Beautiful

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Beautiful
Logo Beautiful.jpg
immagine tratta dalla sigla italiana di apertura
Titolo originaleThe Bold and the Beautiful
PaeseStati Uniti d'America
Anno1987 – in produzione
Formatoserial TV
Generesoap opera
Stagioni30 Modifica su Wikidata
Puntate7726 Modifica su Wikidata
(al 2 dicembre 2017)
Durata20 min
Lingua originaleinglese
Rapporto4:3 (puntate 1–6148)
16:9 (puntate 6149–)
Crediti
IdeatoreWilliam J. Bell e Lee Philip Bell
SceneggiaturaWilliam J. Bell (1987-1993)
Bradley Bell (1993-in corso)
Michael Minnins (2008-in corso)
ProduttoreRhonda Friedman, Edward Scott, Chyntia J. Popp, Casey Kasprzyk, Marj Pinciotti
Produttore esecutivoBradley Bell
Casa di produzioneBell-Phillip Television Productions, Inc.
Prima visione
Prima TV originale
Dal23 marzo 1987
Alin corso
Rete televisivaCBS
Prima TV in italiano
Dal4 giugno 1990
Alin corso
Rete televisivaRai 2 (1990-1994)
Rete 4 (1994)
Canale 5 (1994-in corso)

Beautiful (The Bold and the Beautiful) è una soap opera statunitense, creata da William J. Bell e Lee Phillip Bell per la CBS, che va in onda dal 23 marzo 1987.

La soap viene trasmessa in circa 100 paesi ed è seguita da 300 milioni di spettatori in tutto il mondo ogni giorno con punte di 500 milioni, ed è la soap opera più seguita al mondo. Ha vinto negli anni 31 Daytime Emmy Awards di cui 3 consecutivi come Miglior serie drammatica del daytime (nel 2009, nel 2010 e nel 2011).

In Italia la soap è trasmessa dal 4 giugno 1990, prima su Rai 2 ed in seguito, dal 5 aprile 1994, su Canale 5. Sempre nel 1994 fu brevemente trasmessa anche in prima serata da Rete 4. Attualmente in Italia gli episodi vengono trasmessi con un ritardo di circa sette mesi (151 puntate) rispetto alla messa in onda negli Stati Uniti d'America.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La soap è ambientata a Los Angeles e la protagonista è la famiglia Forrester, proprietaria di una casa di moda denominata Forrester Creations e composta dal patriarca Eric, da sua moglie Stephanie Douglas e dai loro figli Ridge, Thorne, Angela, Kristen e Felicia. Co-protagonista è la famiglia Logan, composta dal patriarca Stephen, da sua moglie Beth Henderson e dai loro figli Storm, Brooke, Donna e Katie. La vicenda si snoda tra le varie relazioni (di tipo amoroso e non) che nel corso degli anni si instaurano tra i vari personaggi. Una delle storylines principali è la relazione tra Brooke Logan e Ridge Forrester: infatti la loro storia d'amore passionale e contrastata cattura l'attenzione dei telespettatori da oltre 30 anni. Altro punto cardine della soap è la competizione tra la Forrester Creations e le altre aziende di Los Angeles come la Spectra Fashions (poi diventata Spectra Couture), le Marone Industries, la Jackie M Designs, la Spencer Publications e la Quinn Artisan Jewelers.

Puntate[modifica | modifica wikitesto]

Al 2 dicembre 2017 la soap conta 7726 puntate negli USA e 7576 in Italia.

Puntate speciali
  • 5000

In questa puntata hanno partecipato solo Ridge, Brooke, Stephanie ed Eric (i quattro attori di Beautiful presenti sin dalla prima puntata). I protagonisti si recano a Big Bear per festeggiare il successo della Forrester Creations per aver creato finora cinquemila modelli. Brooke e Stephanie ricordano le loro numerose litigate e ammettono di volersi bene. Poi Eric e Ridge promettono che continueranno a disegnare. Viene trasmessa, secondo la programmazione americana, il 16 febbraio 2007. In Italia la puntata 5000 è stata trasmessa il 28 settembre 2007.

  • 5909

Anche in questa puntata compaiono solo Ridge, Brooke, Stephanie ed Eric. Brooke e Stephanie sono in ospedale e scoprono che Stephanie ha il cancro. Intanto Eric e Ridge discutono del compleanno di Stephanie e su cosa regalare alla donna. Entrambi convengono che il miglior regalo sarebbe la pace tra Stephanie e Brooke. Brooke si rende disponibile affinché la cosa accada. Eric e Stephanie rivivono insieme alcuni ricordi della loro tumultuosa storia d'amore. Viene trasmessa, secondo la programmazione americana, il 27 settembre 2010. In Italia, invece, la puntata è stata trasmessa il 4 agosto 2011.

  • 5999 e 6000

Queste due puntate sono interamente dedicate alla lotta contro il cancro, con immagini e ospiti speciali. Jackie chiede aiuto a Stephanie per far sì che Nick smetta di fumare e quindi la matriarca raggiunge il capitano in ospedale, dove l'uomo si è appena sottoposto a una visita di controllo che ha confermato l'assenza del cancro. L'uomo è quindi sempre più convinto che fumare un sigaro ogni tanto non possa creargli alcun problema, ma Stephanie non è dello stesso parere. Per convincere l'uomo, la matriarca Forrester lo informa di aver messo in piedi un gruppo di sostegno per malati di tumore al polmone, chiedendogli di prenderci parte per fargli capire quanto possa essere dannoso il fumo dei sigari. La puntata 6000 viene trasmessa, secondo la programmazione americana, il 7 febbraio 2011. In Italia, invece, la puntata 6000 è stata trasmessa il 23 novembre 2011.

  • 6216

In questa puntata Stephanie, Hope e Dayzee si recano nella casa famiglia dove è cresciuta Beverly e Stephanie ha l'onore di sentire raccontare le storie della vita di alcuni ragazzi realmente ospitati in quella struttura. Viene trasmessa, secondo la programmazione americana, il 14 dicembre 2011. In Italia, invece, la puntata è stata trasmessa il 2 ottobre 2012.

  • 6456

In questa puntata Brooke e Stephanie sono a Big Bear: ormai le due storiche nemiche si sono molto avvicinate e sono diventate migliori amiche, ma Stephanie è ormai in fin di vita perché il cancro è ritornato e lei ha deciso di non curarsi più e di lasciarsi andare. Le due donne sono sedute su una panchina fuori dallo chalet e Stephanie, ormai morente, regala a Brooke il suo anello, a cui tiene tantissimo, e le chiede di raccontarle una storia che rispecchia il loro rapporto. Mentre Brooke, in lacrime, racconta, Stephanie muore tra le sue braccia (riapparirà in video un'ultima volta nelle puntate 6465 e 6466 in un videomessaggio in cui lascia le sue ultime volontà, revocando il suo 25% delle quote dell'azienda che aveva promesso a Thomas reindirizzandole a Eric). Il tutto inframmezzato con scene dei personaggi che poche puntate prima avevano partecipato alla sua festa d'addio che le porgono i loro omaggi in un video registrato in una stanza appartata, e a Taylor che aiuta Katie, ricoverata in ospedale per il forte stress, a uscire dalla depressione post-partum e a ritornare da suo figlio Will che Donna, avvisata da Taylor, le ha portato in ospedale. Viene trasmessa, secondo la programmazione americana, il 26 novembre 2012. In Italia, invece, la puntata è stata trasmessa il 19 agosto 2013.

  • 6604

Questo episodio è reso speciale dal fatto che non fu mai trasmesso da Canale 5 su cui avrebbe dovuto andare mercoledì 12 marzo 2014[1], e non fu nemmeno recuperato nelle repliche dei giorni seguenti su La 5. È stato trasmesso per la prima volta in Italia soltanto tre anni e tre giorni dopo nelle puntate notturne indietro nel tempo su La 5 tra le 3:20 e le 3:40 di mercoledì 15 marzo 2017.

  • 7000

In questa puntata la narrazione delle vicende, che vedono coinvolti Maya, Caroline, Rick e Ridge in un quadrilatero amoroso, viene interrotta per ripercorrere i ricordi e i momenti di ventotto anni di storia della celeberrima soap, compresi i personaggi ormai usciti di scena. Viene trasmessa, secondo la programmazione americana, il 23 gennaio 2015. In Italia la puntata 7000 è stata trasmessa il 7 maggio 2015.

Personaggi, interpreti e doppiatori[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Personaggi di Beautiful.

Nell'ultima stagione, del cast iniziale del 1987 sono rimasti solo due attori: John McCook (Eric Forrester) e Katherine Kelly Lang (Brooke Logan, il personaggio più presente nella storia della soap). Altri attori che hanno fatto parte del cast sin dalla prima puntata per molto tempo sono stati Susan Flannery (Stephanie Douglas Forrester) e Ronn Moss (Ridge Forrester), entrambi hanno però lasciato il cast nel 2012 (il personaggio di Ridge è poi ritornato nel 2013, ma interpretato da un nuovo attore, Thorsten Kaye); altre attrici che hanno partecipato a gran parte degli episodi della soap sono state Darlene Conley (Sally Spectra) nel cast fisso dal 1989 al 2007 (anno di morte dell'attrice) e Hunter Tylo (Taylor Hamilton) nel cast fisso dal 1990 al 2002 e dal 2005 al 2013, con apparizioni da guest star nel 2014.

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

È riportata di seguito la lista dei membri del cast fisso[2]:

Personaggi ricorrenti[modifica | modifica wikitesto]

Sono riportati di seguito gli attuali personaggi ricorrenti della soap:

Personaggi usciti di scena[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

  • Produttore Esecutivo: Bradley Bell
  • Supervisione alle Produzione: Rhonda Friedman, Edward Scott, Casey Kasprzyk
  • Produttori: Cynthia J. Popp, Mark Pinciotti
  • Regia: Michael Stich, Deveney Kelly, Cynthia J. Popp, David Shaughnessy, Jennifer Howard
  • Soggetto: Bradley Bell, Michael Minnis
  • Sceneggiatura: John F. Smith, Rex M. Best, Tracey Ann Kelly, Adam Dusevoir, Shannon B. Bradley, Patrick Mulcahey, Michele Val Jean
  • Una produzione Bell-Phillip Television Productions, Inc.

