UFC 132

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
UFC 132: Cruz vs. Faber
Prodotto da{{{Prodotto da}}}
BrandUFC
Data2 luglio 2011
SedeMGM Grand Garden Arena
CittàStati Uniti Las Vegas, Stati Uniti
Spettatori13.109
Cronologia pay-per-view
UFC Live: Kongo vs. BarryUFC 132: Cruz vs. FaberUFC 133: Evans vs. Ortiz
Progetto Wrestling

UFC 132: Cruz vs. Faber è stato un evento di arti marziali miste tenuto dalla Ultimate Fighting Championship il 2 luglio 2011 alla MGM Grand Garden Arena a Las Vegas, Nevada, Stati Uniti.

In Italia la card principale è stata trasmessa in pay per view su Sky Sport alle ore 3 italiane.

Background[modifica | modifica wikitesto]

UFC 132 avrebbe originariamente includere un match tra B.J. Penn e Jon Fitch, ma entrambi furono costretti a rinunciare a causa di infortuni[1].

Evan Dunham avrebbe dovuto affrontate George Sotiropoulos ma fu costretto a rinunciare a causa di un infortunio e sostituito nella card con Rafael dos Anjos[2].

Jason Miller avrebbe dovuto affrontare Aaron Simpson a questo evento. In seguito, Miller fu rimosso dalla card dopo aver accettato di essere uno degli allenatori della quattordicesima stagione di The Ultimate Fighter, venendo sostituito da Brad Tavares.

Cub Swanson avrebbe dovuto combattere contro Erik Koch ma fu costretto a rinunciare a causa di un infortunio. Koch fu invece spostato a UFC Fight Night 25 contro Jonathan Brookins.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Card preliminare[modifica | modifica wikitesto]

Hougland sconfisse Walker per decisione unanime (29–28, 29–28, 30–27).
Njokuani sconfisse Winner per decisione unanime (30–26, 30–26, 30–27).
Simpson sconfisse Tavares per decisione unanime (30–27, 30–27, 30–27).
Bowles sconfisse Mizugaki per decisione unanime (30–27, 30–27, 29–28).
dos Anjos sconfisse Sotiropoulos per KO (pugno) a 0:59 del primo round.
Guillard sconfisse Roller per KO (pugni) a 2:12 del primo round.

Card principale[modifica | modifica wikitesto]

Condit sconfisse Hyun Kim per TKO (ginocchiata volante e pugni) a 2:58 del primo round.
Ortiz sconfisse Bader per sottomissione (strangolamento a ghigliottina) a 1:56 del primo round.
Siver sconfisse Wiman per decisione unanime (29–28, 29–28, 29–28).
Leben sconfisse Silva per KO (montante) a 0:27 del primo round.
Cruz sconfisse Faber per decisione unanime (50–45, 49–46, 48–47) mantenendo il titolo dei pesi gallo.

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Ai vincitori sono stati assegnati 75.000$ per i seguenti premi[3]:

Note[modifica | modifica wikitesto]