UFC 206

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
UFC 206: Holloway vs. Pettis
Holloway vs. Pettis.png
Prodotto daUltimate Fighting Championship
BrandUFC
Data10 dicembre 2016
SedeAir Canada Centre
CittàCanada Toronto, Canada
Spettatori18.057
Cronologia pay-per-view
UFC Fight Night: Lewis vs. AbdurakhimovUFC 206: Holloway vs. PettisUFC on Fox: VanZant vs. Waterson
Progetto Wrestling

UFC 206: Holloway vs. Pettis è stato un evento di arti marziali miste tenuto dalla Ultimate Fighting Championship svolto il 10 dicembre 2016 al Air Canada Centre di Toronto, Canada.[1]

Retroscena[modifica | modifica wikitesto]

Il rematch per il titolo dei pesi mediomassimi UFC, tra il campione Daniel Cormier e Anthony Jonhson doveva tenersi per questo evento. I due si affrontarono in precedenza a maggio del 2015 all'evento UFC 187, un incontro finito a favore di Cormier per sottomissione al terzo round. Tuttavia, il 25 novembre, Cormier venne rimosso dalla card per infortunio facendo saltare l'intero incontro. In seguito, l'incontro tra Max Holloway e l'ex campione dei pesi leggeri UFC Anthony Pettis venne scelto come main event della card. Nei giorni successivi, venne annunciato che tale incontro sarà valido per il titolo ad interim dei pesi piuma UFC.

Poliana Botelho avrebbe dovuto affrontare Valerie Letourneau, ma venne rimossa dalla card il 26 ottobre e sostituita da Viviane Pereira.

John Moraga doveva vedersela con l'ex campione dei pesi gallo Bellator Zach Makovsky. Tuttavia, Moraga si infortunò nei primi giorni di novembre e venne rimpiazzato da Dustin Ortiz.

L'incontro di pesi medi tra Tim Kennedy e l'ex campione dei pesi mediomassimi UFC Rashad Evans doveva tenersi per l'evento UFC 205. Tuttavia, Evans venne rimosso dalla card a causa di alcune irregolarità trovate nei suoi test medici effettuati prima dell'incontro. Successivamente, l'intero match venne spostato per questo evento. Ancora una volta, Evans ebbe problemi con i suoi test medici e quindi venne rimosso dalla card il 21 novembre. A causa di ciò, Evans verrà sottoposto ad ulteriori esami neurologici, prima di poter dare il via libera ad Evans di tornare a combattere nell'ottagono. Kelvin Gastelum venne scelto come suo rimpiazzo il 26 novembre, annullando la sua sospensione dopo gli avvenimenti di UFC 205.

L'incontro di pesi welter tra Chad Laprise e Li Jingliang venne annullato temporaneamente, dopo che Laprise si infortunò il 16 novembre.

Alla verifica del peso, Pettis pesò 67,2 kg, superando così il limite massimo della sua categoria. A seguito di ciò, anche se Pettis vincesse l'incontro non otterrebbe in alcun modo il titolo dei pesi piuma ad Interim al contrario di Holloway. Anthony Pettis fu il primo lottatore, dopo Travis Lutter, a superare il limite di peso in un match titolato in UFC. Rustam Khabilov e Valérie Létourneau non superarono con successo la verifica del peso, venendo penalizzati con la detrazione del 20% dal loro stipendio.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Divisione Metodo Round Tempo Premio
Card Principale
Sfida valida per il titolo di campione ad interim Catchweight (67,1 kg) Stati Uniti Max Holloway batte Stati Uniti Anthony Pettis KO Tecnico (pugni) 3 4:50 POTN
Pesi Welter Stati Uniti Donald Cerrone batte Stati Uniti Matt Brown KO (calcio alla testa) 3 0:44
Pesi Piuma Stati Uniti Cub Swanson batte Corea del Sud Doo Ho Choi Decisione unanime (30-27, 30-27, 29-28) 3 5:00 FOTN
Pesi Medi Stati Uniti Kelvin Gastelum batte Stati Uniti Tim Kennedy KO Tecnico (pugni) 3 2:45
Pesi Welter Norvegia Emil Weber Meek batte Canada Jordan Mein Decisione unanime (29-28, 29-28, 29-28) 3 5:00
Card Preliminare (Fox Sports 1)
Pesi Mediomassimi Lettonia Misha Cirkunov batte Ucraina Nikita Krylov Sottomissione (ghigliottina) 1 4:38
Pesi Leggeri Canada Olivier Aubin-Mercier batte Stati Uniti Drew Dober Sottomissione (rear-naked choke) 2 2:57
Catchweight (53,3 kg) Brasile Viviane Pereira batte Canada Valérie Létourneau Decisione non unanime (28-29, 29-28, 29-28) 3 5:00
Pesi Gallo Stati Uniti Matt López batte Canada Mitch Gagnon Decisione unanime (29-28, 29-28, 29-27) 3 5:00
Card Preliminare (UFC Fight Pass)
Pesi Leggeri Stati Uniti Lando Vannata batte Canada John Makdessi KO (spinning wheel kick) 1 1:40 POTN
Catchweight (71,7 kg) Russia Rustam Khabilov batte Canada Jason Saggo Decisione unanime (30-27, 30-27, 30-27) 3 5:00
Pesi Mosca Stati Uniti Dustin Ortiz batte Stati Uniti Zach Makovsky Decisione non unanime (29-28, 28-29, 29-28) 3 5:00

Premi[modifica | modifica wikitesto]

I lottatori premiati ricevettero un bonus di 50.000 dollari.

Legenda:

  • FOTN: Fight of the Night (vengono premiati entrambi gli atleti per il miglior incontro dell'evento)
  • POTN: Performance of the Night (viene premiato il vincitore per la migliore performance dell'evento)

Incontri Annullati[modifica | modifica wikitesto]

Divisione Motivo
Sfida valida per il titolo di campione indiscusso Pesi Mediomassimi Stati Uniti Daniel Cormier (c) contro Stati Uniti Anthony Johnson Cormier subì un infortunio
Pesi Paglia (F) Canada Valérie Létourneau contro Brasile Poliana Botelho La Botelho venne rimossa dalla card
Pesi Mosca Stati Uniti John Moraga contro Stati Uniti Zach Makovsky Moraga subì un infortunio
Pesi Medi Stati Uniti Tim Kennedy contro Stati Uniti Rashad Evans Evans ebbe problemi medici
Pesi Welter Canada Chad Laprise contro Cina Li Jinglinag Laprise subì un infortunio

Note[modifica | modifica wikitesto]

Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling