Mark Rylance

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Sir Mark Rylance, nome completo David Mark Rylance Waters (Ashford, 18 gennaio 1960), è un attore e drammaturgo britannico.

Considerato uno dei migliori attori teatrali britannici,[senza fonte] ha vinto tre Tony Awards e due Olivier Award. In televisione, ha vinto un BAFTA come miglior attore ed è stato candidato per un Emmy, un Golden Globe e uno SAG Award per il suo ruolo di Thomas Cromwell nella miniserie televisiva Wolf Hall (2015).

In ambito cinematografico, è stato lodato per la sua interpretazione di Rudolf Abel ne Il ponte delle spie di Steven Spielberg (2015), per il quale si è aggiudicato l'Oscar al miglior attore non protagonista e il BAFTA al miglior attore non protagonista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Rylance è noto soprattutto come interprete teatrale, sia di classici shakespeariani che di opere moderne, ed è stato il direttore artistico del Globe Theatre dal 1995 al 2005. Per il suoi ruoli in teatro ha vinto due Tony Award e due Olivier Award. In televisione, ha vinto nel 2005 il suo primo BAFTA Award e nel 2015 ha interpretato Thomas Cromwell nella mini-serie tv Wolf Hall, da cui è stato candidato agli Emmy Award, Golden Globe e SAG Award.

Nel 2001 è stato protagonista, assieme a Kerry Fox, del film Intimacy - Nell'intimità, vincitore dell'Orso d'oro al Festival di Berlino. Nel 2015 ha interpretato Rudolf Abel ne Il ponte delle spie di Steven Spielberg, ruolo che gli è valso l'Oscar al miglior attore non protagonista nel 2016, il BAFTA Award e una nomination agli Screen Actors Guild Award e ai Golden Globe, sempre come miglior attore non protagonista.

Nel 2016 è stato nuovamente diretto da Spielberg nel film fantasy Il GGG - Il grande gigante gentile. Nel 2017 sarà diretto dal suo connazionale Christopher Nolan in Dunkirk, film storico sulla battaglia di Dunkerque, insieme ad attori quali Tom Hardy, Cilian Murphy e Kenneth Branagh.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Rylance è sposato dal 1989 con la regista, sceneggiatrice e compositrice musicale Claire van Kampen.

Attivismo[modifica | modifica wikitesto]

Sostiene da molti anni Survival International, il movimento mondiale per i diritti dei popoli indigeni. È il testimonial della campagna internazionale dell'organizzazione per salvare gli ultimi Kawahiva del Brasile[1], una tribù incontattata che rischia l'estinzione a causa dell'invasione di taglialegna, allevatori, speculatori e minatori. Nell'ottobre 2015 ha dato la sua voce al video che contiene riprese uniche della tribù[2].

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Premio Oscar[modifica | modifica wikitesto]

Golden Globe[modifica | modifica wikitesto]

Premio BAFTA[modifica | modifica wikitesto]

Tony Award[modifica | modifica wikitesto]

Laurence Olivier Award[modifica | modifica wikitesto]

Screen Actors Guild Award[modifica | modifica wikitesto]

Critics' Choice Award[modifica | modifica wikitesto]

Satellite Award[modifica | modifica wikitesto]

AACTA Award[modifica | modifica wikitesto]

Premio Emmy[modifica | modifica wikitesto]

  • 2015 - Candidatura a miglior attore in una miniserie o film tv per Wolf Hall

New York Film Critics Circle Award[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Mark Rylance è stato doppiato da:

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Knight Bachelor - nastrino per uniforme ordinaria Knight Bachelor
«Per i servizi al teatro.»
— 31 dicembre 2016[5][6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Oscar al miglior attore non protagonista Successore
J.K. Simmons
per Whiplash
2016
per Il ponte delle spie
Mahershala Ali
per Moonlight
Controllo di autorità VIAF: (EN87029822 · ISNI: (EN0000 0001 2142 4660 · LCCN: (ENno99010195 · GND: (DE142013811 · BNF: (FRcb14223260m (data)