Joel Edgerton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Joel Edgerton (Blacktown, 23 giugno 1974) è un attore, regista, sceneggiatore e produttore cinematografico australiano.

È noto per i suoi ruoli in film come Star Wars: Episodio II - L'attacco dei cloni (2002) e Star Wars: Episodio III - La vendetta dei Sith (2005), Warrior (2011), La cosa (2011), Zero Dark Thirty (2012), Il grande Gatsby (2013), Exodus - Dei e re (2014), Black Mass - L'ultimo gangster (2015), Midnight Special e Loving (2016).

Ha vinto due AACTA Awards per la serie TV The Secret Life of Us (2001-2002) e per il film Animal Kingdom (2010). Nel 2015 ha debuttato alla regia con il thriller psicologico Regali da uno sconosciuto - The Gift, di cui è anche sceneggiatore, co-prodotture e co-protagonista. Il film è stato accolto con consensi da critica e pubblico, ed Edgerton ha guadagnato una nomination agli Directors Guild of America Award.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato e cresciuto nel Nuovo Galles del Sud, ha studiato presso la Hills Grammar School, alla periferia di Sydney, successivamente ha frequentato la Nepean Drama School. Edgerton ha un fratello di nome Nash, che lavora nel mondo del cinema principalmente come stuntman, ma anche come attore, regista, montatore e produttore ed è stato la controfigura di Ewan McGregor nella trilogia prequel di Guerre stellari. Ha fondato assieme ad un gruppo di amici la casa di produzione Blue-Tongue Films. Il collettivo è composto dal fratello Nash, da Kieran Darcy-Smith, Luke Doolan e David Michôd, con cui ha scritto, diretto e prodotto diversi film e cortometraggi.

Dopo aver studiato recitazione al Theatre Nepean di Sydney, esordisce come attore nella serie televisiva Spellbinder, in seguito ottiene un piccolo ruolo nel film In corsa con il sole, che segna il suo debutto cinematografico. Negli anni successivi lavora per produzioni televisive australiane, tra cui The Secret Life of Us per il quale ottiene una candidatura all'AFI Award. Acquista popolarità interpretando il giovane Owen Lars, fratellastro di Anakin Skywalker e zio di Luke Skywalker, in Star Wars: Episodio II - L'attacco dei cloni e Star Wars: Episodio III - La vendetta dei Sith.

Joel Edgerton al Festival di Cannes 2016 per Loving

La carriera di Edgerton prosegue recitando al fianco di Heath Ledger in Ned Kelly, di Gregor Jordan, ed interpretando Galvano, uno dei mitici cavalieri della Tavola Rotonda in King Arthur di Antoine Fuqua. Nel 2005 è il protagonista della commedia di Julian Jarrold Kinky Boots - Decisamente diversi, dove interpreta il proprietario di un calzaturificio che per risollevare le sorti della propria azienda inizia a fabbricare scarpe per drag queen.

Nel 2006 recita in Smokin' Aces, mentre l'anno successivo è un sequestratore nel film Il respiro del diavolo. Nel 2008 esordisce alla regia con il cortometraggio The List ed è co-sceneggiatore di The Square, diretto dal fratello Nash. Nel 2010 recita al fianco di Guy Pearce in Animal Kingdom, mentre l'anno successivo affianca Jennifer Morrison, Tom Hardy e Nick Nolte in Warrior di Gavin O'Connor. Il film gli dà ulteriore popolarità ed ottiene un ottimo successo, soprattutto tra la critica.[1]

La consacrazione definitiva sul grande schermo avviene nel 2013 con Il grande Gatsby diretto da Baz Luhrmann, con Leonardo DiCaprio nella parte di Gatsby. L'anno seguente, Edgerton recita nel kolossal del regista Ridley Scott Exodus - Dei e re, dove interpretò la parte del faraone Ramses II. Nel 2015 debutta alla regia con il thriller Regali da uno sconosciuto - The Gift, di cui è anche sceneggiatore, produttore ed interprete. Nel 2016 recita nel film Loving di Jeff Nichols, film basato sulla storia vera dei coniugi Loving, e che ottiene molto successo, tanto da essere candidato ai Golden Globe 2017 come Miglior attore in un film drammatico, categoria nella quale Edgerton si piazza tuttavia unicamente al secondo posto, dietro a Casey Affleck,[2] che ottenne il premio per la sua prestazione nel film Manchester by the Sea.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Videoclip[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatore[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Produttore[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Joel Edgerton è stato doppiato da:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Mirko D'Alessio, EXCL - Gavin O’Connor sta sviluppando il sequel di Warrior: "Le discussioni sono in corso", su BadTaste.it, 19 ottobre 2016. URL consultato il 06 luglio 2017.
  2. ^ (EN) Golden Globes: Casey Affleck Wins Best Performance by an Actor in a Motion Picture, Drama, in The Hollywood Reporter. URL consultato il 06 luglio 2017.
  3. ^ (EN) The Hollywood Film Awards Officially Launched Awards Season | Hollywood Film Awards, su Hollywood Film Awards, https://plus.google.com/u/0/+HollywoodawardsPLUS/about. URL consultato il 12 novembre 2015.
  4. ^ DGA AWARDS: TRA I NOMINATI ANCHE RIDLEY SCOTT E GEORGE MILLER, movieplayer.it. URL consultato il 12 gennaio 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN166336034 · LCCN: (ENno2007038549 · ISNI: (EN0000 0001 2198 0747 · GND: (DE1013320611 · BNF: (FRcb15579662j (data)