Hunter Tylo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hunter Tylo al Festival di Monte Carlo nel 2012

Hunter Tylo, nata Deborah Jo Hunter (Fort Worth, 3 luglio 1962), è un'attrice statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Hunter Tylo nasce il 3 luglio 1962 a Forth Wort, in Texas, figlia di Jo Anne and Morris Jabez Hunter. Ha una sorella maggiore, Elizabeth e un fratello minore, Cliff.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Fa il suo esordio cinematografico nel 1984 nel film horror Rito mortale. L'anno successivo raggiunge la notorietà grazie alla soap opera La valle dei pini; sul set conosce Michael Tylo, già famoso per aver recitato in Sentieri, che diventerà il suo secondo marito. Dopo l'uscita da La valle dei pini, tra il 1989 e il 1990 recita in un'altra famosa soap I giorni della nostra vita.

Nel 1990 viene ingaggiata per recitare nel celebre Beautiful nella parte della dottoressa Taylor Hamilton; la serie consacra la Tylo a livello mondiale. Grazie a questo ruolo ha ricevuto due nomination al Soap Opera Digest Awards.

Nonostante il successo, l`attrice ha lasciato la serie due volte per dedicarsi maggiormente alla sua vita privata e per provare nuove esperienze artistiche, una volta nel 2002 e successivamente nel 2013.

Nel 1994 è protagonista insieme a Kabir Bedi della miniserie televisiva La figlia del Maharaja; la serie riscuote grande successo soprattutto in Italia, trasmessa da Canale 5. Durante le riprese ha rischiato la vita a causa del morso di un cobra, da cui si salverà solo grazie al tempestivo soccorso di un cameraman della troupe.

Nel 1996 firma un contratto per la parte di Taylor McBride nella serie Melrose Place. Quando però poco dopo il produttore Aaron Spelling scopre che la Tylo è incinta, rompe il contratto assumendo Lisa Rinna. La Tylo citò quindi in giudizio Spelling per ingiusto licenziamento; il processo ricevette intensa attenzione mediatica e portò alla vittoria finale della Tylo, per un risarcimento di 5 milioni di dollari. La sentenza è considerata un passo importante per la tutela dei diritti della maternità e dei diritti delle lavoratrici.

Tylo ha inoltre interpretato molti ruoli come guest stars in diverse serie televisive La legge di Burke (1994-1995), Baywatch (1995) e Un detective in corsia (1997) oltre all'aver interpretato se stessa in La Tata nel 1997.

Nel 2000 recita nel film Longhshot, con Paul Sorvino, noto, tra l'altro, come primo film interpretato dalla Popstar Britney Spears.

In seguito ad aver lasciato Beautiful nel 2002, ritorna nel 2004 prima sotto le vesti di fantasma e poi nel 2005 viva e vegeta alternado alla soap diversi film come Una nuova casa (2004) e SharkMan - Una nuova razza di predatori (2005).

Nel 2013 l'attrice comunica tramite il suo account Twitter che lascerà la soap. L'ultima puntata che la vide protagonista è stata quella che negli Stati Uniti è andata il 3 luglio 2013.[1] Quest'ultimo sarà l'ultima volta in cui la Tylo parteciperà nella soap all`interno del cast fisso, infatti tornerà come guest star solamente per una sola puntata il 28 febbraio 2014 e successivamente dal 25 aprile al 15 maggio 2014. È stato inoltre comunicato che la Tylo è uno dei membri del cast più presente in Beautiful dopo Ronn Moss, Susan Flannery, John McCook e Katherine Kelly Lang.

Nell'ottobre del 2014 partecipó insieme ai colleghi John McCook, Thorsten Kaye, Heather Tom, Kimberly Matula e Scott Clifton all'evento celebrativo di Amsterdam riguardante Beautiful ovvero "Bold Live 2014", ritornando anche ad interpretare il suo personaggio nella soap per pochi episodi che negli USA sono andati in onda a novembre 2014.

Secondo la rivista People la Tylo è una delle 50 donne più belle al mondo.

Dal 2015 entra a far parte del cast fisso della serie televisiva Queens of Drama, diventandone una delle protagoniste.

Nel 2018 torna nuovamente in Beautiful.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Tylo è cristiana, seguace della religione della rinascita.

Dal 1980 al 1984 è stata sposata con Tom Morehart, da cui ha il primo figlio, Christopher "Chris" Morehart. Durante il matrimonio viene accreditata come Deborah Morehart.

Nel 1987 sposa l'attore Michael Tylo, da cui ha tre figli: Izabella Gabrielle, Katya Ariel e Michael Tylo Jr. Nel 1998, a sua figlia Katya, che all'epoca aveva appena tre anni, venne diagnosticato un rarissimo tipo di tumore, il retinoblastoma, che le colpì l'occhio.[2] I medici le rimossero l'occhio malato e le fecero cominciare le chemioterapia. Un nuovo tumore identico le nacque nell'altro occhio, ma sparì autonomamente e inspiegabilmente. Nel 2005 la coppia divorzia. Il 18 ottobre del 2007, il figlio Michael Tylo Jr. annega nella piscina della loro casa di Henderson, in Nevada, a causa di un malore.[3]

Il 29 novembre 2009 si sposa per la terza volta con Gersson Archila, a Las Vegas.

Nel 2014 dopo cinque anni di matrimonio l'attrice comunica nei suoi siti ufficiali di aver cambiato il suo nome d'arte, ovvero Hunter Tylo, che l'ha resa famosa in tutto il mondo, adottando il cognome del suo nuovo marito. Il nome d'arte dell'attrice è diventato quindi Hunter Archila.

Nel mese di aprile 2015 l'attrice ha venduto una delle sue case a 1.8 milioni di dollari.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dopo Ridge e Stephanie, anche Hunter Tylo lascia Beautiful, su tv.fanpage.it, 18 maggio 2013. URL consultato il 10 febbraio 2014.
  2. ^ "Beautiful": il dramma di Hunter Tylo [collegamento interrotto], su girlpower.it. URL consultato il 9 febbraio 2014.
  3. ^ "La morte di mio figlio? Superata grazie a Dio", TGcom24, 9 novembre 2011. URL consultato il 10 febbraio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN48879930 · ISNI (EN0000 0001 1369 9955 · BNF (FRcb15521833j (data)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie