UFC 99

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
UFC 99: The Comeback
Prodotto da{{{Prodotto da}}}
BrandUFC
Data13 giugno 2009
SedeLanxess Arena
CittàGermania Colonia, Germania
Spettatori12.854
Cronologia pay-per-view
UFC 98: Evans vs. MachidaUFC 99: The ComebackThe Ultimate Fighter: United States vs. United Kingdom Finale
Progetto Wrestling

UFC 99: The Comeback è stato un evento di arti marziali miste organizzato dalla Ultimate Fighting Championship che si è tenuto il 13 giugno 2009 alla Lanxess Arena di Colonia, Germania.

Retroscena[modifica | modifica wikitesto]

È stato il primo evento UFC tenutosi in Germania e nell'Europa continentale.

L'evento segnò il ritorno in UFC di Mirko "Cro Cop" Filipović, il quale lasciò la promozione statunitense nel 2007 per tornare a combattere in Giappone nella Dream.

Cain Velasquez avrebbe dovuto affrontare Heath Herring, ma a causa di una malattia quest'ultimo diede forfait e venne sostituito con Cheick Kongo.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Card preliminare[modifica | modifica wikitesto]

Hathaway sconfisse Story per decisione unanime (29–28, 29–28, 29–28).
Struve sconfisse Stojnić per sottomissione (strangolamento da dietro) a 2:37 del secondo round.
Kelly sconfisse Delgado per decisione unanime (30–27, 29–28, 29–28).
Taylor sconfisse Sobotta per decisione unanime (30–27, 30–27, 30-27).
Siver sconfisse Hartt per sottomissione (strangolamento da dietro) a 3:23 del primo round.
Siver sconfisse Hartt per sottomissione (strangolamento D'Arce) a 2:38 del secondo round.

Card principale[modifica | modifica wikitesto]

Hardy sconfisse Davis per decisione divisa (29–28, 28–29, 29–28).
Fisher sconfisse Uno per decisione unanime (29–28, 29–28, 29–28).
Swick sconfisse Saunders per KO Tecnico (colpi) a 3:47 del secondo round.
Filipović sconfisse al-Turk per KO Tecnico (colpi) a 3:06 del primo round.
Velasquez sconfisse Kongo per decisione unanime (30–27, 30–27, 30–27).
Franklin sconfisse Silva per decisione unanime (30–27, 29–28, 29–28).

Premi[modifica | modifica wikitesto]

I seguenti lottatori sono stati premiati con un bonus di 60.000 dollari:

Note[modifica | modifica wikitesto]