Cristiana Lionello

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cristiana Lionello nel 1985

Cristiana Lionello (Roma, 14 giugno 1961) è un'attrice, doppiatrice e direttrice del doppiaggio italiana.

È figlia dell'attore, doppiatore e comico Oreste Lionello e sorella dei doppiatori Alessia Lionello e Luca Lionello, attuale presidente della società di doppiaggio CVD.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È nota soprattutto per essere la doppiattrice di Sharon Stone (da Allan Quatermain e le miniere di re Salomone in poi). Ha doppiato inoltre Annie Potts in Ghostbusters II, Teri Hatcher nel ruolo di Lois Lane dalla seconda alla quarta stagione di Lois & Clark - Le nuove avventure di Superman, Cate Blanchett nella trilogia de Il Signore degli Anelli, Drea de Matteo in Desperate Housewives, e Rebecca Wisocky nella serie Devious Maids - Panni sporchi a Beverly Hills.

Tra le attrici doppiate Debra Feuer in un episodio di Miami Vice (Congiura di palazzo) Melanie Griffith in Omicidio a luci rosse di Brian De Palma, Annette Bening in American Beauty, Helena Bonham Carter ne La dea dell'amore e in Big Fish - Le storie di una vita incredibile, Romy Schneider (riedizione tv) nella trilogia sull'imperatrice Sissi, sempre la Schneider ne L'amore di una grande regina e Michelle Pfeiffer in Ladyhawke.

In TV ha doppiato la papera Carlotta, il pupazzo che faceva coppia con il papero Pompeo (voce di Franco Latini), entrambi mascotte del programma di RaiUno "Fantastico 6 1985". Nell'anno 2010 ha prestato la sua voce per il discorso d'inizio di ogni concerto di Marco Mengoni nel Re Matto Tour. Dal 2014 è doppiatrice del personaggio Quinn Fuller della soap opera Beautiful, interpretato dall'attrice Rena Sofer.

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Film cinema[modifica | modifica wikitesto]

Film d'animazione[modifica | modifica wikitesto]

Telefilm[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]