Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Nanako SOS

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Nanà Supergirl)
Nanako SOS
ななこSOS
Genere commedia, fantasy
Manga
Autore Hideo Azuma
Editore Kobunsha
Rivista Popcorn, Just Comic
Target seinen
1ª edizione aprile 1980 – giugno 1985
Tankōbon 5 (completa)
Editore it. Magic Press Edizioni - MX Manga
1ª edizione it. 30 novembre 2008 – 4 ottobre 2009
Volumi it. 5 (completa)
Serie TV anime
Nanà Supergirl
Regia Akira Shigino
Soggetto Kazuhiko Abe, Mami Watanabe, Yu Yamamoto, Yukiyoshi Ohashi, Yumiko Suzuki
Char. design Tsuneo Ninomiya
Mecha design Atsushi Tsukamoto, Naomi Aoike, Atsushi Matoba, Yuji Moriyama
Dir. artistica Shigeru Katsumata
Musiche Ichiro Nitta, Masayuki Yamamoto
Studio Kokusai Eiga-sha
Rete Fuji TV
1ª TV 2 aprile – 24 dicembre 1983
Episodi 39 (completa)
Aspect ratio 4:3
Durata ep. 24 min
Rete it. Italia 1, Hiro (solo prima visione dell'ep. 5)
1ª TV it. 11 settembre 1984
Episodi it. 39 (completa) (ep. 5 trasmesso solo su Hiro)
Durata ep. it. 24 min
Studio dopp. it. CRC Compagnia Realizzazioni Cinetelevisive
Dir. dopp. it. Bruno Cattaneo

Nanako SOS (ななこSOS?) è un manga seinen, creato da Hideo Azuma e pubblicato in Giappone sui mensili Popcorn e Just Comic, editi dalla Kobunsha, dall'aprile 1980 al giugno 1985.

Nel 1983 è stato realizzato dalla Kokusai Eiga-sha un anime di 39 episodi. Dal luglio 2001 al luglio 2004 l'autore dell'opera ha realizzato nuovi capitoli del manga, che sono stati pubblicati sulla rivista Azuma Magazine.

