UFC 203

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
UFC 203: Miocic vs. Overeem
Miocic vs. Overeem.png
Prodotto daUltimate Fighting Championship
BrandUFC
Data10 settembre 2016
SedeQuicken Loans Arena
CittàStati Uniti Cleveland, Stati Uniti
Spettatori18.875
Cronologia pay-per-view
UFC Fight Night: Arlovski vs. BarnettUFC 203: Miocic vs. OvereemUFC Fight Night: Poirier vs. Johnson
Progetto Wrestling

UFC 203: Miocic vs. Overeem è stato un evento di arti marziali miste tenuto dalla Ultimate Fighting Championship svolto il 10 settembre 2016 al Quicken Loans Arena di Cleveland, Stati Uniti.[1]

Retroscena[modifica | modifica wikitesto]

Questo è stato il primo evento organizzato dalla UFC a Cleveland.

Nel main event della card si affrontarono, per il titolo dei pesi massimi UFC, l'attuale campione Stipe Miočić e l'ex campione dei pesi massimi Strikeforce Alistair Overeem.

La firma per la UFC da parte di CM Punk, venne annunciata durante la messa in onda di UFC 181, del 6 dicembre 2014

Il debutto nelle MMA da parte dell'ex wrestler e due volte WWE Champion CM Punk avvenne in questo evento. Punk, firmò un contratto con la UFC a dicembre del 2014, ma non poté combattere in breve tempo a causa di alcuni infortuni subiti nella sua carriera da wrestler e soprattutto per ricevere un buon addestramento nelle arti marziali miste. Come avversario affrontò nella categoria dei pesi welter, Mickey Gall. Qualche giorno prima dell'evento venne notificato che CM Punk non aveva i requisiti stabiliti dalla commissione atletica dell'Ohio, ovvero quello di aver almeno disputato cinque incontri amatoriali prima di passare come professionista; alla fine venne deciso di chiudere un occhio per questa occasione.

Ben Rothwell avrebbe dovuto affrontare l'ex campione dei pesi massimi UFC Fabrício Werdum. Tuttavia, l'11 aprile, Rothwell venne rimosso dall'incontro per infortunio. Il suo team coach rivelò che Ben aveva subito uno stranno al menisco e quindi dovrà sottoporsi a un intervento per riparare il legamento crociato anteriore. Al suo posto venne inserito Travis Browne; i due si erano già affrontati in passato, il primo incontro venne vinto da Werdum per decisione unanime.

Il match dei pesi leggeri tra Erik Koch e Drew Dober doveva svolgersi all'evento UFC 195, ma Koch venne rimosso dalla card per infortunio e l'intero incontro venne riorganizzato per questo evento. Tuttavia, Koch subì un altro infortunio e venne sostituito da Jason Gonzales.

Mairbek Taisumov doveva vedersela con Nik Lentz, ma ebbe problemi con il visto d'ingresso per gli Stati Uniti, quindi venne sostituito da Michael McBride.

Il 5 settembre, venne annunciato che l'incontro tra Damir Hadzovic e Yusuke Kasuya dovrà essere posticipato a ottobre per un evento futuro, dopo che Hadzovic ebbe problemi con il visto d'ingresso.

Ray Borg avrebbe dovuto affrontare Ian McCall. Tuttavia, Borg venne rimosso dalla card il 7 settembre per infortunio. A causa del pochissimo tempo a disposizione, non venne trovato un altro lottatore per poterlo accoppiare a McCall.

Michael McBride superò il limite di peso della sua categoria, pesando esattamente 71,7 kg. Venne quindi penalizzato con la detrazione del 20% dal suo stipendio.

Il giorno dell'evento, C.B. Dollaway venne rimosso dal match contro Francimar Barroso a causa di un incidente avvenuto all'interno di un ascensore guasto. A seguito di ciò, anche Barroso venne rimosso dalla card.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Divisione Metodo Round Tempo Premio
Card Principale
Sfida valida per il titolo di campione indiscusso Pesi Massimi Stati Uniti Stipe Miočić (c) batte Paesi Bassi Alistair Overeem KO (pugni) 1 4:27 FOTN
Pesi Massimi Brasile Fabrício Werdum batte Stati Uniti Travis Browne Decisione unanime (29-28, 29-27, 30-27) 3 5:00
Pesi Welter Stati Uniti Mickey Gall batte Stati Uniti CM Punk Sottomissione (rear-naked choke) 1 2:14
Pesi Gallo Stati Uniti Jimmie Rivera batte Stati Uniti Urijah Faber Decisione unanime (30-27, 30-27, 30-27) 3 5:00
Pesi Paglia (F) Brasile Jéssica Andrade batte Scozia Joanne Calderwood Sottomissione (ghigliottina) 1 4:38 POTN
Card Preliminare (Fox Sports 1)
Pesi Gallo (F) Brasile Bethe Correia batte Stati Uniti Jessica Eye Decisione non unanime (29-28, 28-29, 29-28) 3 5:00
Pesi Medi Stati Uniti Brad Tavares batte Brasile Caio Magalhaes Decisione non unanime (28-29, 30-27, 29-28) 3 5:00
Catchweight (71,7 kg) Stati Uniti Nik Lentz batte Stati Uniti Michael McBride KO Tecnico (pugni) 2 4:17
Pesi Leggeri Stati Uniti Drew Dober batte Stati Uniti Jason Gonzalez KO Tecnico (pugni) 1 1:45
Card Preliminare (UFC Fight Pass)
Pesi Welter Stati Uniti Yancy Medeiros batte Stati Uniti Sean Spencer Sottomissione (rear-naked choke) 2 0:49 POTN

Premi[modifica | modifica wikitesto]

I lottatori premiati ricevettero un bonus di 50.000 dollari.

Legenda:

  • FOTN: Fight of the Night (vengono premiati entrambi gli atleti per il miglior incontro dell'evento)
  • POTN: Performance of the Night (viene premiato il vincitore per la migliore performance dell'evento)

Incontri Annullati[modifica | modifica wikitesto]

Divisione Motivo
Pesi Massimi Brasile Fabrício Werdum contro Stati Uniti Ben Rothwell Rothwell subì un infortunio
Pesi Leggeri Stati Uniti Erik Koch contro Stati Uniti Drew Dober Koch subì un infortunio
Pesi Leggeri Russia Mairbek Taisumov contro Stati Uniti Nik Lentz Taisumov ebbe problemi con il visto d'ingresso
Pesi Leggeri Bosnia ed Erzegovina Damir Hadzovic contro Giappone Yusuke Kasuya Hadzovic ebbe problemi con il visto d'ingresso
Pesi Mosca Stati Uniti Ian McCall contro Stati Uniti Ray Borg Borg subì un infortunio
Pesi Mediomassimi Stati Uniti C.B. Dollaway contro Brasile Francimar Barroso Dollaway ebbe un incidente in un ascensore guasto

Note[modifica | modifica wikitesto]

Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling