The Informer - Tre secondi per sopravvivere

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
The Informer - Tre secondi per sopravvivere
Titolo originaleThe Informer
Lingua originaleinglese, polacco
Paese di produzioneRegno Unito
Anno2019
Durata113 min
Generedrammatico, poliziesco
RegiaAndrea Di Stefano
Soggettodal romanzo di Börge Hellström e Anders Roslund
SceneggiaturaMatt Cook, Rowan Joffe, Andrea Di Stefano
ProduttoreBasil Iwanyk, Erica Lee, Mark Lane, Robert Jones, James Harris, Wayne Marc Godfrey
Produttore esecutivoJonathan Fuhrman, Alex Walton, Ollie Madden, Anders Erden, Andrea Scarso, Simon Williams, Jeff Rice, Gabriel Napora, Yas Taalat, Rowan Joffe, Lee Broda, Shaun Sanghani, Vishal Rungta, Shelley Browning, William Sadleir, William Sadleir, Jason Resnick
Casa di produzionethefyzz, Thunder Road Pictures
Distribuzione in italianoAdler Entertainment
FotografiaDaniel Katz
MontaggioJob ter Burg
Effetti specialiDanny Hargreaves, Nicholas Hurst
MusicheBrooke Blair, Will Blair
ScenografiaMark Scruton
CostumiMolly Emma Rowe
TruccoNiamh Morrison
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

The Informer - Tre secondi per sopravvivere (The Informer) è un film del 2019 diretto da Andrea Di Stefano con protagonisti Joel Kinnaman, Rosamund Pike, Clive Owen, Common e Ana de Armas.

La pellicola è l'adattamento cinematografico del romanzo del 2009 Tre secondi (Tre sekunder), scritto da Börge Hellström e Anders Roslund.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Pete Koslow, un ex criminale ravveduto ed ex soldato delle forze speciali, sta lavorando sotto copertura per l'FBI per infiltrarsi nel traffico di droga della malavita polacca a New York. Come ultimo passo verso la libertà, Koslow deve tornare nell'ultimo posto in cui ha combattuto duramente, la prigione di Bale Hill, dove la sua missione diventa una corsa contro il tempo quando un affare di droga va storto e rischia di essere individuato come talpa. Quando uno dei suoi gestori viene individuato, Montgomery pensa di lasciare che lui e la sua famiglia vengano uccisi per usare i loro omicidi come prove contro i trafficanti. L'agente Koslow si rivolge a Grens, un membro della Divisione per il crimine organizzato del NYPD per garantire la sicurezza dei propri cari mentre cerca una via di fuga.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il titolo originale del film era Three Seconds.[1]

Il progetto viene annunciato durante il Festival di Cannes 2017.[1]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo trailer del film viene diffuso il 16 novembre 2018.[2]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film, inizialmente programmato per il 22 marzo 2019[2] e poi per il 16 agosto, è stato distribuito nelle sale cinematografiche britanniche a partire dal 30 agosto 2019[3] ed in quelle italiane dal 17 ottobre dello stesso anno.[4]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Sull'aggregatore Rotten Tomatoes il film riceve il 48% delle recensioni professionali positive con un voto medio di 5,59 su 10, basato su 21 critiche.[5]

Peter Bradshaw del The Guardian dà al film 3 stelle su 5, scrivendo: "Avrebbe potuto avere un senso migliore come dramma episodico in televisione ma è sfacciato e guardabile, il suo mondo che trasuda cinismo e paura".[6] Tim Robey del Telegraph ha dato al film 4 stelle su 5, scrivendo: "The Informer è una delle sorprese di genere più piacevoli dell'anno: un pugno chiuso di un thriller poliziesco nel modo di The Departed o The Town, in cui ogni elemento è solo una tacca più intelligente di quanto ti aspetteresti."[7]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Alex Ritman, Cannes: Clive Owen, Rosamund Pike, Joel Kinnaman and Common Join ‘Three Seconds’, The Hollywood Reporter, 17 maggio 2017. URL consultato il 16 novembre 2018.
  2. ^ a b Filmato audio Aviron Pictures, THE INFORMER :: OFFICIAL TRAILER - In Theaters this March, su YouTube, 16 novembre 2018. URL consultato il 16 novembre 2018.
  3. ^ Filmato audio Warner Bros., The Informer - Trailer 2 - Warner Bros. UK, su YouTube, 27 giugno 2019. URL consultato il 27 giugno 2019.
  4. ^ TRAILER THE INFORMER - TRE SECONDI PER SOPRAVVIVERE, su MYmovies.it. URL consultato il 2 ottobre 2019.
  5. ^ (EN) The Informer - Tre secondi per sopravvivere, su Rotten Tomatoes, Fandango Media, LLC. URL consultato l'8 ottobre 2019. Modifica su Wikidata
  6. ^ (EN) Peter Bradshaw, The Informer review – gripping tale of brawn and bloodshed behind bars, su The Guardian, 28 agosto 2019. URL consultato l'8 ottobre 2019.
  7. ^ (EN) Tim Robey, The Informer review: Joel Kinnaman stars in a sharp, cunning crime thriller, su The Daily Telegraph, 29 agosto 2019. URL consultato l'8 ottobre 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema