Mena Suvari

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mena Suvari nel 2016

Mena Alexandra Suvari (Newport, 13 febbraio 1979) è un'attrice e modella statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Mena Suvari nasce a Newport, nel Rhode Island, il 13 febbraio del 1979, figlia di Ando Ivar Süvari, uno psichiatra estone originario di Pärnu (nella contea di Pärnumaa)[1], e di Candice Chambers, un'infermiera statunitense di origini greche[2][3][4]. Inizia la carriera di modella nel 1991, all'età di dodici anni. Nel 1995 appare nelle serie televisive Crescere, che fatica! e E.R.[5], esordendo nel 1997 in una pellicola cinematografica, Ecstasy Generation (Nowhere), diretta da Gregg Araki[2].

La notorietà giunge nel 1999, nel ruolo della giovane e conturbante Angela in American Beauty, al fianco di Kevin Spacey. L'interpretazione le fa ottenere una candidatura ai BAFTA come miglior attrice non protagonista. Nello stesso anno interpreta il ruolo di Heather nella commedia adolescenziale American Pie. Sempre nel 1999 appare anche nel video di Teenage Dirtbag dei Wheatus.

In seguito al successo ottenuto in questo film, Mena Suvari appare in molte produzioni hollywoodiane, come coprotagonista, in film come American Pie 2 e American School. Nel 2004 interpreta il ruolo di una poetessa lesbica nella serie Six Feet Under e nel 2006 interpreta una delle ragazze della Factory nel controverso Factory Girl.

Nel 2011 viene scelta da Ryan Murphy per interpretare il ruolo della Dalia Nera nella prima stagione della serie antologica American Horror Story: Murder House.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Mena Suvari è stata sposata dal 2000 al 2005 con il direttore della fotografia Robert Brinkmann[2]. Nel 2007 conosce il produttore musicale canadese d'origine italiana Simone Sestito, che sposa a Città del Vaticano[4] il 26 giugno del 2010. La coppia divorzia nell'ottobre del 2012. È vegana dal 2017 e promotrice di prodotti cosmetici e d'abbigliamento ecologici e cruelty-free[6][7].

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Mena Suvari a Melbourne per la prima di American Pie: Ancora insieme (2012)

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi lavori, Mena Suvari è stata doppiata da:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ando Ivar Süvari profile, quidnessettmemorialcemetery.org; accessed April 4, 2015.
  2. ^ a b c Pie's American Beauty Dabbles in Swordplay, in Girl.com.au, October 2001.
  3. ^ Rebecca Murray, Interview with Mena Suvari at the Hollywood Premiere of "Rumor Has It", in About.com (archiviato dall'url originale il 14 dicembre 2007).
  4. ^ a b Actress Mena Suvari Weds in Vatican City!, in Us Magazine, 26 giugno 2010.
  5. ^ Come da scheda su Imdb
  6. ^ How veganism changed Mena Suvari’s life, su Gulf News, April 24, 2018. URL consultato il 17 giugno 2018 (archiviato il 24 aprile 2018).
  7. ^ Carly Sloane, Mena Suvari Dishes on Her Vegan Lifestyle and Sustainable Fashion, su Us Weekly, April 9, 2018. URL consultato il 17 giugno 2018 (archiviato il 17 giugno 2018).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN43851973 · ISNI (EN0000 0001 1442 8348 · LCCN (ENno00097263 · GND (DE1020429313 · BNF (FRcb140468099 (data)