Prima o poi mi sposo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Prima o poi mi sposo
Primaopoimisposo.png
Matthew McConaughey e Jennifer Lopez in una scena del film
Titolo originale The Wedding Planner
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 2001
Durata 103 min
Genere commedia
Regia Adam Shankman
Sceneggiatura Pamela Falk, Michael Ellis
Fotografia Julio Macat
Montaggio Lisa Zeno Churgin
Musiche Sander Selover, Mervyn Warren
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Prima o poi mi sposo (The Wedding Planner) è un film prodotto nel 2001 e diretto da Adam Shankman. Tra i principali interpreti figurano Jennifer Lopez e Matthew McConaughey. Il film ha ricevuto durante l'edizione dei Razzie Awards 2001 una nomination come Peggior attrice per Jennifer Lopez.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mary Fiore è un'americana di origini italiane dedita con successo alla sua attività di organizzazione di matrimoni; da lungo tempo single, è apparentemente disinteressata a nuove relazioni d'amore.

Grazie al padre, Mary rincontra però un amico d'infanzia, Massimo, che sin da subito si dimostra seriamente intenzionato nei suoi confronti e prende a corteggiarla, non di rado mettendola in imbarazzo davanti ad altre persone. Un giorno mentre rischia di essere investita da un cassonetto dello spazzatura, Mary viene salvata da un giovane medico, Steve Edison, e tra i due nasce immediata una reciproca attrazione; tuttavia solo pochi giorni dopo Mary scopre che Steve sta per sposarsi con Fran, il cui matrimonio è organizzato proprio da lei. Tra delusione e attrazione crescente Mary sceglie di comportarsi professionalmente e continuare a occuparsi delle nozze di Steve e Fran. Infine Mary cede all'intenso corteggiamento di Massimo, considerandolo un compagno affidabile e amabile; in cuor suo però l'attrazione per Steve è sempre forte.

Mary e Steve sono quindi destinati a sposarsi lo stesso giorno, a poca distanza l'uno dall'altra; tuttavia Steve e Fran si rendono conto di non essere più innamorati l'uno dell'altra come una volta, e decidono di annullare le nozze. Steve inizia una corsa contro il tempo per impedire all'amore della sua vita di sposarsi con un uomo che in realtà non ama. Intanto, anche Mary e Massimo capiscono di non amarsi veramente ma di far piacere solo al padre di lei; così i due si lasciano e Massimo incontra Steve; capendo che Mary è la donna giusta per lui, Massimo accompagna Steve da Mary permettendo così di tornare da lei e così Mary e Steve possono finalmente stare insieme.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La canzone finale è Love Don't Cost a Thing di Jennifer Lopez. I ruoli dei protagonisti inizialmente erano stati pensati per Jennifer Love Hewitt e Brendan Fraser. Il personaggio di Mary Fiore, interpretato dalla Lopez, è ispirato a Mindy Weiss detta anche "Miss Wedding".

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema