Ophelia (film 2018)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ophelia
OpheliaMovie.png
Ofelia (Daisy Ridley) in una scena del film
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneRegno Unito, Stati Uniti d'America
Anno2018
Durata114 min
Rapporto2,39 : 1
Generedrammatico, sentimentale
RegiaClaire McCarthy
SoggettoLisa Klein (romanzo)
SceneggiaturaSemi Chellas
ProduttoreDaniel Bobker, Sarah Curtis, Ehren Kruger, Paul Hanson
Produttore esecutivoSasha Shapiro, Anton Lessine, Elissa Friedman, Beth Marcus, Mathew Hart
Casa di produzioneBobker/Kruger Films, Forthcoming Films
FotografiaDenson Baker
MontaggioLuke Dunkley
MusicheSteven Price
ScenografiaDave Warren
CostumiMassimo Cantini Parrini
TruccoAlessandro Bertolazzi
Interpreti e personaggi

Ophelia è un film del 2018 diretto da Claire McCarthy con protagonista Daisy Ridley.

Basato sull'omonimo romanzo di Lisa Klein, è una rilettura dell'Amleto di William Shakespeare dal punto di vista del personaggio di Ofelia.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Ophelia, la dama più fidata della Regina, cattura l'attenzione del principe Amleto.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese del film sono iniziate nell'aprile del 2017 e si sono concluse nel luglio dello stesso anno.[1][2] Si sono svolte interamente in Repubblica Ceca, in location storiche come il castello di Křivoklát e il borgo medioevale di Kutná Hora, e in ambienti d'epoca ricostruiti all'interno dei Barrandov Studios a Praga.[2]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato presentato in anteprima il 22 gennaio 2018 al Sundance Film Festival.[3] Verrà distribuito nelle sale cinematografiche statunitensi da IFC Films a partire dal 28 giugno 2019.[4][5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Daisy Ridley photo from ‘Ophelia’, su comingsoon.net, 22 maggio 2017. URL consultato il 23 maggio 2017.
  2. ^ a b (EN) Will Tizard, Czech locations, stages give ‘Hamlet’ reimagining ‘Ophelia’ a medieval look, su Variety, 27 luglio 2017. URL consultato il 7 maggio 2019.
  3. ^ (EN) David Edelstein, Daisy Ridley’s ‘Ophelia’ is a juicy, crowd-pleasing Shakespeare revamp, su vulture.com, 23 gennaio 2018. URL consultato il 7 maggio 2019.
  4. ^ (EN) Mike Fleming Jr., ‘Ophelia’ with ‘Star Wars’ Daisy Ridley set at IFC, su deadline.com, 9 febbraio 2019. URL consultato il 9 febbraio 2019.
  5. ^ (EN) Brian Truitt, See Daisy Ridley swap 'Star Wars' for Shakespeare in exclusive 'Ophelia' trailer, su USA Today, 29 aprile 2019. URL consultato il 29 aprile 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]