Transformers: Energon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Transformers: Energon
serie TV anime
No immagini.png
Titolo originale Toransufōmā Sūpārinku
Sceneggiatura
Character design Yuka Takashina
Animazione Munetaka Abe
Studio Actas Inc.
Musiche Kazunori Maruyama
Rete TV Tokio
1ª TV 9 gennaio 2004 – 24 dicembre 2004
Episodi 52 (completa)
Durata ep. 22 min circa
Rete italiana Italia 1
Episodi it. 52 (completa)
Durata ep. it. 22 min circa
Cronologia
  1. Transformers: Armada
  2. Transformers: Energon
  3. Transformers: Cybertron

Transformers: Energon (トランスフォーマー スーパーリンク, Toransufōmā Sūpārinku) è un anime mecha, seconda serie della trilogia Transformers: Trilogia Unicron coprodotta dagli Stati Uniti e dal Giappone e basata sui giocattoli Transformers. Per questa serie, si abbandona il disegno a mano di Armada, infatti, Energon punta sulla CGI per i modelli Transformer, lasciando all'animazione tradizionale umani e paesaggi. La serie negli Stati Uniti ed in Italia è conosciuta come Transformers: Energon, in Giappone come Transformers: Superlink.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Transformers Energon è ambientata 10 anni dopo la battaglia contro Unicron e mostra il pianeta Cybertron tornato ai suoi splendori, mentre gli Autobot ricostruiscono la loro casa e cercano l'Energon (la loro fonte di energia) nella galassia fondando città minerarie. I Decepticon sono ormai rassegnati ad aspettare una occasione di riscatto, che tuttavia non sembra immediata: il collante che li univa era Megatron, scomparso nelle viscere di Unicron. Il divoratore di mondi è infatti sopravvissuto, e tramite una creatura chiamata Alpha Q (Q come Quintessenziali, i villain dalle 5 facce della terza stagione di Generation 1) sta reclutando Decepticon allo sbando come Scorponok e potenzia le loro file con i Terrorcons (transformers con forme animali capaci di masticare il pericoloso energon grezzo e raffinarlo in un combustibile che tutti possono toccare e usare), affinché lo riforniscano di energon; così potrà tornare pienamente attivo. Dal canto suo, Megatron non ha sprecato 10 anni vegetando: ha assorbito un po' della forza e dei poteri di Unicron, oltre al controllo di una delle sue sezioni che ha costruito un nuovo corpo per lui; al suo ritorno prelude alla resa dei conti col suo ex-soldato Scorponok. Gli Autobot, aiutati dagli umani (con cui hanno stipulato un accordo di cooperazione) e dagli Omnicon (equivalente dei Terrorcon, ma con forme veicolo, prodotti in serie in fabbrica e dotati di senzietà) si oppongono alle 2 parti in causa in una nuova guerra; per contrastare i Decepticon potenziati da Unicron, Prime riceve da Primus (il Dio creatore dei Transformers) la Scintilla di Combinazione, permettendo a coppie di Autobot di fondersi in transformer più grossi e potenti. La storia vedrà una seconda distruzione di Unicron, l'annichilimento della sua scintilla vitale e la morte di Megatron e Starscream (che poco somiglia al robot di Armada; Megatron gli cancella la memoria rendendolo un soldato ubbidiente e lo riprende con sé senza dar segno di conoscerlo, ma prima è Alpha Q a crearlo apparentemente dal nulla per uccidere sia Megatron che Prime; in Superlink il nome è Nightscream, come prova che non sono la stessa persona).

Colonna sonora[modifica | modifica sorgente]

Sigla di apertura
Sigla di chiusura

Doppiaggio[modifica | modifica sorgente]

Il doppiaggio italiano è stato eseguito dalla C.D. Cine Doppiaggi sotto la direzione di Anton Giulio Castagna che ha curato anche i dialoghi italiani.

