Catherine Hickland

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Catherine Hickland

Catherine Hickland (Fort Lauderdale, 11 febbraio 1956) è un'attrice statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata e cresciuta in Florida, la Hickland cominciò a lavorare nel mondo dello spettacolo interpretando una hostess nello spot di una compagnia aerea[1]. Negli anni successivi studiò recitazione e divenne un'attrice, recitando soprattutto nelle soap opera.

Il suo primo ruolo importante fu quello della dottoressa Courtney Marshall nella serie televisiva Texas, al quale seguì quello di Julie Clegg nella soap opera Capitol. Dopo la fine del suo primo matrimonio, la Hickland conobbe David Hasselhoff, con il quale si sposò nel 1984 e dal quale divorziò cinque anni dopo; durante questo periodo la Hickland prese parte alla serie televisiva in cui recitava il marito, Supercar, nel ruolo della fidanzata del personaggio da lui interpretato, Michael Knight.

Nel 1987 sostituì per brevissimo tempo Katherine Kelly Lang (ammalatasi e costretta a letto) nel ruolo di Brooke Logan nella soap Beautiful[2], poi negli anni novanta entrò a far parte del cast di Quando si ama e del suo spin-off The City interpretando Tess Wilder[3]. Nel 1991 prese parte al film Miliardi dei fratelli Vanzina. Nel 1998 ottenne il ruolo di Lindsay Rappaport nella soap opera Una vita da vivere e lo interpretò ininterrottamente fino al 2009, quando uscì di scena; tornò a recitare nei panni di Lindsay anche per il finale della soap nel 2012[4] . Per questa interpretazione ottenne due nomination ai Soap Opera Digest Awards[5].

All'attività di attrice, la Hickland ha sporadicamente affiancato quella di cantante; negli anni ha lavorato anche in alcuni musical di Broadway fra cui Les Misérables, dove rivestì il ruolo di Fantine[6]. Inoltre fondò una linea di cosmetici chiamata Cat Cosmetics[7] e scrisse due libri[8].

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Don't Hassel the Hoff: The Autobiography, su books.google.it. URL consultato il 17 aprile 2015.
  2. ^ Beautiful: quando Catherine Hickland interpretò Brooke Logan, Blogapuntate. URL consultato il 17 aprile 2015.
  3. ^ (EN) Hickland Of `Loving,' Knight Of `amc' Back To Back, Heart To Heart, Chicago Tribune. URL consultato il 17 aprile 2015.
  4. ^ (EN) Catherine Hickland Returns to One Life to Live, TV Guide. URL consultato il 17 aprile 2015.
  5. ^ (EN) Soap Opera Star Catherine Hickland Faces Heartbreak, News Blaze. URL consultato il 17 aprile 2015 (archiviato dall'url originale il 17 aprile 2015).
  6. ^ (EN) Catherine Hickland, su broadwaylesmis.com. URL consultato il 17 aprile 2015.
  7. ^ (EN) WHO IS... CATHERINE HICKLAND?, New York Post. URL consultato il 17 aprile 2015.
  8. ^ (EN) Soap Vet Catherine Hickland Goes On An Excellent God Adventure, TV Guide. URL consultato il 17 aprile 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN76043434 · ISNI (EN0000 0000 4497 1256 · LCCN (ENno2005021241