Joseph Fiennes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Joseph Fiennes a Londra nel 2005

Joseph Fiennes, nome completo Joseph Alberic Twisleton-Wykeham-Fiennes (Salisbury, 27 maggio 1970), è un attore britannico.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato nel Salisbury ma cresciuto a West Cork in Irlanda, da una famiglia aristocratica di origini normanne. Figlio del fotografo Mark Twisleton-Wykeham-Fiennes (morto nel 2005, all'età di 71 anni) e dalla scrittrice e pittrice Jennifer Lash (morta di cancro al seno nel 1993, quando aveva 55 anni). La sorella Martha lavora come regista mentre anche suo fratello Ralph è attore, conosciuto in tutto il mondo specialmente per aver interpretato il temutissimo Lord Voldemort nella saga cinematografica Harry Potter. È un cugino del famoso avventuriero Sir Ranulph Fiennes e del principe Carlo, mentre suo nipote (Hero Fiennes-Tiffin) ha interpretato Tom Riddle (Voldemort) da bambino in Harry Potter e il principe mezzosangue.

La famiglia si spostò in Irlanda nel 1973, stabilendosi prima nel West Cork e poi per alcuni anni nella contea di Kilkenny. Successivamente si trasferì a Salisbury, in Inghilterra, dove Ralph terminò i suoi studi prima di entrare nel Chelsea College of Art. Dopo aver abbandonato gli studi presso la scuola d'arte, si iscrive alla "Guildhall School of Music and Drama" e successivamente inizia una collaborazione con la "Young Vic Youth Theatre". Debutta sul grande schermo nel 1996, nel film Io ballo da sola di Bernardo Bertolucci, e in seguito recita in Elizabeth di Shekhar Kapur e Shakespeare in Love al fianco di Gwyneth Paltrow.

Nel 2001 è nel cast de Il nemico alle porte di Jean-Jacques Annaud, nel 2003 ricopre il ruolo del protagonista nel film Luther - Genio, ribelle, liberatore e nel 2004 recita al fianco di Al Pacino ne Il mercante di Venezia. Nel 2006 lavora in Correndo con le forbici in mano con Annette Bening e in Il colore della libertà - Goodbye Bafana di Bille August. Nel 2009 è protagonista della serie televisiva FlashForward. Nel 2012 viene scelto nel cast della seconda stagione della serie antologica American Horror Story: Asylum, interpretando uno degli antagonisti della serie, l'ambizioso e corrotto Monsignor Timothy Howard.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Precedentemente fidanzato con l'attrice Natalie Mendoza, nell'agosto del 2009 si è sposato in Italia, più precisamente a Barga, con la modella svizzero-iberica Maria Dolores Dieguez. Tra il 2010 e il 2011 la coppia ha avuto due bambine, Sam, nata l'8 marzo 2010, e Isabel, nata il 29 dicembre 2011.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Da doppiatore è sostituito da:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN117030282 · LCCN: (ENno99071044 · ISNI: (EN0000 0001 2148 6618 · GND: (DE129578282 · BNF: (FRcb14177261s (data)