce per consenso: in effetti, tu poni qui molto correttamente il quesito se quella frase di Mattarella sull'Università Fudan abbia rilevanza enciclopedica, e di questo si discute. Ahimé, finora tutti i tentativi di esplicitare il concetto di rilevanza enciclopedica mediante una formulazione normativa - come tu hai cercato di fare sopra per la questione delle persone legate ad istituzioni scolastiche o universitarie - si sono rivelati poco fruttuosi. Funzionano (con ricorrenti discussioni, comunque) in casi in cui è stato possibile individuare un criterio quantitativo (pure deciso per consenso, ma di per sé arbitrario): ad esempio per i calciatori. In molti altri casi, si è potuto raggiungere un consenso sulla non rilevanza di determinate informazioni; ma in generale non esiste una misura del "livello di importanza" al di sopra del quale un'informazione diventa ipso facto enciclopedicamente rilevante. Sta al buonsenso e all'esperienza dei wikipediani decidere nei casi dubbi, e comuque la rilevanza enciclopedica non è un concetto assoluto, ma relativo al contesto: è esattamente quello che è emerso in questa pagina in merito alla questione delle persone legate alle scuole. Non si può partire dall'idea che un fatto sia rilevante di per sé e poi chiedersi per quale soggetto è rilevante. Questa è un enciclopedia, non una cronaca. --93.36.167.230 (msg) 19:57, 14 gen 2019 (CET)
93.36.167.230, sei gentilissimo, il tuo intervento è chiaro ed intelligente, il migliore che ho letto di recente (e visto che parliamo di rating, questa osservazione è perfetta, no?), quindi grazie. Ti prego inoltre, se puoi, di non pingarmi, perché io seguo sempre le discussioni alle quali sono interessato, e anche le voci. Io insisto a tentare di far capire che, prima di procedere con cancellazioni quasi automatiche, è necessario riflettere con attenzione di volta in volta (e non mi riferisco ai meri elenchi o alle sezioni specifiche di queste voci legate agli istituti di istruzione, sui quali esiste un consenso molto solido) sugli interventi che si vanno a fare sulle singole voci, per evitare incongruenze, richiami a linee guida generiche che tu stesso, qui, mi stai dicendo che non sono possibili (se ho capito il senso ultimo del tuo discorso). Non condivido sino in fondo il tuo ragionamento sillogistico, ma ammetto che è un approccio corretto al problema, molto più di quello di altri utenti. Non lo condivido ma per ora preferisco venire all’aspetto pratico del nostro caso. Stiamo parlando di due sole righe, nella parte storica di una voce, che dicono (o meglio, dicevano) - Nel 2017 il Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella vi tiene una Lectio Magistralis e la definisce: " prestigiosa Istituzione accademica". - Spero non ti stia sfuggito che mentre questa discussione è ancora in atto qualcuno è intervenuto a cancellare quella frase con una motivazione quasi da bot, in semiautomatico. La cancellazione è stata operata e DOPO si è intervenuti in questa discussione, solo DOPO (basta vedere la cronologia), rifletti bene su questo aspetto non secondario. Ora questo modo di procedere pone vari problemi. Primo. Si è agito PRIMA di arrivare in questa discussione ad una conclusione, e non esisteva alcuna urgenza perché la piccola notizia non aveva alcuna evidenza nella voce, e sicuramente non era nell’incipit ma in fondo ad un paragrafo, e non avrebbe fatto alcun danno al progetto se fosse rimasta alcuni giorni. Inoltre io per primo avevo portato in discussione la modifica, e mi sarei aspettato che PRIMA di intervenire sulla voce si entrasse in questa discussione. Evito altre considerazioni su questo aspetto che ognuno può trarre da solo. Secondo. Per procedere in questo modo (più adatto ad un bot che ad un utente umano) si è tolta una frase giudicata come non rispettosa delle linee guida (ma quali, se tu stesso mi dici che andrebbero discusse quasi di volta in volta?) mentre l’incipit, presente nella voce, recitava: è una delle più antiche e selettive università cinesi… L'ateneo ha un'ampia offerta formativa ed è nelle prime posizioni nelle graduatorie internazionali nelle scienze fisiche e sociali nonché nelle discipline umanistiche e nella medicina. Questo incipit che senza alcun dubbio conteneva classifiche o equivalenti, senza scordare l’offerta formativa, non è stato toccato, eppure in questa stessa discussione avevo fatto notare l’incongruenza di questa situazione. Sarebbe stato sufficiente leggere con attenzione quello che avevo scritto e che, cosa ben più importante, quello che è scritto nelle voci e come, in tutto il corpo-voce, per capire cosa è adatto a wikipedia e cosa no, senza intervenire in modo parziale e miope (cioè eliminare un piccolo difetto e lasciarne uno maggiore e ben più evidente, che avrebbe meritato la prima cancellazione, non la seconda, perché poi ho dovuto intervenire io ad eliminare quell’incipit). Terzo, e questo aspetto non lo vedo come problematico, si sta alzando un polverone nel quale diventa difficile capire dove stia la ragione, cioè il rispetto del progetto nelle sue linee guida principali, ed alcuni cominciano ad interessarsi, per fortuna, a come vengono interpretate sul piano pratico le ultime decisioni comunitarie ottenute col consenso. Ogni nuovo utente che è entrato o entrerà nella discussione o metterà a fuoco i temi che da qualche tempo pongo all’attenzione della comunità (appena ne ho l’occasione perché arrivano modifiche a miei OS e quindi, per curiosità, mi allargo a vedere cosa succede vicino) porterà contributi positivi al dialogo ed al chiarimento. Discutere, comunque sia, e con la maggior partecipazione tra gli utenti, è sempre un passo avanti per il progetto.--ElleElle (msg) 14:34, 15 gen 2019 (CET)

Offerta formativa ed equivalenti[modifica wikitesto]

Gentili "colleghi" contributori, [@ 3knolls, Bramfab, Ceppicone, Etienne, Horcrux, Nemo_bis, Nicolabel, Parma1983, Popop, Wind of freedom]

lancio una nuova proposta, sulla scia di quelle recentemente attuate ([1] e [2]) : che ne dite di passare alla "bonifica" dell'offerta formativa dei vari enti? Mi spiego meglio, una cosa è presentare in voce le facoltà/dipartimenti/scuole; mentre reputo non indispensabili quelle concernenti i vari corsi di laurea, master ecc (esistono i siti ufficiali per questo). Oltretutto le facoltà, sebbene non eccettuate, rimangono consuetudinalmente più stabili; assai più sovente, invece, i corsi subiscono modifiche. Fatemi sapere cosa ne pensate, grazie di nuovo per l'attenzione e collaborazione. A presto --BOSS.mattia (msg) 16:05, 3 nov 2018 (CET)

  • Riportare l'offerta formativa non mi pare un compito da enciclopedia, per quello esistono i siti dei singoli enti, Symbol support vote.svg Favorevole alla loro eliminazione. --Er Cicero 17:37, 3 nov 2018 (CET)
  • Decisamente Symbol support vote.svg Favorevole per ovvie ragioni; l'unico inghippo è che il lavoro che si profila è davvero immane.--3knolls (msg) 17:47, 3 nov 2018 (CET)
  • Symbol support vote.svg Favorevole anch'io--Parma1983 17:48, 3 nov 2018 (CET)
  • Symbol support vote.svg Favorevole anch'io alla proposta formulata da BOSS.mattia. -- Étienne 17:57, 3 nov 2018 (CET)
  • ovviamente Symbol support vote.svg Favorevole. Del resto, tutte le volte che mi è capitato, le ho cancellate e nessuno si è mai lamentato. --Pop Op 18:54, 3 nov 2018 (CET)
  • Symbol support vote.svg Favorevole l'offerta formativa cambia frequentemente, ma a prescindere da ciò, non mi sembra abbia senso inserirla in un'enciclopedia. --4ndr34 (msg) 19:17, 3 nov 2018 (CET)
  • D'accordissimo--Bramfab Discorriamo 22:25, 3 nov 2018 (CET)
  • Tendenzialmente lascerei l'offerta formativa (intesa come corsi di laurea erogata) è vero che può subire qualche variazione da un anno all'altro , ma è quelllo che accade spesso nelle voci dell'enciclopedia (pensando a un ambito diversissimo, le rose delle squadre di calcio). L'articolazione in dipartimenti è più stabile, ma comunque suscettibile di periodici cambiamenti. Quanto alle facoltà, da alcuni anni le università italiane non presentano più organismi con questo nome e demandano ai dipartimenti non più solo la gestione degli aspetti di ricerca ma anche di quelli concernenti la didattica. --Nicolabel 00:30, 5 gen 2019 (CET)
E' comunque un tipo di variazione molto particolare. Nel 2016 il Dipartimento di storia dell'Università di Topolinia apre il corso di laurea "Storia di Paperopoli e Topolinia", l'anno successivo lo rinomina in "Storia di Topolinia e Paperopoli", nel 2018 diventa "Scienze storiche di Topolinia e Paperopoli". In questo caso quali sono i corsi attivi da indicare? Tutti e tre perché ci sono studenti iscritti in tutti e tre i corsi e quindi tutti attivi, o solo l'ultimo perché è l'unico a cui si può iscrivere una matricola? Sulle brochure sarà indicato solo l'ultimo, sul sito dell'università tutti e tre, sul sito del dipartimento di storia sarò indicato "Storia di Topolinia e Paperopoli" perché non è stato aggiornato. La fonte da usare in questi casi rischia di essere solo il sito dell'università stessa. A me sembra un argomento sul quale è difficile muoversi, ma allo stesso tempo poco rilevante per un'enciclopedia. Nulla vieta di dire all'interno della voce che suddetta università è l'unica ad avere un corso nel quale l'argomento è la storia di Topolinia e Paperopoli, ma perché c'è una fonte terza che ce lo dice ed è un qualcosa di rilevante. --4ndr34 (msg) 15:22, 5 gen 2019 (CET)
L'offerta formativa è stata eliminata oltre che per carenza di rilievo enciclopedico altresì per la sua natura "temporanea" e alquanto mutevole nel tempo (vi son corsi di laurea che han vita breve, cambiamenti di nomenclatura da un anno all'altro o ancora incorporati o suddivisi in altre, ecc). Oltretutto, si è spesso al limite dalla promozionalità/vetrina e/o da una falsa copia o funzione deprecata di servizio pubblico per cui si rimanda ai siti istituzionali - invero, sentirete o meglio leggerete sovente, sia da parte mia che d'altri utenti, frasi quali: "per l'offerta formativa vi sono i siti ufficiali, fare riferimento ad essi".
Per quanto concerne "facoltà" va intesa come organo principale in cui si struttura la didattica e ricerca degli atenei (pertanto talvolta essa è sinonimo di dipartimento). Permangono tutt'ora in Italia enti con facoltà e non dipartimenti o ancora con ambedue; tuttavia ciò che mi preme sottolineare e rendere manifesto è come questa procedura abbracci ogni ente del globo terrestre (almeno al momento :) ) non solo quelli italiani e quindi la succitata casistica italiana è una mera parentesi nel contesto più ampio, che pertanto avvalora ulteriormente la bontà e universalità del processo di revisione.--BOSS.mattia (msg) 16:39, 8 gen 2019 (CET)
Sul tema: caso pratico/esplicativo concernente strutture dipartimenti, facoltà, etc. →qui --BOSS.mattia (msg) 15:41, 8 apr 2020 (CEST)

Criteri di enciclopedicità per le scuole[modifica wikitesto]

Posto che esiste un apposito template per le voci riguardanti le scuole, quali sono i requisiti minimi per ritenere enciclopediche le voci che fanno uso di questo template? --ElleElle (msg) 11:23, 12 dic 2018 (CET) ...

Premessa[modifica wikitesto]

Chi ha fretta può saltarla salvo voler approfondire alcuni particolari perché in quel caso diventa necessaria. Wiki NON è un’anagrafe delle scuole. Le linee guida presenti per le aziende, le più vicine per analogia, hanno 8 punti. Quelli che ritengo utilizzabili sono il 2, relativo al tempo (ovvio che un istituto fondato nel 1700 sia più probabilmente enciclopedico di uno del 1900, ma non è determinante), il 3, che riguarda legami con altre voci già enciclopediche, il 4, che richiede la presenza in prima pagina di quotidiani per fatti di rilevanza nazionale (io mi accontenterei di una pagina qualsiasi), il 5, partecipazione a momenti storici importanti per il paese, il 6, che abbiano prodotto qualche cosa di rilevanza nazionale (in questo caso, azzardo, direi studi, convegni, pubblicazioni…ovviamente con fonti terze), l’8, che siano state oggetto di pubblicazioni non autoreferenti o simili. I punti 1 e 7 li vedo difficili, ma volendo si possono adattare. È sufficiente che un solo punto sia giudicato enciclopedico, nel caso delle aziende, se non leggo male.

Per le squadre sportive si recita che l’enciclopedicità viene determinata secondo uno o più dei criteri-filtro elencati, che in quel caso sono 6. Solo due sono utilizzabili, a mio avviso. Aver partecipato a competizioni internazionali, che in questo caso andrebbero definite, ma si rischierebbero le classifiche che sembrano da evitare. Forse ridiscuterne sarebbe il caso perché se la classica è della Fondazione Agnelli, ad esempio, o del Corriere della Sera o del Sole-24 ore (per citare quotidiani nazionali), o di uno studio straniero o ancora del Miur la fonte rende autorevole la classifica stessa. Faccio notare che nelle città sono presenti gli indici di qualità della vita, pure quelli sono classifiche, ed ufficiali, citate dai media. Che le squadre sportive abbiano avuto tra i propri iscritti atleti medagliati olimpici e mondiali, o almeno cinque atleti considerati enciclopedici trasferita in questo caso alle scuole si scontra con la scelta che ha portato da alcuni mesi a cancellare tutte le persone legate alle scuole, non solo dagli elenchi privi di altra motivazione, ma ad ogni titolo o quasi, inseriti in un discorso nel corpo voce, salvo poche eccezioni.

Proposta[modifica wikitesto]

Template[modifica wikitesto]

Il più possibile completo

Incipit[modifica wikitesto]

Solo dati essenziali e caratterizzanti l’istituto

Storia[modifica wikitesto]

A partire dalla fondazione, con fatti o personalità che lo hanno voluto, eventi rilevanti a carattere almeno regionale, meglio se nazionale e ancor più se internazionale. Personalità che hanno influenzato almeno per un certo periodo storico l’istituto, o alle quali l’istituto dedica o ha dedicato pubblicazioni, convegni, studi ricordati poi da parti terze, non autoreferenziali. Ad esempio il comune (oppure un quotidiano nazionale, magari anche solo nella parte locale, o un ente nazionale, come quelli legati ad organizzazioni governative) valorizza un convegno sull’architetto xxx che lavorò o studiò in quell’istituto oppure citano la partecipazione dell’istituto ad eventi di rilievo ed enciclopedici. La storia dovrebbe essere suddivisa in paragrafi temporali, se riferita a più di uno. Ogni attività o partecipazione alla vita politica, sociale, culturale etc deve essere fontata da parti terze.

Strutture[modifica wikitesto]

Edifici occupati nel tempo. Aspetti artistici, meglio se legati al momento storico, a personalità come architetti o scultori enciclopedici. Eventi come calamità naturali, guerre, interventi di ristrutturazione importanti. Presenza di biblioteche di particolare rilievo, o teatri anatomici, o laboratori storici o collezioni specifiche (conservate in sede o in succursali). Elementi da inserire purché citati anche da fonti terze e verificabili.

Iniziative, pubblicazioni[modifica wikitesto]

Attività sul territorio, collane, testi e pubblicazioni varie. Sempre e solo se esiste anche fonte terza a sostegno.

