Cine Video Doppiatori

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cine Video Doppiatori
StatoItalia Italia
Forma societariaSocietà cooperativa
Fondazione1970 a Roma
Fondata da
Persone chiave
SettoreDoppiaggio
Fatturato€ 2,5-5 milioni[1]
Dipendenti6-9[1]
Sito web

La Cine Video Doppiatori (C.V.D.) è una società italiana di doppiaggio, fondata a Roma il 5 maggio 1970 da un gruppo di undici doppiatori e direttori del doppiaggio, molti dei quali erano stati soci della C.D.C.: Renato Turi, Oreste Lionello, Giancarlo Giannini, Fede Arnaud, Luciano Melani, Melina Martello, Mario Maldesi, Valeria Valeri, Wanda Tettoni, Corrado Gaipa e Carlo Baccarini.[2][3] La C.V.D. è la più antica società di doppiaggio italiana ancora in attività, e nel corso degli anni si è occupata di numerosi prodotti cinematografici di rilievo. Tra questi, alcuni film di Stanley Kubrick, la maggior parte di quelli di Woody Allen fino al 2012, la trilogia originale di Guerre stellari, quella de Il Signore degli Anelli e gli ultimi sei film della saga di Harry Potter. In campo televisivo è invece nota per occuparsi dal 1990 del doppiaggio della soap opera Beautiful e per quello della serie Settimo cielo.

All'inizio degli anni duemiladieci ha diradato molto la propria attività (occupandosi pressoché unicamente di Beautiful), così che i doppiatori soci hanno iniziato a lavorare più frequentemente per altre società.

Doppiatori e direttori del doppiaggio soci[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b CVD CINE VIDEO DOPPIATORI ROMA, su ImpresaItalia. URL consultato il 27 settembre 2017.
  2. ^ Angelo Quagliotti, Lorenzo Bassi e Franco Longobardi, Cronologia fondamentale dell'epoca d'oro del doppiaggio italiano - Dagli albori agli anni 1970, su antoniogenna.net, Il mondo dei doppiatori. URL consultato l'8 dicembre 2015.
  3. ^ Diego Odello, Sul Doppiaggio – 14 – Dal 1970 ad oggi, su cinetivu.com, 19 febbraio 2008. URL consultato l'8 dicembre 2015.