Casting e tecniche narrative[modifica | modifica wikitesto]

In Beautiful è largamente utilizzata la pratica del recasting, cioè l'assegnazione di una parte ad un attore diverso rispetto a colui che l'aveva già interpretata precedentemente. I personaggi più importanti che a Beautiful sono stati oggetto di recasting sono stati Stephen, Beth, Storm, Donna, Katie, Thorne, Kristen, Felicia, Rick, Bridget, Thomas, Steffy, Phoebe, R.J., Ridge, Alexandria e Zende.

Un altro particolare artificio narrativo usato nella soap è quello del cosiddetto invecchiamento precoce, chiamato in gergo SORAS: nell'arco di poche puntate infatti, i bambini diventano adolescenti tramite recasting (tale tattica è diffusa in tutte le soap opera); all'interno di Beautiful i personaggi protagonisti di queste crescite veloci sono stati Mark MacLaine, Rick, CJ, Bridget, Erika, Thomas, Phoebe, Steffy, Hope, Alexandria ed R.J.. Il fatto che tale artificio sia stato usato solo su certi personaggi e non su altri è stato causa di alcune critiche.

Musiche[modifica | modifica wikitesto]

Le sigle italiane della soap (quella iniziale Tutti Beautiful, usata fino al 2011, e quella finale, Beautiful Caroline, utilizzata fino alla puntata 7548 del 23 ottobre 2017) sono state composte dal maestro Roberto Colombo. Fino a poco prima dello spostamento su Canale 5, oltre alle sigle, anche i temi musicali di sottofondo alle scene erano di produzione italiana, composti dai maestri Roberto Colombo, Giuseppe Vessicchio ed Adelmo Musso (con l'assistenza di Cinzia Cavalieri). Dal novembre 1993 invece si iniziarono ad usare i sottofondi musicali originali della soap.

La versione italiana di apertura si distingue (fino alle prime due versioni) da quella americana soprattutto per la sigla utilizzata per la soap. Mentre in madre patria la sigla utilizzata è una versione strumentale della canzone High upon this love,in Italia la storica colonna sonora Tutti Beautiful, composta dal maestro Roberto Colombo è stata utilizzata dal 1990 al 2011. La penultima sigla della soap, in onda in Italia a partire dal 7 dicembre 2011 cambia ,oltre che la storica musica che ha accompagnato i telespettatori italiani sin dalla prima puntata, anche totalmente scenario, presentando i personaggi e i relativi interpreti seduti o alzati come spettatori al tema principale della soap opera: una sfilata di moda. La prima versione della nuova sigla accompagna le puntate dalla 6.010 alla 6.148. A partire dalla puntata 6.149 (settembre 2011 negli USA) è stato inserito nella sigla il personaggio di Thorne. È stato, invece, rimosso il personaggio di Whip. Dalla puntata 6.211 (dicembre 2011 negli USA) è stato inserito il personaggio di Rick, interpretato nuovamente da Jacob Young. Dalla puntata 6.390 (agosto 2012 negli USA) viene inserito il personaggio di Caroline, entrato già da diversi mesi nel cast fisso, precisamente dal mese di marzo dello stesso anno. I personaggi rimossi sono, invece, Owen, Jackie e Nick (usciti di scena nel febbraio 2012). A partire dalla puntata 6.540 (aprile 2013 negli USA, dicembre 2013 in Italia) la sigla è totalmente rivoluzionata. Vengono rimossi gli storici personaggi di Stephanie e Ridge. Brooke ed Eric ci appaiono con una immagine diversa. Personaggio rimosso è anche quello di Amber. Vengono, invece, aggiunti i personaggi di Carter e Maya. A partire dalla puntata 6.721, andata in onda in Italia il 4 agosto 2014, vi è una nuova versione della sigla. Nella nuova versione sono stati inseriti i personaggi di Ridge (interpretato però dall'attore Thorsten Kaye), Wyatt, Quinn e Aly. Il personaggio di Thorne viene inserito con una nuova immagine. I personaggi rimossi sono stati, invece, Taylor, Thomas, Marcus, Justin e Dayzee che ormai non fanno più parte del cast fisso della soap. A partire dalla puntata 6.940 (ottobre 2014 negli USA) sono stati inseriti, invece, i personaggi di Ivy e Deacon. Il personaggio di Steffy è stato l'unico rimosso. A partire invece dalla puntata 7.209 (novembre 2015 negli USA), la sigla cambia ancora una volta. Vengono reinseriti i personaggi di Thomas e Steffy e inseriti i personaggi di Nicole e Zende. Sono invece rimossi i personaggi di Donna, Thorne, Aly, Oliver e Hope (che però era già uscita di scena a dicembre 2014). L’ultima versione di questa sigla cambia nel corso della puntata 7.305 (aprile 2016 negli USA, ottobre 2016 in Italia) e vede l’inserimento del personaggio di Sasha Thompson. Viene rimosso il personaggio di Carter mentre il personaggio di Caroline appare con una nuova immagine e il nuovo taglio di capelli, più corto rispetto alla versione precedente della sigla nella quale appariva con un taglio di capelli più lungo. A partire dal 23 marzo 2017 negli USA, durante la puntata 7.549, la soap ha una nuova sigla creata appositamente in occasione dei trenta anni della soap. La nuova sigla, in realtà, non è altro che una riproposizione in chiave moderna della primissima versione della sigla, andata in onda negli USA nel lontano marzo 1987. La sigla è composta dalla sequenza di foto dei protagonisti, accompagnata dal classico tema, anch’esso riproposto in chiave più moderna. In italia, la sigla, in onda a partire dal 24 ottobre 2017, mantiene ancora una volta il tema originale ed è identica alla versione americana. L’unica differenza è il logo della battuta finale della sigla che nella versione italiana appaie semplicemente con la scritta Beautiful anziché con The Bold and The Beautiful di quella americana. Inoltre, nella versione americana, vi sono alcuni intermezzi all’interno della sigla nella quale compaiono foto di modelle e personaggi con sopra la scritta The Bold and The Beautiful suddivisa in 3 sequenze. Nella versione italiana le foto sulle quali nella versione americana vi sono le scritte “The Bold” e “And The” appaiono con la scritta Beautiful, che compare così in tutte e tre le sequenze. Un grande cambiamento si ha, invece, con la sigla finale. Infatti dopo ben 7.548 puntate, la sigla finale non è più accompagnata dallo storico tema composto dal maestro Roberto Colombo ma è accompagnata dal tema della sigla di apertura.