Personaggi Voce giapponese Voce inglese Doppiatori Italiani
Optimus Prime Katsuyuki Konishi Gary Chalk Massimo Lodolo
Megatron Junichi Endou David Kaye Giorgio Locuratolo
Alpha Q Yuuichi Nagashima Trevor Devall Loris Loddi
Rodimus Ryotaro Okiayu Paul Dobson Luca Ward
Kicker Daisuke Kishio Brad Swaile Alessio Puccio
Mischa Yukiko Tagami Ellen Kennedy Perla Liberatori
Scorponok Yasunori Mizutani Colin Murdock Teo Bellia
Hot Shot Kousuke Toriumi Brent Miller Mirko Mazzanti
Ironhide Mitsuo Iwata Matt Hill Roberto Stocchi
Starscream Nobuo Tobita Michael Dobson Roberto Draghetti
Cyclonus / Snowcat Isshin Chiba Donald Brown Sergio Di Giulio
Demolisher Koji Yusa Alvin Sanders Antonio Angrisano
Jetfire Nobuyuki Hiyama Scott Mcneil Mauro Bosco
Tidal Wave / Mirage Jin Yamanoi Doug Parker Enrico Pallini
Inferno Nobutoshi Canna Michael Daingerfield Daniele Valenti
Primus Tesshô Genda Ron Halder Vittorio Di Prima
Sky Blast Jin Yamanoi Terry Klassen Achille D'Aniello
Strong Arm Isshin Chiba Marco Baroni
Dott. Jones Jin Yamanoi Stefano Mondini
Miranda Masumi Asano Antonella Baldini
Rad Masataka Nakai Stefano Crescentini
Sally Masumi Asano Vittoria Riccardi
Alexis Akira Tomisaka Domitilla D'Amico
Carlos Iunichi Endou Simone Crisari
Bruticus Makoto Yasumura Davide Marzi
Constructicon Nobuo Tobita Mario Bombardieri
Alpha Q-5 Yuuichi Nagashima
Yukie Maeda
Mario Bombardieri

Episodi[modifica | modifica sorgente]

La serie è andata in onda per la prima volta in Giappone a partire dal 9 gennaio 2004 e in seguito negli Stati Uniti dal 31 gennaio 2004.

