Franco Marcoaldi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Franco Marcoaldi

Franco Marcoaldi (Guidonia Montecelio, 21 maggio 1955) è un poeta e scrittore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Franco Marcoaldi è nato nel 1955 e vive da tempo sulla laguna di Orbetello.
Nel corso degli anni ha fondato riviste (Leggere), è stato consulente di case editrici (Donzelli, Mondadori), ha scritto per il teatro (Benjaminowo e Sconcerto con Toni Servillo), per la musica (lavorando con Fabio Vacchi e Giorgio Battistelli), per la televisione (i ‘Dieci Comandamenti' di Roberto Benigni, la serie di documentari Grand'Italia per Rai Cultura).

Ha curato il Meridiano Mondadori di Fosco Maraini e introdotto opere di Cesare Brandi, Pierpaolo Pasolini, Beniamino Placido. Ha collaborato con il fotografo Mario Dondero e la pittrice Giosetta Fioroni.

È autore della serie di documentari Grand'Italia - 12 ritratti di italiani che negli ambiti più diversi hanno reso grande l'Italia nel mondo - andata in onda su Rai Storia e in programmazione nel 2016 su Sky Arte.
Ha scritto libri di viaggio (Un mese col Buddha, Prove di viaggio e Viaggio al centro della provincia), saggi e romanzi (tra gli altri, Voci rubate e Il vergine). Ma il centro della sua attività è la poesia.
Molti i suoi libri in versi, che hanno vinto i più importanti premi - dal Viareggio al Montale, dal Pavese al Brancati: ‘Mosca cieca', Amore non Amore, L'isola celeste, Benjaminowo, Celibi al limbo, Animali in versi, Il tempo ormai breve, La trappola. l'1 settembre 2015 è stato pubblicato per Einaudi il suo ultimo poemetto: Il mondo sia lodato. Diversi suoi libri sono stati tradotti all'estero.

Collabora da molti anni al quotidiano La Repubblica.

Opere essenziali[modifica | modifica wikitesto]

  • A mosca cieca, Torino: Einaudi, 1992 (Premio Viareggio per la poesia).
  • Voci rubate. Canetti, Jünger, Berlin, Hrabal, Cioran, Edelman, Paz, Collana Gli struzzi n.461, Einaudi, Torino, 1993.
  • Celibi al limbo, Torino: Einaudi, 1995.
  • Amore non Amore, Milano: Bompiani, 1997.
  • Un mese col Buddha, Milano: Bompiani, 1997.
  • Il vergine, Milano: Bompiani, 1998.
  • Prove di viaggio, Milano: Bompiani, 1999. (Premio Città di Gaeta per la narrativa di viaggio)
  • L'isola celeste, Torino: Einaudi, 2000.
  • Benjaminowo: padre e figlio, Milano: Bompiani, 2004.
  • Animali in versi, Torino: Einaudi, 2006.
  • Il tempo ormai breve, Torino: Einaudi, 2008.
  • Viaggio al centro della provincia, Torino: Einaudi, 2009.
  • Sconcerto, Milano: Bompiani, 2010.
  • Baldo - I cani ci guardano, Torino: Einaudi, 2011.
  • La trappola, Torino: Einaudi, 2012.
  • Il mondo sia lodato, Torino: Einaudi, 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN59207132 · ISNI (EN0000 0000 6156 6578 · SBN IT\ICCU\CFIV\011102 · LCCN (ENn84090907 · GND (DE1051824176 · BNF (FRcb126820389 (data)