Life (film 2015)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Life
Life film 2015.jpg
Titolo originale Life
Lingua originale inglese
Paese di produzione Canada, Germania, Australia
Anno 2015
Durata 111 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2,35:1
Genere drammatico, biografico
Regia Anton Corbijn
Sceneggiatura Luke Davies
Produttore Christina Piovesan, Benito Mueller, Wolfgang Mueller, Iain Canning, Emile Sherman
Produttore esecutivo Tessa Ross, Mark Slone, Michel Merkt, Mark Roberts, Sheldon Rabinowitz, Ross Jacobson
Casa di produzione See-Saw Films, Barry Films, First Generation Films
Distribuzione (Italia) BiM Distribuzione
Fotografia Charlotte Bruus Christensen
Montaggio Nick Fenton
Musiche Owen Pallett
Scenografia Anastasia Masaro
Costumi Gersha Phillips
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Life è un film del 2015 diretto da Anton Corbijn.

Il film racconta l'amicizia tra il fotografo di Life Dennis Stock e l'attore hollywoodiano James Dean, interpretati da Robert Pattinson e Dane DeHaan[1].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dennis Stock è un ambizioso fotografo dell'agenzia Magnum, sogna di pubblicare sulla rivista Life ma nel frattempo si guadagna da vivere paparazzando le star. Il suo lavoro lo divide tra New York, dove vivono l'ex moglie e il figlio, e Los Angeles, ed è proprio qui che nel 1955 ad una festa di Nicholas Ray incontra l'attore astro nascente del cinema, James Dean, reduce dalle riprese del film La valle dell'Eden.

Il loro incontro segna una svolta per le rispettive carriere artistiche, il giovane fotografo viene colpito a tal punto dall'atteggiamento malinconico e ribelle del ragazzo che identifica in lui il modello perfetto con il quale identificare la gioventù americana, stretta dal perbenismo degli anni'50 e protagonista di una rivoluzione sociale e generazionale. Stock propone immediatamente alla sua agenzia un servizio fotografico su James Dean e quest'ultimo di farsi accompagnare dentro la sua vita. La macchina fotografica immortala così scene di vita quotidiana tra New York e Los Angeles, cogliendo tutto il tormento, l'irrequietezza e la fragilità da vita da star del cinema. Il servizio fotografico terminerà nella piccolissima cittadina di Marion, nell'Indiana, dove Stock riesce a fotografare un lato completamente diverso dell'amico, nella fattoria degli zii dove ha trascorso maggior parte dell'infanzia, tra i campi, sul trattore e circondato da amore.

Dean viene riportato bruscamente alla realtà dalla telefonata di Jack Warner, produttore della Warner Bros., obbligandolo a tornare a New York in occasione della premiere de La valle dell'Eden.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il budget del film è stato tra i 10 ed i 15 milioni di dollari[2].

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato presentato il 9 febbraio 2015 al Festival internazionale del cinema di Berlino[3]. In Italia è stato distribuito a partire dall'8 ottobre 2015.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Justin Kroll, Robert Pattinson and Dane DeHaan to Star in ‘Life’, Variety, 5 settembre 2013. URL consultato l'11 febbraio 2015.
  2. ^ (EN) Borys Kit, Toronto: Robert Pattinson, Dane DeHaan to Star in 'Life', The Hollywood Reporter, 5 settembre 2013. URL consultato l'11 febbraio 2015.
  3. ^ (DE) Life, Festival internazionale del cinema di Berlino. URL consultato l'11 febbraio 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema