Daniel McVicar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Daniel McVicar (a destra) nel 2006

Daniel McVicar (Independence, 17 giugno 1958) è un attore statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

McVicar cresce in Colorado e si trasferisce in California per intraprendere gli studi al California Institute of Arts e successivamente a Hollywood, dove studia con Lee Strasberg, Paul Sills, Stella Adler e Milton Katselis. L'attore partecipa a Beautiful, che lo vede protagonista dal 1987 al 2005, con diverse apparizioni fino al 2009. Ezio Greggio dopo averlo notato lo sceglie per due suoi film Il silenzio dei prosciutti (1994) e Svitati (1999) dove interpreta dei ruoli. Grazie a questi film ha fatto il suo esordio come attore in Italia.

Ha recentemente completato la sua terza miniserie Nemici e Amici, in seguito ad altri ruoli ne Il bene e il male diretto da Giorgio Serafini e ha recitato nell'episodio Cous cous alla bolognese della terza stagione della serie televisiva L'ispettore Coliandro, diretto dai Manetti Bros. L'attore recita tutti i suoi ruoli in lingua italiana. Ha recitato con Gina Lollobrigida, Gabriel Garko e Ben Gazzara nel film Una donna in fuga (1996) e nel 2001 è stato diretto da Angelo Antonucci nel film Sotto il cielo che lo ha visto protagonista con Clarissa Burt. Tra i suoi altri lavori la partecipazione al videoclip dei Tiromancino Amore impossibile in cui interpretava il personaggio cult dei fumetti Diabolik, insieme a Claudia Gerini nei panni di Eva Kant.

Nel 1995 è stato scelto per interpretare il film tv Liz la diva dagli occhi viola nella parte di Rock Hudson. È apparso nel film The Fourth Planet di Dimitris Astrakhan. Negli ultimi anni ha partecipato al talent show Notti sul ghiaccio con Milly Carlucci. Ha inoltre presentato la trasmissione inaugurale dei World Music Awards 2008 a Monte Carlo.

Dal 2013 è insegnante di Laboratorio Teatrale presso la Fondazione Teatro Nuovo di Torino.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

È stato sposato dal 1987 al 1994 con la prima moglie, con la quale ha avuto due figli, Thomas Henry e Margaret. È sposato con Virginia De Agostini, dentista e giudice internazionale di pattinaggio artistico e sua insegnante di pattinaggio durante Notti sul ghiaccio. I due si sono sposati il 18 giugno 2011 a Pollenzo. Il 3 giugno 2012 è nato il loro figlio Pietro. Il 3 gennaio 2011 ha perso la vita il figlio Thomas Henry, detto Hank, di 22 anni, a causa di un incidente stradale[1]. Filmografia

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Altre esperienze[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN265471517 · ISNI (EN0000 0003 8233 6597 · GND (DE1066813604 · BNF (FRcb142055359 (data)