La sigla finale, presenta invece una donna con dei guanti viola ed il volto coperto da un capello rosa (che sta a simboleggiare l'eleganza e la raffinatezza della casa di moda; il volto coperto sta a simboleggiare i molteplici misteri presenti nel corso della serie), ed è realizzata dal montatore video Mediaset Roberto Quintavalle. La sigla finale è accompagnata da un'altra melodia composta da Colombo: Beautiful Caroline ed è stata utilizzata dal 1990 al 2017. Per quanto riguarda la versione originale della sigla finale, essa presenta i quartieri più belli e alla moda di Los Angeles, accompagnata sempre dalla versione strumentale (e talvolta cantata, come hanno potuto ascoltare i telespettatori statunitensi in alcune puntate del 1998) di High upon this love.

Il 15 giugno 2010 è uscito su iTunes la colonna sonora della soap opera intitolata Music of Passion and Romance (Musica di passione e romanticismo), che contiene i sottofondi delle atmosfere di Beautiful con uno speciale valzer della musica di apertura della soap come traccia finale.

Doppiaggio italiano[modifica | modifica wikitesto]

L'edizione italiana è curata da Sandro Fedele per Mediaset, mentre il doppiaggio viene eseguito dalla CVD.

Nel dicembre 1993, a causa dell'uscita dalla società di doppiaggio CVD di Sergio Di Giulio, Roberta Greganti e Vittorio Guerrieri, le voci di alcuni protagonisti (Clarke Garrison, Brooke Logan e Thorne Forrester) sono state sostituite con Roberto Pedicini, Mavi Felli (a sua volta sostituita nel doppiaggio di Kristen Forrester da Silvia Pepitoni) e Gianluca Tusco (per il personaggio di Thorne si trattò del secondo cambio di voce, in quanto Guerrieri aveva a sua volta sostituito Loris Loddi). Ecco come si è espresso all'epoca il vicepresidente della cooperativa Carlo Baccarini: Hanno detto che non si sentivano abbastanza valorizzati, che non erano tenuti in considerazione, ma la cosa non corrisponde alla realtà. Il responsabile della programmazione di Beautiful a Raidue, Carlo Macchitella, ha ribadito: Ci siamo trovati di fronte a un bel dilemma: o si continuava con i vecchi doppiatori che però, essendo ormai soci dimissionari, non potevano più assicurare la puntualità delle consegne delle varie puntate, oppure ci affidavamo a voci nuove. La scelta è stata obbligata (dal Corriere della Sera del 15 dicembre 1993).

I doppiatori originali di Stephanie, Massimo, Ridge ed Eric (Angiolina Quinterno, Carlo Baccarini, Claudio Capone ed Oreste Rizzini) sono stati sostituiti a seguito della loro morte per malattia, rispettivamente da Vittoria Febbi e Vittorio Di Prima nel 2006, e da Fabrizio Pucci (a sua volta sostituito come voce di Ridge da Massimo Rossi dopo il recasting del personaggio nel 2014) e Luca Biagini nel 2008.

In una puntata del 2001 è comparso, sotto forma di visione a Ridge, il personaggio di Caroline Spencer Forrester, sempre interpretato dall'attrice Joanna Johnson, ma con la voce italiana di Alessia Lionello (in sostituzione della precedente doppiatrice Cristiana Lionello).

Il personaggio di Kristen Forrester è quello che ha cambiato più voci nel corso degli anni: dal 1990 al 2014 sono infatti state ben sette le doppiatrici a dare la voce al personaggio nella versione italiana.

Melina Martello, Cristiana Lionello ed Ilaria Stagni sono invece le doppiatrici che, nel corso degli anni, hanno dato la voce al maggior numero di personaggi: la prima è stata infatti la voce italiana di Margot Linley Spencer, Lauren Fenmore (prima voce), Maggie Forrester Warwick, Tawny Moore (prima voce), Joy Jones, Liliana Dominguez, Sandra, Jackie Payne Marone Knight ed attualmente di Shirley Spectra, la seconda è stata la doppiatrice di Caroline Spencer Forrester e la sorella gemella Karen Spencer (prima voce), Ivana Richards Vanderveld, Claudia Cortez, Morgan Dewitt, Tricia Quick, Julie Shoenmaker, Felicia Forrester (seconda voce), Tawny Moore (seconda voce) ed attualmente di Quinn Fuller, la terza ha infine doppiato Jessica Forrester, Amber Moore (prima voce), Madison Lee (prima voce) ed attualmente Steffy Forrester (seconda voce) ed il piccolo Will Spencer, nonché i personaggi di CJ Garrison, Zende Dominguez, Thomas Forrester, Phoebe e Steffy Forrester, Hope Logan, Alexandria Forrester e R.J. Forrester quando erano dei bambini.

Tra i doppiatori è invece Massimiliano Manfredi colui che ha dato la sua voce al maggior numero di personaggi: è stato infatti la voce italiana di Nick Preston, Jake MacLaine (1ª voce), Connor Davis (1ª voce), Zach Hamilton, Pierce Peterson, Giovanni Lorenzano (1ª voce), Deacon Sharpe (1ª voce), Shane McGrath e Carter Walton.

Programmazione[modifica | modifica wikitesto]

Stati Uniti[modifica | modifica wikitesto]

Beautiful è trasmesso negli Stati Uniti dal 23 marzo 1987 dalla CBS, nella fascia oraria 13.30-14:00 (in precedenza occupata da un'altra soap opera, Capitol, cancellata per bassi ascolti), le repliche sono andate in onda dal 2000 al 2012 sul canale SOAPnet. Dal 7 settembre 2011 è partita la trasmissione in HD ed in 16:9.

Italia[modifica | modifica wikitesto]

Rai

In Italia, Beautiful iniziò ad essere trasmesso a partire dal 4 giugno 1990 (in contemporanea con l'inizio dei mondiali di calcio Italia 90), dal lunedì al venerdì su Rai 2 nella fascia del primo pomeriggio; partito come semplice sostituto estivo di un'altra soap statunitense trasmessa da Rai 2 con grande successo in quel periodo (Quando si ama), a seguito dell'inaspettato successo ottenuto dal nuovo serial (una media di 6 milioni di telespettatori a puntata), la rete confermò la soap nel palinsesto anche per l'autunno-inverno, collocandola nella fascia preserale, dal lunedì al venerdì alle 18:45 (con il compito di fare da traino all'edizione serale del TG2, che all'epoca andava in onda alle 19:45) con due puntate al giorno presentate come un unico episodio, di un totale di 45 minuti, per recuperare la differenza di programmazione tra Italia e Stati Uniti, che all'epoca era di ben tre anni. Inoltre a seguito del successo che la soap riscontrava ogni giorno, Rai 2 iniziò a trasmetterla anche alla domenica in prima serata, con quattro episodi condensati insieme; grazie a tale programmazione (due puntate al giorno dal lunedì al venerdì sommate ai quattro episodi domenicali), in poco tempo il divario tra la messa in onda statunitense e quella italiana si ridusse da tre anni a poco più di dieci mesi. Rai 2 ha trasmesso la soap opera fino al 1 aprile 1994, quando ne perse i diritti di trasmissione, che vennero acquistati dalla Fininvest (l'attuale Mediaset).

L'edizione italiana era curata da Tullia Ferrero (dal 1990 al 1991) e da Annamaria Mulas (dal 1992 al 1994) per la RAI e il doppiaggio è stato eseguito dalla CVD.

Mediaset

Dal 1994 va in onda su Rete 4, in prima serata (per breve tempo), ma regolarmente dal 5 aprile 1994 la soap è trasmessa su Canale 5 (come avviene ancora tutt'oggi), dal lunedì al sabato tra le 13:40 e le 14:10, con un'audience di 3-4 milioni di spettatori; attualmente le puntate sono trasmesse con sette mesi di ritardo rispetto agli Stati Uniti. Dal mese di novembre 2012, Beautiful viene proposto anche in lingua originale attraverso il secondo canale audio. Negli USA il 7 settembre 2011 la serie passa al 16:9 e all'alta definizione, con la puntata 6149. In Italia la puntata 6149 è andata in onda il 15 giugno 2012, ma la post produzione della soap continua ad essere fatta in definizione standard, causandone la mancata visione in HD su Canale 5 HD fino al 6 aprile 2015. Dal giorno successivo, infatti, a partire dalla puntata 6960, la soap è visibile in HD nativo. Dal mese di luglio 2013, Mediaset cambia programmazione della soap, proponendo due episodi presentati come unica puntata da 45 minuti; lo stesso avviene l'estate successiva e poi dal 15 dicembre 2014 al 29 maggio 2015, dopo la cancellazione di CentoVetrine. Da quel momento Canale 5 propone solo 16' minuti di puntata inedita al giorno: inizialmente vengono trasmesse inutilmente alcune scene in repliche e ciò, oltre ad eccessivi spot pubblicitari, ha fatto si che la messa in onda italiana si allontanasse da quella americana, che è attualmente di sette mesi esatti. (Basti pensare che a giugno 2015 la distanza tra le puntate italiane e quelle americane era solo di due mesi e mezzo). Nel corso di questi due anni e mezzo sono state poche le occasioni in cui Canale 5 ha trasmesso puntate intere, nel loro formato originale. Ciò è accaduto nel periodo delle festività natalizie 2015, esattamente dal 14 dicembre 2015 fino al 5 gennaio 2016 (puntate dalla 7.128 alla 7.141) e poi per circa due mesi a partire dal 17 luglio 2017 (puntata 7.488) fino al 15 settembre 2017, con la puntata 7.517. Dal giorno successivo (in entrambi i due casi), infatti, le puntate ritornano al formato proposto da Canale 5, ovvero di 16' minuti circa e accompagnati da alcuni minuti di replica della puntata del giorno precedente. Dal 14 dicembre 2013, prima della puntata pomeridiana di Amici di Maria De Filippi, Beautiful compare anche di sabato, sempre alla stessa ora, con il compito di fare da traino alla puntata di Amici in onda subito dopo, alle 14:10. A partire da sabato 8 aprile 2017, con la spostamento al serale della puntata pomeridiana di Amici, Beautiful, come era già successo nella precedente stagione televisiva (2016), raddoppia il suo appuntamento del sabato andando in onda dalle 13:40 alle 14:40. Con l'arrivo della stagione estiva, Canale 5, a partire da sabato 3 giugno 2017 cancella la puntata del sabato di Beautiful, che ritorna così alla classica programmazione da lunedì a venerdì; rientrerà nuovamente nel palinsesto del sabato a partire da sabato 16 settembre 2017 con una doppia puntata dalle 13:40 alle 14:40, realizzando così un totale di 7 puntate a settimana. Da sabato 18 novembre 2017, con il ritorno in palinsesto della nuova edizione di Amici di Maria De Filippi, Beautiful viene trasmesso dalle 13:40 alle 14:10, con una sola puntata per poi dare spazio alle 14:10 alla puntata di Amici.

Dal 2010 le repliche vanno in onda il giorno successivo la messa in onda di Canale 5 su La 5, mentre per un breve periodo venne proposta da Mediaset Extra.

Dallo stesso anno, vengono trasmesse delle puntate più indietro nel tempo, con due episodi al giorno dal lunedì al venerdì intorno alle 9 di mattina su La 5 fino al gennaio 2015; da febbraio 2015 queste repliche vengono trasferite su Mediaset Extra in orario notturno (dapprima verso le 5:30 del mattino, successivamente verso le 4:30) con una puntata a notte sette notti su sette (sei su sette fra gennaio e maggio 2016, per poi tornare ancora a ogni notte da giugno a settembre 2016).

A causa della diretta non-stop del Grande Fratello VIP su Mediaset Extra a partire dalla notte tra lunedì 19 e martedì 20 settembre le puntate notturne di Beautiful restano sospese per due settimane, per poi riprendere alle 4 di notte tra lunedì 3 e martedì 4 ottobre 2016 su La 5 facendo ritorno su questo canale dopo venti mesi, dove rimangono anche dopo la fine dell’edizione del reality, con una puntata (a volte due) a notte cinque notti su sette, e con alcune o tutte le puntate trasmesse in settimana replicate nella notte tra sabato e domenica. A partire dalla prima settimana feriale di gennaio 2017 l'orario di messa in onda viene anticipato di un'altra ora: intorno alle 3. Nella totalità di febbraio e marzo 2017 è in corso la dodicesima edizione de L'isola dei famosi e anche questa, come il GF Vip pochi mesi prima, va ad interferire con la programmazione notturna di Beautiful, anche se in modo molto più blando, ma da tenere comunque in conto, poiché le repliche del reality vengono trasmesse su La 5 per tutta la notte tra sabato e domenica al posto delle consuete repliche di Beautiful, che quindi in caso di perdita o di errori da parte della rete che trasmette due volte un episodio saltando quello seguente non sarà più possibile recuperare (il 6588 sabato 25 febbraio, ritrasmesso martedì 28 al posto del 6589). Da segnalare l'episodio 6604 che avrebbe dovuto andare in onda mercoledì 12 marzo 2014 ma fu inspiegabilmente saltato all'epoca da Canale 5 e mai recuperato nemmeno nelle repliche dei giorni seguenti, è stato finalmente trasmesso per la prima volta in Italia tra le 3:20 e le 3:40 di mercoledì 15 marzo 2017 su La 5. In aprile L'isola è terminata ma le repliche settimanali di Beautiful non ritornano comunque intere come prima e viene replicata solo l'ultima puntata o due la domenica o il lunedì mattina presto; in buona parte di maggio e giugno per giunta, la programmazione diventa inspiegabilmente a singhiozzo con continui cambi di orario ed episodi annullati anche all'ultimo momento, lasciando diverse notti a settimana in cui non ne viene trasmesso nessuno, e per porre fine a questa instabilità si è pensato di attuare un cambiamento importante all'orario di messa in onda: a partire dal mese di luglio 2017, in corrispondenza della puntata 6700 l'episodio di turno viene spostato alle 7 di mattina, per un paio di giorni replicato circa 22 ore dopo, ma poi l'orario notturno, diventato ultimamente sempre più labile con continui spostamenti di orario, sparisce completamente, lasciando alla soap il posto fisso nel palinsesto alle 7 del mattino, tornando nuovamente a sette giorni su sette come era stato fino alla fine dell'estate 2016. Attualmente queste puntate ormai non più notturne, ora mattutine, sono arrivate a quelle che in Prima TV su Canale 5 venivano tagliuzzate e ricucite, mentre su La 5 rimangono intere nel formato originale e sono nello specifico quelle andate in onda negli USA nell'agosto 2014 e in Italia nel febbraio 2015. (6800+) [3]

Home video[modifica | modifica wikitesto]

Esistono diverse edizioni home video della serie, sia statunitensi che italiane (indipendenti dalle produzioni statunitensi). La prima edizione home video della soap risale al 1992, quando la Casa Editrice Universo con la Videorai ha editato 40 VHS con i primi 40 episodi (uno per videocassetta) della soap, comprendente il doppiaggio televisivo. Nel 1997, per il decennale della soap, il settimanale "Tv Sorrisi e Canzoni" ha messo in vendita, come allegato al giornale, cinque VHS contenente i primi 10 episodi (due in ciascuna videocassetta) della soap, che sono stati ridoppiati mantenendo le sigle italiane ma i temi musicali originali di sottofondo alle scene, e differiscono dalla versione andata in onda nel 1990 su RaiDue.

In occasione del 20º anniversario di messa in onda italiana ininterrotta, Mediaset ha commercializzato in edicola, a partire dal maggio 2010 e con cadenza settimanale, 10 DVD contenenti 54 episodi (dalla durata di circa 50 minuti ciascuno) che riassumevano le prime 20 stagioni di Beautiful. Limitatamente alle puntate appartenenti alle stagioni andate in onda su RaiDue (i sei episodi contenuti nel primo DVD e un episodio contenuto nel secondo DVD), non essendo Mediaset detentrice dei diritti sulla colonna audio italiana, tali episodi sono stati ridoppiati e presentano i temi musicali originali in sottofondo alle scene e le sigle originali in testa e in coda. Gli episodi successivi presentano, invece, il doppiaggio originale andato in onda su Canale 5 all'epoca della prima trasmissione e la sigla italiana di testa (in quanto le puntate sono state digitalizzate direttamente dai master italiani usati per la messa in onda, peraltro affetti da qualche "segno del tempo" che, almeno per le puntate degli anni 1990, non garantisce una qualità propriamente eccelsa; capita anche che siano presenti episodi in lingua originale e sottotitolati dei quali Canale 5 ha, presumibilmente, perduto la copia italiana). Questa edizione speciale, che non comprende effettivi episodi, ma semplicemente le scene migliori e gli avvenimenti più importanti, risulta disponibile solo in Italia.

Inoltre negli Stati Uniti sono uscite diverse versioni DVD: le prime si dividevano solo in piccoli extra (ad esempio Fan Collection Preferiti, Matrimoni, I momenti più scottanti, Lotta e risse ecc.). L'edizione vera e propria è stata messa in commercio nel 2012 dalla Germania e dall'Inghilterra con un box set da due dischi chiamato "How it all began" ("Come tutto ebbe inizio"), con i primi 25 episodi della prima stagione. Visto il buon successo nelle vendite, sono stati pubblicati gli altri DVD della prima stagione per un totale di otto cofanetti. L'edizione è stata distribuita anche in Australia. Attualmente è in corso la pubblicazione della seconda stagione.

Edizione completa[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Titolo DVD Numero degli episodi Data di pubblicazione
Inghilterra Australia
Prima

stagione

Come tutto è iniziato [puntate 1-25] 25 aprile 2011 3 dicembre 2012[4]
Come tutto è iniziato [puntate 26-50] 25 14 ottobre 2011[5] 1º maggio 2013
Come tutto è iniziato [puntate 51-75] 25 17 febbraio 2012[5] 1º maggio 2015
Come tutto è iniziato [puntate 76-100] 25 27 aprile 2012[5] 1º settembre 2015
Come tutto è iniziato [puntate 101-125] 25 3 agosto 2012[5]
Come tutto è iniziato [puntate 126-150] 25 23 novembre 2012[5]
Come tutto è iniziato [puntate 151-175] 25 23 novembre 2012[5]
Come tutto è iniziato [puntate 176-200] 25 28 novembre 2014[5]
Seconda

stagione

Come tutto è iniziato [puntate 201-225] 25 28 novembre 2014
Come tutto è iniziato [puntate 226-250] 25 2 aprile 2015

Premi e candidature[modifica | modifica wikitesto]

