Boy Erased - Vite cancellate (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Boy Erased - Vite cancellate
Boy Erased.jpg
Lucas Hedges in una scena del film
Titolo originaleBoy Erased
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2018
Durata114 min
Rapporto1,85:1
Generedrammatico, biografico
RegiaJoel Edgerton
Soggettoautobiografia di Garrard Conley
SceneggiaturaJoel Edgerton
ProduttoreJoel Edgerton, Kerry Kohansky-Roberts, Steve Golin
Produttore esecutivoNash Edgerton, Kim Hodgert, Tony Lipp, Ann Ruark, Rebecca Yeldham
Casa di produzioneAnonymous Content, Blue-Tongue Films, Focus Features, Perfect World Pictures
Distribuzione in italianoUniversal Pictures
FotografiaEduard Grau
MusicheDanny Bensi, Saunder Jurriaans
ScenografiaChad Keith
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Boy Erased - Vite cancellate (Boy Erased) è un film del 2018 scritto e diretto da Joel Edgerton.

Il film è basato sulla storia vera di Garrard Conley, raccontata nel suo libro di memorie Boy Erased: A Memoir, pubblicato negli Stati Uniti nel 2016 e tradotto in italiano nel 2018 con il titolo Boy Erased - Vite cancellate. Protagonista del film è Lucas Hedges, affiancato dallo stesso Joel Edgerton, Nicole Kidman e Russell Crowe.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il diciannovenne Jared, figlio di un pastore battista in una piccola cittadina dell'Arkansas, viene costretto a partecipare ad una terapia di conversione dall'omosessualità, pena l'esilio dalla famiglia e dagli amici. Jared si scontrerà con il suo terapeuta Victor, che guida il programma di recupero chiamato "Love in Action".

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese principali del film sono iniziate l'8 settembre 2017 ad Atlanta,[1] e si sono concluse a novembre dello stesso anno.[2]

A giugno 2017 è avvenuta una "guerra" per i diritti del film tra Netflix, Annapurna Pictures, Amazon Studios e Focus Features, ottenuti da quest'ultima casa di distribuzione.[3] In un comunicato stampa, il regista Joel Edgerton ha parlato con orgoglio del progetto, affermando:[4]

«Ringrazierò sempre Garrard per essersi fidato della mia passione nei confronti della sua storia di vita. Non posso pensare a una ragione migliore per tornare dietro la macchina da presa.»

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Nella colonna sonora è incluso l'inedito Revelation, frutto della collaborazione tra Jónsi Birgisson dei Sigur Rós e il cantautore australiano Troye Sivan. La canzone è presente nel primo trailer del film.

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

A maggio 2018, Focus Features ha diffuso in rete le prime immagini ufficiali del film.[5] Il primo trailer è stato diffuso il 17 luglio 2018.[6] In Italia è stato presentato alla tredicesima edizione della Festa del Cinema di Roma. Successivamente è stata organizzata un'anteprima romana promossa dal Roma Zeta Festival e alcuni giorni dopo dal Lovers Film Festival a Torino.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Garrard Conley e Joel Edgerton al Telluride Film Festival.

Il film è stato presentato in anteprima mondiale al Telluride Film Festival il 1º settembre 2018.[7] L'8 settembre è stato proiettato al Toronto International Film Festival.[8]

Inizialmente previsto per il 28 settembre 2018,[9] la distribuzione nelle sale cinematografiche statunitensi è stata posticipata al 2 novembre 2018.[10] In Italia è stato presentato in anteprima alla Festa del Cinema di Roma 2018, mentre l'uscita nelle sale è stata confermata per il 14 marzo 2019.[11]

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Il doppiaggio italiano è stato seguito dalla Dubbing Brothers per la direzione di Rodolfo Bianchi.[12]

Differenze con il libro[modifica | modifica wikitesto]

  • Nel film il nome del protagonista viene cambiato e da Garrard diventa Jared.
  • Nel film vengono eliminate alcune scene dell'infanzia di Garrard tra cui il momento della sua nascita, l'incidente del padre che tentando di riparare una macchina rimase ustionato su viso e mani e il tentativo di aggressione verso sua madre da parte di un dipendente dell'azienda di famiglia.
  • Non vengono citati i compagni di college e viene omesso il personaggio del fratello di Chloe.
  • Due personaggi importanti per il percorso di Garrard, David e Caleb, vengono rinominati rispettivamente come Henry e Xavier.
  • Tutti i nomi dei partecipanti al programma Source presenti nel film non sono esplicitati nel libro ma sono solo citati con iniziali.
  • La scena di pestaggio di uno dei ragazzi del programma da parte della famiglia e del personale con il successivo suicidio di questo non è presente nel libro.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Joel Edgerton to Write, Produce Coming-Out Drama 'Boy Erased', su hollywoodreporter.com. URL consultato il 17 luglio 2018.
  2. ^ Concluse le riprese di Boy Erased, il film gay più atteso del 2018, su gay.it. URL consultato il 17 luglio 2018.
  3. ^ (EN) Focus Lands Joel Edgerton’s ‘Boy Erased’; Lucas Hedges, Russell Crowe, Nicole Kidman Star, su deadline.com. URL consultato il 17 luglio 2018.
  4. ^ (EN) Focus Features Buys Joel Edgerton’s Drama ‘Boy Erased’, su variety.com. URL consultato il 17 luglio 2018.
  5. ^ Boy Erased: ecco le prime immagini del dramma con Russell Crowe e Nicole Kidman, su badtaste.it. URL consultato il 17 luglio 2018.
  6. ^ Boy Erased: nel trailer del film il dramma della conversione degli omosessuali, su movieplayer.it. URL consultato il 17 luglio 2018.
  7. ^ (EN) ‘First Man,’ ‘Front Runner’ and ‘Roma’ Among 2018 Telluride Film Festival Selections, su variety.com. URL consultato il 1º settembre 2018.
  8. ^ (EN) Boy Erased, su tiff.net. URL consultato il 1º settembre 2018.
  9. ^ ‘Mary, Queen Of Scots’, ‘Boy Erased’ & ‘The Little Stranger’: Focus Features Dates Trio For Next Fall, su deadline.com. URL consultato il 17 luglio 2018.
  10. ^ (EN) Focus Features Changes Dates For ‘Boy Erased’ & ‘On The Basis Of Sex’ In The Fall-Holiday Window, su deadline.com. URL consultato il 17 luglio 2018.
  11. ^ Boy Erased, su universalpictures.it. URL consultato il 23 dicembre 2018 (archiviato dall'url originale il 6 ottobre 2018).
  12. ^ Boy Erased, su antoniogenna.net.
  13. ^ (EN) 2018 NOMINEES, su pressacademy.com. URL consultato il 2 dicembre 2018 (archiviato dall'url originale il 29 novembre 2018).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN5411154801952256310009