Lino Del Fra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Pasqualino Del Fra (Roma, 20 giugno 1929Roma, 20 luglio 1997) è stato un regista e sceneggiatore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Laureato in Filosofia e Pedagogia presso la facoltà di Lettere dell'ateneo capitolino, svolge l'attività di critico cinematografico, nei primi anni Cinquanta, nelle pagine dei periodici Cinema Nuovo, Bianco Nero e nel quotidiano L'Avanti, per iniziare negli anni Sessanta l'attività di documentarista, tra cui il lungometraggio All'armi siam fascisti![1].

Nel 1977 ha vinto il Pardo d'oro al festival di Locarno per il film Antonio Gramsci - I giorni del carcere.

La sua opera cinematografica è stata segnata dalla collaborazione con sua moglie, la regista Cecilia Mangini.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ All'armi siam Fascisti (Film completo Ita), video caricato su YouTube il 16 luglio 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]