Jez Butterworth

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Jez Butterworth, pseudonimo di Jeremy Butterworth (Londra, 4 marzo 1969[1]), è un drammaturgo, sceneggiatore e regista britannico.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la laurea al St John's College di Cambridge, Butterworth ha cominciato l'attività da drammaturgo, lanciata dalla commedia Mojo in scena al Royal Court Theatre di Londra nel 1995; la piece vinse il Laurence Olivier Award e l'Evening Standard Award alla migliore opera teatrale. La sua attività teatrale e cinematografica è stata spesso legata dal sodalizio artistico con Sam Mendes. Nel 2009 il suo dramma Jerusalem andò in scena a Londra e a Broadway con Mark Rylance e fu candidato al Tony Award alla migliore opera teatrale. Nel 2018 vince il Laurence Olivier Award alla migliore opera teatrale per The Ferryman.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

È sposato dal 2002 con la montatrice Gilly Richardson. I fratelli Tom e John-Henry Butterworth sono anch'essi scrittori e spesso collaboratori di Jez Butterworth[2].

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

  • Mojo (1995)
  • The Night Heron (2002)
  • The Winterling (2006)
  • Parlour Song (2008)
  • Jerusalem (2009)
  • The River (2012)
  • The Ferryman (2017)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Mojo (1997), su hansmatheson.org. URL consultato il 10 settembre 2019.
  2. ^ https://www.newyorker.com/magazine/2014/11/10/nothing-2

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN32243034 · ISNI (EN0000 0001 0885 5378 · LCCN (ENn96075669 · GND (DE139856250 · BNF (FRcb145811311 (data) · WorldCat Identities (ENn96-075669