Darkwing Duck

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
« Dagli addosso, Duck! »
(Darkwing Duck nella sigla d'apertura)
Darkwing Duck
serie TV cartone
Darkwing Duck.png
Titolo orig. Darkwing Duck
Lingua orig. inglese
Paese Stati Uniti
Autore Tad Stones
Studio The Walt Disney Company
Rete Toon Disney
1ª TV 8 settembre 1991 – 5 dicembre 1992
Episodi 91 (completa)
Durata ep. 22 min
Reti it. Rai 1, Rai 2, Canale 5 (speciale 1996), Disney Channel, Toon Disney (repliche)
1ª TV it. 1993
Episodi it. 91 (completa)
Dialoghi it. Luigi Calabrò, Giorgio Tausani
Studio dopp. it. Royfilm
Dir. dopp. it. Renzo Stacchi
Cronologia
  1. DuckTales
  2. Darkwing Duck
  3. Quack Pack

Darkwing Duck è una serie animata prodotta negli Stati Uniti dalla Walt Disney Company; venne trasmessa per la prima volta nel 1991 all'interno del programma contenitore The Disney Afternoon; venne trasmessa fino alla fine degli anni novanta, per essere poi riproposta nel 2004 su Jetix.

Spin-off di DuckTales - Avventure di paperi, la serie è basata sulle avventure di un papero mascherato, Darkwing Duck, una specie di vigilante. Le storie e i personaggi di Darkwing Duck, a partire dal protagonista stesso che è vestito in maniera simile a Uomo Ombra e vorrebbe essere severo e inquietante come Batman, sono una parodia di alcuni dei più celebri e rappresentativi noti personaggi del fumetto supereroistico come dei due mondi tra la Marvel Comics e la DC Comics.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Eroi[modifica | modifica wikitesto]

I Paperi della Giustizia[modifica | modifica wikitesto]

  • Darkwing Duck: alias Drake Mallard, un tranquillo cittadino di giorno, ma un grande supereroe che veglia sulla città di St. Canard di notte.
  • Morgana Macawber: la fidanzata di Drake; è una strega esperta, proveniente dalla Transilvania. Ha una famiglia mostruosa.
  • Robopap: (chiamato in questa serie: Robo Duck, nella versione italiana e Gizmo Duck in quella originale) Personaggio proveniente, come Jet, da DuckTales, è alter ego di Fenton Paperconchiglia; ispirato ai personaggi Robocop e Iron Man.
  • Stegmutt: meglio noto in Italia come Stego, è un papero trasformato in stegosauro (malgrado si muova da bipede), è molto forte ma dimostra ingenuità e dabbenaggine. Ricorda il personaggio di Hulk e di Stegron.
  • Nettunia: una pesciolina mutante, che lotta contro l'inquinamento del mare. Ricorda molto i personaggi di Namor e Aquaman.

Altri eroi[modifica | modifica wikitesto]

  • Ocalina Mallard/Robinia Hood: è una vivace paperetta di 9 anni che viene adottata da Drake Mallard.
  • Jet McQuack: l'aiutante di Darkwing Duck, è un personaggio nato nella serie di Ducktales; è solito chiamare l'eroe come “DoppiaD”.
  • Tonnaso Parapiglia (Honker Muddlefoot): vicino di casa dei Mallard e miglior amico di Ocalina.
  • Beppe e Alice Parapiglia: i genitori di Tonnaso.

Antagonisti[modifica | modifica wikitesto]

I Cinici Cinque[modifica | modifica wikitesto]

  • Negaduck: l'acerrimo nemico di Darkwing Duck, è il suo gemello venuto da un'altra dimensione; è il leader della squadra dei Cinici Cinque. Questo personaggio non deriva da nessun altro fumetto in particolare, essendo un gemello che si differenzia solo per la cattiveria e il colore del vestito; potrebbe essere un piccolo omaggio a Anti-Flash/Professor Zoom della DC Comics, al malvagio doppelganger di Batman Owlman oppure al clone distorto di Superman, Bizzarro.
  • Megavolt: un topo in grado di manipolare l'elettricità, che usa sia come arma sia come sorgente di vita; inizialmente era un secchione liceale; ricorda il personaggio della Marvel Electro, uno dei nemici dell'Uomo Ragno.
  • Clorofix: metà papero metà arbusto, Clorofix ha il potere di controllare le piante; inizialmente era uno scienziato non normale; molto simile (anche per le origini) a Poison Ivy (nemico di Batman) e Floronic Man (nemico di Swamp Thing).
  • Quackerjack: un pericoloso pagliaccio con l'ossessione dei giocattoli; inizialmente era un fabbricante di giocattoli; ricorda molto il Joker (nemico di Batman), e il Giocattolaio (nemico di Superman).
  • Liquidator: inizialmente era un cane che vendeva acqua in bottiglia, ora è un cattivo formato interamente da acqua le cui parole sono spesso precedute da alcuni slogan pubblicitari; ricorda molto il personaggio Hydro-Man, nemico dell'Uomo Ragno.

Altri cattivi[modifica | modifica wikitesto]

  • Becco D'Acciaio: un altro nemico di Darkwing Duck è un agente segreto dell'organizzazione criminale F.O.W.L. ("fowl" in inglese significa "volatile", ma è pronunciato nella stessa maniera di "foul" che significa "cattivo", "malvagio"), è un gallo dal becco metallico. Ricorda Squalo, uno dei nemici di James Bond.
  • Ammonia Pine (in italiano Ammoniaca): una membra del F.O.W.L., è la criminale che spazza la città con le pulizie.
  • Toros Bulba: un toro perfido, un genio criminale, il primo vero avversario di Darkwing Duck, apparentemente deceduto in seguito ad un'esplosione. In seguito, il F.O.W.L lo ha fatto tornare in vita rendendolo un cyborg, ma lui si è subito ribellato a loro, furioso per essere stato trasformato in un essere metà macchina. Rimanda al personaggio di Kingpin.
  • Hammerhead Hannigan, Pop e Corn: scagnozzi di Toros Bulba, rispettivamente un caprone, un asino ed un ariete; Hammerhead Hannigan ricorda molto (sia per il ruolo che per lo stesso nome originale) il personaggio Testa di Martello.
  • Tuskernini (in italiano Dente Alighieri): un tricheco criminale, appassionato di cinema, assistito da due pinguini; ricorda il Pinguino di Batman.
  • Splatter Phoenix (in italiano Miranda Van Quack): Prima pittrice mediocre e di scarso successo, poi datasi al crimine dopo che le sue opere sono state demolite dai critici. Ha inventato una speciale vernice in grado di sortire effetti differenti (entrare nei quadri, o, addirittura dare vita a ciò che dipinge).
  • Professor Moliarty: (In Italiano: Professor Talponi) è il capo di un esercito di talpe che abitano il sottosuolo, si auto considera la più grande mente criminale mai esistita. Ricorda il personaggio Uomo Talpa, uno dei nemici dei Fantastici Quattro, il suo nome originale è un uonione del nome di James Moriarty e della parola: Mole (Talpa).
  • Lilliput: Parodia in chiave criminale di Ant-Man, si tratta di un bizzarro inventore che ha creato un congegno, sotto forma di pistola, per miniaturizzare qualsiasi cosa, ed è assistito da una colonia formiche (proprio come Ant-Man).
  • Tank Parapiglia: Primogenito dei Parapiglia, fratellastro di Tonnaso, con comportamenti da bullo (soprattutto nei confronti di Drake).
  • Paddywhack: l'inquietante fantasma di un papero pagliaccio che ricorda Pennywise, personaggio di It.

Altri[modifica | modifica wikitesto]

  • J. Gander Hooter: direttore dello S.H.U.S.H. (agenzia governativa che parodizza lo S.H.I.E.L.D. dei fumetti Marvel), grande amico di Darkwing. Il suo nome è un chiaro riferimento allo storico direttore del FBI John Edgar Hoover.
  • Vladimir Grizzlikof: orso antropomorfo e agente dello S.H.U.S.H., ha una forte rivalità nei confronti di Darkwing, sebbene si ritrovi, il più delle volte, a collaborare con lui.
  • Cometiano: un alieno umanoide, campione del suo pianeta, dotato di incredibili super poteri, nonostante tutto, è piuttosto imbranato ed inetto (come lui stesso non fa che ripetersi, in preda alla disperazione). Giunge sulla terra per ricevere lezioni da Darkwing Duck, in modo da divenire un vero supereroe. Si tratta di una parodia di Superman.
  • Jambalaya Jake: è un cane montanaro, accompagnato da un coccodrillo di nome Gumbo.
  • Maloculos Macwaber: Famoso stregone, padre di Morgana. Osteggia il suo fidanzamento con Darkwing Duck perché è un normale.

La serie[modifica | modifica wikitesto]

La serie si compone di 91 episodi divisi in 3 stagioni: la prima che va dall'episodio 1 all'episodio 65, la seconda va dal n.66 al n.78, la terza e ultima stagione dal n.79 al n.91.

Ci sono generalmente 2 tipi di episodi; nel primo c'è una chiara richiesta di fermare il cattivo, nell'altro alcuni cambiamenti che colpiscono i protagonisti (per es. Darkwing invecchia improvvisamente) e devono trovare un modo per rimettere le cose a posto, mentre fermano il cattivo.

Il successo di DuckTales fu importante per la realizzazione di Darkwing Duck, concluso un anno più tardi. Darkwing Duck è ispirato in particolare a 2 episodi di Ducktales, “00-Jet” (ep.48) e “il papero mascherato” (ep. 92). Inizialmente il protagonista era Jet McQuack. Mentre la serie veniva prodotta, presentava sempre di più una sottile parodia dei più grandi supereroi del fumetto e non solo. Il costume di Darkwing Duck, la sua pistola a gas (chiaro riferimento al calabrone verde), la breve introduzione prima di apparire sulla scena sono tutti elementi ripresi da altri personaggi come Uomo Ombra; la città di St. Canard e il rifugio segreto del papero mascherato ricordano molto Batman.

Nell'aprile 2015 la Disney annuncia il riavvio della serie per il 2018, che però, invece, sarà come fumetto.

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Nome personaggio Doppiatore originale Doppiatore italiano
Drake Mallard/Darkwing Duck Jim Cummings Oliviero Dinelli
Ocalina Mallard Christine Cavanaugh Antonella Baldini
Jet McQuack Terence McGovern Roberto Pedicini
Negaduck Jim Cummings Vittorio Amandola
Megavolt Dan Castellaneta Fabrizio Manfredi
Clorofix Tino Insana Vittorio Battarra
Quackerjack Michael Bell Oreste Baldini
Liquidator Jack Angel Mauro Bosco
Becco D'Acciaio Rob Paulsen Sergio Luzi
Morgana McCawber Kath Soucie Laura Boccanera
Tonnaso Parapiglia Katie Leigh Ilaria Stagni
Beppe Parapiglia Jim Cummings Roberto Stocchi
Alice Parapiglia Susan Tolsky Silvia Pepitoni
Tank Parapiglia Dana Hill Paolo Vivio
Robopap Hamilton Camp Pino Ammendola
Stego Joey Camen Renzo Stacchi
Nettunia Susan Silo Paola Giannetti
Vladimir Grizzlikof Ron Feinberg Bruno Alessandro
J. Gander Hooter Danny Mann Gianni Vagliani
Dott.ssa Sarah Bellum Jodi Carlisle Paola Giannetti
Cometiano William Callaway Giorgio Borghetti
Toros Bulba Tim Curry Renzo Stacchi
Tuskernini Kenneth Mars Vittorio Amandola
Talponi Jim Cummings Mauro Bosco
Ammoniaca Mitzi McCall Paola Giannetti
Jambalaya Jake Michael Gough Vittorio Battarra
Lilliput Frank Welker Renzo Stacchi
Paddywhack Phil Hartman Renzo Stacchi
Miranda Van Quack Dani Staahl, Andrea Martin Cristina Boraschi
Camilla Sonia Scotti

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Episodi di Darkwing Duck.

Lista degli episodi di Darkwing Duck, tre stagioni dal 1991 al 1992.

Prima stagione[modifica | modifica wikitesto]

  1. Panico nella notte (prima parte)
  2. Panico nella notte (seconda parte)
  3. La bella e la barbabietola
  4. Scala ridotta
  5. La notte delle patate viventi
  6. L'antropologa scomparsa
  7. Crimini col candeggio
  8. Vicolo cieco
  9. Fumetto a quattro mani
  10. Il deserto acquatico
  11. La macchina del tempo
  12. L'albero dei soldi
  13. La rivolta degli elettrodomestici
  14. Scambio di identità
  15. Fame di fama
  16. Paperetta rossa
  17. Un parco innaturale
  18. L'elisir della giovinezza
  19. I giorni dell'errore
  20. La grande sfida (prima parte)
  21. La grande sfida (seconda parte)
  22. Doppio Darkwing
  23. Paperofobia
  24. L'invasione degli ultracorpi
  25. Futuro preistorico
  26. Come ripulire una banca
  27. Lezioni da campioni
  28. La regina del ghiaccio
  29. Giochi di ruolo
  30. Il ladro di sogni
  31. Adotta un criminale
  32. La guerra dei giocattoli
  33. Le origini segrete di Darkwing Duck
  34. Il ferro di cavallo
  35. Il Negaverso
  36. L'acqua Frizzalina
  37. Le fatiche della psiche
  38. Il furto in maschera
  39. Darkwing professore
  40. Darkwing Doblone
  41. Sistemati per le feste
  42. Un programma elettrizzante
  43. La danza del Bigfoot
  44. Cavoli mostruosi
  45. L'incredibile Bulk
  46. Il filtro d'amore
  47. Un papero all'altro mondo
  48. Il caso dell'uomo nero
  49. Il nuovo Darkwing Duck
  50. Dalla missione alla pensione
  51. Un salto nel passato
  52. Ritorno al presente
  53. Galeotto fu il biscotto
  54. La banda degli imbranati
  55. La casalinga eroica
  56. Il fantasma della Soap Opera
  57. Il piantagrane
  58. La storia minestra di vita
  59. Il discolo volante
  60. Bushroot Show
  61. Robinia Hood
  62. L'occhio mistico
  63. Operazione pulizia
  64. Il drago bambino
  65. Non è vero ma ci credo

Seconda stagione[modifica | modifica wikitesto]

  1. Un posto all'ombra
  2. Horror Show
  3. La nascita di Negaduck
  4. La ragazza criminale
  5. Gli schiavi della moda
  6. La rivolta del mare
  7. L'ira dei titani
  8. Camilla il camaleonte
  9. Un alieno per cappello
  10. Cattive notizie
  11. Un papero a tutto gas
  12. Il pennello magico
  13. Il mercante della minaccia

Terza stagione[modifica | modifica wikitesto]

  1. Il castello dei mostri
  2. Gli antenati maldestri
  3. La rivincita dei cappelli
  4. Circuiti impazziti
  5. Lo sterminatore
  6. Le tre onde del male
  7. Gara di fumetti
  8. Non scherzare con la magia
  9. Come ti invento lo scoop
  10. I compagni di scuola
  11. La battaglia dei mutanti
  12. Un ristorante molto particolare
  13. Il mistero dell'ambra

VHS[modifica | modifica wikitesto]

In Italia la serie è stata distribuita sul mercato VHS in sette edizioni distribuite da Walt Disney Home Video a partire dal 1993 e dalla Disney Video a partire dalla metà degli anni '90:

  • Darkwing Duck, Panico nella notte
  • Darkwing Duck, La grande sfida
  • Darkwing Duck, Ai confini della realtà: Fumetto a quattro mani - Il pennello magico
  • Darkwing Duck, Diabolico intrigo: La nascita di Negaduck - L'ira dei titani
  • Buone feste con Darkwing Duck e Pippo: Sistemati per le feste
  • Darkwing Duck, Minaccia nello spazio: L'invasione degli ultracorpi - Lezioni da campione
  • Darkwing Duck, Pericolo in agguato: La macchina del tempo - Scala ridotta

DVD[modifica | modifica wikitesto]

Negli Stati Uniti è stato distribuito la serie in due DVD:

  • Darkwing Duck: Volume 1, 25 episodi
  • Darkwing Duck: Volume 2, 27 episodi

Videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

Fumetti[modifica | modifica wikitesto]

Negli anni 2010, viene realizzata una serie a fumetti, ambientata dopo il cartone. E insieme a DuckTales, viene creato una storia intitolata Dangerous Currency. Per l'aprile 2016, a cura di Joe Books sarà una nuova serie di fumetti come il riavvio della serie animata.

Frasi nel mondo[modifica | modifica wikitesto]

Lingua Frase
Cantonese 等我搞破壞!
Ceco Kacer Darkwing!
Danese Lad os så vove fjerene!
Olandese Laten we lekker link gaan doen!
Inglese Let´s get dangerous
Finlandese Ollaan vaarallisia!
Francese Ça va craindre un max!
Tedesco Zwo, Eins, Risiko!
Greco Ας γίνουμε επικίνδυνοι!
Hindi Ho Jaye Khatron Se Takkar (हो जाए खतरों से टक्कर।)
Indonesiano Hadang bahaya!!
Italiano Dagli addosso, Duck!
Giapponese 危険が俺を呼んでるぜ! (Kiken ga ore o yonde iru ze!)
Coreano 덤벼 보라고!
Cinese 讓我搞破壞!
Norvegese La oss bli farlige!
Polacco Oj, powieje grozą!
Portoghese (Latinoamericana) Vamos encarar o perigo!
Portoghese (Portogallo) Vamos correr perigo!
Russo Ну-ка, от винта! (Nu-ka, at vinta)
Svedese Nu blir vi farliga!/(Alternativo: Dags att bli farliga)
Turco Haydi, Tehlikeye atılalım!
  • Inglese: I am the terror that flaps in the night.
  • Francese: Je suis la terreur qui corrige les erreurs.
  • Spagnolo: Soy el terror que aletea en la noche.
  • Italiano: Io sono il terrore che svolazza nella notte.
  • Tedesco: Ich bin der schrecken der die nacht durchflattert.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]