Gianni Dei

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gianni Dei
Gianni Dei I due pericoli pubblici.png
Gianni Dei in una scena del film I due pericoli pubblici
NazionalitàItalia Italia
GenerePop
Periodo di attività musicale1960 – in attività
EtichettaYep, Fonit Cetra, Centotre, Columbia, BMG, Sony Music
Album pubblicati8
Studio8

Gianni Dei, talvolta accreditato come Gianni Dei Carpanelli, Nino Dei e John Day (Bologna, 21 dicembre 1940[1][2][3]), è un attore e cantante italiano noto per la sua attività di caratterista svolta dalla fine degli anni sessanta agli anni ottanta.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la licenza liceale si è trasferito a Roma ed ha iniziato l'attività di attore con un piccolo ruolo in Via Margutta di Mario Camerini. Dopo una dozzina di film, interpreta il protagonista di Pronto... c'è una certa Giuliana per te, commedia del 1967 con Mita Medici e la regia di Massimo Franciosa.

È stato interprete di b-movie e film di rilievo (comici, commedia all'italiana, commedia erotica all'italiana, musicarelli, thriller, poliziotteschi ecc.).

In carriera ha girato una quarantina di film, a partire dagli anni sessanta fino a fine anni ottanta.

Negli anni duemila è apparso in alcuni documentari sul cinema italiano, tra i quali Paura: Lucio Fulci Remembered - Volume 1 (2008) e nel film realizzato con materiali di archivio Not Quite Hollywood: The Wild, Untold Story of Ozploitation! (2008).

Si è cimentato anche come cantante apparendo in qualche trasmissione televisiva[2]; nella seconda metà degli anni '60 ha fatto parte per qualche tempo dei Cantori Moderni di Alessandroni.

Discografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

33 giri[modifica | modifica wikitesto]

CD[modifica | modifica wikitesto]

45 giri[modifica | modifica wikitesto]

CD singoli[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Enrico Lancia, Roberto Poppi, Dizionario del cinema italiano - Gli attori, vol. 1, A-L, Roma, Gremese Editore, 2003, pp. 187-188, ISBN 88-8440-213-1.
  2. ^ a b Fonte: Scheda su MyMovies.it
  3. ^ Scheda su Yahoo! Cinema

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàISNI (EN0000 0004 5962 124X