Renzo Tarabusi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Renzo Tarabusi (Firenze, 1º luglio 1906Firenze, 8 giugno 1968) è stato uno sceneggiatore italiano, autore teatrale, televisivo e cinematografico, che ha soprattutto scritto per Ugo Tognazzi e Raimondo Vianello in coppia con Giulio Scarnicci.

Scritture[modifica | modifica wikitesto]

Tra le sue opere più famose per il teatro Chi vuol esser lieto sia, che nel 1950 vinse la prima edizione della Maschera d'argento. Dal 1951 al 1957 scrisse - insieme a Scarnicci - varie riviste e commedie musicali con protagonisti Tognazzi e Vianello, tra cui Dove vai se il cavallo non ce l'hai e Passo doppio (1954-1955), portata anche a Parigi. Per la televisione, è da ricordare Un due tre (1954-1959), sempre con Tognazzi e Vianello, ma anche l'edizione del 1961 di Canzonissima, Il giocondo (1963) con Vianello e Abbe Lane e Il tappabuchi (1967) con Corrado.

Prosa: Caviale e lenticchie e I papà nascono negli armadi; per Macario scrisse Tutte donne meno io (1956), per Dapporto sei commedie musicali come Il diplomatico e L'onorevole. Sceneggiò anche più di 30 film, tra cui Il fischio al naso, I tromboni di fra' Diavolo, Frenesia dell'estate, tutti per la Cineriz di Angelo Rizzoli.

È stato anche autore di testi di canzoni, come Quando una ragazza a New Orleans e Souvenir d'Italie, musicate da Lelio Luttazzi e cantate da Jula de Palma

Il teatro di rivista[modifica | modifica wikitesto]

  • Barbanera... bel tempo si spera, rivista musicale in due tempi di Guido Scarnicci e Renzo Tarabusi, regia degli autori, Teatro Sistina a Roma, 11 ottobre 1953.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN100855897 · SBN IT\ICCU\CUBV\100920 · LCCN (ENno2004088929