Fade to Black (film 2006)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fade to Black
Lingua originaleInglese, italiano
Paese di produzioneRegno Unito, Italia, Serbia
Anno2006
Durata99 min
Dati tecniciB/N e a colori
rapporto: 2,35 : 1
Generethriller
RegiaOliver Parker
SoggettoDavide Ferrario - romanzo
SceneggiaturaOliver Parker
Casa di produzioneMiramax
FotografiaJohn de Borman
MontaggioGuy Bensley
MusicheCharlie Mole
ScenografiaLuciana Arrighi
CostumiLouise Stjernsward
Interpreti e personaggi

Fade to Black è un film del 2006 del regista Oliver Parker prodotto dalla Miramax.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Ambientato a Roma nel 1948. Con la carriera hollywoodiana al tramonto, l'attore americano Orson Welles (interpretato da Danny Huston) ha bisogno di andare oltre il matrimonio fallito con Rita Hayworth. Viene a girare un film a Cinecittà e si trova coinvolto in intrighi politici, complotti e omicidi, sullo sfondo delle prime elezioni libere nell'Italia post-fascismo.

Con Anna Galiena e Violante Placido.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema