Holy Water (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Holy Water
Holy water.png
Una scena del film
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneIrlanda
Anno2009
Durata93 min
Generecommedia
RegiaTom Reeve
SceneggiaturaMichael O'Mahony
ProduttoreFrank Konigsberg, Duncan Napier-Bell, Nicholas Napier-Bell, Romain Schroeder, Andrew Somper
Casa di produzioneFeature Productions
Distribuzione (Italia)Mediterranea Productions
FotografiaJoost van Starrenburg
MontaggioSean Barton, Adrian Murray
MusicheTom Batoy, Franco Tortora
ScenografiaKeith Slote
CostumiKate O'Farrell
TruccoCorinne Bossu, Nicola Matthews, Eve Wignall
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Holy Water è un film britannico del 2009 diretto da Tom Reeve.

Il film è stato comparato con L'erba di Grace, con una trama molto simile.[1][2]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In un piccolo paese dell'Irlanda, Killcoulin's Leap, quattro amici si trovano chi senza lavoro e chi senza soldi. Uno di loro ha però l'idea di derubare un furgone che trasporta Viagra e rivendere il prezioso carico ad Amsterdam.

Il colpo, seppur con qualche intoppo, ha successo, ma prima che se ne rendano conto, si ritrovano alle calcagna una squadra SWAT venuta dagli USA per recuperare il carico.

Messi alle strette, i quattro amici decidono di nascondere i bidoni con il Viagra all'interno di un pozzo, ma nel fare ciò i bidoni si danneggiano e in breve tempo la falda acquifera della zona viene inquinata dal farmaco, e tutti i cittadini (oltre che gli animali) cominciano a sentirne gli effetti. In breve tempo, però, tutti diventano più felici grazie al risveglio degli istinti sessuali indotto dal Viagra.

Alla fine, dopo varie peripezie, due anziani del paese riescono a depistare definitivamente le indagini della squadra speciale. Il piccolo paesino diventa famoso in tutto il mondo per le proprietà benefiche dell'acqua ed i quattro amici possono rimanere a vivere nel loro paese natale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema