Drammaturgo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il drammaturgo è un autore teatrale che scrive opere che vengono rappresentate in teatro. Esistono due tipi principali di drammaturghi:

  • il commediografo (dal greco κωμωιδιογράφος), che si occupa principalmente di scrivere commedie. I primi commediografi nacquero nell'Antica Grecia. Tra di essi si ricordano Aristofane e Menandro, che vennero poi ripresi dai latini Plauto e Terenzio, la cultura latina diede un apporto fondamentale per lo sviluppo di questa arte. Nell'età moderna, la figura del commediografo è stata sviluppata soprattutto da William Shakespeare.

In Francia l'apice viene raggiunto nel XVII secolo con Molière, mentre in Italia si ricordano soprattutto le figure di Carlo Goldoni, considerato dalla critica letteraria uno dei più significativi, Ettore Petrolini, Eduardo De Filippo, Luigi Pirandello e Dario Fo, gli ultimi due vincitori del Premio Nobel.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità GND: (DE7708037-3