Mario Landi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Mario Landi (Messina, 12 ottobre 1920Roma, 18 marzo 1992) è stato un regista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1944 si diploma all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica; partecipa alle prime realizzazioni della televisione pubblica, la RAI, dirigendo alcuni varietà, come il celebre Un due tre con Ugo Tognazzi e Raimondo Vianello, Casa Cugat con Xavier Cugat e Abbe Lane, e l'edizione 1960 di Canzonissima.

Ha realizzato e diretto diversi sceneggiati televisivi tratti da romanzi e trasmessi dalla RAI dagli anni cinquanta agli anni settanta, come ad esempio la riduzione del romanzo di Emily Brontë, Cime tempestose, con Anna Maria Ferrero e Massimo Girotti, e Il romanzo di un maestro, dal romanzo omonimo di Edmondo De Amicis, con Armando Francioli.

Landi ha inoltre diretto tutti gli episodi delle quattro serie televisive Le inchieste del commissario Maigret con Gino Cervi e Andreina Pagnani andati in onda fra il 1965 e il 1972, oltre al film Maigret a Pigalle, unico Maigret cinematografico con lo stesso Cervi nel ruolo del commissario. Per Rai 2 ha firmato negli anni 1983 e '84 la regia del varietà sexy di seconda serata Il cappello sulle 23.

Gli ultimi anni della sua carriera sono caratterizzati da una produzione underground.

In questo senso Landi viene ricordato principalmente per il film Patrick vive ancora, horror erotico del 1980, con Carmen Russo, presunto sequel di Patrick diretto due anni prima dal regista australiano Richard Franklin.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN10111314 · ISNI: (EN0000 0000 6157 7226 · SBN: IT\ICCU\UBOV\008193 · LCCN: (ENn91057832 · BNF: (FRcb146868273 (data)