Martin McDonagh

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Martin McDonagh (Camberwell, 26 marzo 1970) è un regista, sceneggiatore e commediografo inglese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato nei pressi di Londra da genitori irlandesi, vive la sua gioventù nella capitale inglese, ma rimane fortemente legato alla sua terra di origine tanto da ambientarvi tutti i suoi lavori teatrali.

Opere teatrali[modifica | modifica sorgente]

Con la sua prima opera, The Beauty Queen of Leenane, ottiene numerosi riconoscimenti internazionali, tra cui l'Evening Standard Award come miglior commediografo emergente. Il successo ottenuto lo induce a scrivere i due episodi successivi della storia, A Skull in Connemara e The Lonesome West (rappresentato in Italia con il titolo di Occidente solitario), dando vita così ad una trilogia, The Leenane Trilogy. La sua seconda trilogia, The Aran Islands Trilogy, lo consacra a pieno titolo come commediografo di successo, garantendogli una serie di riconoscimenti in tutto il mondo. Nel 1997, a soli 27 anni, ben quattro dei suoi spettacoli vengono rappresentati simultaneamente nei teatri del West-End di Londra (impresa riuscita solamente ad un altro celebre drammaturgo, William Shakespeare). Tra le altre opere ricordiamo The Pillowman (2003), che ottiene un Laurence Olivier Award, uno dei riconoscimenti più prestigiosi del teatro inglese.

Cinema[modifica | modifica sorgente]

L'esordio nel mondo del cinema avviene nel 2005 con il cortometraggio Six Shooter, da lui scritto e diretto, grazie al quale riesce ad aggiudicarsi il suo primo Academy Award. A tre anni di distanza scrive e dirige la pellicola In Bruges - La coscienza dell'assassino con gli attori Colin Farrell, Ralph Fiennes e Brendan Gleeson. Il film viene scelto per aprire Sundance Film Festival del 2008, e si aggiudica un Bafta, un British Independent Film Awards come miglior sceneggiatura, una nomination agli Oscar e un Golden Globe, assegnato a Colin Farrell come miglior attore protagonista.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 84212805 LCCN: no97055353