Curiosità[modifica wikitesto]

Proposta ritirata Le Curiosità, con fonti sempre verificabili. Ad esempio aver partecipato ad una trasmissione di Augias, aver avuto una parte in un film, essere stato interessato in modo specifico a particolari fatti di cronaca o altre situazioni simili, non storiche ma neppure comuni a tutti gli istituti. Motivivazioni che mi avevano spinto a proporre un tale paragrafo e ora a ritirarlo. Chi non è interessato ignori quanto scrivo qui di seguito senza problemi. Wiki NON è un’anagrafe delle scuole, ma esiste un template apposito, quindi molte scuole sono enciclopediche (altrimenti non ci si sarebbe scomodati a costruire il template). Poichè già in rete esistono per ogni istitito scolastico almeno 2 o 3 siti ufficiali e istituzionali, e considerando che, ad esempio la Treccani non mi sembra abbia voci sulle scuole, ho pensato che ci potessero stare, in queste voci su Wiki, informazioni enciclopediche, fontate, verificabili e in forma non ufficiale e ministeriale. Non sapevo che esistesse Wikipedia:Svuota la sezione curiosità, e, inoltre, non ho mai incontrato una voce su una scuola con questa sezione, quindi, senza alcun problema, i contenuti potenzialmente previsti dal sottoscritto, come da esplicite linee guida, dovranno (dalle sezioni di curiosità) andare nel corpo della voce con intento logico ed estetico e senza forzature. Questo non cambia di molto il resto della mia proposta, in ogni caso, solo viene rischiesta una maggior selezione di quanto si mette in voce, perchè, come giustamente mi dice Vito, Wikipedia non è una raccolta indiscriminata di informazioni, ma devono starci solo contenuti enciclopedici.--ElleElle (msg) 18:59, 23 dic 2018 (CET)

Voci correlate[modifica wikitesto]

Magari altri istituti legati e attivi nello stesso campo o nello stesso periodo o su progetti comuni, oppure eventi che caratterizzano la voce, e già descritti nella voce.


altre considerazioni, o proposte[modifica wikitesto]

Da evitare le offerte formative, inutile doppione dei siti sempre e doverosamente presenti, salvo particolari motivi eccezionali non sempre prevedibili. Bene invece le offerte storiche non più attive perché non promozionali, perché si tratta di attività svolta, quindi storica, a condizione che si riferisca a offerte enciclopediche con citazione di voci già presenti ed attinenti all’istituto e non generiche. Ad esempio enciclopedico che l’istituto xxx abbia avuto classi che approfondivano il tema dell’impero durante il ventennio e non enciclopedico invece che di recente si offrano corsi per lo studio delle lingue orientali. Citare la partecipazione a sperimentazioni negli ultimi 40 anni potrebbe essere promozionale, salvo l’aver ricevuto per questo riconoscimenti ufficiali al massimo livello (es Miur).

Discussione[modifica wikitesto]

Spero possa essere utile, e lascio il tempo di leggere e di criticare, suggerire, condividere o bocciare. Grazie. La suddivisione i paragrafi dovrebbe permettere di entrare più facilmente nei singoli temi.--ElleElle (msg) 15:10, 21 dic 2018 (CET)

non ho tempo ora di leggere con cura il quanto, tuttavia balza subito all'occhio la sezione deprecata "curiosità", che è senz'altro da abolire/evitare come da Wikipedia:Svuota la sezione curiosità e relativo avviso da apporre. Cordialità --BOSS.mattia (msg) 23:53, 21 dic 2018 (CET)
Vedo un titolo di sezione "criteri di ennciclopedicità per scuole" e stavo per partire col mio "contrario a ogni nuovo criterio" quando leggo e mi trovo pure una proposta di modello di voce con qualche pleonasmo. Le due cose però non c'entrano fra di loro. --Vito (msg) 01:00, 23 dic 2018 (CET)
Scusa, Vito, so di essere prolisso e me ne scuso, e mi va bene che tu sia "contrario a ogni nuovo criterio", ma la mia proposta viene dopo una premessa, che, se vuoi, puoi leggere. Lì ho tentato maldestramente di ricavare-suggerire-riflettere sui criteri per analogia prendendoli da chi li ha approvati in quei casi. Chi sono io per suggerirne di nuovi in questo caso a tanti più esperti di me? Io chiedo solo, visto che le voci sulle scuole sono oggetto di molte azioni, e cancellazioni di loro intere sezioni, cosa ha spinto a monte tale decisione. Nessuno mette in dubbio quei consensi comunitari, ma io non so, non mi è chiaro per nulla, dove la comunità vuole arrivare in modo preciso con queste modifiche parziali e senza una visione organica sintetizzabile solo con una precisa indicazione-consenso-linea guida o come altro la si voglia chiamare.--ElleElle (msg) 19:34, 23 dic 2018 (CET)
Sì ma sono due cose diverse: un conto sono i perfidi criteri di enciclopedicità, un conto i modelli di voce. I primi sono imbarazzanti formulette volte a condonare frotte di lemmi, i secondi provano a definire standard sui contenuti dei lemmi (tipo questo). I secondi li trovo auspicabili, i primi li schifo calorosamente e accaloratamente. Siccome i primi polarizzano la discussione ti sconsiglio di mischiare le due cose. --Vito (msg) 15:11, 24 dic 2018 (CET)

[ Rientro] mi piacerebbe si riprendesse questa discussione, vedo molte cancellazioni nelle pagine degli istituti scolastici, sicuramente esatte, sarebbe bene fossero confortate dagli amministratori, serve una linea generale che sia giusta, magari non devastante, ma che contenga le giuste informazioni degli istituti scolastici; che ultimamente mi sembri tutto devastante è forse solo sensazione mia. grazie per l'attenzione--Nazasca (msg) 08:26, 3 gen 2019 (CET)

PdC - Premio Minerva alla Ricerca Scientifica[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Premio Minerva alla Ricerca Scientifica», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

-- Mess playin' chess... 15:04, 19 gen 2021 (CET)

AiutoE Maria Gabriella Riccobono[modifica wikitesto]

Edit-delete-not encyclopedic.svg
Sulla voce «Maria Gabriella Riccobono» o in una sua sezione è stato espresso un dubbio di enciclopedicità; entro breve tempo, il testo in questione potrebbe essere rimosso o l'intera voce proposta per la cancellazione.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

--Flazaza (msg) 12:52, 20 gen 2021 (CET)

Progetto:Istruzione/Monitoraggio voci[modifica wikitesto]

posso creare la tabella del monitoraggio?? o non serve?? --SurdusVII (segnami qua) 14:21, 4 feb 2021 (CET)

[@ 3knolls, Miomiya, Emmepici, Samuele2002, GeneralMind, Edoardo Sattin, Universitariofelice, Wanjan] pingo per conoscenza ai wikicolleghi di questo wikiprogetto di competenza.. --SurdusVII (segnami qua) 17:54, 6 feb 2021 (CET)
✔ Fatto--SurdusVII (segnami qua) 16:39, 7 feb 2021 (CET)

Utenze sockpuppet ?[modifica wikitesto]

Riporto da Discussioni portale:Istruzione:
Salve, segnalo probabili evidenti sockpuppet di una che utilizza più utenze con nomi diversi, e finora ha invaso le seguenti voci con le sue modifiche massive, invasive, di parte, non enciclopediche e non conformi allo stile: Vieste, Ostia (Roma), Outdoor education, Didattica, Rudolf Steiner, Pedagogia, Pentathlon militare, Pedagogia Waldorf, Rina e Ida Nigrisoli, Ovide Decroly, Mario Lodi, Sant'Apollinare (Italia), I bambini della cascina, e probabilmente molte altre. Queste sono le utenze che finora ho individuato indagando la cronologia delle suddette voci:

e probabilmente molte altre.--151.19.47.207 (msg) 11:43, 27 feb 2021 (CET)
-- Zoro1996 (dimmi) 11:46, 27 feb 2021 (CET)

Dubbio di enciclopedicità su voce Collegio Salesiano Astori[modifica wikitesto]

Edit-delete-not encyclopedic.svg
Sulla voce «Collegio Salesiano Astori» o in una sua sezione è stato espresso un dubbio di enciclopedicità; entro breve tempo, il testo in questione potrebbe essere rimosso o l'intera voce proposta per la cancellazione.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

--Meridiana solare (msg) 21:42, 28 feb 2021 (CET)

Edutainment[modifica wikitesto]

Si potrebbe spostare la voce Edutainment a Intrattenimento educativo? Su Wikipedia è solitamente preferibile l'uso di titoli lingua italiana.--AnticoMu90 (msg) 13:53, 4 mar 2021 (CET)

Per me no. Edutainment (come infotainment) è un prestito acquisito. La voce c'è anche in Treccani, mentre non c'è "intrattenimento educativo". --Agilix (msg) 14:57, 4 mar 2021 (CET)
Sulla Treccani però si usano solo termini composti da una parola. "Intrattenimento educativo" non può essere presente semplicemente perché è infatti composta da due parole. Inoltre non possiamo fermarci alla sola Treccani.--AnticoMu90 (msg) 15:03, 4 mar 2021 (CET)
Non solo Treccani, però dobbiamo basarci sulle fonti, e Treccani è una fonte autorevole. Fonti che usano "intrattenimento educativo"? Inoltre chi l'ha detto che "Su Wikipedia è solitamente preferibile l'uso di titoli in lingua italiana"? Io nelle linee guida non lo trovo. --Agilix (msg) 15:14, 4 mar 2021 (CET)
Forse mi sono spiegato male. Allora teniamo quello.--AnticoMu90 (msg) 15:18, 4 mar 2021 (CET)

Recente spostamento voce ateneo[modifica wikitesto]

Cari colleghi pongo alla vostra attenzione questa discussione ;relativa ad un recente spostamento della voce di un ateneo senza una vera e propria discussione e, apparentemente, divergente dalle attuali fonti disponibili/verificabili. Grazie in anticipo ! --79.24.98.119 (msg) 18:31, 7 mar 2021 (CET)

Festival della Qualità - Template[modifica wikitesto]

Salve a tutti! Per chi non lo sapesse ancora, è in corso - fino alla fine di aprile - il Festival della Qualità dedicato ai template. Lo segnalo qui perché, per esempio, potremmo occuparci delle voci all'interno di Categoria:Aggiungere template - istruzione di pertinenza di questo progetto, e penso in particolare alle quasi 200 voci su scuole e università in cui mancano i template specifici. Ci sono altri modi per lavorare per i quali vi rimando alla pagina sulla FdQ. Grazie in anticipo a chi dovesse decidere di contribuire! --Michele aka Mickey83 (msg) 12:33, 11 mar 2021 (CET)

Titoli pagine su Università[modifica wikitesto]

Buonasera a tutti, recentemente ho spostato la pagina Libera università internazionale degli studi sociali Guido Carli all'attuale Luiss Guido Carli, facendo fede al sito ufficiale dell'ateneo e alla nomenclatura più diffusa (io stesso non sapevo quale fosse l'acronimo di LUISS :)). Tralasciando che forse, in caso, sarebbe meglio la dicitura "LUISS Guido Carli", mi chiedevo se fosse possibile affrontare, questa volta in maniera organica, l'argomento nomenclatura delle università. L'IP che mi ha invitato a rivedere la mia decisione, oltre a linkarmi lo statuto dell'università (pag. 3) che gli dà effettivamente ragione, mi ha rinviato a diverse discussioni sul tema (1, 2, 3, 4, 5) dove noto sia un numero "basso" di utenti per poterle considerare linee guida accettate dalla comunità (la 2 e la 5 sono le uniche dove intervengono più di tre utenti) sia anche perché non ho notato la costituzione di in un vero e proprio consenso. Volevo quindi chiedere un parere sulla situazione singola e, naturalmente, discutere di una possibile pubblicazione di linee guida sui titoli delle pagine sulle università, includendo anche per esempio il discorso delle traduzioni per le università straniere. Se infatti prendiamo per buono lo statuto dubito fortemente che potremmo accettare delle traduzioni dei nomi di università straniere, o sbaglio? Ricordo inoltre che normalmente si dovrebbe scegliere la dicitura più diffusa e conosciuta, anche se ho notato che in molti casi questa linea guida viene puntualmente disattesa (penso ai nomi "russofoni" e a diverse altre situazioni).--Kaga tau (msg) 18:28, 14 mar 2021 (CET)

In effetti noto che vige un certo far west. Per fare un esempio a caso della sola Emilia Romagna, abbiamo Università di Bologna e Università di Cesena, ma abbiamo Università degli Studi di Ferrara, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia e Università degli Studi di Parma. Personalmente sarei per adottare come dici tu la "dizione più diffusa" e eliminare quindi dai titoli la dizione "degli Studi". Però sarebbe una modifica massiva che impatterebbe su numerose voci (e le relative categorie), per cui non sono sicuro che ne valga la pena. Vediamo perciò se riusciamo a stabilire un buon consenso in questa discussione. --Agilix (msg) 19:03, 14 mar 2021 (CET)
Sicuramente è un argomento molto delicato. Però la dizione più diffusa vorrebbe dire chiamare questa "La Sapienza" (tutti la chiamano così ;), non mi sembra il tono adatto per un'enciclopedia ;) Ci sono altri casi eclatanti, non sono aggiornato, ma una volta una certa università veniva chiamata col nome del paese, Arc... (e una buona metà anagrammava questo nome, sia chiaro che sto solo riferendo fatti noti). Ma allora "La Bicocca", o quelli che chiamano "Il Politecnico", ricordando i bei tempi quando c'erano solo loro...
C'è un altro motivo per cui personalmente io sarei per il nome ufficiale, secondo me quello ricavabile dal sito del ministero (per le università italiane): che ci sono varie organizzazioni che si fregiano del nome di "università" senza essere realmente università, e qualche volta pure giocando sulle somiglianze dei nomi per imbrogliare. Credo che il nome ufficiale allontanerebbe un paio di equivoci. --Pop Op 21:06, 20 mar 2021 (CET)
Mi pare un po' un'estremizzazione però. Intanto io leggo più Università La Sapienza che solo La Sapienza, ma questa è una mia "opinione". Però se teniamo il nome ufficiale sarebbe opportuno eliminare le traduzioni altrimenti sarebbe come usare due pesi e due misure (tranne, semmai, in quei casi dove l'ateneo stesso fornisce il suo nome in più lingue). L'importante è giungere ad una conclusione condivisa da applicare a tutte le università.--Kaga tau (msg) 22:30, 20 mar 2021 (CET)

Collegio Salesiano Astori[modifica wikitesto]

Edit-delete-not encyclopedic.svg
Sulla voce «Collegio Salesiano Astori» o in una sua sezione è stato espresso un dubbio di enciclopedicità; entro breve tempo, il testo in questione potrebbe essere rimosso o l'intera voce proposta per la cancellazione.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

Voce già cancellata in passato. --Meridiana solare (msg) 10:48, 6 apr 2021 (CEST)

Scuole enciclopediche[modifica wikitesto]

C'é una pagina dove posso leggere cosa rende enciclopedica una scuola? Per fare un esempio, a Potenza abbiamo diversi licei (classico, 2 scientifici, pedagogico, artistico-musicale, linguistico, sportivo) di cui solo 2 hanno una voce, mentre degli istituti di istruzione (tecnico, scienze religiose, agrario, alberghiero, seminario) non ne trovo nemmeno una. --109.52.122.101 (msg) 18:18, 18 apr 2021 (CEST)

Abbiamo questa pagina. Come recita l'avviso in cima, non ha ancora ricevuto il consenso della comunità, ma magari può essere utile per orientarti. --Agilix (msg) 19:11, 18 apr 2021 (CEST)
e forse non lo riceverà mai... ;) In mancanza di policy specifiche le indicazioni generali sono queste WP:E. --Pop Op 18:23, 23 apr 2021 (CEST)

Avviso dubbio di enciclopedicità[modifica wikitesto]

Edit-delete-not encyclopedic.svg
Sulla voce «Istituto Istruzione Superiore don Milani» o in una sua sezione è stato espresso un dubbio di enciclopedicità; entro breve tempo, il testo in questione potrebbe essere rimosso o l'intera voce proposta per la cancellazione.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

--PandeF (msg) 08:43, 29 apr 2021 (CEST)

Festival di Wikipedia e la scuola italiana[modifica wikitesto]

Buongiorno, se vi può interessare è partito il Festival di Wikipedia e la scuola italiana, che durerà per tutto il mese di maggio e che ha come scopo quello di intervenire su voci inerenti al programma scolastico della scuola italiana, per migliorarne la qualità e la fruibilità per gli studenti e gli insegnanti italiani che le consultano. In questa pagina trovate una prima lista di voci da creare o migliorare, tra cui quelle inerenti questo progetto. Se volete partecipare siete ovviamente i benvenuti :-) --Lo Scaligero 10:49, 1 mag 2021 (CEST)

due dubbi al prezzo di uno...[modifica wikitesto]

Mi ritrovo due dubbi.

  1. Il primo pensavo non esistesse asolutamente, perché ho condiviso da almeno due anni a questa parte quanto qui deciso riguardo a Ranking, classifiche ed equivalenti in tutti i miei interventi sulle voci interessate al progetto. Vorrei capire se per una scuola o università essere la prima o tra le prime in ordine di tempo è da assimilare a una classifica di merito di altro genere. La questione è stata posta in questa discussione, e la cosa non mi convince. Se fosse corretto, da ogni voce dovrebbe sparire, ad esempio, è l'istituto più antico, è il primo liceo fondato, etc...
  2. Secondo dubbio. Una certificazione CSQA, a sua volta accredidata da ACCREDIA, si può o non si può citare, in che termini e con quale peso in una voce scolastica?

Tutto qui, Grazie. Devo pingare [@ Parma1983, Bramfab, Popop] perchè nell'ottobre 2018 aprirono la discussione o furono i primi a essere linkati. Chiedo scusa del fastidio...-- Lungo il Leno 19:47, 7 mag 2021 (CEST)

Mah, guarda, innanzitutto devo dirti che sei davvero esoso. Io di dubbi te ne posso tirar fuori quanti ne vuoi e pure gratis, ad esempio Teoria della grande unificazione, Ipotesi di Riemann, o possiamo anche andare sul classico spinto: Universale#L'universale nostra produzione o realtà ontologica? :P A parte gli scherzi, beh, Eduscopio credo che sia da equiparare ai ranking universitari (anzi, mi sembra addirittura peggio) quindi secondo me da togliere immediatamente. Per il resto, "la prima in Trentino" è già localistico per definizione, restringendo il campo tutti diventano primi, anche lo scientifico dove studiavo io era il primo del suo quartiere: c'era solo quello! Magari il primo liceo scientifico fondato in una regione (anche se sull'esempio che proponi nell'altra discussione Liceo scientifico Filippo Masci sono un po' scettico, cosa vuol dire "la prima scuola del suo genere"?). Qui siamo ad un riconoscimento davvero minimo, anzi nemmeno un riconoscimento. Se l'istituto risulta enciclopedico sicuramente si può menzionare la certificazione UNI/PdR 42:2018, ma non mi sembra proprio una distinzione che da sola lo renda enciclopedico. --Pop Op 21:06, 7 mag 2021 (CEST)
[× Conflitto di modifiche] Ciao, [@ Lungoleno]. Provo a rispondere ai due punti, senza però entrare nel merito dell'enciclopedicità della voce in oggetto, che è indipendente da questo discorso.
Essere il primo istituto in ordine di tempo ad aver fatto qualcosa in termini generali non dovrebbe rientrare tra le classifiche di cui avevamo parlato anni fa, perché in questi casi parliamo di una constatazione oggettiva, ma l'opportunità di inserire l'informazione dipende da cosa sia questo "qualcosa" e anche da quale sia il livello territoriale di riferimento. Sicuramente la data di fondazione è un elemento di una certa significatività, perciò un'informazione di questo genere mi pare pienamente enciclopedica, ma ovviamente tutto dipende dall'ambito di cui stiamo parlando: ad esempio, menzionare il fatto che un liceo sia il primo (ma pure il secondo o il terzo) a essere stato fondato in una nazione mi pare più che enciclopedico, mentre citare il fatto che un liceo (indipendentemente dalla sua enciclopedicità) sia il primo a essere stato fondato in un paese di 15000 abitanti lo è decisamente meno. Su altre informazioni sarei invece più cauto.
Per quanto riguarda l'istituto Don Milani, sono quindi un po' incerto: l'ottenimento di quella certificazione secondo me potrebbe avere sufficientemente enciclopedicità per citarla nel primo istituto ad averla ottenuta a livello italiano, ma, parlando del livello provinciale, ho vari dubbi che possa essere sufficientemente significativa--Parma1983 21:17, 7 mag 2021 (CEST)
Risp. punto 1: come in ogni cosa, con buon senso si dovrebbe riuscire a discernere se e quando menzionare qualcosa (so bene come sia difficile catalogare/delineare tutto a priori in una sorta di 'requisiti' o 'guida'). Pertanto, trovo normale e coerente che per taluni 'primati' si riporti l'informazione, ma per altri più generici e meno rilevanti meglio evitare; io nel dubbio consiglio l'astensione oppure chiedere pareri.
Risp. punto 2: sulle certificazioni ho seri dubbi sulla loro rilevanza dal punto di vista enciclopedico e sulla loro utilità o valore intrinseco come notizia ("forse" su progetti ancellari es. wikinotizie; qui le trovo fuoriluogo)
A presto --BOSS.mattia (msg) 21:29, 7 mag 2021 (CEST)
Anch'io andrei a buon senso, e distinguere tra "classifiche storiche" (es. primo istituto creato nel Burundi" e classifiche di merito (spesso dubbie e temporanee) da prendere con le pinze e nel caso astenersi.--Bramfab (msg) 15:47, 8 mag 2021 (CEST)

Segnalo sezione "attività editoriale" con contenuti dubbi[modifica wikitesto]

Porgo alla vostra attenzione →questa sezione della voce Scuola superiore di studi storici di San Marino; nella fattispecie, mi chiedo se tale "attività editoriale" con elenco dei testi ecc. sia idoneo in quel tipo di voce o meno. Grazie in anticipo per il consulto/aiuto --BOSS.mattia (msg) 00:08, 18 mag 2021 (CEST)

Secondo me sì ma, oltre a dover sistemare la lista in base alle convenzioni, secondo me occorre capire perché parla di volumi editi ma alla fine di ciascun titolo viene indicata solo una pagina. Se docenti e allievi hanno contribuito quindi solo alla pagina indicata, toglierei la lista. --Amf78 (msg) 17:01, 18 mag 2021 (CEST)
Perchè? Wikipedia non è mica un catalogo! Ci potrà anche stare il cappello introduttivo, ma l'elenco secondo me va tolto. Ma, così a prima vista, mi pare che la voce abbia tanti ma tanti problemi, primo fra tutti la mancanza di fonti, e i toni che mi paiono tutt'altro che neuttrali. --Pop Op 16:46, 21 mag 2021 (CEST)
[× Conflitto di modifiche][↓↑ fuori crono]Infatti, pur'io appena li vidi li avrei rimossi, ma ho preferito chieder vostri pareri --BOSS.mattia (msg) 17:06, 21 mag 2021 (CEST)
Ciao. Certo che non è un catalogo e anche i problemi della pagina son abbastanza evidenti ma se fossero pubblicazioni con un certo peso, io le lascerei, come più o meno si fa per gli autori letterari (ragionavo in quel senso). Si toglie? --Amf78 (msg) 17:04, 21 mag 2021 (CEST)
Il fatto è che qui non si sta analizzando la voce di una "persona"/autore... è da lì che nasce il dubbio --BOSS.mattia (msg) 17:06, 21 mag 2021 (CEST)
Altre pagine similari, ce ne sono? Vediamo semmai come là viene posto un eventuale elenco e poi si decide anche se, mi sa, a regola andrebbe tolto. --Amf78 (msg) 21:39, 21 mag 2021 (CEST)
Il problema è che non possiamo prendere come modello/esempio pagine simili, ma occorre affidarsi a linee guida, decisioni comunitarie, ecc. Questo perché quelle stesse voci che si vuole analizzare potrebbero verosimilmente essere errate, imprecise o anche con elementi deprecati... e in tal modo andremmo solo a peggiorar le cose: "diffonderemmo" inesattezze in altre voci e, in aggiunta, non avremmo risposta concreta al quesito --BOSS.mattia (msg) 21:49, 21 mag 2021 (CEST)
Le linee guida, quali sono per questo caso? --Amf78 (msg) 21:57, 21 mag 2021 (CEST)
Se riferito a me: ho posto io stesso la domanda... restiamo in attesa :) --BOSS.mattia (msg) 22:12, 21 mag 2021 (CEST)
Sì, scusa, si son pure accavallate le risposte :) Attendiamo... --Amf78 (msg) 14:07, 24 mag 2021 (CEST)

Qualche quesito da utente niubbo del settore[modifica wikitesto]

Ciao a tutti, forse avrete incrociato i miei contributi, ma per quelli che non l'hanno fatto o non mi conoscono sappiate che il mio principale settore di contribuzione è, ultimamente, il calcio femminile. Tralasciando i quesiti più squisitamente sportivi, ci sono numerose calciatrici enciclopediche che hanno frequentato università statunitensi dove il settore, o dipartimento, (come altro vogliamo chiamarlo?) di atletica è da sempre molto attivo e nel mondo dello sport professionistico statunitense ha una rilevanza fin troppo ovvia, sia per contenuti squisitamente sportivi che per i numerosi richiami nella cultura popolare. Arrivo al dunque: esiste una linea guida che indichi come trattare queste sezioni sportive? Leggo nelle voci già presenti la sezione "Sport", che a me piacerebbe di più intitolata "dipartimento di atletica" o "sezione atletica" un po' come fanno loro, e IMO dato che solo alcune discipline hanno conquistato trofei rilevanti nel loro campionato universitario credo che sarebbe interessante mettere un incipit standard dove si ricorda il nome e i colori sociali delle varie squadre che rappresentano il loro ateneo per poi creare una voce ancillare generalista per approfondire tutte le sezioni, elencando ad esempio anche il semisconosciuto ai più (a italiani ed europei) lacrosse, con un ulteriore approfondimento in altre ancillari della disciplina specifica (tra le più rilevanti direi football americano, pallacanestro, baseball, hockey e, perché no, calcio femminile). Esistono vari template-bandierina sportivi che linkano direttamente all'università, alle volte la voce ancora non esiste in it.wiki, ma IMO sarebbe più corretto puntassero alla voce atletica ancillare perché, sempre IMO, i biografati citati sono sicuramente rilevanti come sportivi e non come laureati in quell’ateneo (qelle relative al mio settore contributivo sono in Categoria:Template stemmini squadre di calcio femminile universitario statunitensi). Concludendo, si potrebbe promuovere un festival della qualità nel controllare le voci presenti se hanno una sezione di atletica, standardizzarla, scorporarla dalla voce madre (che in qualche caso è centrata solo su quella sezione o peggio su una sola disciplina sportiva tralasciando aspetti spiccatamente accademici), coinvolgendo nella cosa anche i progetti Stati Uniti d'America (e progetti ancora più specifici per singolo stato federale) e Sport? Scusate la pappardella, grazie per l'attenzione :-) --Threecharlie (msg) 07:45, 28 mag 2021 (CEST)

Credo sarebbe utile una decisione comunitaria su questo aspetto, e poi tenerne conto nel non ancora approvato Wikipedia:Modello di voce/Scuole e università, esattamente nella sezione Sport. Grazie e buon lavoro. :-) -- Lungo il Leno 12:02, 28 mag 2021 (CEST)
La menzione di atleti/sportivi nelle voci delle università et similia è deprecata in base a decisioni comunitarie prese in questo stesso progetto ("personalità legate all'ateneo/univ./etc."); tuttavia, puoi decisamente citare nella voce del soggetto che ha frequentato una data università ecc. e i risultati ottenuti in ambito sportivo. Per quanto concerne invece in nome della sezione "Sport", benché non definitivo, è comunque ampiamente utilizzato (e sovente indicata anche ad altri utenti come convenzione/invito), dicevo, il termine es. "dipartimento sportivo" è del tutto inadatto poiché negli enti di istruzione con i termini dipartimento/facoltà et similia s'identificano organi strutturali e organizzativi precisi in cui si configurano tali enti (talvolta per decisione autonoma "statuto", altre perché debbono allinearsi con direttive del proprio Paese/nazione). --BOSS.mattia (msg) 14:13, 28 mag 2021 (CEST)
Ok, inizio a fare 2+2; 1) la sezione dev'essere, per convenzioni (magari non scritte ma comunque accettate de facto) del progetto "sport" e non altre cose, ok mi adeguo. 2) Nelle voci delle università non ci vanno quelle lunghe liste di nomi che ogni tanto ho trovato (e che credo in en.wiki siano tollerate o proprio incentivate), che questo siano politici o sportivi poco importa (anche questo in linea ad altre convenzioni di progetto, vedi quello dei comuni italiani (e per estensione a qualsiasi voce di suddivisione territoriale/città/etc.) 3) (ovviamente) se in una bio esce che tizio/tizia ha avuto risultati rilevanti perché ha frequentato questa o quell'università (vedi hanno vinto un titolo di categoria con una squadra degli UNOH Racers) è il caso di citarlo. Estrapolando, quindi, se c'è la volontà di creare una sezione sportiva che sia generalista e non una lista di nomi di celebrità sportive che hanno vestito le maglie di una delle specialità sportive di quella università si faccia una voce a parte come voce ancillare, accennandone solo nella voce madre dell'ateneo. Altri suggerimenti e/o pareri?--Threecharlie (msg) 16:06, 28 mag 2021 (CEST)
Sì, fai conto che persino i "nobel" rientrano tra quelli che furono "depennati" dunque vale in generale. Nella sezione "Sport" di una voce di un ateneo et similia puoi collocare ad esempio gli impianti sportivi dell'ateneo, le relative squadre se rilevanti, se una o più squadre partecipano a un campionato/competizione rilevante; etc. l'importante è che non si vada nuovamente ad indicarvi che un tale atleta/allievo fu celebre/noto per..., ricordato per..., vinse il premio.... [cose che vanno nella voce-bio del soggetto]. Eventualmente, credo -ma s'attendano altre risposte su questo specifico-, si potrebbe indicare in quella sezione se le squadre universitarie (e quindi s'intend l'ateneo in generale, non il singolo) ha vinto particolari premi "rilevanti" --BOSS.mattia (msg) 16:52, 28 mag 2021 (CEST)
P.s. similmente a quanto accade per aula magna/laboratori etc. si può pero' citare in voce se un impianto sportivo, aula, laboratorio... è stato "intitolato" ad un atleta
Spero d'aver chiarito un poco, a presto --BOSS.mattia (msg) 16:52, 28 mag 2021 (CEST)
Qui però mi chiedo. Se una squadra di ateneo ha caratteristiche tali da poter far pensare a voce ancillare, e se leggo le voci riguardanti le società sportive, vedo che non ci si fa problemi a citare i vari atleti significativi. E la voce di alcuni atenei, di fatto, rientrerebbe anche in altri progetti, ad esempio in quello sportivo. Leggendo Storia del football americano, si arriva all'Università Yale, dove si scopre che alcuni nomi sono enciclopedici, e ci stanno. Quindi? -- Lungo il Leno 17:43, 28 mag 2021 (CEST)
chiarisco: nelle mie precedenti risposte mi riferivo esclusivamente alle sezioni e testo riportato nella "voce principale", non di eventuali voci "ancillari"/d'approfondimento [che probabilmente -ma si veda caso per caso- saranno considerabili come voci a sé stanti] --BOSS.mattia (msg) 20:56, 28 mag 2021 (CEST)

AiutoE: LM-67[modifica wikitesto]

Edit-delete-not encyclopedic.svg
Sulla voce «LM-67» o in una sua sezione è stato espresso un dubbio di enciclopedicità; entro breve tempo, il testo in questione potrebbe essere rimosso o l'intera voce proposta per la cancellazione.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

--Carlo M. (dillo a zi' Carlo) 10:26, 28 mag 2021 (CEST)

Accademia di Francia/Accademia francese[modifica wikitesto]

Digitando Accademia di Francia o Accademia francese si viene rimandata ad Académie française. Inoltre abbiamo l'Académie de France à Rome, che nell'incipit si presenta come Accademia di Francia a Roma, e l'Accademia francese delle scienze. Sinceramente non ho la più pallida idea di come intervenire. --AnticoMu90 (msg) 12:02, 31 mag 2021 (CEST)

Beh, io sarei per portare al titolo francese pure l'Académie des sciences, per omogeneità con le altre Académies e perché alcuni titoli tradotti possono creare dubbi e confusioni (vedi appunto Académie française e Académie de France à Rome), Sarebbe anche meglio ripulire le elucubrazioni fantasiose (credo) sul nome nell'incipit, Non capisco quale necessità possa esserci di fare qualcosa, a parte estendere le voci e magari migliorare anche le pagine delle altre tre accademie dell'Institut de France: Académie des inscriptions et belles-lettres, Académie des beaux-arts e Académie des sciences morales et politiques.--Zanekost (msg) 18:08, 31 mag 2021 (CEST)
Sono tutti termini omonimi. Forse conviene creare una situazione paritaria o, quantomeno, modificare il titolo delle voci.--AnticoMu90 (msg) 18:23, 31 mag 2021 (CEST)
Omonimi??? Paritaria tra cosa??? L'unico titolo de modificare è quello delle scienze tradotto troppo liberamente in italiano--Zanekost (msg) 23:30, 31 mag 2021 (CEST)
Non è il caso di infervorarsi. Va bene, ho capito il tuo punto di vista.--AnticoMu90 (msg) 23:47, 31 mag 2021 (CEST)
Siamo wikipedia in italiano, "Accademia francese delle scienze" è attestatissimo come traduzione [1], l'Accademia di Francia a Roma si autotraduce come tale nel suo sito, quindi direi che i titoli vanno in italiano. "Académie française" non la trovo tradotta (probabilmente non perchè non sia traducibile, ma perchè fa più fico dirlo in francioso) quindi la lascerei così. --Pop Op 17:40, 2 giu 2021 (CEST)
Dato che, scusa il copia e incolla, digitando Accademia di Francia o Accademia francese si viene rimandati ad Académie française, lasceresti in ogni caso la priorità a quell'istituto?--AnticoMu90 (msg) 18:15, 2 giu 2021 (CEST)

"Accademia di Francia" e "Accademia di Francia a Roma" credo vadano benissimo. Meglio tradurre. pequod Ƿƿ 18:24, 2 giu 2021 (CEST)

[@ AnticoMu90] non saprei, sicuramente Académie française sarebbe il significato preminente, ma, da una ricerca seppure brevissima, non la trovo tradotta. Forse la cosa migliore è un'unica disambigua Accademia francese che comprende tutto e Accademia di Francia un rdr ad Accademia francese. --Pop Op 18:48, 2 giu 2021 (CEST)
Non trovo una regola precisa sul dover tradurre i nomi nei titoli delle voci, nè mi convince farlo quando sono pienamente comprensibili (altrimenti anche p.e. le due più famose National Gallery andrebbero tradotte). Certo è che le due formulazioni de France o Française potrebbero apparire ingannevoli rispetto a quali differenti istituzioni rappresentano (e l'Académie de France à Rome non è una sede staccata dell'Académie Française). Quindi forse una disambigua, oppure una o due note, diventano utili soprattutto se qualcuno parte dalla ricerca in italiano. In ogni caso io troverei la situazione migliore se Accademia di Francia puntasse all'istituzione di Roma--Zanekost (msg) 19:15, 2 giu 2021 (CEST)
Noi dobbiamo comportarci come si comportano le fonti in italiano, senza tante preoccupazioni, che rischiano di produrre una toppa peggiore del buco. Le due accademie vengono chiamate allo stesso modo in italiano nelle fonti. La prima è chiamata anche in francese nelle fonti italofone. Noi traduciamo perché le fonti traducono. pequod Ƿƿ 07:40, 3 giu 2021 (CEST)
Per ora ho creato Accademia francese (disambigua). Se quei termini fossero fuori standard possiamo cancellarla.--AnticoMu90 (msg) 08:21, 3 giu 2021 (CEST)
[@ AnticoMu90, Zanekost, Popop] L'Académie française è tradizionalmente indicata come "Accademia di Francia". Quest'uso è ancora vivo, anche se la diffusione delle lingue straniere agevola l'utilizzo della denominazione originale. In ogni caso, essendo noi it.wiki usiamo quando possibile l'italiano. Ragionamenti per analogia sulla National Gallery o sulla Royal Society non sono validi, poiché questi nomi propri funzionano come veri prestiti (in italiano si dice "Royal Society", esattamente come si dice New York e non più Nuova York). Ecco alcune ricorrenze di "Accademia di Francia" nelle fonti: 1, 2, 3, 4. In un caso ho visto indicare l'Académie des Beaux Arts con il nome Académie de France. E' ragionevole pensare che, a seconda del contesto, tutte le cinque accademie ora raggruppate nell'Institut de France possono essere chiamate semplicemente Académie de France (si tratta di Académie française, Académie des inscriptions et belles-lettres, Académie des sciences, Académie des beaux-arts e Académie des sciences morales et politiques).
Per Accademia di Francia ha forse senso creare una paritaria che metta in testa la Académie française e lo stesso andrebbe fatto per Accademia francese. Eviterei di accorpare i due nomi in un unica pagina di disamb, perché è sempre possibile che esista (oggi o in futuro) una nave o un disco o un animale celebre con questo nome. Allo stato, le due disamb probabilmente avrebbero gli stessi contenuti. Eviterei infine di speculare su una eventuale prevalenza per "Accademia di Francia" / "Accademia francese": sicuramente la Académie française è prevalente, ma le altre sono pure importanti e l'errore è dietro l'angolo.
Académie française va imho spostata a Accademia di Francia (1635) (disamb con anno di fondazione). In tutti i casi controllerei per bene cosa viene tradotto usualmente nelle fonti. Non mi stupirei che il titolo per tutte le cinque istituzioni sarebbe "Accademia di Francia (ANNO DI FONDAZIONE)".
Per l'Accademia di Francia a Roma non ci sono problemi (ma va spostata al nome italiano, che è indubbiamente attestato). pequod Ƿƿ 17:29, 3 giu 2021 (CEST)

[ Rientro] Quindi cosa facciamo? Ci sono pareri troppo discordanti... Lasciamo la situazione attuale?--AnticoMu90 (msg) 11:14, 10 giu 2021 (CEST)

andrebbe spostato il tutto in lingua italiana come già avete scritto qui sopra.. --SurdusVII (segnami qua) 11:19, 10 giu 2021 (CEST)
Per me traducendo tutto in italiano si crea ancora più confusione… --Zanekost (msg) 01:35, 11 giu 2021 (CEST)

Cancellazione voce[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Sistema bibliotecario di ateneo (Università degli studi di Macerata)», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--BOSS.mattia (msg) 16:53, 3 giu 2021 (CEST)

Competizione studentesca[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Competizione studentesca», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Marcodpat (msg) 16:23, 6 giu 2021 (CEST)

Laureati honoris causa all'Università Comenio di Bratislava[modifica wikitesto]

Buongiorno, mi hanno rivolto domande riguardo a questa voce creata nel 2019, perché una discussione del 2018 ha reso deprecate tutte le sezioni di persone legate all'università (tranne i rettori).

La discussione del 2018 ha avuto il pregio di snellire le voci. Ma a mio parere la questione va riconsiderata per elenchi di laureati honoris causa a sé stanti, che quindi non appesantiscono la voce principale. Mi sembra che la soluzione della sottovoce sia il modo migliore per ordinare le informazioni.

Faccio notare che esiste WP:LISTE, una linea guida che regola la materia. Laureati honoris causa all'Università Comenio di Bratislava mi pare rispettare tutti i requisiti di WP:LISTE. Mi limito ad argomentare riguardo ai punti 1, 5 e 6, perché l'aderenza agli altri punti la do per scontata.

1. Il conferimento di una laurea honoris causa è il massimo riconoscimento accademico. È anche uno strumento importante di politica culturale. Inoltre, il conferimento spesso avviene in una cerimonia della più alta solennità. Mi sembra quindi che le informazioni contenute siano enciclopediche, anche perché abbiamo elenchi di premiati di tutti i tipi (premi letterari, musicali, artistici, cinematografici, premi civici tipo Ambrogino d'oro, eccetera). Tra tutti questi riconoscimenti la laurea honoris causa ha un rilievo notevole, direi che per prestigio viene solo dopo il Premio Nobel e premi equivalenti per discipline extra Nobel.

5+6. Le notizie della voce non possono essere trasmesse con la categoria, perché non tutti i laureati hanno una voce biografica.--AVEMVNDI 00:42, 9 giu 2021 (CEST)

Ciao, [@ Avemundi].
Riprendo sinteticamente le parole che ho scritto nella talk di Popop: la voce Laureati honoris causa all'Università Comenio di Bratislava, in qualità di voce ancillare, costituisce di fatto uno scorporo di una sezione della voce madre, giustificato dalla volontà di non appesantire troppo quest'ultima (tra l'altro, gli 8822 byte di lunghezza della voce Università Comenio di Bratislava e i 7869 della voce ancillare non giustificherebbero nemmeno l'esistenza della voce ancillare autonoma); pertanto, ne segue le convenzioni, tra cui quella di non inserire nelle voci su scuole e università le liste di persone legate (ivi compresi laureati honoris causa), sancita in una lunga discussione chiusa nel 2019 prevalentemente allo scopo di non creare liste potenzialmente interminabili e promozionali; in particolare, avevamo stabilito di mantenere esclusivamente le liste di rettori di università e direttori di conservatori. Alcuni mesi dopo, in una discussione avevamo invece stabilito di creare delle categorie sulle persone legate a università (studenti, professori e anche rettori), mentre in un'altra ancora avevamo deciso di creare categorie anche sui laureati honoris causa.
Pingo i partecipanti alla vecchie discussioni al progetto e alla discussione nella talk di Popop (spero di non aver saltato nessuno) [@ 4ndr34, Popop, BOSS.mattia, 3knolls, Emanuele676, Nemo_bis][@ Nicolabel, Ceppicone, Etienne, Lungoleno, Ruthven, Elcairo][@ Superchilum, Antonio1952, Epìdosis, Mezze stagioni, Cpaolo79, Flazaza] [@ Bultro, Marcok]--Parma1983 01:26, 9 giu 2021 (CEST)
Ovviamente queste voci non hanno ragione di esistere perché non fanno altro che riprodurre il contenuto di una categoria (ossia, una lista), tanto più che non portano né fonti, né informazioni addizionali. Laureati honoris causa all'Università Comenio di Bratislava sarebbe da cancellare in immediata se non fosse, appunto, ancillare di Università Comenio di Bratislava, come indicato dal Template:torna a in cima alla voce. --Ruthven (msg) 07:58, 9 giu 2021 (CEST)
In teoria la Laurea HC sarebbe un riconoscimento molto importante. All'atto pratico (e non ci giurerei che sia un fenomeno solo recente) se ne è abusato. Personalmente sono contrario sia a liste che a categorie, perchè non spetta a noi distinguere fra le università che danno le LHC con coscienza e quelle che le usano per fini promozionali, o per blandire politici o, ancor peggio, a pagamento.
Comunque mi accodo a Ruthven, mi pare esagerato avere sia liste che categorie, al massimo, una delle due.
Naturalmente, nel caso in questione, alcuni argomenti di Avemundi espressi qui hanno una loro validità. Se ci sono fonti terze che analizzano la storia dell'ateneo in riferimento alle lauree HC attribuite, ben venga una voce in cui la lista è anche contestualizzata --Pop Op 13:33, 9 giu 2021 (CEST)
Per la precisione, Laureati honoris causa all'Università Comenio di Bratislava non è mai stata scorporata, né una sezione laureati è mai esistita nella voce principale, ma è stata creata ex novo.
Il commento di [@ Ruthven] mi sembra errato in re: perché il contenuto della voce non può essere riprodotto da una categoria. Anche se per assurdo tutti i laureati avessero una voce biografica, non potrei rispondere alla domanda chi sono e quanti sono i laureati honoris causa dell'università di Bratislava. Riguardo alle fonti, in voce è presente come fonte il sito web della stessa università, quindi la voce non ha nessun problema di fonti.--AVEMVNDI 16:19, 9 giu 2021 (CEST)
Symbol dot dot dot violet.svg Commento: Voce da avviare alla cancellazione come da discussioni comunitarie citate; chi mi ha preceduto ha detto più o meno tutto -credo- dunque mi limito a questo. Aggiungo, inoltre, che quella voce risulta ridondante e/o non utile in quanto avevamo detto di utilizzare le "categorie" ove ritrovare le medesime--BOSS.mattia (msg) 17:57, 9 giu 2021 (CEST)
Non vedo motivi per cambiare la decisione di due anni fa: la categoria è più che sufficiente. --Antonio1952 (msg) 23:07, 9 giu 2021 (CEST)

[ Rientro] [@ BOSS.mattia, Antonio1952] Ripeto: la categoria non è più che sufficiente, perché le informazioni contenute nella categoria non sono le stesse. Non si tratta neanche di andare contro decisioni di due anni fa, perché non mi risulta che due anni fa si fosse parlato specificatamente di questo punto. In particolare il ragionamento di Boss.mattia non funziona: «ridondante e/o non utile in quanto avevamo detto di utilizzare le "categorie"»: no, il fatto che si fossero raccomandate le categorie non dimostra affatto che la voce sia ridondante e inutile. Prego di nuovo di considerare le voci di premi e WP:LISTE, linea guida che questo progetto non mi sembra che voglia rispettare. --AVEMVNDI 11:15, 15 giu 2021 (CEST)

Mi associo alla tesi di Avemundi. In particolare ricordo (1) che le categorie non sono la stessa cosa delle liste svolgendo funzioni diverse e con diversa visibilità con i vari dispositivi fissi e mobili, che (2) il punto non è assolutamente chiaro ma si tratta di una interpretazione di quella discussione e che quindi (3) è necessario una volta per tutte chiarire con conclusioni condivise e non interpretabili, in particolare la parte che riguarda le persone. Non è possibile linkare ancora oggi un'interminabile discussione per spiegare cosa mettere o non mettere a chi entra da niubbo in una voce e si trova annullata una sua modifica fatta in buona fede e con buonsenso ricevendo un malloppo di informazioni scritte in modo ufficiale che intimorisce e che rimanda alla lettura di vari pareri non sempre sovrapponibili. Sarebbe il caso di concludere una volta per tutte le discussioni aperte con linee chiare e semplici e poi di archiviarle, cosa ancora di recente evitata. Aggiungo che nessuna decisione anche condivisa in passato è esente da future precisazioni, spiegazioni e modifiche.-- Lungo il Leno 11:46, 15 giu 2021 (CEST)
Due anni fa si era deciso di non accettare liste di questo tipo; il fatto che la lista non stia nella voce dell'università ma in una voce a parte non cambia i termini della questione.
A parte che le analogie non valgono su WP, seguendo questa strada potrei citare i cavalieri dell'Annunziata o i cavalieri di gran croce dell'OMRI che hanno una categoria specifica ma non una voce che li elenca tutti; poi, il fatto che ci siano gli insigniti dell'Ambrogino d'oro significa solo che c'è ancora da fare pulizia anche nei campi extra universitari.
--Antonio1952 (msg) 22:52, 15 giu 2021 (CEST)
@Antonio1952, le liste molto lunghe come quelle degli insigniti degli ordini cavallereschi sarebbero illeggibili, ma di premi di tutti i tipi ci sono un sacco di voci e quando il premio ha un certo rilievo non mi pare che si sia mai parlato di eliminare la lista dei premiati. Il discorso per analogia è vietato nelle pdc, qui invece può essere utile: tra il resto non posso fare a meno di notare come due anni fa le liste di laureati honoris causa sono finite nel frullatore insieme con le liste di ex allievi, senza nemmeno discutere se avessero una specificità rispetto a quelle. E indubbiamente ce l'hanno, perché gli ex allievi sarebbe impossibile elencarli tutti o trovare criterî oggettivi di distinzione. Inoltre gravava su questi elenchi di ex allievi un'idea di promozionalità, come se la carriera degli ex studenti desse lustro all'università. A mio avviso la promozionalità per i laureati honoris causa non esiste, perché non può essere sottinteso "vieni a studiare da noi e diventerai come loro". Quindi è due anni fa che è stata fatta un'analogia: e piuttosto sommaria pure.--AVEMVNDI 23:56, 15 giu 2021 (CEST)
Hai ragione, Antonio1952. Infatti da quando quella decisione divenne ufficiale e me ne accorsi tentai in ogni modo di far ragionare la comunità sull'argomento, inutilmente. Qui si evince chiaramente che vennero paragonati gli istituti di istruzione con i centri abitati. Un ragionamento per analogia che avrebbe dovuto far recedere utenti esperti dal proseguire e approfondire il caso specifico. Si usò anzi come ora la parola bonificare (cancellare, eliminare, togliere ogni tipo di legame possibile tra una istituzione e una persona, salvo il caso che la persona in oggetto non fosse stata colpita da un cornicione del settecento nel cortile della sede dell'ateneo durante la visita papale e che si stesse scoprendo la targa per la fondazione dell'ateneo stesso). Autolesionismo puro, dal punto di vista culturale, della conoscenza e delle logiche interne dei link wikipediani, che arrivano fatalmente a vicoli ciechi o a sensi unici. Un conto è eliminare gli eccessi con logica, buon senso e paletti corretti, un altro è eliminare e basta perché così si fa prima e si evitano lunghe ed inutili discusioni (anche questa è stata una delle motivazioni di allora, controllate pure per verificare, grazie).-- Lungo il Leno 10:31, 16 giu 2021 (CEST)
Un conto è rivedere le decisioni già prese, un altro (in questo caso non ci siamo ancora arrivati, per fortuna) è prendere per sfinimento chi la pensa in altro modo ;) Liste di studenti e liste di laureati HC all'atto pratico pari sono, perchè ormai i LHC sono usati dalle università per farsi pubblicità, si trovano migliaia di fonti a riguardo, cito solo questa [2]. Come ho già detto, se, poi, nel caso in questione, ci sono fonti terze che attestano l'effettivo rilievo del titolo conferito dall'istituzione, o che collegano le LHC con la storia dell'ateneo, ben venga una voce anche discorsiva. --Pop Op 15:07, 18 giu 2021 (CEST)

PdC - Fabrizio Micari[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Fabrizio Micari», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--SurdusVII (segnami qua) 19:02, 12 giu 2021 (CEST)