Modello (professione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Un modello è una persona che posa per un fine artistico o riguardante la moda e la pubblicità. Questa professione si distingue dagli altri tipi di esibizione pubblica, come la recitazione, la danza o il mimo, anche se il confine non è ben definito. Apparire in un film non è generalmente considerato parte di questa professione, anche se alcuni modelli si definiscono attori. I modelli per la moda hanno invece più punti in comune con la recitazione, in quanto devono esprimere emozioni e sentimenti nelle fotografie.

La modella Gisele Bündchen

Tipi di modelli[modifica | modifica sorgente]

Modelli per la moda (indossatori e indossatrici)[modifica | modifica sorgente]

Gli indossatori (o indossatrici) sono usati principalmente per promuovere linee di abbigliamento, accessori e cosmetici. Esistono due tipi di modelli: per l'alta moda e commerciali. I primi vengono fotografati artisticamente, in linea con il prodotto promosso, prestando il loro volto e il loro corpo per esprimere le emozioni richieste. Questo tipo di modello appare generalmente sulle riviste riguardanti la moda, come Vogue o ELLE e gli stilisti esibiscono tradizionalmente le proprie collezioni facendole indossare a questi particolari modelli che sfilano e posano su di una passerella.

Fotomodella in posa

Il ruolo del modello commerciale è meno prestigioso e si dedica fondamentalmente a cataloghi e cosmetici. A differenza dei modelli di alta moda, variano molto per altezza e taglia (comprese le taglie forti). Le modelle di cosmetici lavorano per le pubblicità televisive e non.

La Association of Model Agents (AMA) (Associazione Agenti dei Modelli) dichiara che le modelle dovrebbero avere più o meno certe misure: 86-61-86 cm ed essere alte almeno 172 cm, anche se attualmente l'altezza media richiesta per le passerelle è aumentata. Nell'ottobre 2006, durante le varie settimane della moda in Europa l'altezza media è stata 179 cm, il busto da 85 a 90 cm, il giro-vita meno di 62 cm e i fianchi sotto i 90 cm. Ovviamente tutto ciò scatena critiche rivolte al mondo della moda, accusato di propagare disordini alimentari come anoressia nervosa e bulimia.

Le supermodel sono invece modelle molto pagate che figurano spesso nelle più importanti riviste di moda.

Modelli glamour[modifica | modifica sorgente]

I gemelli Carlson, due modelli particolarmente famosi negli U.S.A.

La composizione della fotografia glamour pone particolare attenzione alla scelta del modello avvalendosi di ispirazioni e soggetti ausiliari più disparati come prodotti, moda o ambienti. Lo scopo ultimo da conseguire è sicuramente la sensualità che il modello può dare alla foto nel suo insieme.

Questo tipo di modelli è diventato popolare all'inizio del XX secolo ed è spesso associato alle pin-up francesi che ammiccano in foto, come per invitare chi guarda a giocare con loro. Betty Grable è probabilmente la più famosa modella in questa categoria, le sue foto in una vasca da bagno sono molto popolari tra i soldati durante la Seconda guerra mondiale. Nel dicembre 1953 Marilyn Monroe viene ritratta come pin-up sulla copertina del primo numero di Playboy; la rivista diventa quindi la prima ad inserire nudi glamour.

Modelli fetish[modifica | modifica sorgente]

Bianca Beauchamp mentre indossa un corsetto in latex

I modelli fetish sono dei modelli che indossano un abbigliamento fetish o sono ritratti in situazioni che richiamano fantasie feticistiche. La moda fetish è caratterizzata da abiti molto appariscenti e provocanti, solitamente inusuali, fino ad arrivare a vere e proprie uniformi. Le calzature indossate sono spesso stivali e sandali con tacchi alti o piattaforme molto vistose. Materiali abbondantemente utilizzati sono il latex e il PVC.

Il modello fetish può anche essere impegnato in esibizioni BDSM, di arte fetish o impersonificare dei personaggi che stimolano la fantasia sessuale (poliziotto, domestica, infermiera etc.). Può esporre i propri piedi (si veda feticismo del piede), essere ripreso mentre fuma (si veda capnolagnia), mentre urina o defeca, con il frustino in mano, in posizione di facesitting, nell'atto del trampling o in altri atteggiamenti e posizioni che si rifanno al feticismo.

Tra le più note modelle fetish figura Bettie Page. I modelli fetish sono spesso attori porno o anche modelli glamour.

Altri tipi di modelli[modifica | modifica sorgente]

  • Modelli di sport; presentano prodotti relativi alla cura dell'immagine e alla salute. Sono abbastanza muscolosi.
  • Modelle per bikini; simili alle modelle di sport, ma con più curve femminili.
  • Modelli Hip Hop; ballano o compaiono principalmente nei video musicali realativi al genere musicale.
  • Modelli di arte; vengono assunti da fotografi, pittori e scultori per posare per la loro arte.
  • Modelli di parti del corpo; promuovono specialmente cosmetici specifici (come le mani per uno smalto).
  • Modelli "Gothic/Alternative"; presentano canoni di stile e bellezza diversi da quelli solitamente imposti dalla società, compaiono nei video relativi al genere musicale Rock Metal, e promuovono marchi di abbigliamento e accessori Underground, a differenza dei modelli Fetish non necessariamente sono ritatti in atteggiamenti e posizioni che si rifanno al feticismo.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]