Pino Ammendola

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Pino Ammendola, all'anagrafe Giuseppe Ammendola (Napoli, 2 dicembre 1951), è un attore, doppiatore, regista e autore teatrale italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Si è avvicinato al mondo dello spettacolo nel 1963, debuttando poi nel cinema con un piccolo ruolo accanto a Nino Manfredi, in Operazione San Gennaro di Dino Risi. Ha lavorato molto in teatro dove ha cominciato con Achille Millo che è stato il suo maestro, poi ha recitato con Arnaldo Ninchi, Tino Buazzelli, Salvo Randone, Mario Landi, Attilio Corsini, Edmo Fenoglio e Gabriele Lavia. In televisione è stato diretto da Anton Giulio Majano, Sandro Bolchi, Enzo Trapani, Nanni Loy, Marcello Aliprandi, Pino Passalacqua, Franco Giraldi, Cinzia TH Torrini, Franco Amurri e tanti altri. In cinema e in pubblicità oltre che con Dino Risi ha girato con Tinto Brass, Lina Wertmüller, Luciano Emmer, Francesco Massaro, Steno, Alessandro D'Alatri, Alessandro Capone, Maurizio Zaccaro, Seth Pelle, Oliver Parker e Giuseppe Tornatore.

Nel doppiaggio ha cominciato con un piccolo ruolo sotto la direzione di Pier Paolo Pasolini ne Il Decameron, ha lavorato poi per Federico Fellini, Ettore Scola, Mario Monicelli, Enrico Maria Salerno, Damiano Damiani, Franco Rossi, Gianni Amelio, i Taviani e Stanley Kubrick. Ha prestato la voce a molti attori stranieri, fra cui Jerry Lewis, Henry Gibson, David Carradine, Brad Davis, Prince, Murray Abraham, Antonio Banderas, Dana Carvey, Stanley Tucci, Jacques Villeret, Roman Polański e a personaggi dei cartoon come Gatto Silvestro. In qualità di autore ha firmato molti testi teatrali alcuni dei quali sono diventati dei film.

È padre dell'attore Claudio Ammendola.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Film d'animazione[modifica | modifica wikitesto]

Serie animate[modifica | modifica wikitesto]

Autore teatrale[modifica | modifica wikitesto]

Libri[modifica | modifica wikitesto]

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Nel 2011 ha ricevuto il premio Roma... è arte per il Teatro
  • Nel 2014 ha ricevuto il premio internazionale Apoxiomeno
  • Nel 2015 ha ricevuto il premio Leggio d'oro alla carriera
  • Nel 2016 ha ricevuto il premio internazionale Alexander della Universum Academy Switzerland di Lugano
  • Nel 2018 ha ricevuto il premio Nomentum per le eccellenze italiane sezione Teatro
  • Nel 2019, ha ricevuto il “Premio Note da Oscar” per la sezione “miglior interprete” per il film A.N.I.M.A. dalla giuria del “Festival Alessandro Cicognini”.
  • Nel 2019 ha ricevuto il premio Spoltore Ensemble come migliore autore teatrale.
  • Nel 2019 ha ricevuto il premio internazionale Città di Palinuro per il teatro.

Note[modifica | modifica wikitesto]


Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN311716139 · GND (DE1062397797 · WorldCat Identities (EN311716139