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
Giappone Stati Uniti
1 Cybertron City
「浮上! オーシャンシティ」 - Fujō! oshanshitei
9 gennaio 2004 31 gennaio 2004
2 Le stelle di Energon
「輝け! エネルゴンスター」 - Kagayake! enerugonsuta
16 gennaio 2004 7 febbraio 2004
3 Scorpinok
「メガザラックの罠」 - Megazarakku no wana
23 gennaio 2004 17 febbraio 2004
4 La spada di Megatron
「メガトロンの証」 - Megatoron no shō
30 gennaio 2004 21 febbraio 2004
5 Trappola di ghiaccio
「新たなサイバトロンシティ」 - Arata na saibatoronshitei
6 febbraio 2004 28 febbraio 2004
6 Il ritorno di Megatron
「復活! ガルバトロン」 - Fukkatsu! garubatoron
13 febbraio 2004 6 marzo 2004
7 L'incursione di Megatron
「デストロン襲来!」 - Desutoron shūrai!
20 febbraio 2004 13 marzo 2004
8 L'intruso
「謎の暗殺者ナイトスクリーム」 - Nazo no ansatsu mono naitosukurimu
27 febbraio 2004 9 aprile 2004
9 L'antica dimora di Unicron
「アステロイドベルトの死闘」 - Asuteroidoberuto no shitō
5 marzo 2004 9 aprile 2004
10 La torre di Energon
「出現! エネルゴンタワー」 - Shutsugen! enerugontawa
12 marzo 2004 9 aprile 2004
11 La leggenda di Rodimus
「ちっぽけな宇宙」 - Chippokena uchū
19 marzo 2004 9 aprile 2004
12 Grosso guaio a Jungle City
「ジャングルシティの危機」 - Jangurushitei no kiki
26 marzo 2004 17 aprile 2004
13 Attento Kicker!
「狙われたキッカー」 - Nerawa reta kikka
2 aprile 2004 24 aprile 2004
14 La griglia di Energon
「エネルゴングリッド発動」 - Enerugonguriddo hatsudō
9 aprile 2004 1º luglio 2004
15 Rodimus, amico o nemico?
「敵か? 味方か? ロディマスコンボイ」 - Teki ka? mikata ka? rodeimasukonboi
16 aprile 2004 2 luglio 2004
16 Verso Unicron
「めざせ! ユニクロン」 - Mezase! yunikuron
23 aprile 2004 3 luglio 2004
17 Il ritorno di Demolisher
「ダイノボットが降ってくる!」 - Dainobotto ga futte kuru!
30 aprile 2004 3 luglio 2004
18 La storia di due eroi
「対決! ふたりのコンボイ」 - Taiketsu! futarino konboi
7 maggio 2004 3 luglio 2004
19 Sfida a Unicron
「恐怖! ユニクロン始動」 - Kyōfu! yunikuron shidō
14 maggio 2004 3 luglio 2004
20 L'identità di Alpha Q
「アルファQその正体」 - Arufa Q sono shōtai
21 maggio 2004 3 luglio 2004
21 La furia di Shockblast
「大暴れ! レーザーウェーブ」 - Ooabare! rezauebu
28 maggio 2004 3 luglio 2004
22 Unicron è fuori controllo!
「暴走! 飢えたユニクロン」 - Bōsō! ue ta yunikuron
4 giugno 2004 4 settembre 2004
23 Attacco a Cybertron
「それぞれの戦い」 - Sorezoreno tatakai
11 giugno 2004 4 settembre 2004
24 Unicron, contatto!
「やれ! いまできること」 - Yare! imadekirukoto
18 giugno 2004 4 settembre 2004
25 Nelle viscere del mostro
「疾風! ウイングセイバー」 - Hayate! uinguseiba
25 giugno 2004 4 settembre 2004
26 L'universo spezzato
「切り裂かれた宇宙」 - Kiri saka reta uchū
2 luglio 2004 4 settembre 2004
27 L'avventura continua
「チームコンボイの行方」 - Chimukonboi no namegata
9 luglio 2004 4 settembre 2004
28 Il ritorno di Scorponok
「守るべき星々」 - Mamoru beki hoshi
16 luglio 2004 1º novembre 2004
29 Il prigioniero
「囚われのインフェルノ」 - Torawa reno inferuno
23 luglio 2004 2 novembre 2004
30 Il pianeta selvaggio
「業火! ジャングルプラネット」 - Gyō hi! jangurupuranetto
30 luglio 2004 3 novembre 2004
31 Difesa spaziale
「いざ! スプラング見参」 - Iza! supurangu kenzan
6 agosto 2004 4 novembre 2001
32 Addio, Inferno
「さらば インフェルノ」 - Saraba inferuno
13 agosto 2004 5 novembre 2004
33 Le ferite di Scorponok
「戻れ! われらのメガザラック」 - Modore! warerano megazarakku
20 agosto 2004 -
34 La grande corsa
「特訓だぁ! ロードバスター」 - Tokkun daa! rodobasuta
27 agosto 2004 8 novembre 2004
35 Un aiuto dal passato
「古の賢者・オメガスプリーム」 - Ko no kenja. omegasupurimu
3 settembre 2004 9 novembre 2004
36 Battaglia eroica
「壮絶! アルファQの戦い」 - Sōzetsu! arufa Q no tatakai
10 settembre 2004 10 novembre 2004
37 Lotta per il potere
「レーザーウェーブの最期」 - Rezauebu no saigo
17 settembre 2004 11 novembre 2004
38 Nemico invincibile
「死闘! オメガコンボイ」 - Shitō! omegakonboi
24 settembre 2004 25 novembre 2004
39 La fine di Unicron
「ユニクロン消滅」 - Yunikuron shōmetsu
1º ottobre 2004 25 novembre 2004
40 L'ambizione di Megatron
「ガルバトロンの蘇る野望」 - Garubatoron no yomigaeru yabō
8 ottobre 2004 19 gennaio 2005
41 Un amico dal passato
「スペリオンの希望」 - Superion no kibō
15 ottobre 2004 20 gennaio 2005
42 Abbattuti!
「撃沈! ミランダII世号」 - Gekichin! miranda II yo gō
22 ottobre 2004 21 gennaio 2005
43 Nelle viscere di Cybertron
「それゆけ! オムニコン」 - Soreyuke! omunikon
29 ottobre 2004 18 maggio 2005
44 Speciale Un insolito torneo
「必見! 夢の最強マッチ」 - Hikken! yume no saikyō macchi
3 novembre 2004 -
45 Omega Express
「爆走トレイン! オメガスプリーム」 - Bakusō torein! omegasupurimu
5 novembre 2004 20 maggio 2005
46 L'armata dei Decepticon
「バラバラ、デストロン軍団」 - Barabara, desutoron gundan
12 novembre 2004 23 maggio 2005
47 Alla ricerca del tempio
「凄いぞ! チームロードバスター」 - Sugoi zo! chimurodobasuta
19 novembre 2004 24 maggio 2005
48 Il potere di Primus
「オメガコンボイ再び」 - Omegakonboi futatabi
26 novembre 2004 25 maggio 2005
49 Lotta per il potere
「恐ろしや! 巨大ガルバトロン」 - Osoro shiya! kyodai garubatoron
3 dicembre 2004 26 maggio 2005
50 La fuga di Galvatron
「空前絶後! 超破壊大帝」 - Kūzenzetsugo! chō hakai taitei
10 dicembre 2004 27 maggio 2005
51 Alla ricerca di Unicron
「コンビネーションスパークの力」 - Konbineshonsupaku no chikara
17 dicembre 2004 31 maggio 2005
52 Il Sole
「エネルゴン、それは太陽」 - Enerugon, soreha taiyō
24 dicembre 2004 1º giugno 2005

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga

]