I premi e le candidature relative alla soap opera sono:

Emmy Award[modifica | modifica wikitesto]

Il cast di Beautiful ai Daytime Emmy Awards nel 2010, al centro, lo sceneggiatore Bradley Bell
Vinti
  • Miglior serie drammatica, Beautiful (2009)
  • Miglior serie drammatica, Beautiful (2010)
  • Miglior serie drammatica, Beautiful (2011)
Candidature
  • Miglior serie drammatica, Beautiful (2003)
  • Miglior serie drammatica, Beautiful (2004)
  • Miglior serie drammatica, Beautiful (2007)
  • Miglior serie drammatica, Beautiful (2013)

Telegatto[modifica | modifica wikitesto]

Vinti
  • Miglior soap-opera, Beautiful (1991)
  • Miglior soap-opera, Beautiful (1994)
  • Miglior soap-opera, Beautiful (1996)
  • Miglior soap-opera, Beautiful (1997)
Candidature
  • Miglior soap-opera, Beautiful (1992)
  • Miglior soap-opera, Beautiful (1995)
  • Miglior soap-opera, Beautiful (1998)
  • Miglior soap-opera, Beautiful (2000)
  • Miglior soap-opera, Beautiful (2002)
  • Miglior soap-opera, Beautiful (2003)
  • Miglior soap-opera, Beautiful (2005)

Soap Opera Digest Awards[modifica | modifica wikitesto]

Candidature
  • Miglior soap-opera, Beautiful (1989)
  • Miglior soap-opera, Beautiful (1992)
  • Miglior soap-opera, Beautiful (1993)
  • Miglior soap-opera, Beautiful (1994)
  • Miglior soap-opera, Beautiful (1995)
  • Miglior soap-opera, Beautiful (1998)
  • Miglior soap-opera, Beautiful (1999)
  • Miglior soap-opera, Beautiful (2000)
  • Miglior soap-opera, Beautiful (2001)
  • Miglior soap-opera, Beautiful (2003)
  • Miglior soap-opera, Beautiful (2005)

Montecarlo Television Festival 2016[modifica | modifica wikitesto]

Candidature[modifica | modifica wikitesto]

  • International Tv Audience Awards-Miglior soap opera, Beautiful (2016)

Trasmissione nel mondo[modifica | modifica wikitesto]

Elenchiamo di seguito tutte le nazioni in cui Beautiful va in onda, compresi canale e titoli. Il simbolo - nella sezione dei titoli indica che in quella nazione la soap conserva il titolo originale The Bold and The Beautiful.

Nazione Canale(i) Titolo
Albania Albania TV Klan
Australia Australia Network Ten
Austria Austria ATV, ORF Reich und Schön
Belgio Belgio Digital One, RTL-TVI, VT4 Mooi & Meedogenloos Top Models
Botswana Botswana BTV
Bulgaria Bulgaria BNT 1 Дързост и красота
Canada Canada CTV, TVA The Bold and the Beautiful, Top Modèles
Rep. Ceca Rep. Ceca TV Prima Báječní a bohatí
Danimarca Danimarca Kanal 4 Glamour
Egitto Egitto Dream 1, NT2
Estonia Estonia TV3 Vaprad ja ilusad
Finlandia Finlandia MTV3 Kauniit ja rohkeat
Francia Francia France 2 Amour, Gloire et Beauté
Germania Germania RTL, ZDF Tele 5 Reich und Schön
Grecia Grecia ERT3 Τόλμη και Γοητεία
Islanda Islanda Stöð 2 Glæstar vonir
India India Star World
Israele Israele Yes Stars Base, HOT family
Italia Italia Rai 2, Canale 5, Rete 4 Beautiful
Giamaica Giamaica TVJ
Kenya Kenya KBC
Nazione Canale(i) Titolo
Lussemburgo Lussemburgo RTL9 Top Models
Malesia Malesia 8TV, Star World, TV2
Marocco Marocco 2M TV Top Models
Paesi Bassi Paesi Bassi SBS6, RTL 8
Nuova Zelanda Nuova Zelanda Prime, Sky1, TV One, TV2
Norvegia Norvegia TV Norge Tv2 sumo Glamour
Pakistan Pakistan Filmax
Filippine Filippine STAR World
Polonia Polonia TVP1, Nowa TV Moda na sukces
Portogallo Portogallo RTP1 Malha de Intrigas
Romania Romania Prima TV Dragoste si Putere
Serbia Serbia Fox Одважни и лепи
Sri Lanka Sri Lanka STAR World
Sudafrica Sudafrica SABC1
Svezia Svezia TV4 Plus Glamour
Svizzera Svizzera RTS Un Top Models
Thailandia Thailandia Star World
Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago CCN TV6
Tuvalu Tuvalu Television Tuvalu
Emirati Arabi Uniti Emirati Arabi Uniti Dubai One
Vietnam Vietnam Vietnam 24H, VTV1
Lettonia Lettonia Latvian National Channel 1 Hameleonu Rotaļas
Giappone Giappone Tv Tokyo The Last Model
Nuova Zelanda Nuova Zelanda Discovery Channel The Last Model

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione