Francesca Sanvitale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Francesca Sanvitale

Francesca Sanvitale (Milano, 17 maggio 1928Roma, 9 febbraio 2011) è stata una scrittrice e giornalista italiana, vincitrice del Premio Dessì, del Premio Chiara e del Premio Viareggio sezione narrativa.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata in una famiglia di origini emiliane, si trasferì per studio a Firenze, dove si laureò in lettere moderne (tesi in letteratura italiana).

Collaboratrice dei quotidiani Il Messaggero e l'Unità, nonché del settimanale l'Espresso, ricoprì il ruolo di direttore della rivista Nuovi Argomenti e di Micromega.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Grand'Ufficiale dell'Ordine al merito della Repubblica Italiana - nastrino per uniforme ordinaria Grand'Ufficiale dell'Ordine al merito della Repubblica Italiana
— 1º giugno 2001. Di iniziativa del Presidente della Repubblica.[1]

Pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Grande Ufficiale Ordine al Merito della Repubblica Italiana
Controllo di autorità VIAF: (EN99903956 · LCCN: (ENn80067301 · SBN: IT\ICCU\CFIV\007874 · ISNI: (EN0000 0000 8403 3547 · GND: (DE119365219 · BNF: (FRcb12516688v (data)