Gianni Dei

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gianni Dei
Gianni Dei I due pericoli pubblici.png
Gianni Dei in una scena del film I due pericoli pubblici
NazionalitàItalia Italia
GenerePop
Periodo di attività musicale1960 – 2020
EtichettaTop Records, Yep, Fonit Cetra, Centotre, Columbia, BMG, Sony Music, NAR, RTI Music, Edel
Album pubblicati9
Studio9

Gianni Dei, talvolta accreditato come Gianni Dei Carpanelli, Nino Dei e John Day (Bologna, 21 dicembre 1940[1][2][3]Roma, 19 ottobre 2020[4]), è stato un attore e cantante italiano noto per la sua attività di caratterista svolta dalla fine degli anni sessanta agli anni ottanta.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Presa la licenza liceale si trasferì a Roma e iniziò l'attività di attore con un piccolo ruolo in Via Margutta di Mario Camerini. Dopo una dozzina di film, interpretò il protagonista di Pronto... c'è una certa Giuliana per te, commedia del 1967 con Mita Medici e la regia di Massimo Franciosa.

Fu interprete di b-movie e pellicole di rilievo (comici, commedia all'italiana, commedia erotica all'italiana, musicarelli, thriller, poliziotteschi). In totale girò una quarantina di lungometraggi, a partire dagli anni sessanta fino a fine anni ottanta.

Negli anni duemila apparve in alcuni documentari sul cinema italiano, tra i quali Paura: Lucio Fulci Remembered - Volume 1 (2008), e nel film realizzato con materiali di archivio Not Quite Hollywood: The Wild, Untold Story of Ozploitation! (2008).

Si cimentò anche come cantante apparendo in qualche trasmissione televisiva[2]; nella seconda metà degli anni sessanta fece parte per qualche tempo dei Cantori Moderni di Alessandroni. Ha inciso nove album dal 1988 al 2010 con canzoni scritte da lui stesso insieme ad autori importanti come Cristiano Malgioglio, Corrado Castellari, Massimiliano Pani, Maurizio Vandelli, Marco Ferradini, Pino D'Angiò e Dario Baldan Bembo. La sua ultima incisione è il singolo L'amore è sole del 2016.

Nel 1998, a oltre trent'anni di distanza dal film Pronto... c'è una certa Giuliana per te, tornò a collaborare con Mita Medici in occasione del singolo Ma che fiesta interpretato in duetto dai due, del quale fu realizzato anche un videoclip che li vide nuovamente insieme sul set.

Gianni Dei è morto il 19 ottobre 2020 a 79 anni.[5]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 1988: Nei miei pugni stai/Succede... (Top Records, TP 66016)
  • 1989: Straniera/Cercami (NAR, PD 2189)
  • 1989: Ma sì che ce la fai/Marinai marinai (Disco 3, DT 2490) - duetto con Sandra Milo

Raccolte[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN16146574964738152288 · ISNI (EN0000 0004 5962 124X · WorldCat Identities (ENviaf-16146574964738152288