Sentinel (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sentinel
Titolo originale The Sentinel
Paese Canada
Anno 1996-1999
Formato serie TV
Genere Poliziesco, fantastico
Stagioni 4
Episodi 65
Durata 45 minuti circa (a episodio)
Caratteristiche tecniche
Rapporto 1.33:1
Colore colore
Audio sonoro
Crediti
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Produttore Danny Bilson, Paul De Meo
Prima visione
Prima TV Canada
Dal 20 marzo 1996
Al 24 maggio 1999
Rete televisiva UPN
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal 1998
Al 2002
Rete televisiva Rai 2 dal 1998

Sentinel (The Sentinel) è una serie televisiva canadese prodotta dal 1996 al 1999. Originariamente era trasmessa dal canale UPN. In Italia è stata interamente trasmessa in chiaro in prima TV esclusiva dal canale Rai 2 a partire dal 1998.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il telefilm è ambientato nell'immaginaria città di Cascade, nel nordovest degli Stati Uniti e per la precisione nello Stato di Washington.

Jim Ellison è un detective della polizia che ha passato 18 mesi nella giungla peruviana, a contatto con gli Indios, mentre l'unità dei Rangers di cui faceva parte veniva massacrata. Qui sviluppa i suoi sensi, e riesce a sentire o vedere cose che gli altri esseri umani non riescono a percepire (in realtà aveva questi poteri già da bambino, come si vede in un episodio della seconda stagione).

Nelle sue indagini è aiutato da Blair Sandburg, un professore di antropologia, che lo aiuta a controllare le sue abilità. Jim si trova poi nella squadra di Simon Banks, un ispettore di polizia, che insieme a Sandburg è l'unico a conoscere le sue capacità sensoriali.

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 10 1996 1998
Seconda stagione 24 1996-1997 1999
Terza stagione 23 1997-1998 2000
Quarta stagione 8 1999 2001-2002

Location[modifica | modifica wikitesto]

Sebbene per tutta la durata della serie i personaggi dicano di trovarsi nell'immaginaria città di Cascade, tutte le riprese sono state effettuate nella città di Vancouver (Canada) e nelle aree adiacenti la città.

Cancellazione anticipata[modifica | modifica wikitesto]

La serie è stata cancellata dalla UPN, dopo sole tre stagioni, per un consistente calo di ascolti, finendo con un cliffhanger non risolto. Da parte dei fan, era stata fatta una pressante richiesta, affinché avesse potuto continuare, almeno per un'altra mezza stagione e affinché avesse potuto concludersi in una maniera più adeguata, ma non né venne mai tenuto conto. La quarta stagione è stata messa in onda e girata grazie ai fan che hanno scritto ai produttori, per dare un finale ottimale alla serie TV, che in realtà era stata cancellata dopo la 3ª stagione.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ The Sentinel - stagione 4, film.it. URL consultato il 30 dicembre 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia:
0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione