Black Mass - L'ultimo gangster

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Black Mass - L'ultimo gangster
Black Mass.png
Una scena del film
Titolo originaleBlack Mass
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2015
Durata122 min
Rapporto2,35 : 1
Generebiografico, drammatico, poliziesco
RegiaScott Cooper
Soggettodal libro di Dick Lehr e Gerard O'Neill
SceneggiaturaJez Butterworth, Mark Mallouk
ProduttoreScott Cooper, John Lesher, Brian Oliver, Patrick McCormick, Tyler Thompson
Produttore esecutivoBrett Ratner, James Packer, Peter Mallouk, Ray Mallouk, Lauren Selig, Brett Granstaff, Gary Granstaff, Phil Hunt, Compton Ross
Casa di produzioneCross Creek Pictures, Le Grisbi Productions, Infinitum Nihil
Distribuzione (Italia)Warner Bros.
FotografiaMasanobu Takayanagi
MontaggioDavid Rosenbloom
Effetti specialiGregory J. Corcoran, Jeremy Dominick
MusicheJunkie XL
ScenografiaStefania Cella
CostumiKasia Walicka-Maimone
TruccoMarleen Alter, Jennifer Traub, L. Sher Williams
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Black Mass - L'ultimo gangster (Black Mass) è un film del 2015 diretto da Scott Cooper con protagonista Johnny Depp nei panni del criminale James Bulger.

Il film, che è stato presentato fuori concorso alla 72ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia, è l'adattamento cinematografico dell'omonimo libro scritto nel 2001 da Dick Lehr e Gerard O'Neill.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

A metà degli anni settanta, James Bulger diventa il leader della Winter Hill Gang e combatte la famiglia italiana degli Angiulo sugli affari illegali di South Boston. John Connolly, agente dell'FBI, propone a Bulger un'alleanza che permetterà a Connolly di fare carriera e a Jimmy di eliminare gli Angiulo e prendere il comando della città.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Inizialmente il regista scelto per dirigere il film era Barry Levinson, ma successivamente viene sostituito da Scott Cooper[1].

Riprese[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese, il cui budget è stato di circa 53 milioni di dollari[2], del film sono iniziate il 19 maggio 2014 a Boston[3], nel quartiere di Dorchester[4] e sono terminate il 1º agosto successivo[5].

Cast[modifica | modifica wikitesto]

Per il ruolo di Billy Bulger era stato scelto l'attore Guy Pearce, sostituito nel maggio 2014 da Benedict Cumberbatch[6]. L'attrice Sienna Miller ha interpretato il ruolo di Catherine Greig, fidanzata di Bulger, ma nella fase di montaggio la sua parte è stata tagliata per esigenze narrative.[7]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo trailer del film viene diffuso il 23 aprile 2015[8], seguito dalla versione italiana[9].

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato presentato in anteprima mondiale, fuori concorso, alla 72ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia il 4 settembre 2015[10].

La pellicola è stata distribuita nelle sale cinematografiche statunitensi a partire dal 18 settembre 2015[11], mentre in Italia dall'8 ottobre 2015[12].

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Mike Fleming Jr, ‘Out Of The Furnace’ Helmer Scott Cooper In Talks For ‘Black Mass;’ Johnny Depp Talks To Play Whitey Bulger Reignite, deadline.com, 14 gennaio 2014. URL consultato il 23 aprile 2015.
  2. ^ (EN) Black Mass, www.boxofficemojo.com/, 18 settembre 2015. URL consultato l'8 ottobre 2015.
  3. ^ (EN) Mike Fleming Jr, Warner Bros’ Next Whitey Bulger Move: Ease Rift With Ben Affleck And Matt Damon, deadline.com, 28 febbraio 2014. URL consultato il 23 aprile 2015.
  4. ^ (EN) Mark Shanahan e Meredith Goldstein, ‘Black Mass’ films in Dorchester, bostonglobe.com, 20 maggio 2014. URL consultato il 23 aprile 2015.
  5. ^ (EN) Dick Lehr, Whitey movie eerie experience for ‘Black Mass’ coauthor, bostonglobe.com, 31 luglio 2014. URL consultato il 23 aprile 2015.
  6. ^ (EN) Emily Wright, Benedict Cumberbatch to Take On Bulger Role in ‘Black Mass’, boston.com, 21 maggio 2014. URL consultato il 23 aprile 2015.
  7. ^ Black Mass – L’Ultimo Gangster: Sienna Miller è stata tagliata dal film, badtaste.it. URL consultato il 4 settembre 2015.
  8. ^ (EN) Black Mass: Watch the Trailer for the Crime Drama, Starring Johnny Depp, comingsoon.net, 23 aprile 2015. URL consultato il 23 aprile 2015.
  9. ^ Filmato audio Warner Bros., Black Mass - Teaser Trailer Italiano Ufficiale - HD, su YouTube, 23 aprile 2015. URL consultato il 23 aprile 2015.
  10. ^ Andrea Bedeschi, Venezia 72: Black Mass con Johnny Depp in anteprima mondiale fuori concorso, badtaste.it, 24 luglio 2015. URL consultato il 24 luglio 2015.
  11. ^ (EN) Dave McNary, Johnny Depp’s Whitey Bulger Movie Set for Sept. 18, 2015, Variety, 30 giugno 2014. URL consultato il 23 aprile 2015.
  12. ^ Filmato audio Warner Bros., Black Mass - L'ultimo Gangster - Nuovo Trailer Italiano Ufficiale - HD, su YouTube, 25 agosto 2015. URL consultato il 26 agosto 2015.
  13. ^ (EN) Nominations announced for the 22nd Annual SAG Awards, comingsoon.net, 9 dicembre 2015. URL consultato il 9 dicembre 2015.
  14. ^ (EN) The Hollywood Film Awards Officially Launched Awards Season, Hollywood Film Award, 1º novembre 2015. URL consultato il 5 novembre 2015.
  15. ^ (EN) 2015, Satellite Awards, 1º dicembre 2015. URL consultato il 1º dicembre 2015.
  16. ^ (EN) CRITICS' CHOICE 2015 NOMINATIONS ANNOUNCED, Rotten Tomatoes, 14 dicembre 2015. URL consultato il 14 dicembre 2015.
  17. ^ Federico Boni, Wafca Award 2015, le nomination - dominano Mad Max: Fury Road e Carol, cineblog.it, 6 dicembre 2015. URL consultato il 6 dicembre 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema