Veronica Puccio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Veronica Puccio (Roma, 22 ottobre 1988) è una doppiatrice italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha iniziato la professione di doppiatrice all'età di 8 anni.

Ha doppiato numerose attrici, tra cui Evanna Lynch nei film della saga di Harry Potter, Emily Osment nei film di Spy Kids e nel film e nella serie televisiva di Hannah Montana, Emily Kinney in The Walking Dead, Mae Withman in Come un uragano, Rachel Hurd-Wood in Peter Pan, Taylor Momsen in Underdog - Storia di un vero supereroe e Kristen Stewart in Zathura - Un'avventura spaziale.

Ha doppiato anche svariati personaggi animati, come Nunnally in Code Geass, Maka Albarn in Soul Eater, Sayo e Yuka in Inuyasha, Mia in Mia and Me (a partire dalla seconda serie animata), Silvia Woods in Inazuma Eleven - La squadra delle meraviglie, Ella in A tutto reality - L'isola di Pahkitew, Suri in Dinosauri, Dot in A Bug's Life - Megaminimondo, Shanti in Il libro della giungla 2, Fortunata da bambina in La gabbianella e il gatto, una sirena in La sirenetta II - Ritorno agli abissi e Jane in Peter Pan - Ritorno all'isola che non c'è.

È sorella di Alessio Puccio e cugina di Lucrezia Marricchi.

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Film[modifica | modifica wikitesto]

Film d'animazione[modifica | modifica wikitesto]

Serie televisive[modifica | modifica wikitesto]

Film tv[modifica | modifica wikitesto]

Serie animate[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

Attrice[modifica | modifica wikitesto]

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie