Fabio Boccanera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Fabio Boccanera (Roma, 28 ottobre 1964) è un attore e doppiatore italiano.

Fratello della doppiatrice Laura e cugino dei doppiatori Massimo, Emanuela e Riccardo Rossi[1], è stato vincitore del premio "Voce maschile dell'anno" attribuito dal pubblico al Gran Galà del Doppiaggio Romics alle edizioni 2005 e 2007, e vincitore del 4º Premio "Ferruccio Amendola" nell'edizione del 2008[1].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ad appena 4 anni, nel 1968, doppiò Tamburino nel ridoppiaggio del film d'animazione della Disney Bambi. È noto soprattutto per essere la voce, tra gli altri, di Johnny Depp e Ben Affleck (il doppiaggio dei quali è condiviso con il cugino Riccardo Rossi), Colin Farrell in alcune interpretazioni, Christian Bale in Ritratto di signora, James Marsters nella serie Buffy l'ammazzavampiri. Ha doppiato "Senza Nome" nel film d'animazione Sword of the Stranger.

Altri attori doppiati sono Clive Owen, Edward Burns, River e Joaquin Phoenix, Robert Carlyle, Jamie Foxx, Billy Zane in Titanic e Roy Dupuis nella serie televisiva Nikita.

Nel 2011 ha vinto il Premio della Critica e un riconoscimento per la "Migliore interpretazione maschile" all'ottava edizione del Leggio d'oro.[2]

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Film d'animazione[modifica | modifica wikitesto]

Serie TV[modifica | modifica wikitesto]

Cartoni animati[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Fabio Boccanera, in Il mondo dei doppiatori, AntonioGenna.net.
  2. ^ SPECIALE LEGGIO D'ORO 2011, su www.antoniogenna.net. URL consultato il 15 aprile 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]