Festival della televisione di Monte Carlo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Festival della televisione di Monte Carlo
LOGOFTV.jpg
Logo del festival
LuogoMonte Carlo, Principato di Monaco, Francia
Anni1961 - oggi
Fondato daRanieri III di Monaco
Dategiugno
GenereTelevisione
Sito ufficiale

Il Festival della televisione di Monte Carlo è un festival internazionale incentrato sulle produzioni televisive creato nel 1961 da Ranieri III di Monaco, che si svolge ogni anno nel mese di giugno a Monte Carlo nel Principato di Monaco.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Creato nel 1961 dal Principe Ranieri III di Monaco "per incoraggiare una nuova forma di arte, al servizio della pace e della comprensione tra gli uomini".[1] Questo progetto ha immediatamente generato interesse internazionale e nel corso degli anni, moltissime personalità hanno composto le giurie che si sono succedute per assegnare riconoscimenti alle migliori produzioni televisive mondiali.

Tuttavia, il festival è diventato un evento a partire dagli anni ottanta, un'occasione per gli appassionati del piccolo schermo e gli addetti ai lavori, per presentare nuove serie televisive, con conferenze, dibattiti e incontri con i protagonisti della scena televisiva internazionale. L'evento è diventato negli anni un "enorme mercato televisivo"[2] punto di incontro dei network europei per l'assegnazioni dei diritti televisivi, simile a quella creata a Cannes nell'ambito del MIPTV (Mercato Internazionale dei Programmi Televisivi).

Il Principe Alberto II di Monaco è Presidente Onorario del festival dal 1988.

Al termine della manifestazione vengono assegnate le Ninfe d'oro, statuette d'oro che riproducono la ninfa Salmace dello scultore monegasco François Joseph Bosio (1768-1845). L'originale è esposto al Louvre di Parigi.[3]

Selezione ufficiale[modifica | modifica wikitesto]

La Ninfa d'oro

Il concorso del Festival della televisione di Monte Carlo premia, con la ninfa d'oro o una selezione di premi speciali, i migliori programmi e attori televisivi in tutto il mondo. Durante tutto il festival, una giuria internazionale di attori e professionisti della televisione che visiona di tutti i programmi in concorso. Ogni anno, più di 30 paesi sono rappresentati nella competizione, con più di 60 programmi nominati.

Il concorso è aperto a tutte le emittenti, distributori e produttori di programmi televisivi. Il concorso ufficiale è diviso in categorie:

Fiction[modifica | modifica wikitesto]

  • Serie TV
    • Miglior serie TV - Commedia
    • Miglior attore - Commedia
    • Miglior attrice - Commedia
    • Miglior serie TV - Drama
    • Miglior attore - Drama
    • Miglior attrice - Drama
  • Film TV e miniserie TV
    • Miglior programma in forma lunga
    • Miglior attore
    • Miglior attrice

Attualità[modifica | modifica wikitesto]

  • Documentario - Attualità
  • Documentario - Società
  • Notiziario 24/24
  • Notiziario TV

Altri premi[modifica | modifica wikitesto]

  • Premio speciale Principe Ranieri III
  • Premio del pubblico televisivo internazionale
    • Miglior serie TV - Commedia
    • Miglior serie TV - Drama
    • Miglior telenovela / soap opera
  • Premi speciali
    • Premio stampa CICR
    • Premio Croce Rossa di Monaco
    • Premio AMADE
    • Premio SIGNIS - La colomba d'argento
    • Premio URTI

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ I protagonisti delle serie tv di scena a Montecarlo, kikapress.com. URL consultato il 5 giugno 2016.
  2. ^ "Télé-Babel", Jean-Pierre Thiollet, Le Quotidien de Paris, 12-02-1982.
  3. ^ (FR) La Nymphe, tvfestival.com. URL consultato il 5 giugno 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Sito ufficiale, su tvfestival.com. URL consultato il 5 giugno 2016 (archiviato dall'url originale il 9 giugno 2016).
Controllo di autoritàVIAF (EN146224477 · WorldCat Identities (EN146224477
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione