Kimberlin Brown

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Kimberlin Ann Brown (Hayward, 29 giugno 1961) è un'attrice televisiva e attrice cinematografica statunitense.

Biografia e carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nata nel 1961 fa il suo esordio nel 1984 in un episodio della serie Fantasilandia.

Dopo aver recitato in ruoli minori in famose soap opera come Capitol (1987) e Santa Barbara (1990), nel 1990 viene scelta per interpretare la cattiva Sheila Carter nella soap Febbre d'amore. Grazie a quella parte acquista una molta popolarità oltre a ricevere la sua unica (per il momento) nomination all'Emmy Awards nel 1993 come miglior attrice non protagonista. Nel 1992 interpreta lo stesso ruolo nella soap-gemella Beautiful. Un grande successo per l'attrice che diventa uno dei personaggi più amati e odiati delle soap-opera. Grazie alla sua interpretazione riceve ben 5 nomination al Soap Opera Digest Awards (l'Oscar delle soap) dal 1993 al 1997 vincendolo per 2 volte nel 1993 e 1995 nella categoria di miglior cattiva. Nel 1998 esce dalla soap Beautiful, dove tornerà nel 2002 e nel 2003; torna a Febbre d'amore tra il 2005 e il 2006.

Alle soap ha alternato spesso film e altri telefilm, per esempio nel 1986 ha recitato con Gary Busey nel film A prova di vendetta, nel 1997 ha recitato con Dick Van Dyke nella serie Un detective in corsia.

Nel 2010 entra nel cast della soap La valle dei pini.

Nel 2017 torna, con grande sorpresa del pubblico, nel ruolo di Sheila Carter nella soap Beautiful.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Premi & riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Emmy Awards[modifica | modifica wikitesto]

Nomination:

Soap Opera Digest Awards[modifica | modifica wikitesto]

Vinti:

Nomination:

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]