UFC on Fox: Johnson vs. Benavidez 2

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
UFC on Fox: Johnson vs. Benavidez 2
Promosso da Ultimate Fighting Championship
Brand UFC
Data 14 dicembre 2013
Sede Sleep Train Arena
Città Stati Uniti Sacramento, Stati Uniti
Spettatori 11.573
Cronologia pay-per-view
UFC Fight Night: Hunt vs. Bigfoot UFC on Fox: Johnson vs. Benavidez 2 UFC 168: Weidman vs. Silva 2
Progetto Wrestling

UFC on Fox: Johnson vs. Benavidez 2 è stato un evento di arti marziali miste tenuto dalla Ultimate Fighting Championship il 14 dicembre 2013 alla Sleep Train Arena di Sacramento, Stati Uniti.

Retroscena[modifica | modifica sorgente]

Il main match dell'evento avrebbe dovuto essere l'incontro per il titolo dei pesi leggeri tra Anthony Pettis e TJ Grant, ma prima Grant s'infortunò venendo sostituito da Josh Thomson e poi il campione Pettis diede a sua volta forfeit causa infortunio, causando l'annullamento della sfida.

Risultati[modifica | modifica sorgente]

Divisione Metodo Round Tempo Premio
Card principale
Sfida valida per il titolo di campione indiscusso Pesi Mosca Stati Uniti Demetrious Johnson (c) batte Stati Uniti Joseph Benavidez KO (pugno) 1 2:08 KOTN
Pesi Gallo Stati Uniti Urijah Faber batte Stati Uniti Michael McDonald Sottomissione (ghigliottina) 2 3:22 SOTN
Pesi Piuma Stati Uniti Chad Mendes batte Stati Uniti Nik Lentz Decisione unanime (30-27, 30-27, 29-28) 3 5:00
Pesi Leggeri Stati Uniti Joe Lauzon batte Stati Uniti Mac Danzig Decisione unanime (30-27, 30-27, 30-27) 3 5:00
Card preliminare
Pesi Welter Stati Uniti Ryan LaFlare batte Stati Uniti Court McGee Decisione unanime (29-28, 29-28, 29-28) 3 5:00
Pesi Leggeri Brasile Edson Barboza batte Stati Uniti Danny Castillo Decisione di maggioranza (29-28, 29-28, 28-28) 3 5:00 FOTN
Pesi Leggeri Stati Uniti Bobby Green batte Stati Uniti Pat Healy Decisione unanime (30-27, 30-27, 29-28) 3 5:00
Pesi Mosca Stati Uniti Zach Makovsky batte Stati Uniti Scott Jorgensen Decisione non unanime (30-27, 30-27, 30-27) 3 5:00
Pesi Leggeri Canada Sam Stout batte Stati Uniti Cody McKenzie Decisione unanime (30-27, 30-27, 30-27) 3 5:00
Pesi Leggeri Stati Uniti Abel Trujillo batte Stati Uniti Roger Bowling KO Tecnico (pugni) 2 1:35
Pesi Mosca Turchia Alptekin Özkiliç batte Stati Uniti Darren Uyenoyama Decisione non unanime (30-27, 28-29, 29-28) 3 5:00

Premi[modifica | modifica sorgente]

I lottatori premiati ricevettero un bonus di 50.000 dollari[1].

Legenda:

  • FOTN: Fight of the Night (vengono premiati entrambi gli atleti per il miglior incontro dell'evento)
  • KOTN: Knockout of the Night (viene premiato il vincitore per la migliore vittoria tramite KO dell'evento)
  • SOTN: Submission of the Night (viene premiato il vincitore per la migliore vittoria tramite sottomissione dell'evento)

Incontri annullati[modifica | modifica sorgente]

Divisione Motivo
Sfida valida per il titolo di campione indiscusso Pesi Leggeri Stati Uniti Anthony Pettis (c) contro Canada TJ Grant Grant infortunato
Sfida valida per il titolo di campione indiscusso Pesi Leggeri Stati Uniti Anthony Pettis (c) contro Stati Uniti Josh Thomson Thomson infortunato
Pesi Mosca Stati Uniti Scott Jorgensen contro Stati Uniti Ian McCall McCall infortunato
Pesi Mosca Stati Uniti Scott Jorgensen contro Stati Uniti John Dodson Dodson infortunato
Pesi Leggeri Stati Uniti Pat Healy contro Stati Uniti Jamie Varner Varner infortunato
Pesi Welter Stati Uniti Court McGee contro Stati Uniti Kelvin Gastelum Gastelum infortunato
Pesi Mosca Stati Uniti Darren Uyenoyama contro Stati Uniti John Moraga Moraga infortunato
Pesi Welter Stati Uniti Carlos Condit contro Stati Uniti Matt Brown Brown infortunato

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ "UFC on FOX 9 bonuses: Johnson, Faber, Barboza, Castillo win $50,000".