Luca Biagini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Luca Biagini (Ville di Corsano, 3 ottobre 1949[1]) è un attore e doppiatore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È noto soprattutto per aver prestato voce a John Malkovich, Kevin Kline, Stanley Tucci, Ed Harris, Gabriel Byrne e Denzel Washington in alcune significative interpretazioni, Michael Keaton nel ruolo di Bruce Wayne/Batman nell'omonimo film di Tim Burton, Hugo Weaving nel ruolo di Elrond nella trilogia de Il Signore degli Anelli di Peter Jackson e Bruce Willis ne L'esercito delle 12 scimmie di Terry Gilliam.

Tra gli altri attori doppiati Arliss Howard nel ruolo del Soldato Cowboy in Full Metal Jacket, Billy Crystal in Forget Paris, Quentin Tarantino ne Le iene, Colin Firth ne Il paziente inglese di Anthony Minghella e ne Il discorso del re di Tom Hooper, Stephen Lang in Avatar, J. K. Simmons in Whiplash, Liam Neeson in Love Actually - L'amore davvero, Harrison Ford in Una donna in carriera, Stellan Skarsgård in Mamma Mia! e Tim Robbins ne I protagonisti di Robert Altman, senza dimenticare F. Murray Abraham nel ruolo di Salieri nel ridoppiaggio (2002) di Amadeus.

In radio ha prestato la voce negli sceneggiati di RadioDue a personaggi come l'ispettore Ginko (in Diabolik) e l'inquisitore Nicolas Eymerich (di Valerio Evangelisti, regia di Arturo Villone).

Come attore è diventato noto al grande pubblico interpretando il personaggio di Edoardo Della Rocca nella soap opera Centovetrine di Canale 5. L'impegno nella soap però non gli impedisce di dedicarsi anche ad altri progetti: ad esempio, nel 2002 ha recitato nel film per la TV Maria Goretti; in seguito ha prestato la sua voce per una piccola parte nello spettacolo che Gianni Morandi sta portando in tour, e dal 2008 è anche il doppiatore di John McCook nel ruolo di Eric Forrester nella soap opera Beautiful dopo la scomparsa di Oreste Rizzini. Inoltre ha interpretato nella fiction R.I.S. 5 - Delitti imperfetti Giacomo Adler, il capo della setta degli Eletti. È stato scelto direttamente dall'attore inglese Hugh Laurie per sostituire Sergio Di Stefano, morto in seguito ad un infarto, nel doppiaggio della serie televisiva Dr. House - Medical Division a partire dalla settima stagione.[2]

È inoltre la voce dello spot pubblicitario del cioccolato Novi, dopo la morte del doppiatore Cesare Barbetti.

Nel luglio 2006, vince il premio "Leggio d'oro voce maschile dell'anno".[3]

Nel 2013 interpreta il ruolo di Benito Mussolini nello spettacolo teatrale Operazione Quercia - Mussolini a Campo Imperatore di Pier Francesco Pingitore. Nel 2015 recita nel musical Billy Elliot a Roma e nel tour del musical, in cui interpreta il padre del protagonista.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Film[modifica | modifica wikitesto]

Serie televisive[modifica | modifica wikitesto]

Film d'animazione[modifica | modifica wikitesto]

Cartoni animati[modifica | modifica wikitesto]

Pubblicità[modifica | modifica wikitesto]

  • Spot TV Novi, Elah, Renault Clio.

Videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN90234986 · SBN: IT\ICCU\LO1V\167269