Justin Chambers

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Justin Chambers alla presentazione della serie Grey's Anatomy (2014)

Justin Willman Chambers (Springfield, 11 luglio 1970) è un attore e modello statunitense, meglio conosciuto per il ruolo di Alex Karev nella serie televisiva Grey's Anatomy.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto in una zona rurale di Springfield (Ohio), è il quinto dei cinque figli (il gemello Jason, un fratello e due sorelle) di John e Pam Chambers, di origine irlandesi-tedeschi-americani.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Finita la scuola superiore, decise di trasferirsi a Parigi insieme al gemello, dove venne contattato da un agente che lo convinse ad intraprendere la carriera di modello. Tra le sue campagne vi furono una per la fragranza della casa di moda Calvin Klein, per Giorgio Armani e per altre case europee, giapponesi e statunitensi.

Negli anni '90 si stabilì a New York dove studiò agli H.B. Studios per quattro anni. Questi studi gli permisero di apparire in diversi lavori teatrali e ottenere alcuni ruoli televisivi. Il debutto nel mondo dello spettacolo fu del 1995, con la soap opera Destini. Negli anni seguenti ottenne ruoli in Another World, Harvest of Shame (1996) e Rose Hill (1997) accanto a Jennifer Garner. Nel 2001 interpretò il ruolo di D'Artagnan in D'Artagnan con Catherine Deneuve e Mena Suvari; nello stesso anno lavorò accanto a Jennifer Lopez e Matthew McConaughey in Prima o poi mi sposo ("The Wedding Planner"). Dopo aver recitato a fianco di Uma Thurman e Gena Rowlands nel film Hysterical Blindness (2002), la sua carriera subì una breve battuta di arresto.

Nel 2004 Justin Chambers tornò a recitare sul set di Grey's Anatomy, interpretando il dottor Alex Karev. La terza stagione della serie, trasmessa dalla ABC, è stata la serie più vista tra quelle della tv via cavo. Nel 2005 ha inoltre interpretato il ruolo del Sergente Matt Parish nel thriller The Zodiac. Nel 2013, invece, prestò la voce al supereroe Flash nel film animato della DC Comics Justice League: The Flashpoint Paradox.

Dopo aver vissuto a lungo a New York, si è recentemente[Quando?] trasferito con la moglie Keisha Chambers ed i suoi cinque figli a Los Angeles.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Justin è sposato dal 1993 con Keisha Chambers. I due si sono incontrati mentre Justin lavorava come modello per Calvin Klein. Hanno cinque figli, Isabella (1994), le gemelle Maya e Kaila (1997), Eva (1999) e Jackson (2002). Per molto tempo Justin ha viaggiato da New York, dove viveva la sua famiglia, a Los Angeles, dove lavorava; successivamente Keisha e i cinque figli si sono trasferiti a Los Angeles dove Justin continua a lavorare.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Justin Chambers è stato doppiato da:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN122090420 · ISNI (EN0000 0000 8057 3853 · LCCN (ENno2001092837 · BNF (FRcb162113478 (data) · WorldCat Identities (ENno2001-092837