Tell Me You Love Me - Il sesso. La vita

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tell Me You Love Me - Il sesso. La vita
Tell Me You Love Me.png
Titolo originaleTell Me You Love Me
PaeseStati Uniti d'America
Anno2007
Formatoserie TV
Generedrammatico
Stagioni1
Episodi10
Durata45 min
Lingua originaleinglese
Rapporto16:9
Crediti
IdeatoreCynthia Mort
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Prima visione
Prima TV originale
Dal9 settembre 2007
All'11 novembre 2007
Rete televisivaHBO
Prima TV in italiano
Dal28 ottobre 2008
Al30 dicembre 2008
Rete televisivaCult

Tell Me You Love Me - Il sesso. La vita (Tell Me You Love Me) è una serie televisiva drammatica statunitense che debuttò sull'emittente via cavo HBO e su The Movie Network il 9 settembre 2007.

La serie è stata ideata da Cynthia Mort e pensata per trattare la sfera sessuale. L'episodio pilota è stato prodotto e diretto da Patricia Rozema e girato a Winnipeg, nel Manitoba. La serie era stata inizialmente rinnovata da HBO per una seconda stagione nell'ottobre 2007, ma alla fine è stata cancellata nel luglio 2008, quando Mort ha affermato di non riuscire a «trovare la giusta direzione» da dare alla serie.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Le vicende della serie ruotano attorno a tre coppie in crisi, Jamie e Hugo, Katie e David, e Carolyn e Palek, ognuna con problemi relativi all'intimità delle loro relazioni. Essi cercano l'aiuto della terapeuta dottoressa May Foster, la quale ha a sua volta problemi nel rapporto di coppia con il marito Arthur.

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

Ogni episodio inizia senza alcuna introduzione, senza logo e titoli di testa. Gli episodi sono inoltre girati con camere a mano, dando alla serie le fattezze di un documentario. Nessun episodio ha una partitura o una colonna sonora, ad eccezione di una canzone che solitamente inizia nelle ultime due o tre scene e continua durante i titoli di coda. Il logo della serie televisiva viene mostrato solo alla fine dei titoli di coda.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV originale Prima TV Italia
Prima stagione 10 2007 2008

Guest star[modifica | modifica wikitesto]

Tra le guest star comparse nel corso della serie di breve durata vi sono Ryan Wynott nel ruolo di Joshua, Ian Somerhalder nel ruolo di Nick, Sherry Stringfield nei panni di Rita, Ronny Cox interprete di John.

Controversie[modifica | modifica wikitesto]

La serie è diventata rapidamente nota a causa delle sue scene estremamente realistiche di penetrazione sessuale, sesso orale, masturbazione ed eiaculazione.[1][2][3][4] Nonostante le numerose ed insistenti voci in senso contrario, e l'iniziale mancanza di un intervento sulla questione da parte di HBO e del team di produzione, è stato infine confermato che le scene di sesso sono in realtà simulate da diversi individui strettamente legati alla serie. La regista Patricia Rozema è stata tra coloro che hanno affrontato la questione apertamente:

«Ma non è vero, è simulato. A un certo punto, ad uno dei produttori è saltata in mente l'idea di rapporti sessuali veri per la serie. Io ho immediatamente detto "Beh, trovate un altro regista, io non voglio farlo". Non ero interessata in questo.[5]»

Riguardo a queste scene controverse, l'attrice Jane Alexander ha affermato quanto segue:

«Sai, la gente tende a credere che quelle scene, quando le vedono, siano reali, ma non lo sono. Sono recitate. Il nostro sindacato non ci permette mai di avere alcun tipo di rapporto reale; non che noi lo vorremmo, comunque. Ma recitando con uno come David Selby, che ho conosciuto da tanto tempo, è andato tutto bene. Quelle scene non sono mai facili.[6]»

E Michelle Borth, le cui scene sono forse le più esplicite, ha detto:

«Abbiamo provato a farlo nel modo più autentico possibile, ma noi non abbiamo fatto sesso.[7]»

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

James Poniewozik del settimanale Time ha inserito la serie nella classifica delle migliori dieci serie televisive del 2007 (Top 10 New TV Series of 2007), posizionandola al terzo posto.[8]

L'episodio pilota della serie ha attirato un totale di 910.000 spettatori, un numero molto basso rispetto quello che la rete aveva totalizzato con le serie precedenti, come Roma, Deadwood, e anche lo sfortunato John from Cincinnati.[9] Un mese dopo il suo debutto, HBO ha dichiarato che lo spettacolo aveva attirato un totale di 3,1 milione di spettatori in sette trasmissioni.[10]

Edizione DVD[modifica | modifica wikitesto]

Il DVD della prima ed unica stagione, intitolato Tell Me You Love Me - The Complete First Season, è stato commercializzato in lingua originale a partire dal 12 febbraio 2008.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tuned In: Star Jones unveils new look in promoting new talk show, Pittsburgh Post Gazette, 16 luglio 2007.
  2. ^ HBO gets raw -- or is it raunchy? -- with sexually explicit 'Tell Me You Love Me', Los Angeles Times, 14 luglio 2007.
  3. ^ PASSION PUT-ON, New York Post, 1º settembre 2007 (archiviato dall'url originale l'11 ottobre 2007).
  4. ^ 'Tell Me You Love Me': A Different Kind of Real Sex for HBO, Hollywood.com (archiviato dall'url originale il 4 luglio 2012).
  5. ^ Sex Talk, www.cbc.ca, 1º ottobre 2007.
  6. ^ 'Tell Me You Love Me' Bares Bodies and Souls, www.zap2it.com, 9 settembre 2007.
  7. ^ Michelle Borth, www.complex.com.
  8. ^ Poniewozik, James; Top 10 New TV Series; time.com
  9. ^ HBO's 'Tell Me' speaks to few, Variety Magazine, 11 settembre 2007 (archiviato dall'url originale il 6 maggio 2009).
  10. ^ HBO Renews 'Tell Me You Love Me', Buddy TV, 5 ottobre 2007.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione