Francesco Brusco (poeta)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Francesco Brusco (Leivi, 1939) è un poeta italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a San Rufino a Leivi, frazione di Leivi, lavora nelle redazioni delle case editrice milanesi Martello, Longanesi e FrancoAngeli tra il 1965 e il 1967, per passare quindi alla bolognese Carroccio dal 1967 al 1969. Collaboratore dei quotidiani Corriere Lombardo, Corriere Mercantile, il Giornale e di Qui Touring, il mensile del Touring Club Italiano, pubblica le raccolte di poesia Stagioni lontane (Genova, Ecig, 1987), Più lontane stagioni (Genova, De Ferrari, 1995) e Stagioni (Chiavari, edizioni della Libreria, 1998). Nel 1990 vince il Premio LericiPea ex aequo con Paolo Bertolani.

Controllo di autoritàVIAF (EN86395878 · ISNI (EN0000 0000 5903 7327 · LCCN (ENno2009063443 · WorldCat Identities (ENno2009-063443