Simone D'Andrea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Simone D'Andrea (Milano, 20 novembre 1973) è un doppiatore e direttore del doppiaggio italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di genitori siciliani (La madre è però toscana di nascita)[1], dopo aver cantato nei "Piccoli Cantori di Milano" dal 1986 per circa cinque anni[2], ha intrapreso la sua avventura nel mondo dello spettacolo, diventando doppiatore nel 1994[2], rinunciando anche a una carriera nel calcio, al punto da essere stato selezionato tra le nuove leve dell'Inter[3]. Abbondanti i suoi contributi sia negli studi di Milano sia in quelli di Roma; doppia per il cinema e la televisione.

È sposato con la collega doppiatrice Cristiana Rossi.

Dal 2011 è la voce del promo di Masterchef Italia e di tutti i vari spin-off.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Film[modifica | modifica wikitesto]

Film d'animazione[modifica | modifica wikitesto]

Serie televisive[modifica | modifica wikitesto]

Serie animate[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ukiyo Nuova serie N.3, settembre 2001, su Poochieandanotherfriends.it. URL consultato il 14 dicembre 2021.
  2. ^ a b Mensile di Sailor Moon N.26, ottobre 1997 (JPG), su Poochieandanotherfriends.it. URL consultato il 14 dicembre 2021.
  3. ^ Ukiyo Nuova serie N.2, settembre 2001, su Poochieandanotherfriends.it. URL consultato il 14 dicembre 2021.
  4. ^ Nell'episodio 9x05 sostituisce Giorgio Borghetti.
  5. ^ AntonioGenna.net presenta IL MONDO DEI DOPPIATORI - EXTRA: VIDEOGAMES "La rivincita dei Cattivi", su antoniogenna.net. URL consultato il 7 luglio 2022.
  6. ^ AntonioGenna.net presenta IL MONDO DEI DOPPIATORI - EXTRA: VIDEOGAMES "Batman Begins", su antoniogenna.net. URL consultato il 27 maggio 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]