UFC Fight Night: Teixeira vs. Saint Preux

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
UFC Fight Night: Teixeira vs. Saint Preux
Teixeira vs. Saint Preux.png
Prodotto da{{{Prodotto da}}}
BrandUFC
Data8 agosto 2015
SedeBridgestone Arena
CittàStati Uniti Nashville, Stati Uniti
Spettatori7.539
Cronologia pay-per-view
UFC 190: Rousey vs. CorreiaUFC Fight Night: Teixeira vs. Saint PreuxUFC Fight Night: Holloway vs. Oliveira
Progetto Wrestling

UFC Fight Night: Teixeira vs. Saint Preux è stato un evento di arti marziali miste tenuto dalla Ultimate Fighting Championship svolto l'8 agosto 2015 al Bridgestone Arena di Nashville, Stati Uniti.[1]

Retroscena[modifica | modifica wikitesto]

Nel main event della card si sfidarono, nella categoria dei pesi mediomassimi, il brasiliano Glover Teixeira e il nativo del Tennessee Ovince Saint Preux.

Matt Van Buren avrebbe dovuto affrontare Jonathan Wilson. Tuttavia, Van Buren venne rimosso dalla card nei primo giorni di giugno a causa di un infortunio e sostituito da Jared Cannonier. In seguito però, Cannonier si infortunò e venne rimpiazzato da Chris Dempsey.

Joe Riggs, che doveva vedersela con Uriah Hall, si infortunò e venne sostituito dal nuovo arrivato Oluwale Bamgbose.

Ian McCall doveva affrontare Dustin Ortiz in questo evento. Tuttavia, McCall subì un infortunio e venne sostituito da Willie Gates. L'ultimo incontro di quest'ultimo risaliva a soli 27 giorni prima di questo evento, dove sconfisse Darrell Montague.

Ray Borg superò il limite massimo di peso della sua categoria, pesando 52,49 kg. Dopo non aver tentato di rientrare con il peso, Borg venne penalizzato con la detrazione del 20% dal suo stipendio.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Divisione Metodo Round Tempo Premio
Card Principale
Pesi Mediomassimi Brasile Glover Teixeira batte Stati Uniti Ovince Saint Preux Sottomissione Tecnica (rear-naked choke) 3 3:10 FOTN
Pesi Leggeri Iran Beneil Dariush batte Stati Uniti Michael Johnson Decisione non unanime (29-28, 28-29, 29-28) 3 5:00
Pesi Medi Stati Uniti Derek Brunson batte Stati Uniti Sam Alvey KO Tecnico (pugni) 1 2:19
Pesi Massimi Stati Uniti Jared Rosholt batte Stati Uniti Timothy Johnson Decisione unanime (29-28, 29-28, 29-28) 3 5:00
Pesi Gallo (F) Brasile Amanda Nunes batte Stati Uniti Sara McMann Sottomissione (rear-naked choke) 1 2:53 POTN
Catchweight (57,49 kg) Stati Uniti Ray Borg batte Stati Uniti Geane Herrera Decisione unanime (30-27, 30-27, 30-27) 3 5:00
Card Preliminare
Pesi Medi Giamaica Uriah Hall batte Stati Uniti Oluwale Bamgbose KO Tecnico (pugni) 1 2:32
Pesi Medi Stati Uniti Chris Camozzi batte Inghilterra Tom Watson Decisione unanime (29-27, 30-26, 29-27) 3 5:00
Pesi Mosca Stati Uniti Dustin Ortiz batte Stati Uniti Willie Gates KO Tecnico (gomitate e pugni) 3 2:58
Pesi Gallo Stati Uniti Frankie Saenz batte Kurdistan Sirwan Kakai Decisione non unanime (28-29, 30-27, 30-27) 3 5:00
Pesi Mediomassimi Stati Uniti Jonathan Wilson batte Stati Uniti Chris Dempsey KO (pugni) 1 0:50
Pesi Gallo Ecuador Marlon Vera batte Stati Uniti Roman Salazar Sottomissione (triangle armbar) 2 2:15 POTN
Pesi Leggeri Stati Uniti Scott Holtzman batte Stati Uniti Anthony Christodoulou Sottomissione (rear-naked choke) 3 2:40
  • Watson venne penalizzato nel second round con la detrazione di 1 punto per aver colpito due volte l'inguine dell'avversario

Premi[modifica | modifica wikitesto]

I lottatori premiati ricevettero un bonus di 50.000 dollari.

Legenda:

  • FOTN: Fight of the Night (vengono premiati entrambi gli atleti per il miglior incontro dell'evento)
  • POTN: Performance of the Night (viene premiato il vincitore per la migliore performance dell'evento)

Incontri Annullati[modifica | modifica wikitesto]

Divisione Motivo
Pesi Mediomassimi Stati Uniti Matt Van Buren contro Stati Uniti Jonathan Wilson Van Buren subì un infortunio
Pesi Mediomassimi Stati Uniti Jared Cannonier contro Stati Uniti Jonathan Wilson Cannonier subì un infortunio
Pesi Medi Giamaica Uriah Hall contro Stati Uniti Joe Riggs Riggs subì un infortunio
Pesi Mosca Stati Uniti Ian McCall contro Stati Uniti Dustin Ortiz McCall subì un infortunio

Note[modifica | modifica wikitesto]