In Italia l'anime è stato trasmesso col titolo Nanà Supergirl da Italia 1 dal settembre 1984[1], mentre il manga, basato sulla seconda edizione giapponese del 2005, è arrivato tra il novembre 2008 e l'ottobre 2009 pubblicato dalla Magic Press Edizioni[2].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nanako (Nanà) è una ragazza d'ignota provenienza che acquisisce inaspettatamente dei superpoteri, ma allo stesso tempo perde la sua memoria passata, come risultato di un esperimento scientifico andato male, condotto dal liceale Tomoshige Yotsuya (Leonetto). Quest'ultimo promette di aiutarla a riacquistare la memoria, a patto che lei si unisca alla sua società tuttofare, della quale fa parte anche l'amico e compagno di classe Iidabashi (Bobolo). Nanako accetta ingenuamente l'accordo di Yotsuya, il cui vero intento è solamente sfruttare a proprio vantaggio i poteri della ragazza per arricchirsi, finendo però per non riuscirsi mai.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Da sinistra: Nanako (Nanà), Yotsuya (Leonetto) e Iidabashi (Bobolo)
Nanako (ななこ? Nanà nell'edizione italiana dell'anime)
Una timida ragazza d'ignota provenienza che scende dalle nuvole come cullata e priva di memoria; sfidando la legge di gravità lentamente arriva proprio tra le braccia di Yotsuya e a quel punto è svegliata dal rumore di un fulmine, ma l'unica cosa che ricorda è il suo nome. Possiede dei superpoteri: può volare, ha una super forza e può diventare gigante. Decide di rimanere insieme a Yotsuya, quando lui le promette di aiutarla a riacquistare la memoria a patto che lei entri nella sua società tuttofare. Indossa un costume datole da Yotsuya, che la chiama "Supergirl"; come eroina vive spesso strane avventure, ad esempio diventando un ragazzo di nome Nanao. Ad un certo punto della serie i suoi poteri scompaiono. È segretamente innamorata di Yotsuya, il quale preso com'è sempre dal desiderio di guadagnare, si dimostra un po' freddo e calcolatore, ma spesso finisce per dimostrare buoni sentimenti.
Doppiata da Reiko Kitō (giapponese), Francesca Rossiello (italiano).
Eiichirō Yotsuya (四谷 永一郎 Yotsuya Eiichirō?) (manga) / Tomoshige Yotsuya (四谷 智茂 Yotsuya Tomoshige?, Leonetto nell'edizione italiana dell'anime) (anime)
Un ragazzo alto dai lunghi capelli rosa, che veste spesso con la giacca in pelle, è un liceale che prova a fare lo scienziato, con risultati tuttavia scarsi. Mentre sta provando la sua ultima e nuova invenzione, ovvero una macchina in grado di donare a una persona una super intelligenza, trova Nanako. Quest'ultima ha perso la memoria e Yotsuya si offre di aiutarla, ma in realtà vuole sfruttare i suoi poteri per i propri scopi; nonostante si dimostri un po' freddo e calcolatore nei suoi confronti, col passare del tempo sembra sviluppare sentimenti verso di lei.
Doppiato da Yūji Mitsuya (giapponese), Alessio Cigliano (italiano).
Prof. Iidabashi (飯田橋 博士 Iidabashi hakase?, Bobolo nell'edizione italiana dell'anime)
L'occhialuto compagno di classe di Yotsuya, nonché suo migliore amico e socio nella ditta tuttofare. Ha una cotta per Nanako, ma questo non gli impedisce di sgridarla quando fa qualcosa di sbagliato. Vuole diventare un disegnatore di fumetti (mangaka). È sempre lui la cavia per gli esperimenti strampalati di Yotsuya.
Doppiato da Tōru Furuya (giapponese), Graziella Polesinanti (italiano).
Dott. Ishikawa (ドクター石川 Dokutā Ishikawa?)
Torreggiante scienziato dal fisico simile al mostro di Frankenstein e dall'incarnato cinereo, avido consumatore di uova crude che si sposta su un colossale e fantascientifico elicottero.
Doppiato da Banjō Ginga (giapponese), Bruno Cattaneo (italiano).
Gotanda
Il collezionista di mostri, milionario eccentrico che vuole aggiungere la super-ragazza Nanako alla sua "raccolta".
Doppiato da Bruno Cattaneo (1ª voce) e Marco Bonetti (2ª voce) (italiano).
Pannocchione
Bizzarro individuo vestito con indumenti artici che viaggia con tre maldestri assistenti su un sommergibile nucleare (ghiotto di pannocchie come si può intuire dal suo nome).
Doppiato da Bruno Cattaneo (italiano).
Klondike
Giovane e ricchissimo capitano d'industria che vuole strappare Nanako all'influenza di Yotsuya e Iidabashi per farne la sua sposa.
Doppiato da Luciano Marchitiello (italiano).
Omar
Doppiato da Mino Caprio (italiano).
Seven (コンビニエンジ・セブン Konbini Enji Sebun?, Convenience Angel 7)
Un robot progettato da Yotsuya per aiutare, insieme a Eleven, Nanako quando serve.
Doppiato da Naoki Tatsuta (giapponese), Alessio Cigliano (italiano).
Eleven (コンビニエンジ・イレブン Konbini Enji Irebun?, Convenience Angel 11)
Un robot progettato da Yotsuya per aiutare, insieme a Seven, Nanako quando serve.
Doppiato da Kyoko Miyagi (giapponese), Francesca Rossiello (italiano).

Manga[modifica | modifica wikitesto]

Il manga è stato pubblicato sulle riviste Popcorn e Just Comic dall'aprile 1980 al giugno 1985 e successivamente serializzato in 5 tankōbon. Dal luglio 2001 al luglio 2004, l'autore dell'opera, Hideo Azuma, ha scritto e disegnato nuovi capitoli sull'opera, pubblicati su Azuma Magazine. Una riedizione è uscita nel 2005.

In Italia è stato pubblicato dal 30 novembre 2008 al 4 ottobre 2009 dalla Magic Press Edizioni e si rifà a quella giapponese del 2005[3][2].

Anime[modifica | modifica wikitesto]

L'anime, prodotto da Kokusai Eiga-sha, è composto da 39 episodi, andati in onda su Fuji TV dal 2 aprile al 24 dicembre 1983. La serie è stata raccolta, recentemente, in due DVD-BOX con gli episodi rimasterizzati. Vi sono numerose differenze con il manga.

In Italia è stato acquistato da Fininvest (ora Mediaset) ed è stato trasmesso su Italia 1 nel settembre 1984, in seguito replicato da Rete 4 nel 1986, da Boing nel 2007 e da Hiro nel 2011[1]. In quest'ultima occasione è stato recuperato l'episodio 5, mai trasmesso prima. La versione italiana non presenta gravi censure, se non il cambio di qualche nome dei personaggi.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji - Traduzione letterale
In onda
Giapponese Italiano
1 Una ragazza speciale
「超能力の美少女」 - Chō nōryoku no bishōjo – "La ragazza con poteri speciali"
2 aprile 1983
11 settembre 1984
2 Lo sbarco degli extraterrestri
宇宙豆(そらまめ)の唄が聞こえる」 - Sora mame no uta ga kikoeru – "Si riesce a sentire la canzone dallo spazio"
9 aprile 1983
13 settembre 1984
3 Uno strano vampiro
「悩める吸血少年?!」 - Nayameru kyūketsu shōnen?! – "Il ragazzo vampiro preoccupato?!"
16 aprile 1983
15 settembre 1984
4 Il clan mafioso
「ボスとななこと機関銃」 - Bosu to Nanako to kikan jū – "Il boss, Nanako e la mitragliatrice"
23 aprile 1983
18 settembre 1984
5 Profumo di olive
「オリーブは悪魔の匂い」 - Orību wa akuma no nioi – "Le olive sono il profumo del diavolo"
30 aprile 1983
15 marzo 2011
(su Hiro)
6 La regina delle nevi
「美しき氷の女王」 - Utsukushiki kōri no joō – "La bellissima regina delle nevi"
7 maggio 1983
20 settembre 1984
7 Il duplicatore
「不思議の国のななこ」 - Fushigi no kuni no Nanako – "Nanako nel Paese delle Meraviglie"
14 maggio 1983
22 settembre 1984
8 Concorrenza sleale
「暴れていいとも!筋肉娘」 - Abarete ītomo! Kinniku musume – "Si può arrabbiare! Ragazza muscolosa"
21 maggio 1983
25 settembre 1984
9 Il mistero del castello
「燃えろショジョ寺拳法」 - Moero shojo tera kenpō
28 maggio 1983
27 settembre 1984
10 Lotta nel deserto
「アラブより愛をこめて」 - Arabu yori ai wo komete – "Dall'Arabia con amore"
4 giugno 1983
29 settembre 1984
11 Missione in Africa
「のんびりブッシュマン」 - Nonbiri Busshuman – "I pacifici Boscimani"
11 giugno 1983
1º ottobre 1984
12 Avventura sul treno
「ダイエット急行殺人事件」 - Daietto kyūkō satsujin jiken – "Il caso dell'omicidio della dieta sull'espresso"
18 giugno 1983
3 ottobre 1984
13 Una partita di baseball
「セーラー服のサウスポー」 - Sērā fuku no sausupō – "L'uniforme da marinaio di Southpaw"
25 giugno 1983
5 ottobre 1984
14 Il fantasma mascherato
「八ツ仮面村の怪?!」 - Hachitsu kamen-mura no kai?! – "Il mostro mascherato del villaggio Hachitsu?!"
2 luglio 1983
8 ottobre 1984
15 L'apparecchio misterioso
「ななこの決死圏」 - Nanako no kesshi-ken – "Il gesto disperato di Nanako"
9 luglio 1983
10 ottobre 1984
16 Mal di luna
「オオカミ男だぜい!」 - Ōkami otoko dazei! – "Sono un lupo mannaro!"
16 luglio 1983
12 ottobre 1984
17 Il re del travestimento
「怪人、百面相の涙」 - Kaijin, hyakumensō no namida
23 luglio 1983
15 ottobre 1984
18 Un sogno a colori
「北の果て物語」 - Kita no hate monogatari – "Storia della fine del nord"
30 luglio 1983
17 ottobre 1984
19 L'isola dei dinosauri
「漂流・100万年」 - Hyōryū · 100 man-nen – "Alla deriva · un milione di anni"
6 agosto 1983
19 ottobre 1984
20 Il campione timido
「ななこプロレスの味方です」 - Nanako puroresu no mikata desu – "È l'alleato della wrestler professionista Nanako"
13 agosto 1983
22 ottobre 1984
21 Il tesoro sommerso
「ひと夏の思い出」 - Hitonatsu no omoide – "Ricordi di un'estate"
20 agosto 1983
24 ottobre 1984
22 L'attrice rapita
「ななこハリウッドする」 - Nanako Hariuddo suru – "Nanako a Hollywood"
27 agosto 1983
26 ottobre 1984
23 Cacciatore di farfalle
「南の島の秘宝」 - Minami no shima no hihō – "Il tesoro dell'isola del sud"
3 settembre 1983
30 ottobre 1984
24 Il regno di Ivikan
「異次元の冒険」 - Ijigen no bōken – "Avventura in un'altra dimensione"
10 settembre 1983
1º novembre 1984
25 Gara culinaria
「ななこの料理パラダイス」 - Nanako no ryōri paradaisu – "Il paradiso culinario di Nanako"
17 settembre 1983
3 novembre 1984
26 Il robot
「ななこ売ります」 - Nanako urimasu – "Vendo Nanako"
24 settembre 1983
6 novembre 1984
27 L'agente segreto
「ななこを愛したスパイ」 - Nanako wo itoshita supai – "La spia che amava Nanako"
1º ottobre 1983
8 novembre 1984
28 Un violino da cento milioni
「わが心のバイオリン」 - Waga kokoro no baiorin – "Il violino del mio cuore"
8 ottobre 1983
10 novembre 1984
29 Scambio di persona
「大混戦?!王女とななこ」 - Dai konsen?! Ōjo to Nanako – "Grande rivolta?! La principessa e Nanako"
15 ottobre 1983
13 novembre 1984
30 Uno strano incontro
「スーパーボーイななお」 - Sūpābōi Nanao – "Superboy Nanao"
22 ottobre 1983
15 novembre 1984
31 La fortezza mobile
「危うし!よろずカンパニー」 - Ayaushi! Yorozu kanpanī – "Pericoloso! L'azienda Yorozu"
29 ottobre 1983
17 novembre 1984
32 Troppi corteggiatori
「いけいけマリンウォーズ」 - Ike ike marin uōzu – "Andate andate Marin Wars"
5 novembre 1983
20 novembre 1984
33 Sfida all'ultimo sangue
「小倉のプロポーズ大作戦」 - Ogura no puropōzu daisakusen – "La grande strategia di proposta di Ogura"
12 novembre 1983
22 novembre 1984
34 Doppio rapimento
「消えた超能力?!」 - Kieta chō nōryoku?! – "I poteri speciali spariti?!"
19 novembre 1983
24 novembre 1984
35 Colpo di fulmine
「四谷にホレた天才少女?!」 - Yotsuya ni horeta tensai shōjo?! – "La ragazza geniale arrivata da Yotsuya?!"
26 novembre 1983
27 novembre 1984
36 Il malato immaginario
「ななこのお見舞い日記」 - Nanako no o mimai nikki – "Il simpatico diario di Nanako"
3 dicembre 1983
29 novembre 1984
37 Invasione spaziale
「星に願いを」 - Hoshi ni negai wo – "Desiderio a una stella"
10 dicembre 1983
1º dicembre 1984
38 La regina del tempo
「トキと駆ける少女」 - Toki to kakeru shōjo – "Toki e la ragazza che corre"
17 dicembre 1983
4 dicembre 1984
39 Ciao, a presto!
「また会う日まで」 - Mata au hi made – "Fino al giorno in cui ci rincontreremo"
24 dicembre 1983
6 dicembre 1984

Sigle[modifica | modifica wikitesto]

La sigla italiana, scritta da Alessandra Valeri Manera con la musica di Piero Cassano ed interpretata da Cristina D'Avena, presenta un arrangiamento completamente diverso dalle originali e viene usata sia in apertura che in chiusura. Il brano è stato poi incluso nell'album della cantante Fivelandia 2.

Sigla di apertura
Sigla di chiusura
  • Hoshizora nocturne (星空ノクターン?), di Miyuki Takahashi
Sigla di apertura e di chiusura italiana

Trasmissioni e adattamenti nel mondo[modifica | modifica wikitesto]

Nanako SOS è stato trasmesso, oltre che in Giappone e in Italia, anche in diversi Paesi in tutto il mondo. In Francia è stata trasmessa la stessa edizione mandata in onda in Italia, poiché la rete televisiva La Cinq è di proprietà di Mediaset; la sigla utilizzata è cantata da Claude Lombard. Enoki Films ha acquistato i diritti della serie per gli Stati Uniti, ma non è stata mai trasmessa.

Stato Canale/i televisivo Data prima TV Titolo
Francia Francia La Cinq novembre 1989 Supernana
Stati Uniti Stati Uniti - mai trasmessa Nana the Supergirl

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Il mondo dei doppiatori, "Nanà Supergirl", antoniogenna.net.
  2. ^ a b NANAKO SOS (Nanà Supergirl) – di Hideo Azuma, ilbazardimari.net.
  3. ^ NANAKO SOS, animeclick.it.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga